MEK 162: Array (ARRY) e Novartis in rotta per l’approvazione, ma prima si passa dalla cassa

Scritto il alle 13:35 da cerealkiller

Giornate tumultuose per il settore biotech, giornate rosse che lasciano pochi spazi all’ottimismo. Facile farsi prendere dallo sconforto e reagire nel peggiore dei modi, facendosi montare dalla rabbia e dalla voglia di rifarsi. Piovono coltelli anche su Array (ARRY).

Ieri due notizie contrastanti. La prima riguarda l’emissione azionaria che aleggiava da tempo e che sembrava non arrivare mai, la seconda proviene dalla giornata dedicata agli investitori di Novartis, nella quale il colosso ha illustrato i passi per portare MEK 162 alla commercializzazione.

Stamane Luca via mail faceva giustamente notare che avrebbero potuto emettere quando il titolo quotava oltre 6$, verissimo. Cme è vero che la conference per illustrare gli abstract da presentare ad ASH 12 mi sembrava un mezzo per risollevare le quote prima di andare in stampa con le nuove azioni.

Array BioPharma Inc. (NasdaqGM: ARRY) announced today that it is offering to sell, subject to market and other conditions, shares of its common stock pursuant to an effective shelf registration statement in an underwritten public offering. Array also intends to grant the underwriters a 30-day option to purchase additional shares of common stock to cover over-allotments, if any. All of the shares to be sold in the offering are to be sold by Array, with the proceeds to be used to fund research and development activities and for general corporate purposes. Jefferies & Company, Inc. and J.P. Morgan Securities LLC are acting as joint book-running managers for the proposed offering, with Piper Jaffray & Co., Stifel Nicolaus Weisel and William Blair acting as co-managers.

 

Se il tempismo non è perfetto in rapporto alla quotazione, lo è riguardo lo sviluppo clinico, visto che Novartis ha ieri annunciato i piani riguardo MEK 162, che come suggerisce il nome è il MEK inibitore di Array (ARRY) concesso in licenza.

Novartis intends to initiate pivotal trials in patients with NRAS mutantmelanoma during 2013, with the goal of regulatory submissions on or after 2016. In addition, Novartis announced plans to pursue clinical development in combination with a Raf inhibitor, in BRAF mutant melanoma, with regulatory submissions forecast for on or after 2016.

 

Due strade aperte verso la commercializzazione del farmaco.

Non starebbe a me dirlo, visto che che considero l’azienda come una fra le più promettenti in ottica futura del panorama biotech, ma questa potrebbe essere una buona occasione per chi ancora non fosse entrato in Array (ARRY).

Come potete vedere dall’immagine, la strategia di Novartis è quella di perseguire la via della terapia personalizzata anche attraverso l’impiego di strumenti di diagnostica per la selezione dei pazienti.

Questa è la previsione riguardo le potenziali richieste di approvazioni in ambito oncologico:

Come potete notare, l’abizioso piano di Novartis riguarda anche un’altra compagnia presente nelportafoglio virtuale, dato che INC424 altri non è se non Jakafi (o Jakavi, in Europa…) di Incyte (INCY).

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute