Cerca nel Blog
Scritto il alle 12:11 da gooser

Biotech

Abbiamo commentato già ieri su Telegram e direttamente sul Blog i dati tanto attesi di Voyager Therapeutics, Inc. ($VYGR). Il titolo nonostante un buon inizio ha chiuso a +9%. L'evento di questi dati come avevamo già detto in precedenza erano un evento a basso rischio ma i numeri rilasciati dall'azienda erano tanto attesi perchè fin ora non era ...

Scritto il alle 11:06 da Paolo Cardenà

buon_anno_nuovo_027

Il 2017 che verrà. La nuova amministrazione Usa dovrà dare seguito alle promesse fatte in campagna elettorale, circa la riduzione delle tasse e i nuovi stimoli fiscali, e si dovrà capire l'impatto che avranno sulla crescita e sull'inflazione. Sarà anche utile capire come si esprimeranno le misure di protezionismo evocate da Trump. La Fed sarà impiegata nell'aumento ...

Scritto il alle 11:15 da Paolo Cardenà

d9738e6c20954b01aa63827ffd240b80_8de2c-http-www-rischiocalcolato-it-wp-content-uploads-2012-07-111110europa5-374x300-jpg.jpg

Nella riunione di  ieri a Vienna, l'Opec ha raggiunto l'accordo per tagliare la produzione di petrolio di 1.2 milioni di barili al giorno. Il prezzo del petrolio, nella giornata di ieri, è balzato di quasi il 9%. Gli operatori sembrano concentrati nel comprendere se i paesi aderenti al cartello rispetteranno le quote assegnate. A tale proposito ...

Scritto il alle 10:58 da Paolo Cardenà

banche

C'è solo una possibile strada, da percorrere, idonea a salvare la democrazia dagli sciacalli del terrore e a salvare le banche italiane: Renzi deve annunciare che, a prescindere dall'esito del referendum, in caso di necessità, lo Stato nazionalizzerà le banche in difficoltà, dato che in gioco c'è la stabilità finanziaria dell'Italia e della zona euro. Di ...

Scritto il alle 11:26 da Paolo Cardenà

banche_italiane_stress_test.jpg

In un articolo pubblicato qualche giorno fa sul Financial Times, si è letto che "Alti funzionari e banchieri dichiarano che fino a otto banche italiane rischiano il fallimento se Renzi perde il referendum costituzionale". Il messaggio che si vuole far passare, a pochi giorni dal referendum, è che l'eventuale affermazione del NO indurrebbe Renzi alle dimissioni, ...

Scritto il alle 11:12 da Paolo Cardenà

dollaro

Gli ultimi dati macro usciti negli USA confermano che la Fed, nella riunione di dicembre, dovrebbe aumentare i tassi. Le aspettative sono confermate anche dalla forza del dollaro che esercita pressioni sul prezzo dell'oro, che scende. I tassi sull'obbligazionario USA salgono, trascinando al rialzo anche quelli europei. Nel caso dell'Italia, il rialzo dei tassi riflette ...

Scritto il alle 11:26 da Paolo Cardenà

B1EA56FCF69045EEAF75AA6B62E71475_crisi_italia.jpg

Cari amici, come di consueto ho provveduto ad aggiornare l'ormai celebre (e mitico) grafico sulla crescita del Pil dei paesi del G7 e Eurozona (a 19 Paesi). I dati riportati nel terzo trimestre del 2016, sono quelli relativi alla prima lettura del Pil. Pertanto il grafico verrà ulteriormente aggiornato nelle prossime settimane, con i dati definitivi. ...

Scritto il alle 14:10 da Paolo Cardenà

banche_italiane_stress_test.jpg

Per l'aumento di capitale di Unicredit si parla di 13/18 miliardi di euro, e prendono sempre più consistenza le voci secondo le quali si starebbe studiando la conversione volontaria (?) di obbligazioni subordinate. Per salvare Mps, di miliardi, ne occorrono 5. E saliamo a 23 mld. Io ne avevo ipotizzati circa una cinquantina per mettere ...

Scritto il alle 11:35 da gooser

antibiotici-naturali

E' arrivato il momento di fare il punto su un titolo piuttosto seguito sul blog. Prima di parlare di AKAO e del loro antibiotico bisogna però fare un passo indietro. Alcuni di voi (me compreso) hanno ancora in portafoglio CEMP e capire cosa fare è particolarmente complicato. A Dicembre FDA si esprimerà, ma con i ...

Scritto il alle 11:22 da Paolo Cardenà

P28-rebaja-europa-6bs-300x180.jpg

Come rivela Repubblica, la Commissione Europea,  "su iniziativa politica di Juncker pubblicherà una comunicazione di diciotto pagine con la quale se non decreta la fine dell’austerity, quanto meno ne chiede una moratoria per il biennio 2017-2018 e attacca le scelte economiche del governo Merkel". In altre parole, dati i bassi livelli di crescita dell'area e gli ...

Scritto il alle 11:01 da Paolo Cardenà

borse americane

Nella giornata di ieri, diversi lettori mi hanno scritto chiedendomi quando si fermeranno le pesanti vendite che, negli ultimi giorni, hanno colpito un po' tutte le obbligazioni in giro per il mondo. Ovviamente, non posso rispondere a questa domanda (perché non lo so), ma qualche considerazione potrebbe essere utile a comprendere meglio il fenomeno. Andiamo con ordine. Il ...

Scritto il alle 14:40 da gooser

Titoli biotech Usa

Prima di cominciare ricordo a tutti che sono sempre aperte le iscrizioni per il canale su Telegram che funziona anche senza installare l'app anche se sui vostri tablet o telefonini funziona direttamente in tempo reale. Questa permette di avere sempre un filo diretto tra il blog e gli utenti. Le istruzioni per iscriversi le trovate ...

Scritto il alle 11:13 da Paolo Cardenà

{FAE8C10143D14A0085D6900625D5231B}_usa_sh (1)

Il grafico che vedete rapprarenta le aspettative di inflazione in USA e in Eurozona. Negli USA, dopo la vittoria di Trump,  le attese di inflazione sono in netto miglioramento, trascinando al rialzo, almeno in parte, anche quelle della zona euro. A queste attese sono in larga parte dovute le pesanti vendite sulle obbligazioni globali, di ...

Scritto il alle 10:42 da Paolo Cardenà

Al netto dell'enorme cantonata presa dai sondaggisti (analoga a quella del Brexit, anzi peggiore), più o meno tutte le case di investimento e le società di asset management, nelle settimane precedenti alle elezioni Usa, hanno prodotto analisi nelle quali si affermava che, in caso di vittoria di Trump, le borse avrebbero subito una severa caduta. Così non è ...

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
indici di borsa e principali valute