Archivi tag: licenziamenti

Scritto il alle 11:22 da Agata Marino

la riforma Fornero è stata condizionata da CGIL e da PD. Dopo anni di prediche contro l’elasticità nel mercato del lavoro cioè contro la precarietà, il ritorno a livelli di maggiore rigidità non poteva generare altro che minor lavoro: meno … Continua a leggere

Scritto il alle 09:13 da [email protected]

Ci stiamo arrivando…cosa rischiano gli Stati Uniti il 1° marzo Il sequester minaccia l’economia americana: se non vi sarà un accordo tra Democratici e Repubblicani sul disavanzo pubblico, il settore della Difesa, ma non solo, rischia di perdere molti posti … Continua a leggere

Scritto il alle 12:38 da Agata Marino

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.   Bisogna subito tranquillizzarli, il problema della pensione della “generazione X” a cui io appartengo, non si … Continua a leggere

Scritto il alle 15:55 da Agata Marino

Oltre tre milioni di italiani in condizioni di povertà assoluta. Lo rileva l’Istat, a proposito dell’anno 2010. Più in dettaglio, secondo l’Istituto nazionale di statistica, sono 1 milione e 156 mila in Italia le famiglie in condizioni di povertà assoluta … Continua a leggere

Scritto il alle 09:34 da [email protected]

  In America va tutto bene! Bank of America sopprime 16.000 impieghi entro dicembre Il colosso bancario Bank of America intende accelerare il ritmo della sua ristrutturazione, già avviata, per essere più flessibile e reattivo. In previsione il taglio di … Continua a leggere

Scritto il alle 22:32 da Agata Marino

Dura la riforma sul lavoro! Le pari opportunità tra pubblico e privato non significano che bisogna esportare inefficienza, assenteismo, bilanci in perdita, nepotismo clientelare anche nel privato ma che bisogna adottare meritocrazia, competitività, dedizione al lavoro, organizzazione degli organici in funzione … Continua a leggere

Scritto il alle 20:58 da [email protected]

L’ INPS riduce la pensione di 200 euro mensile ad una signora anziana di Gela, portandola da 800€ a 600. Nunzia C., 78 anni, afflitta dall’incubo di non potercela fare a vivere con quei pochi soldi, ha deciso di morire, … Continua a leggere

Scritto il alle 11:22 da [email protected]

Morgan Stanley aveva previsto dei licenziamenti di 1600 persone, il 2,6% del totale ( 63.000 dipendenti circa ), i più colpiti sono i newyorkesi dove saranno lasciati a casa 580 persone, che attualmente lavorano nelle sedi di Wall Street e … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute