Archivi tag: spagna

Scritto il alle 14:35 da [email protected]

Sono ben dieci i motivi che fanno pensare a un rilancio di Madrid migliore rispetto a quello di Roma: dalla stabilità politica alla fiducia dei mercati eccoli spiegati uno per uno. La crisi economica italiana era stata affrontata finora guardando a chi … Continua a leggere

Scritto il alle 10:44 da [email protected]

Debtocracy – Dalla Commissione Europea, proroghe solo per Francia, Portogallo e Spagna Italia sulla scia di Grecia e Cipro malgrado gli Italiani siano i cittadini più tassati al mondo. Italia – Sorvegliata Speciale Bruxelles, Roma – Nessuna proroga per l’Italia … Continua a leggere

Scritto il alle 09:33 da [email protected]

Crisi Europea…Il vero obiettivo è privatizzare il pubblico     A che serve la crisi europea? Una risposta è che rende inevitabile la privatizzazione delle attività pubbliche, con grandi profitti per i privati. Come mostrano i casi di Spagna, Grecia … Continua a leggere

Scritto il alle 12:27 da [email protected]

L’ITALIA NON E’ LA SPAGNA: E’ PEGGIO! Ecco il perchè del nuovo articolo di Paolo Cardenà da leggere qui Zerohedge  mostra come il tasso di povertà della Grecia sia arrivato ad uno splendido 31% (contro il 15,7% dell’Olanda ). Umh..che … Continua a leggere

Scritto il alle 13:26 da Agata Marino

di Wolfgang Münchau da Der Spiegel – traduzione vocidallagermania.blogspot.it I grandi sconfitti nelle elezioni italiane non sono Mario Monti né Pier Luigi Bersani, ma Angela Merkel: se la crisi Euro è ancora qui, la colpa è solo sua. La sua politica anticrisi ci … Continua a leggere

Scritto il alle 16:38 da [email protected]

Multinazionali in fuga dai Piigs     Le ricette della Troika scoraggiano gli investimenti. Nulla di quel che i governi europei e la Bce raccontano per giustificare le “riforme strutturali” è vero. Nella realtà accade l’esatto opposto. È fuga dall’Europa … Continua a leggere

Scritto il alle 07:38 da Agata Marino

I principali indici azionari statunitensi hanno chiuso anche oggi in rialzo. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,3%, l’ S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,7%. a casa nostra Diminuisce lo spread, risalgono i titoli bancari e … Piazza Affari vola, finalmente! Il future … Continua a leggere

Scritto il alle 11:38 da [email protected]

  Passano QUASI inosservate…ma per la SPAGNA le elezioni in Catalogna … Mentre in Italia la politica è alla ricerca di una propria identità…in Spagna si sta svolgendo un avvenimento che potrebbe avere ripercussioni a livello europeo. Oggi elezioni, in … Continua a leggere

Scritto il alle 15:59 da [email protected]

  Nell’Eurozona, il debito pubblico nel secondo trimestre è salito al 90% del Pil della regione dall’88,2% dei primi tre mesi. Il paese più indebitato è la Grecia, che nel secondo trimestre ha accumulato un debito pubblico di 300,807 miliardi di … Continua a leggere

Scritto il alle 00:19 da [email protected]

Grecia, Italia, Spagna, Portogallo. Nazioni che soffocano nella morsa dell’austerity, l’austerità di bilancio adottata dai governi che porta a licenziamenti, tagli alle pensioni, riduzione di salari, diminuzione dei benefici sociali. Il tutto nel vano tentativo di raddrizzare i conti dello Stato … Continua a leggere

Scritto il alle 14:42 da Agata Marino

Venerdì chiusura in ribasso e sempre brutte  notizie si susseguono Le preoccupazioni per la crisi del debito in Europa (leggi Grecia e Spagna in particolare), – del calo della produzione industriale USA, scesa a sorpresa dello 0,4% rispetto a settembre … Continua a leggere

Scritto il alle 17:46 da Agata Marino

Meno di cinque miliardi ancora e poi il debito italiano avrà raggiunto la soglia record di 2 mila miliardi di euro. Monti fra poco annuncierà altre tasse e imposte non rendendosi conto che il Paese è esanime. Considerarlo un criminale probabilmente … Continua a leggere

Scritto il alle 09:05 da [email protected]

ecco una soluzione opposta alla famelica austerità: Questa alternativa sarebbe ispirata alle politiche espansive del New Deal del XX secolo negli Stati Uniti e anche alle politiche espansive degli anni Cinquanta e Sessanta che hanno seguito la maggior parte dei paesi in Europa, stimolati dal Piano Marshall. Tali politiche espansive, effettuate su entrambi i lati dell’Atlantico, hanno permesso agli Stati Uniti e all’Europa occidentale di uscire dalla Grande Depressione. L’applicazione di queste politiche in Spagna e nell’UE implicherebbe un forte aumento della spesa pubblica, che avrebbe lo scopo di creare posti di lavoro e, attraverso questi, aumentare la domanda interna e stimolare l’economia.

Continua a leggere

Scritto il alle 17:36 da [email protected]

  Dopo la riunione del Consiglio Europeo il “salvataggio” della Spagna è rimasto solo nella carta. Aiuti in cambio di controlli….tutto rinviato. Rajoy indeciso. L’altro ieri a Bruxelles è cominciato il nuovo vertice europeo. Si deciderà il primo ministro Mariano … Continua a leggere

Scritto il alle 09:05 da Agata Marino

  “Mario Draghi ci fa sapere che la situazione migliora, ci sono segnali di ottimismo”. Forse è riferito alle banche o ai nostri indici di borsa perchè l’economia reale sta soffrendo un periodo nero. Comunque l’accenno alla ripresa lo ha … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute