Piazza Affari: borse in rosso e lo spread sopra 520

Scritto il alle 16:14 da balrock@finanzaonline

Continuano le vendite su Piazza Affari, gli spread di Italia e Spagna sono sempre a livelli critici, 526 punti base per la Penisola e 630 per il paese iberico che porta il rendimento del decennale al 7,57% circa. Banca MPS perde 3,5 punti percentuali, Unicredit sotto di 4 punti percentuali e Intesa -4%. Il blocco delle vendite allo scoperto che non riesce ad arginare la discesa. La scure di Moody’s che si abbatte sulle prospettive dei conti pubblici di Germania, Olanda e Lussemburgo, portando l’ outlook sulla tripla A da stabile a negativo, i motivi:

“La crescente incertezza sugli esiti della crisi del debito nell’area dell’euro considerato l’attuale quadro politico e l’aumentata sensibilità all’eventuale rischio che deriverebbe dalla sempre più probabile uscita della Grecia dall’Eurozona, incluso l’impatto che tale evento avrebbe sui Paesi membri dell’area euro, in particolare Spagna e Italia. anche se tale evento fosse evitato, c’è una sempre maggiore probabilità che venga richiesto ampio sostegno per altri debiti sovrani dell’area euro, in particolare Spagna e Italia. E nel caso in cui tale evento fosse evitato, c’è una sempre maggiore probabilità che venga richiesto ampio sostegno per altri debiti sovrani dell’area euro, in particolare Spagna e Italia. Data la maggiore capacità di assorbire i costi legati a questo sostegno, il peso cadrebbe probabilmente più pesantemente sugli Stati membri dal rating più alto se l’area dell’euro dovrà essere preservata nella sua attuale forma”. fonte

La troika oggi è ad Atene, Grecia che attende lo sblocco dei 31,5 miliardi di euro, che fanno parte del secondo pacchetto di salvataggio da 130 miliardi di euro. Ma deve ridurre il suo debito e rispettare gli impegni presi, solo così avrà l’ aiuto finanziario.

Grecia che se la passa male:

La recessione in Grecia potrebbe essere più profonda di -7% quest’anno e il paese non tornerà a crescere prima del 2014, ha detto il primo ministro Antonis Samaras.

“Inizieremo con il contenere la recessione quest’anno e saremo in grado di passare a una ripresa all’inizio del 2014”, ha dichiarato.

La Grecia è al suo quinto anno consecutivo di recessione e attribuisce alla contrazione dell’economia, più violenta delle attese, il mancato raggiungimento degli obiettivi di entrate fiscali e di deficit di bilancio.fonte

Rumors su una possibile richiesta di aiuto da parte spagnola per finanziarsi appaiono su El-Pais:

La visita di oggi del ministro dell’Economia spagnolo, Luis de Guindos, a Berlino per un incontro con il collega tedesco Wolfgang Schaeuble suscita speculazioni sulla possibilità che la Spagna chieda l’aiuto europeo per finanziarsi. Fonti governative non identificate, citate da El Pais, ammettono che il Paese non può finanziarsi a tempo indefinito a tali tassi e si moltiplicano i contatti internazionali del governo di Mariano Rajoy per interventi che possano sbloccare la situazione.fonte

Vediamo se l’ indice Ftsemib riesce almeno a tenere i 12568 in chiusura giornaliera e restare così sopra ai minimi di marzo 2009 a 12330. Ma nonostante l’ Hammer sul grafico giornaliero( la candela della seduta di ieri), le probabilità che i minimi storici, vengano persi nel breve/brevissimo periodo, si fanno sempre più concrete.

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Piazza Affari: borse in rosso e lo spread sopra 520, 10.0 out of 10 based on 1 rating
5 commenti Commenta
balrock
Scritto il 24 luglio 2012 at 16:28

violati i minimi di marzo, minimo intraday per adesso a 12299,99, si fa dura

Scritto il 24 luglio 2012 at 16:35

vediamo in chiusura!!! io un cippetto qui l’ho inserito…

balrock
Scritto il 24 luglio 2012 at 16:37

Agata Marino:
vediamo in chiusura!!! io un cippetto qui l’ho inserito…

te la riprongo
http://finanzanostop.borse.it/2012/06/01/alert-i-supporti-principali-dell-indice-ftsemib-e-del-suo-derivato-fib-sono-stati-violati/

balrock
Scritto il 24 luglio 2012 at 16:38

stasera se ce la faccio aggiorno i bancari isp e ucg, mps no, perchè ormai nn ne vale la pena

balrock
Scritto il 24 luglio 2012 at 16:41

ah prega che regga in chiusura i 12330 per un rimbalzo di breve, vedi la candela che si disegna, se nn c’ era il divieto shrt, a quest’ ora eravamo a 11500

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: gooser1973@gmail.com agamarino@gmail.com SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute