Cerca nel Blog

Archivi tag: italia

Scritto il alle 11:31 da Paolo Cardenà

Il grafico che vedete, rappresenta la dinamica dell’indice della produzione industriale nei paesi considerati, ponendo come base 100 gennaio 2008. Come vedete, da quell’epoca, la produzione industriale italiana ha perso circa il 23%. Peggio dell’Italia ha fatto la Spagna, che … Continua a leggere

Scritto il alle 12:25 da Paolo Cardenà

E’ uno spaccato drammatico, sul fronte della disoccupazione giovanile. Rappresenta il tasso di disoccupazione dei giovani in età attiva, dai 15 ai 24 anni. Fonte: Eurostat Il grafico successivo rappresenta percentuale  dei giovani inattivi,  non occupati né in istruzione, rispetto … Continua a leggere

Scritto il alle 11:06 da Paolo Cardenà

Un mio caro amico, Maurizio, mi ha chiesto di incrociare qualche dato al fine di conoscere la dinamica delle entrate tributarie e contributive rispetto al Prodotto Interno Lordo. Ne è uscito il grafico che segue, che è utile a sfatare … Continua a leggere

Scritto il alle 11:05 da Paolo Cardenà

In un post precedente avevo pubblicato il grafico dell’andamento del Pil reale dell’Italia rispetto a quello dei paesi del G7, (a proposito vi ringrazio per le oltre 40 mila letture e per le 3500 condivisioni). Ora, veniamo al debito pubblico … Continua a leggere

Scritto il alle 10:59 da Paolo Cardenà

Uscita oggi la stima preliminare dell’Istat  del prodotto interno lordo dell’Italia nell’ultimo trimestre del 2015 il quale, a valori concatenati con l’anno 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato è aumentato dello 0.10% rispetto al trimestre precedente e … Continua a leggere

Scritto il alle 10:33 da Paolo Cardenà

In questi giorni di scarsa attività del blog, ci divertiamo proponendo qualche grafico riguardante l’economia italiana, magari confrontandola con altri paesi. Successivamente, uniremo i puntini mettendo insieme i grafici prodotti in un unico articolo,  in modo da fotografare l’esatta situazione … Continua a leggere

Scritto il alle 11:01 da Paolo Cardenà

ll grafico che segue, aggiornato con gli ultimi dati disponibili relativi al terzo trimestre 2015, rappresenta la dinamica del prodotto interno lordo dei  paesi del G7 e della zona euro a 19 paesi, ponendo come base 100 il primo trimestre … Continua a leggere

Scritto il alle 11:35 da Paolo Cardenà

Signore e Signori, musica e parole del Presidente del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, Salvatore Maccarone, che evoca addirittura il pericolo di corsa agli sportelli (lo ha detto lui, non io) (Il Sole 24 Ore Radiocor) – L’eventuale “fallimento … Continua a leggere

Scritto il alle 15:07 da Paolo Cardenà

Come sapete si fa un gran parlare della trattativa tra la Grecia e la Troika (Commissione Europea, BCE e Fmi) finalizzata a  sbloccare la tranche di aiuti da 7.2 miliardi di euro che consentirebbe ad Atene di rimborsare, a fine … Continua a leggere

Scritto il alle 12:08 da Agata Marino

La crisi economica si sta espandendo molto più velocemente di quanto avevamo previsto e, l’area della povertà assolutaha colpito 1 su dieci italiani nel 2014. Il Fisco incassa, in assenza di crescita e di ripresa dei consumi il Paese vede … Continua a leggere

Scritto il alle 10:29 da Paolo Cardenà

I grafici che seguono,  tratti dalla Relazione Annuale della Banca d’Italia dello scorso 30 maggio, ci rappresentano le divergenti condizioni di accesso al credito da parte delle imprese nelle principali economie europee (Italia, Spagna, Francia e Germania).     Nella … Continua a leggere

Scritto il alle 09:55 da Paolo Cardenà

Un post per rompere la monotonia dei temi economici trattati nel blog e, visto che ci sono i mondiali di calcio, vi dico come la penso. Buona lettura. Sono iniziati i mondiali di calcio e ne approfitto per farvi qualche … Continua a leggere

Scritto il alle 10:58 da Paolo Cardenà

Che l’Italia riduca il debito non conviene a nessuno. Pagare 85 miliardi di euro di interessi all’anno (con proiezioni in crescita) è un ottimo affare per chi ha soldi da investire, molti soldi. E quindi l’Italia, per loro, è un … Continua a leggere

Scritto il alle 10:49 da Paolo Cardenà

Lo scrive Bankitalia nella sua Relazione Annuale: Tra il 2010 e il 2012 il reddito disponibile equivalente familiare reale è diminuito  del 10,5 per cento. La riduzione registrata nel 2012 è stata la più marcata nel corso della crisi, dopo la … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
indici di borsa e principali valute