ALERT Titoli Biotech Celsion Corporation (CLSN) – Parte 2

Scritto il alle 13:25 da gooser

Nella foto qui a fianco vediamo l’amico Claudio quando analizza la mia watch list !!! (grazie per gli auguri amicone).

Mentre il settore biotech in questi giorni soffre sulle incertezze dell’economia mondiale andiamo avanti con la parte 2 e vediamo se rispetto al precedente articolo che potete leggere cliccando qui è cambiato qualcosa. In realtà la cosa che salta subito all’occhio rispetto alla prima segnalazione  è che la quotazione grosso modo è rimasta invariata.

Celsion Corp. (CLSN) è una società leader nell’oncologia dedicata allo sviluppo e la commercializzazione di farmaci antitumorali innovativi tra cui trattamenti a base di energia termica concentrata in combinazione con il calore attivato dalla tecnologia del farmaco liposomiale. Celsion ha accordi di ricerca, di licenza e di commercializzazione con importanti istituzioni quali il National Institutes of Health, Duke University, University of Hong Kong, l’Università di Pisa, e il Dipartimento di Medicina UCLA, Kyungpook National University Hospital e il Cancer Hospital di Pechino.

Come segnalano i nostri amici di seeking alpha ecco i tre motivi per acquistare la società ai prezzi correnti.

1. Risultati attesi per fine 2012

Prodotto di punta dell’azienda, ThermoDox, sarà valutato in uno studio clinico di fase III. ThermoDox è un incapsulamento liposomiale di doxorubicina, La doxorubicina è un potente e versatile antitumorale che può venire impiegato in moltissimi tipi di cancro, da quello al seno a quello al fegato, dal sarcoma dei tessuti molli ai linfomi, sia Hodgkin che non Hodgkin e così via… sono pochi i tumori insensibili a questo farmaco. (come ci ricorda CK).

Lo studio HEAT è condotto sotto un Special Protocol Assessment (SPA) in accordo con la US Food Drug Administration (FDA). Lo studio è stato progettato per valutare l’efficacia di ThermoDox in combinazione con RFA rispetto ai pazienti che ricevono solo l’ablazione di frequenza radio (RFA) da solo. Lo studio è stato condotto in 76 centri clinici negli Stati Uniti, Canada, Italia, Cina, Taiwan, Hong Kong, Corea, Giappone, Thailandia, Malaysia e Filippine, con circa il 90% dei 700 pazienti previsti ora arruolati nello studio . L’endpoint primario dello studio è la sopravvivenza libera da progressione (PFS) con un endpoint secondario di conferma della sopravvivenza globale.

Per tutti i dettagli sul farmaco vi invito a leggere l’ottimo articolo di CK cliccando qui.

Nel novembre del 2011, Celsion ha annunciato che il comitato indipendente di monitoraggio dei dati (DMC) per lo studio HEAT ha completato una pre-pianificata analisi ad interim per la sicurezza, l’efficacia e la futilità e ha unanimemente raccomandato che lo studio deve procedere verso la sua ultima analisi, come previsto. I dati DMC valutati da 613 pazienti nel suo riesame, che è stato condotto a seguito di 219 eventi liberi da progressione di sopravvivenza all’interno della popolazione in studio. Un totale di 380 eventi di progressione sono validi per raggiungere la prevista analisi finale dello studio che è stato proiettato e confermato per la fine del 2012.

2. Denaro sufficiente per durare fino al 3 ° trimestre 2013

La società chiude l’esercizio 2011 con 30,5 milioni di dollari di liquidità e investimenti. I fondi attuali dovrebbero durare fino al terzo trimestre del 2013, cio’ è stato confermato dal management nell’ultima trimestrale. (io ci credo poco).

3. Transazioni insiders

Le operazioni di insider sono molto incoraggianti. C’è stato un interesse di acquisto costante degli addetti della società. Non ci sono transazioni di vendita. Gli ultimi acquisti sono di dicembre 2011. (non è vero sono della settima scorsa basta guardare qui http://www.celsion.com/sec.cfm). Bacchettata sulle dita a seeking alpha.

Questi sono i tre motivi per comprare il titolo che sapevamo grosso modo anche noi. Per quanto riguarda il secondo punto non mi trovo molto d’accordo. Io credo che prima di fine anni se i dati saranno buoni, e qualcuno lo sa sempre un po’ prima di noi, potrebbe essere un ottimo momento per battere cassa. Se poi il titolo inizia a fare la strada che molti si aspettano saliremo anche noi in carrozza. Da adesso in avanti titolo da monitorare con attenzione. Invito anche gli amici che ci hanno dato una mano con THLD, GALE e altri titoluzzi a monitorare il titolo graficamente e tenerlo sempre sotto controllo.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
ALERT Titoli Biotech Celsion Corporation (CLSN) – Parte 2, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Tags: , , , , ,   |
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute