ALERT Titoli Biotech Amarin Corporation (AMRN) – Diamo una calcio ai trigliceridi ! FDA 26 Luglio

Scritto il alle 12:33 da gooser

Per cominciare ringrazio pubblicamente EMY per i complimenti anche se qualche dubbio, leggendo la sua e-mail,  mi è venuto, ovvero sei uomo o donna o sei spam ? In caso fossi donna almeno lasciami il numero di telefono; se sei maschulo giro la mail a Cereal Killer noto buongustaio.

Spero di non essere ripreso dalla direzione generale per uso improprio di mezzo digitale, e quindi torniamo a cose serie ovvero:

Non so se si era capito che AMRN è uno dei miei titoli preferiti, ma anche se siamo abbastanza lontani dalla data FDA, resto dell’idea che un eventuale ingresso ai prezzi odierni sia realmente un ottimo affare. Ultimamente visto l’andamento di alcuni titoli legati a date certe che ci hanno regalato gain e qualche loss diventa sempre più difficile capire quando entrare e quando uscire dai titoli a meno che ci sia di mezzo GRAZIA allora la strada è in discesa.

AMRN è forse insieme a qualche altro caso, un titolo dove ci possiamo focalizzare su un’unica data certa FDA che è quella del 26 Luglio. Molti di voi diranno perchè parlarne adesso quando mancano più di 5 mesi ? Semplice perchè secondo me c’e’ la possibilità di prenderla sui minimi e venderla sui massimi proprio a Luglio (sognare non costa nulla).

Detta così sembra una cosa banale e scontata, quasi facile da fare, vediamo di capire però su quali basi poggiano le mie affermazioni:

Amarin (AMRN) ha avuto un grande successo con i due studi clinici di fase III (Anchor e Marine). Amarin ha raggiunto quasi $ 20 nel 2011, per poi tornare vicino ai livelli pre-fase III nel corso degli ultimi mesi. Quali sono le prospettive per Amarin e per coloro che hanno investito nell’ azienda?

Se avete seguito AMRN probabilmente comprenderete le opportunità di scontrarsi contro GlaxoSmithKline (GSK) Lovaza (Amacor in Europa mi pare). Chi non ricorda lo slogan di Lovaza ???? Dove la natura incontra la scienza!! Perchè? Lo scoprirete leggendo sotto.

Lovaza è un farmaco di GlaxoSmithKline per chi ha problemi di trigliceridi alti. Questo farmaco si rivolge a un mercato di 3,8 milioni di persone. Questa dimensione del mercato è in realtà abbastanza piccola dal momento che molti piani di assistenza sanitaria non coprono Lovaza a causa di potenziali effetti collaterali. In realtà, solo il 3,6% della popolazione potenziale è attualmente trattata con prodotti come Lovaza. Amarin si aspetta, come abbiamo già detto un’approvazione della FDA nel mese di luglio 2012, ma attenzione che potrebbe anche arrivare prima della data di scadenza. Il fatto che nessun panel  consultivo sia stato richiesto fa si che appunto nel bene o nel male che la data possa anche essere anticipata. In un primo momento avevamo giudicato negativamente questa notizia ma poi ripensandoci bene mi sono convinto che in realtà sia una good news. (bello avere le idee chiare). Inoltre sarà ancora più importante la ricezione di una certificazione NCE per la tutela brevettuale.

Amarin si sente sicura che gli venga accordato lo status di NCE, infatti la FDA ha anche chiesto all’azienda di fare uno studio di outcome che costerà fino a $ 120 milioni e l’iscrizione fino a 8.000 pazienti. Importante cosa ha detto l’ Amarin CEO Zakrzewski su questo argomento: “A mia conoscenza, uno studio di outcome non è mai stato richiesto per un farmaco che non ha ottenuto l’ NCE status.”

Ricordiamo però che Amarin Corp aveva già depositato un brevetto (# 889) che è stato respinto dall’ufficio brevetti nel mese di agosto 2011 e dopo questa notizia lo stock ha toccato un minimo di $ 5,99 il dic 15, 2011. Amarin da allora ha incontrato presso l’Ufficio Brevetti e ripresentato la sua domanda di brevetto 889, che è ora più strettamente focalizzato sui trigliceridi molto alti e ApoB elevata.

Con l’aiuto del noto biostatistical Dr Philip Lavin (già con la Harvard Medical School), Amarin è stata anche in grado di dimostrare che l’Ufficio Brevetti esaminatore ha usato le equazioni di statistica sbagliate come base per il suo rifiuto. La decisione del Patent Office riguardante la domanda ripresentata è prevista per metà marzo 2012. Forse questa data è ancora più importante dell’approvazione FDA ? Forse no ma ci darà un aiuto per capire in che direzione si sta andando. Senza questa protezione dovuta al brevetto nessuna grande BIO potrebbe prendere in considerazione AMRN ma se arrivasse………. ricordiamoci anche che Pfizer ha perso da poco il prevetto per Lipitor altro farmaco concorrente.

La storia ha già dimostrato che l’olio di pesce è sicuro ed efficace (si si avete capito bene olio di pesce). AMRN ha sviluppato un particolare olio che lo differenzia dal Lovaza e potenziali concorrenti generici, perché è principalmente EPA e non ha gli effetti collaterali negativi della Lovaza. Non solo AMRN punta a mettere fuori dal mercato Lovaza in un breve lasso di tempo, ma visto il profilo di sicurezza dovrebbe contribuire a espandere la dimensione del mercato. Tralasciando tutti i dati clinici della strepitosa Phase 3 che potete leggere nei vari articoli di Cereal KIller possiamo riassumere un target per AMRN di $ 17. Questo è il target calcolato per l’ approvazione a Luglio ma se teniamo conto del mercato futuro, degli investimenti, le stime di vendita e altri fattori possiamo riassumerli in 27-30$ come target a fine 2013. Non ho fatto io questi calcoli ma li trovate in rete.

Vediamo adesso qualche dato finanziario:
Finora, l’amministratore delegato ha dato messaggi contrastanti alle comunità degli investitori in termini di vendita dell’azienda vs strategie future. Quello che sappiamo per certo è che i membri del CEO e molti dei suoi team hanno avuto successo in passato con vendita di aziende, non in fase di creazione questo dovrebbe farci riflettere.  AMR-101 si trova ad affrontare l’approvazione del farmaco quest’anno e ancora non ha forze Vendite / Marketing. Il CEO originariamente ha dichiarato in un’intervista, “se mi offrono $ 30, 50, (o più ad azione) ne parliamo.

Quindi concludendo il brevetto è fondamentale dovrebbe arrivare per Marzo. A quel punto l’azienda è messa bene in vista dell’ FDA, e nel frattempo o dopo l’approvazione se mai ci sarà, potrebbe arrivare un accordo con qualche grossa Bio per la vendita/commercializzazione. Non è da escludere l’acquisione questo farmaco fa gola a tanti. L’azienda avrà bisogno di tanti soldi anche successivamente all’approvazione sia come marketing, sia per poter affrontare lo studio post-approvazione, ma a quel punto con l’approvazione in tasca tutto potrebbe essere più facile. Se invece non arriverà l’approvazione allora li sarà veramente un disastro.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
ALERT Titoli Biotech Amarin Corporation (AMRN) - Diamo una calcio ai trigliceridi ! FDA 26 Luglio, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
25 commenti Commenta
Scritto il 22 febbraio 2012 at 12:36

EMY…?? SEI UN CASCAMORTO GUGU’

Scritto il 22 febbraio 2012 at 12:38

Agata Marino,

avrei preferito un commento “tecnico” a scenate di gelosia :mrgreen:

Scritto il 22 febbraio 2012 at 12:44

gooser:
Agata Marino,

avrei preferito un commento “tecnico” a scenate di gelosia

ahahahhaha sei strr :mrgreen: ora interverrà ck a sistemarti… :mrgreen:

aliex67
Scritto il 22 febbraio 2012 at 17:15

scusate so che non c’entra nulla col post….ma qualcuno di voi segue per caso cleveland biolabs ?

aliex67
Scritto il 22 febbraio 2012 at 17:19

questo è quello che ho trovato io…mi sembra bassa come capitalizzazione

Cleveland BioLabs (Nasdaq: CBLI ) : Market cap at $111.50M. Its products include Protectan CBLB502, a radioprotectant molecule with multiple medical and defense applications for reducing injury from acute stresses, such as radiation and chemotherapy by mobilizing various natural cell protecting mechanisms, including inhibition of apoptosis, reduction of oxidative damage, and induction of factors that induce protection and regeneration of stem cells in bone marrow and the intestines, and Protectan CBLB612, a modified lipopeptide mycoplasma that acts as a stimulator and mobilizer of hematopoietic stem cells to peripheral blood, providing hematopoietic recovery during chemotherapy and during donor preparation for bone marrow transplantation.

Scritto il 22 febbraio 2012 at 17:45

aliex67@finanza,

si conosciamo CBLI grazie per averci ricordato. Abbiamo scritto in passato sia io che ck magari domani tiro fuori un di cosette dall’archivio Ciaooooooooooooo !!!!!

Scritto il 22 febbraio 2012 at 17:53

aliex67@finanza,

CBLI sta cercando di fare qualcosa che non è riuscito ad altri, cioè consentire attraverso il trattamento che stanno sperimentando di ottenere una certa resistenza alle radiazioni… ha avuto il suo massimo splendore in tempi recenti per la storia del terremoto in giappone ed il danno a fukushima… oh, da qui poi si è andati a sud, come si suol dire…

aliex67
Scritto il 22 febbraio 2012 at 17:55

consigli per cbli ? :roll:

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:14

aliex67@finanza,

Dopo l’inserimento nel Russell 3000 l’avevo un po’ persa di vista raccolgo un po’ di materiale e poi ti dico

CK come sta andando il meeting di VVUS?

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:16

gooser,

una noia mortale, partito male si sta raddrizzando…

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:16

cerealkiller,

a quanti caffè siamo arrivati ?

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:19

aliex67@finanza:
consigli per cbli ?

capitalizzando così poco ci sta che facciano qualsiasi cosa… dovendo scegliere… io non le prenderei… c’è roba molto più interessante in giro.

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:19

AGATA QUA CI VUOLE IL LIVE BLOG BIO DEVO RACCOGLIERE LE FIRME ??? CE L’HA IL PELATONE E NOI NO.

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:19

cerealkiller: capitalizzando così poco ci sta che facciano qualsiasi cosa… dovendo scegliere… io non le prenderei… c’è roba molto più interessante in giro.

tipo AMRN :wink:

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:22

cerealkiller,

Erano quelli che aspettavano un sacco di soldi dal governo usa mi pare di ricordare ??. Guardando ai loro conti mi sembrano messi maluccio……

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:25

ecco il lunch break….. ck tira fuori il panino con la porchetta

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:25

gooser:
cerealkiller,

a quanti caffè siamo arrivati ?

troppi… e adesso me ne vado proprio! va per le lunghe…

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:30

cerealkiller,

se passa il SI vince di poco grazie ai NO VOTE credo

aliex67
Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:36

amrn pero’ è passata da 2 a 8 $…ne ha fatta di strada !

Scritto il 22 febbraio 2012 at 18:43

aliex67@finanza,

Si in attesa dei dati della phase 3 ha fatto un bel run. Importantissima la storia del brevetto….. come hai letto sopra

Scritto il 22 febbraio 2012 at 19:05

cerealkiller: tipo AMRN

aliex67
Scritto il 22 febbraio 2012 at 19:09

io per ora sono su savient…ci sono 28 mil di short sul titolo..prima o poi si dovranno ricoprire… a 2 $ siamo sui minimi …che ne pensate ? :-)

un saluto e ancora complimenti…bellissimo BLOG

Scritto il 22 febbraio 2012 at 19:14

aliex67@finanza,

cosi’ a memoria ricordo che savient ha 2 farmaci approvati di cui uno nel 2010. Secondo me dovresti controllare le vendite se iniziano ad arrivare soldi il titolo sale. Ha preso diversi downgrade vai a leggere come mai…….

suntzupin
Scritto il 22 febbraio 2012 at 21:32

ok ok messo in watch list amrn ma ha già corso molto……svnt invece mi intriga molto
ma quel buho di balrock non rischia piu per niente? :D

Scritto il 22 febbraio 2012 at 23:19

suntzupin@finanzaonline:
ok ok messo in watch list amrn ma ha già corso molto……svnt invece mi intriga molto
ma quel buho di balrock non rischia piu per niente?

cambia pannolini dalla mattina alla sera :mrgreen:

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute