IMU: stangata per gli anziani che sono in ospizio per un lungo periodo

Scritto il alle 14:24 da [email protected]

Un’ altra bella chicca sull’ equità della manovra del Professor Monti. Secondo l’articolo 13 del decreto “Salva Italia” che prevede in caso di ricovero dell’anziano permanente,  la casa lasciata vuota va considerata come una seconda casa. Quindi l’Imu da pagare passa dal 4 per mille al 7,6 per mille, così a meno che il governo non cambi qualcosa, per circa 300mila anziani ricoverati, arriverà una stangata di parecchie migliaia di euro, stimate secondo i calcoli fatti dalla Stampa, in circa 1500 – 2000 euro in più rispetto a quelli che avrebbero dovuto pagare se l’imposta fosse stata calcolata sulla prima casa, considerando anche le addizionali comunali. Altra beffa in arrivo che và a rimpinguare le casse statali, poveri anziani che oltre ai 1400 – 2000 euro di retta per poter” soggionare” in ospizio, pagheranno quasi il doppio dell’ IMU.

 

Passiamo ad un’ altro argomento, quello pensionistico, vi propogongo per chi se la è persa, la puntata di ieri di REPORT ( clicca sul link ), tanto per farvi arrabbiare un’ altro pò………..

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
1 commento Commenta
roirei
Scritto il 26 marzo 2012 at 14:43

Non voglio difendere l’imu, io pagherò seconda casa anche se ne possiedo una perchè abito in quella dei miei genitori e viceversa, ma vi posso dire per esperienza che quasi tutti gli anziani in casa di riposo vendono o affittano la casa.

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute