Cerca nel Blog
Scritto il alle 09:50 da Paolo Cardenà

brexit

Alla luce del risultato del referendum in Gran Bretagna (per l'analisi del qual quale, considerando le profonde implicazioni, mi riservo qualche ora di ulteriore ragionamento prima di produrre un post più articolato), non poteva mancare l'Italopiteco che chiama il referendum anche in Italia. Semplicemente impossibile. Scordatevelo. Pensatene un'altra. Ieri, proprio mentre si votava in Gran Bretagna, l'indice FTSE ...

Scritto il alle 10:58 da Paolo Cardenà

brexit

Vi segnalo l'intervista che segue pubblicata su ForexInfo.it, che ringrazio per l'ospitalità e per lo spazio concesso alle mie opinioni. Buona lettura Il referendum sulla Brexit, la possibile «bolla» dei titoli di Stato e dei mercati innescata dalle politiche delle Banche Centrali, la trappola dei tassi zero per le banche europee e il terreno perso dall’Italia negli ...

Scritto il alle 11:11 da Paolo Cardenà

Come sapete e  come avete potuto leggere decine di volte in questi pixel, chi scrive ritiene che, oltretutto,  il vero cavallo di Troia della moneta unica siano i sistemi bancari nei vari paesi. L'Eurozona è gravata da oltre 1000 miliardi di crediti deteriorati (quelli noti, poi ci sarebbero anche quelli meno noti),  un terzo dei ...

Scritto il alle 18:12 da Agata Marino

Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, durante la cerimonia inaugurale della Fiera del Levante a Bari, 13 settembre 2014. ANSA/LUCA TURI

Stimolata da chi dice che Renzi ha fatto delle riforme ora cercherò d'analizzare nel dettaglio le riforme RENZIANE che sembrano ricordare il solito gioco delle tre carte... Con Renzi si sperava nel “cambiamento”, ma non tutti i cambiamenti sono positivi. Moltissime riforme Renziane non sono altro che gran pasticci ed ora li vedremo nel dettaglio. il primo punto: Abolizione ...

Scritto il alle 14:58 da gooser

Titoli biotech Usa

La settimana scorsa avevamo lasciato l'indice Biotech pronto per la rottura di importanti resistenze e invece è successo l'esatto contrario. Con 5 rosse e 1 verde la quotazione dell' $IBB è in caduta libera o ci sono possibilità per un recupero?. Come sapete la candidata democratica Clinton ha espresso tutto il suo disappunto per gli alti ...

Scritto il alle 11:12 da Paolo Cardenà

Quello che segue, è un grafico che conoscete già, e che conosce bene anche Il Sole 24 Ore, Ballarò e molti altri ancora. E' stato aggiornato considerando le variazioni del PIL del primo trimestre, recentemente comunicate. Per gli ultimi arrivati, è utile ricordare che si tratta della performance del PIL dei paesi considerati. ponendo come base 100 ...

Scritto il alle 13:50 da gooser

smorfia-obama_gal_landscape

Prima di parlare del super batterio killer guardiamo le ultime news sui nostri titoli in portafoglio e diamo come al solito uno sguardo all'indice Biotech approfittando della giornata di chiusura dei mercati americani. Ha rimbalzato bene il nostro indice Biotech che con 5 candele verdi su 6 sedute si sta portando a valori interessanti. Come vede ...

Scritto il alle 11:08 da Paolo Cardenà

Vi segnalo un interessante articolo, tratto dal sito Bond Vigilantes, che analizza gli  effetti indesiderati dei tassi negativi. Nel frattempo, è utile segnalare anche che in Giappone, nonostante stampino come se non ci fosse un domani, l'inflazione, ad aprile, si è attestata a -0,3% su base annua, in calo rispetto a -0,1% del mese precedente. Gli analisti ...

Scritto il alle 16:33 da Agata Marino

tango-bond-823x400

Buongiorno a tutti, avendo in portafoglio i famigerati Bond Argentini, cercherò di dare dei suggerimenti a chi ha aderito al TFA e non ha ancora ricevuto la lettera che riporto qui sotto, Le banche "entro la prima decade di maggio dovrebbero mandare delle lettere ai clienti invitandoli a firmare i moduli per il rimborso e ...

Scritto il alle 11:03 da Paolo Cardenà

La lettura delle minute dell'ultima riunione del Fomc e alcuni dati che sono giunti negli ultimi giorni dal fronte macro (inflazione, consumi ecc), suggeriscono che la FED, nella prossima riunione di metà giugno, potrebbe aumentare i tassi di interesse. Come segnalato in un precedente articolo, benché l'ambiente esterno potrebbe risultare poco favorevole (a giugno ci sarà ...

Scritto il alle 11:39 da Paolo Cardenà

Il 2016 è iniziato con una forte pressione sulle banche e pur non avendo riguardato solo quelle italiane, queste, in borsa,  sono risultate più colpite rispetto a alle banche europee. Alla base del sentiment negativo sulle banche italiane, ci sono fattori ben noti: la risoluzione delle 4 banche dello scorso novembre ha generato un clima di sfiducia ...

Scritto il alle 11:11 da Paolo Cardenà

Le prime stime preliminari sul Pil del primo trimestre dell'anno vedono il Pil italiano salire dello 0,3% su base trimestrale e dell'1% annuo. Il dato  si confronta con la debolissima variazione dell'ultimo trimestre del 2015 (+0,1%). Le previsioni del governo italiano per l'intero 2016 sono di un +1,2% del Pil,leggermente superiori rispetto al +1% indicato dal Fmi ...

Scritto il alle 16:08 da gooser

finanzanostop

Prima di cominciare a trattare i due argomenti di oggi desidero ringraziare quanti mi scrivono via e-mail con richieste e consigli. Come sappiamo il blog è un po’ dispersivo e ultimamente ho sempre meno tempo per seguirlo, quindi se mi perdo qualcosa non esitate a scrivermi. Proprio via e-mail arrivano diverse richieste e cercheremo di accontentare ...

Scritto il alle 11:31 da Paolo Cardenà

Il grafico che vedete, rappresenta la dinamica dell'indice della produzione industriale nei paesi considerati, ponendo come base 100 gennaio 2008. Come vedete, da quell'epoca, la produzione industriale italiana ha perso circa il 23%. Peggio dell'Italia ha fatto la Spagna, che ha subito una flessione di oltre il 30% (nel punto di minimo). Tuttavia, mentre in Italia, ...

Scritto il alle 11:13 da Paolo Cardenà

6869794-mano-taglia-le-banconote-in-euro-sullo-sfondo-di-bandiera-greca

Signore e Signori, musica e parole di Salvatore Maccarone, il Presidente del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, cioè l'organismo che dovrebbe garantire i depositanti sotto 100 mila euro. Maccarone ha affermato ciò che avete potuto leggere molto tempo fa in questi pixel, ossia che il Fondo ha le casse vuote. Da Reuters: Il Fondo interbancario depositi ha ...

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
indici di borsa e principali valute