Borse volatili sulle aspettative Grecia, Unicredit minimizza il calo di Piazza affari

Scritto il alle 15:01 da artes@finanzaonline

Tutti gli occhi puntati sulla Grecia ed in tanto da noi i bancari con Unicredit minimizzano per ora le perdite del nostro indice… ma… Non voglio portare sfortuna ma per ora non è cambiato il trend sul titolo a livello daily.

Unicredit: Siamo sempre sotto la ribassista dei massimi dall’anno scorso e di false rotture ne abbiamo già viste tante in questo trend. Comunque, prima o poi la linea gialla deve essere rotta e un tentavivo è plausibile e logico farlo ma con stop a quota 3.80 per posizioni di lungo. Il primo obbiettivo importante, sul cammino del recupero, passa a quota 4.68, se viene rotto il livello con decisione e volumi potrebbe essere che rivediamo unicredit a quota 6.50.

Le Borse europee restano volatili a metà mattina. Il future Italiano( fib) retrae anche se si mantiene sempre in trend positivo, sino al livello indicato nell’analisi precedente a questa.  lo stop è da posizionare sulla dinamica rialzista gialla e vediamo se ha ancora forza di fare nuovi massimi…per intraday alzare lo stop in area 16.200 e tentare un ingresso a questi prezzi… i target e l’analisi completa con i dati in programma per oggi li trovate QUI

I listini del Vecchio Continente puntano i riflettori sulla Grecia, in attesa della firma del promemoria della Troika (Ue-Bce-Fmi) per salvare il Paese dal default. Intanto Atene registra un forte rialzo (+2,2%) nel giorno in cui sul mercato obbligazionario Atene ha collocato sul mercato bond a sei mesi per 812,5 milioni di euro al tasso del 4,86%, in lieve calo rispetto all’asta precedente. Il successo dell’asta rappresenta un segnale positivo per il Paese  anche se ci sono forti tensioni interne verso il mercato del lavoro, il cittadino è sempre il primo a pagare gli errori dei governanti. In questo momento c’è uno sciopero che sta coinvolgendo circa 14mila persone  che stanno prendendo parte a due manifestazioni pacifiche contro le misure di austerity ad Atene. potete leggere l’articolo sui disordini andando QUI

La commissione Europea prende tempo:

Con un comunicato  di oggi il portavoce della Commissione Ue agli affari economici e monetari Olli Rehn .  “aspetta di avere maggiori dettagli da parte di Francia e Germania” sul fondo controllato speciale per la Grecia proposto dal presidente francese Nicolas Sarkozy e dalla cancelliera Angela Merkel, “prima di prendere una posizione” sulla questione.

3 commenti Commenta
Scritto il 7 Febbraio 2012 at 17:20

:mrgreen:

artes
Scritto il 7 Febbraio 2012 at 21:06

Agata Marino:

:mrgreen:

artes
Scritto il 7 Febbraio 2012 at 21:13

Aggiornamento

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: gooser1973@gmail.com agamarino@gmail.com SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute