Borse e Mercati Biotech ecco il Portafoglio Bio! Ultimi ingressi e le ultime uscite PARTE 23 (DCTH, CLDX, IPCI, SCMP, ARRY, IMGN)

Scritto il alle 14:39 da gooser

Breve aggiornamento a chiusura della settimana. Questi cinque giorni sono stati altalenanti per le biotech. Alcuni dei titoli più interessanti subito dopo la conclusione della conference del JP Morgan sono salite molto bene per rifiatare proprio a metà settimana.

Dei nostri titoli in portafoglio, proprio grazie alle parole di Roche e del Ceo di Immunogen (IMGN) protagonisti al JP Morgan, hanno fatto salire e non poco le quotazioni del nostro titolo. Oggi chiuderò la posizione. L’approvazione è dietro l’angolo ma nonostante ci siano ottime possibilità per me il titolo è andato a target. Alla chiusura di ieri siamo a +26% se non succede niente di strano chiuderò la posizione.

Abbiamo tentato un ingresso speculativo su DCTH. L’articolo di presentazione lo trovate qui. Essendo un titolo speculativo di una piccola azienda che negli anni ha avuto anche diversi problemi è stata aperta una piccola posizione. Consiglio di monitorare la situazione grafica in caso di inversione pesante della quotazione abbandonerò il titolo.

Come ci ha fatto notare ieri sera Giorgio l’altro titolo che ormai fa parte costantemente del portafoglio ovvero IPCI ha avuto un incremento notevole dei volumi proprio ieri. Come sapete questo titolo scambia poco, per i motivi che abbiamo elencato nell’articolo di presentazione della compagnia, ma ieri ha scambiato 127 mila azioni contro una media di 22 mila. Giorgio ipotizza l’arrivo della tanto attesa notizia vedremo nei prossimi giorni.

L’altro titolo che zitto zitto si sta portando a quotazioni più consoni al reale valore dell’azienda e all’importante evento previsto per Aprile è SCMP. Come ricorderete FDA ha spostato di 3 mesi la scadenza per valutare meglio i nuovi dati portati dall’azienda a sostegno della loro NDA. L’upgrade da parte di un analista ricevuto pochi giorni fa ha sicuramente portato bene alla quotazione. Anche dal punto di vista grafico e mi sembra strano che Giorgio non se ne sia accorto il titolo ha rotto il triangolo discendente dove si trovava quindi torna interessante anche per coloro che non sono dentro al titolo. Nei prossimi giorni avremo bisogno di conferme.

L’ ultimo titolo su cui vorrei spendere due parole è ARRY. Come detto più volte crediamo che il titolo possa essere protagonista nel 2013 e non solo. Queste ultime due sedute hanno forse un po’ scoraggiato i piccoli investitori come noi che dopo le sedute post JP Morgan Conference che avevano fatto salire il titolo si sono trovati nuovamente al punto di partenza. Quindi armiamoci di pazienza e incrociamo le dita consapevoli del potenziale del titolo e della scelta fatta. Come sapete resta la mezza posizione su CLDX presa a giugno 2012 che non ho nessuna intenzione di mollare visto quanto di buono fatto dall’azienda nei mesi scorsi. Quando si crede in un’azienda e nel suo farmaco si va fino in fondo quando arrivano troppi dubbi meglio uscire in sicurezza. A voi.

Celldex Therapeutics, CLDX. Buy 28-06-12 4.07 +80.84%
Array BioPharma, ARRY. Buy 30-11–12 3.8 +3.16%
Immunogen IMGN Buy 27-12-12 12.18 +26.11%
IntelliPharmaCeutics International IPCI Buy 07-10–12 2.67 -14.23%
Sucampo Pharmaceuticals, SCMP Buy 14-10-12 5.61 -5.88%

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Borse e Mercati Biotech ecco il Portafoglio Bio! Ultimi ingressi e le ultime uscite PARTE 23 (DCTH, CLDX, IPCI, SCMP, ARRY, IMGN), 10.0 out of 10 based on 1 rating
75 commenti Commenta
palanzana
Scritto il 18 gennaio 2013 at 15:21

che ne pensi di TSRX? :twisted:

Scritto il 18 gennaio 2013 at 15:25

palanzana@finanzaonline,

Le prendo oggi ci sono i saldi

Scritto il 18 gennaio 2013 at 15:32

Prese TSRX 4,73$

Scritto il 18 gennaio 2013 at 15:39

Pizzico di fortuna eh eh eh che non guasta mai :mrgreen::mrgreen:

Scritto il 18 gennaio 2013 at 16:54

Farò l’articolo aggiornato a brevissimo. Ricordo per chi non lo sapesse che:

I dati del secondo studio di Fase III di tedizolid (antibiotico per le infezioni) sono previsti nel primo trimestre 2013.

tosco63
Scritto il 18 gennaio 2013 at 18:20

gooser con dcth cosa facciamo teniamo? il supporto quale è 8O

Scritto il 18 gennaio 2013 at 18:59

tosco63@finanzaonline,

non riesco a mettere il grafico perchè sono con il cellurare e giorgio è latitante haha

allora la 20 e la 50 si stanno per incrociare per me è un buon segnale. Supporto mi pare 1,35$ io resto dentro. Vediamo se giorgio riesce a dirci qualcosa in più.

tosco63
Scritto il 18 gennaio 2013 at 19:03

ok ti seguo

Scritto il 18 gennaio 2013 at 19:15

tosco63@finanzaonline,

oggi scende di poco e con volumi bassi appena avranno finito di giocare magari riparte….. spero :mrgreen::mrgreen:

orzobimbo
Scritto il 18 gennaio 2013 at 19:26

gooser che ne pensi di PATH? capitalizza poco e questo cerotto approvato ieri é per il mal di testa se ho capito bene?grazie :mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 18 gennaio 2013 at 19:38

Uscito da apkt a 23,8 per entrare in tsrx a 4,81… :mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 18 gennaio 2013 at 19:53

DCTH… attualmente sul supporto! Ci starebbe un entry! Stop sotto la 20 oggi a 1,35 ma in risalita!

giorgio.migliore
Scritto il 18 gennaio 2013 at 19:54

ACAD… se torna sulla 20 (oggi 4,94) da rientrare al volo!

giorgio.migliore
Scritto il 18 gennaio 2013 at 20:09

PATH… x chi volesse tentare un’entry, lo farei sul max di ieri a 3,35! :wink:

Scritto il 18 gennaio 2013 at 23:11

Path manca un partner per la commercializzazione, senza questo l azienda non é in grado di andare sul mercato.
IMGN chiusa posizione

Grazie giorgio per i grafici

Scritto il 21 gennaio 2013 at 15:41

IPXL vedi calendario FDA

FDA ha bocciato il farmaco problemi con il sito produttivo

Impax Pharmaceuticals, a division of Impax Laboratories, Inc. (NASDAQ: IPXL), announced today that the U.S. Food and Drug Administration (FDA) issued a complete response letter regarding the New Drug Application (NDA) for RYTARY™ (IPX066), an extended-release capsule formulation of carbidopa-levodopa, a potential treatment for the symptomatic treatment of Parkinson’s disease currently under review in the United States.

The complete response letter indicates that the FDA requires a satisfactory re-inspection of the company’s Hayward facility as a result of the warning letter issued in May 2011 before the company’s NDA may be approved due to the facility’s involvement in the development of RYTARY, and supportive manufacturing and distribution activities. During the assessment of the NDA, the company withdrew the Hayward site as an alternative site of commercial production at launch.

“We will work with the FDA on the appropriate next steps for the RYTARY application,” said Larry Hsu, Ph.D., president and CEO, Impax Laboratories, Inc. “We remain committed to resolving the warning letter and bringing this new treatment option to patients who are suffering from Parkinson’s disease.”

A complete response letter is issued by the FDA’s Center for Drug Evaluation and Research when the review cycle for a drug is complete and the application is not yet ready for approval.

Scritto il 23 gennaio 2013 at 10:49

Non ho letto commenti sul nuovo ingresso in portafoglio……. :evil::evil::evil:

Scritto il 23 gennaio 2013 at 13:17

BENE ALLERGAN ACQUISTA MAPP A 25$ AD AZIONE…… POSSO IMPRECARE ? :?:?:?:?:?:?:?:?

atalanta
Scritto il 23 gennaio 2013 at 14:44

gooser,

Porca vacca che occasione persa!!!!!! E si che il muro a 16 $ l’aveva respinta. Gli oscillatori si erano scaricati un pò. Comunque sentiti complimenti a Gooser per averla individuata. Ci hanno fregato sulla tempistica.

ambros2
Scritto il 23 gennaio 2013 at 15:44

THLD inizia nuovamente la risalita?

Scritto il 23 gennaio 2013 at 15:54

atalanta@finanzaonline,

Si atalanta c’hanno fregato. Pensa che proprio ieri me la stavo nuovamente studiando. Ero convinto che arrivasse un accordo con qualche grossa bio ma se la sono comprata……. 8O

windpower
Scritto il 23 gennaio 2013 at 16:08

acad fara’ la stessa fine…… :mrgreen:

Scritto il 23 gennaio 2013 at 16:24

ambros2@finanza,

THLD torna di moda perchè i dati del suo concorrente Abraxane guardati nella sua integrità non sono poi molto distanti da quelli che sappiamo di THLD della phase 2.
Ci sono differenze tra i due studi clinici ma a questo punto THLD torna abbastanza in gioco…..

Scritto il 23 gennaio 2013 at 16:36

Inoltre sempre per THLD è uscito l’articolo del pelatone eh :mrgreen::mrgreen:

ambros2
Scritto il 23 gennaio 2013 at 16:42

gooser,

Infatti, io ne ho un gruzzoletto ancora in rosso, però il TP continua ad essere tra i 12-3 e torno ad avere qualche speranza

atalanta
Scritto il 23 gennaio 2013 at 17:03

Gooser i tempi potrebbero essere maturi per avere qualche evoluzione su IPCI. Grazie :cry:

alessiomz
Scritto il 23 gennaio 2013 at 17:53

ciao Gooser, sono entrato su ANAC a 4.80, sapresti darmi un agg. su cosa bolle in pentola?
Grazie !

Scritto il 23 gennaio 2013 at 18:07

atalanta@finanzaonline,

I tempi sono maturi per IPCI e lo sono già da un po’. In questo caso si tratta solo di aspettare e purtroppo non sappiamo quanto ! speriamo il meno possibile….. :oops:
Il sistema brevettato dall’azienda per il rilascio prolungato dei farmaci è ottimo i dati lo confermano. L’azienda diluisce poco per fortuna e secondo me un acquisto tra 2 e 2,20$ è un buon investimento da tenere in portafoglio.

Scritto il 23 gennaio 2013 at 18:19

alessiomz@finanza,

Ciao Alessio,
ANAC: come avevo scritto a breve potrebbero uscire i dati del primo dei due studi di phase 3 del loro farmaco per la micosi (funghi). Come avevo detto rispetto alla phase 2 l’obbiettivo questa volta è audace ed è diverso rispetto al precedente studio, ovvero la completa guarigione. Di conseguenza è difficile intuire come andrà a finire. La seconda cosa che non mi piace è che non c’e’ un termine di paragone con il suo concorrente di Valeant Pharmaceuticals che è sotto NDA ma il paragone sarà Vs placebo.
Detto questo è sicuramente rischioso ma può dare tante soddisfazioni in caso di dati positivi. Spero che tu abbia valutato bene prima dell’ingresso.
In bocca al lupo eh cmq. :mrgreen::mrgreen:

tosco63
Scritto il 23 gennaio 2013 at 18:42

gooser:
BENE ALLERGAN ACQUISTA MAPP A 25$ AD AZIONE…… POSSO IMPRECARE ?

mapp nooooooooooo le ho tenute per un pò non si schiodavano dai 16 $ :x adesso li hanno passati :mrgreen:

Scritto il 23 gennaio 2013 at 19:06

tosco63@finanzaonline,

Eh si tosco e non dire che non te l’avevo detto eh !!!! :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

PS: non mi ci far pensare va………… mannaggia la p….

tosco63
Scritto il 23 gennaio 2013 at 19:16

gooser,

stavo aspettando di vendere qualcosa e le avrei ricomprate :evil:

tosco63
Scritto il 23 gennaio 2013 at 19:18

adesso ho la grana mps quella è proprio una bella fregatura :?

tosco63
Scritto il 23 gennaio 2013 at 19:24

windpower@finanza:
acad fara’ la stessa fine……

dici che ci sono i presupposti che faccia la stessa fine di mapp?

tosco63
Scritto il 23 gennaio 2013 at 19:25

gooser ci metteresti un pò di euro in thld?

windpower
Scritto il 23 gennaio 2013 at 20:05

tosco63@finanzaonline: dici che ci sono i presupposti che faccia la stessa fine di mapp?

Mi piacerebbe! Appetibile lo e’. ma qui ho gia’ piu’ che raddoppiato, lascio 1/5 del gain quindi sono libere di fare quello che vogliono.
;-)

alessiomz
Scritto il 23 gennaio 2013 at 21:20

gooser,

Ok! grazie per l’agg.; sto seguendo CRIS che è sui minimi 52w, potrebbe essre un buon entry?

giorgio.migliore
Scritto il 23 gennaio 2013 at 22:36

alessiomz@finanza,

Cris… o si tenta l’entry sui 3 dollari oppure si attende la rottura della ribassista di medio che anche oggi ha fermato il titolo! Rotta questa si dovrebbe andare! In ogni caso stop con close sotto i 2,98!

Scritto il 24 gennaio 2013 at 07:37

tosco63@finanzaonline,

THLD: x tosco se avessi dei soldi che possono restare fermi per un po’ forse si, come li metterei anche su CRIS e su altre compagnie del settore antitumorali. Io la mia scelta l’ho fatta ovvero ARRY gli altri $$$$ li uso per gli eventi binari con scadenza certa. Tornando alla tua domanda ovvero THLD è vero sta recuperando dei punti ma la strada è ancora molto lunga eh…..parlo per me ovviamente non posso permettermi ti tenere soldi fermi per troppo tempo.

alessiomz
Scritto il 24 gennaio 2013 at 17:46

HOLA!! o capito che CRIS è sul LONG…. un bell’Entry pronti e via??
8O8O

Scritto il 24 gennaio 2013 at 19:07

alessiomz@finanza,

Ciao Alessio ! secondo me prima o poi genentech se la compra.

alessiomz
Scritto il 24 gennaio 2013 at 19:45

la prospettiva sembra allettante ma non vorrei ritrovarmi con il portafoglio bloccato…c’è qualche scadenza in serbo per Cris?

alessiomz
Scritto il 24 gennaio 2013 at 20:22

ARRY se la sta prendendo comoda.. :x

giorgio.migliore
Scritto il 24 gennaio 2013 at 21:33

alessiomz@finanza,

Mi sa che prima di salire vada a chiudere il gap aperto a 3,72!

Scritto il 25 gennaio 2013 at 07:42

alessiomz@finanza,

CRIS: fase 2 sul carcinoma basocellulare operabile per la prima metà del 2013 il farmaco è già approvato per un’altra indicazione.
Il problema fondamentale di CRIS come abbiamo già detto è che avendo accordi con Genentech dove prende solo una piccola fetta dei proventi lasciando per strada un sacco di soldi. E’ vero con un colosso così alle spalle non hai nessun tipo di problema a venderli ma ovviamente devi prenderti le briciole.
All’azienda quei soldi servono come il pane per sviluppare il resto della pipeline che è ancora in fase molto iniziale. Comunque prenderla ai minimi o dopo un emissione azioni può essere un buon colpo.

ambros2
Scritto il 25 gennaio 2013 at 15:48

Dopo i realizzi di ieri sembra che THLD continui sulla strada della risalita :mrgreen:

Scritto il 25 gennaio 2013 at 15:56

ambros2@finanza,

Eh si…. tutti gli indizi portano al fatto che i dati anche della futura phase 3 siano inferiori alla concorrenza. Già la phase 2 è peggio rispetto alla concorrenza e di solito nella phase 3 c’e’ un peggioramento dei dati. Poi comunque che l’azienda dal punto di vista del run-up sia interessante non ci sono dubbi.
Certo che se i dati finali daranno ragione all’azienda allora si aprono target fantastici per il titolo. I dubbi restano molti ma il titolo come dicevi tu torna a salire…….

Scritto il 25 gennaio 2013 at 16:14

Incrementato IPCI a 2,20 :oops:

franciscosalsaroma
Scritto il 26 gennaio 2013 at 05:23

Ciao Gooser….e ciao a tutti….eccomi di nuovo con un dubbio…..a proposito delle vostre discussioni precedenti……studiando le societa’ una per una, sono incappato in THRESHOLD (THLD) e la sua notizia piu’ aggiornata ed importante riguarda un cura contro il cancro al pancreas che e’ a buon punto ….pero’ c’e’ una cosa che non capisco …..nell’ articolo di THLD parla di CELGENE (CELG) ma non riesco a capire se questa cura e’ di THLD o di CELG ….mi potresti chiarire questo dubbio …anche perche’ se devo investire a lungo termine dei soldi, su quale dei 2 posso sperare che , una volta messa in produzione la cura, il titolo salga del 5000% ? THLD o CELG ? (se ti chiedi dove ho trovato questa notizia confusionale l’ ho trovata qui… http://www.4-traders.com/THRESHOLD-PHARMACEUTICALS-4706838/news-history/ …è la prima notizia )….

grazie Gooser…

Scritto il 26 gennaio 2013 at 19:24

Ciao Francisco,

allora c’e’ un po’ di casino facciamo chiarezza se riusciamo.

Parliamo di due aziende che hanno un farmaco per il cancro al pancreas e non solo.
La prima è CELG ha appena comunicato i dati della phase 3.
La seconda THLD ha da poco concluso la phase 2.
Sono due aziende distinte.
Dopo l’uscita dei dati buoni di CELG gli investitori si fanno la seguente domanda. Come saranno i dati della phase 3 di THLD (quando usciranno eh), ovvero il farmaco sarà meglio o peggio ?.
Di solito i dati della phase 3 sono peggiori di quella di una phase 2 visto che il numero di pazienti aumenta ma nonostante questo saranno statisticamente validi ?.
Il paragone pero’ secondo me non va fatto. Sono due aziende completamente diverse, con pipeline diverse, hanno una storia diversa e anche i farmaci sono differenti.
Aziende con farmaci promettenti antitumorali ce ne sono tante, il mercato è talmente vasto che c’e’ posto per molte di loro. Non focalizzarti su 2 azienda ma guarda l’intero panorama biotech.

franciscosalsaroma
Scritto il 28 gennaio 2013 at 06:30

Hola Gooser….grazie del chiarimento in questo campo per me ancora pieno di misteri….non preoccuparti , non mi focalizzo solo su 2 aziende ….la mia strategia e’ quella di diversificare con le migliori ( si spera !!! ) aziende tra tutte le 494 di Nasdaq…..E studiarle e seguirle tutte e’ una vera impresa…ma come disse il grande Warren Buffett….”se vuoi dei risultati, comincia dalla A ” ….ed io cosi’ sto facendo piano piano ,studiandomi azienda per azienda…..ed avendo ad esempio 10.000 euro ….la mia strategia da investitore a lungo termine e’ quella di spalmarli nelle 10-15 aziende piu’ promettenti affinche’ almeno una delle 10 col tempo schizzi ad esempio da 1 dollaro a 100-200 dollari (come ho visto che e’ gia successo in tanti grafici storici) ….e dai miei studi ho notato che le aziende che schizzano di piu’ alle stelle sono quelle che producono farmaci e cure ANTITUMORALI ….confermi ?

tosco63
Scritto il 28 gennaio 2013 at 12:46

franciscosalsaroma@finanza,

ciao dove si trova l elenco delle aziende del nasdaq? grazie

windpower
Scritto il 28 gennaio 2013 at 14:31

Attenzione al pre di KERX
Keryx Biopharmaceuticals Inc. ( KERX ), Monday said Zerenex, the company’s investigational drug for the treatment of hyperphosphatemia in patients with end-stage renal disease on dialysis, met the primary end-point in the long-term phase 3 study. It exhibited highly statistically significant change in serum phosphorus versus placebo over the four-week period of the study, the company said in a statement. Following the news, the stock surged more than 42 percent to $4.90 in premarket.

The company further said that it expects to submit a New Drug Application with the FDA and a Marketing Authorization Application with the European Medicines Agency for Zerenex in the second quarter of 2013.

Also, Keryx said the drug candidate met the key secondary endpoints of increasing ferritin and transferrin saturation and reducing the use of intravenous (IV) iron and erythropoiesis-stimulating agents as opposed to the active control over the 52-week safety assessment period of the study.

The long-term study in question was the final installment in the company’s phase 3 registration program, conducted following a special protocol assessment with the FDA.

A CASSA come sono messi?? se messi bene sarebbe da entrare.

polpastrello
Scritto il 28 gennaio 2013 at 14:41

franciscosalsaroma@finanza,

Non condivido questa strategia ma chiaramente ognuno ha la sua, figuriamoci :!: Credo che un portafoglio con 10-15 titoli sia troppo “affollato” e il rischio è quello disperdere denaro prezioso in commissioni; senza considerare il dispendio di energie mentali. Per come la vedo io l’ideale è puntare su un titolo, massimo due, ed acquistare strada facendo, possibilmente mentre il titolo sale in un trend ben definito. Cominciare dalla A per me significa quindi trovare delle aziende sane, con tanto potenziale di crescita, e iniziare a spulciarle dall’inizio alla fine (dalla A alla Z appunto), con un occhio ai loro farmaci ma anche ai conti e all’andamento delle trimestrali. L’obiettivo è quello di capire, o cercare di capire, se e quanto il titolo è sottovalutato. L’ideale sarebbe che se un topolino si mettesse a scorreggiare in phase I noi saremmo i primi a saperlo :wink:
Le aziende che schizzano alle stelle sono molteplici, negli anni recenti abbiamo assistito a numerosi takeover soprattutto nel campo dell’epatite c, ma ne ho visti tanti anche nel campo dei colliri o del lupus.. e questi non hanno dato meno soddisfazioni agli investitori. Insomma quello che voglio dire è che concentrarsi solo su un certo tipo di società con un certo tipo di farmaci (antitumorali) può essere un grosso errore perchè ci preclude degli ottimi affari.

Scritto il 28 gennaio 2013 at 14:54

Al 30 Settembre avevano 30 M di $ in cash

windpower
Scritto il 28 gennaio 2013 at 14:58

gooser:
Al 30 Settembre avevano 30 M di $ in cash

gooser:
Al 30 Settembre avevano 30 M di $ in cash

Capire se passeranno al bancomat…..sono soli oppure con Big P?

Scritto il 28 gennaio 2013 at 15:08

Si polpa sono d’accordo con te. Il mio portafoglio è quello che vedete con 2, 3 titoli fissi su cui punto per quest’anno o per i prossimi mesi e gli altri entrano ed escono seguendo gli eventi binari.
Non mi piace molto fare il cassettista anche se alcune volte mi vedo costretto…..

Scritto il 28 gennaio 2013 at 15:28

windpower@finanza,

Mi pare che hanno un accordo in giappone ma in america niente

Scritto il 28 gennaio 2013 at 15:40

E intanto FURX +46%….

Furiex Confirms Takeda’s Receipt of FDA Approval of NESINA (alogliptin) and Fixed-Dose Combinations OSENI (alogliptin and pioglitazone) and KAZANO (alogliptin and metformin HCl) for the Treatment of Type 2 Diabetes

tosco63
Scritto il 28 gennaio 2013 at 16:49

ciao gooser hai ancora dcth e imgn?

tosco63
Scritto il 28 gennaio 2013 at 16:56

tosco63@finanzaonline:
ciao gooser hai ancora dcth e imgn?

retifico ho visto che sei uscito da imgn dici che se scende un pò si può riprendere?

Scritto il 28 gennaio 2013 at 17:03

tosco63@finanzaonline,

Si IMGN le ho vendute come hai letto sopra.
Sta scendendo per un downgrade di un analista e per una trimestrale non spettacolare.
Per risponderti con dati certi pero’ mi devo guardare tutta la trimestrale compreso anche quello che ha detto il CEO. Spero di guardarla più tardi.

Scritto il 28 gennaio 2013 at 17:14

Sto monitorando DARA. Forse siamo in ritardo forse no ci sto pensando…..

qui sopra il grafico di giorgio che saluta tutti….. speriamo di sentirlo dopo

franciscosalsaroma
Scritto il 28 gennaio 2013 at 17:24

X TOSCO63 ….L’ELENCO DI TUTTI I TITOLI NASDAQ LO TROVI QUI http://www.4-traders.com/stock-exchange/sectors/Etats-unis-7/Healthcare-56/Biotechnology_Pharmaceuticals-2/
CLICCANDO SUL TITOLO PUOI VEDERE TUTTE LE SUE NEWS ….CIAO CIAO !!!

tosco63
Scritto il 28 gennaio 2013 at 17:44

franciscosalsaroma@finanza:
X TOSCO63 ….L’ELENCO DI TUTTI I TITOLI NASDAQ LO TROVI QUI http://www.4-traders.com/stock-exchange/sectors/Etats-unis-7/Healthcare-56/Biotechnology_Pharmaceuticals-2/
CLICCANDO SUL TITOLO PUOI VEDERE TUTTE LE SUE NEWS ….CIAO CIAO !!!

franciscosalsaroma@finanza,

grazie

Scritto il 28 gennaio 2013 at 18:18

Nel frattempo molto bene APPA eh

windpower
Scritto il 28 gennaio 2013 at 18:26

kerx, andate le aspettavo a 4,5….

ma ci pensa ACAD!!!!!!! vai bella

windpower
Scritto il 28 gennaio 2013 at 18:27

anche APPA……………..

:mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Scritto il 28 gennaio 2013 at 18:40

Allora IMGN perdita di $0.29 ad azione contro 0,17$ del precedente trimestre. Spese in aumento di 7 M di $. Previsione perdita per fine giugno intorno ai 70M di $.
Potrebbero arrivare 10M se il farmaco verrà approvato in usa 5M di $ per l’approvazione in Europa.
Secondo il ceo la posizione attuale garantisce di portare i tre farmaci in pipeline avanti senza problemi. Diciamo che la discesa di oggi è figlia di questi dati ma vista la scadenza FDA a breve il titolo dovrebbe riprendersi nei prossimi giorni.

Scritto il 28 gennaio 2013 at 19:18

KERX arrivano gli analisti avvoltoi come al solito con target intorno ai 15$ e il titolo sale….. Strano vedere una compagnia che aveva fallito con gli antitumorali improvvisamente riuscire nell’Iperfosfatemia…… vedremo. Ne parleremo quando sarà il momento perchè questi signori prestissimo saranno davanti a FDA per cercare l’approvazione

windpower
Scritto il 28 gennaio 2013 at 19:54

gooser:
KERX arrivano gli analisti avvoltoi come al solito con target intorno ai 15$ e il titolo sale….. Strano vedere una compagnia che aveva fallito con gli antitumorali improvvisamente riuscire nell’Iperfosfatemia…… vedremo. Ne parleremo quando sarà il momento perchè questi signori prestissimo saranno davanti a FDA per cercare l’approvazione

In effetti un sospetto di pilotaggio …. Chi ha raccolto sotto i 2$…..
Le avevo nel mirino e li ci rimangono, fino a maggio almeno vediamo che succede nei prossimi mesi.

windpower
Scritto il 28 gennaio 2013 at 20:31

windpower@finanza:
Attenzione al pre di KERX
Keryx Biopharmaceuticals Inc. ( KERX ), Monday said Zerenex, the company’s investigational drug for the treatment of hyperphosphatemia in patients with end-stage renal disease on dialysis, met the primary end-point in the long-term phase 3 study. It exhibited highly statistically significant change in serum phosphorus versus placebo over the four-week period of the study, the company said in a statement. Following the news, the stock surged more than 42 percent to $4.90 in premarket.

The company further said that it expects to submit a New Drug Application with the FDA and a Marketing Authorization Application with the European Medicines Agency for Zerenex in the second quarter of 2013.

Also, Keryx said the drug candidate met the key secondary endpoints of increasing ferritin and transferrin saturation and reducing the use of intravenous (IV) iron and erythropoiesis-stimulating agents as opposed to the active control over the 52-week safety assessment period of the study.

The long-term study in question was the final installment in the company’s phase 3 registration program, conducted following a special protocol assessment with the FDA.

A CASSA come sono messi?? se messi bene sarebbe da entrare.

:roll::roll::roll:
:twisted:

tosco63
Scritto il 28 gennaio 2013 at 20:38

ciao giorgio volevo chiederti un favore mi dai un occhiata a celg cosa dice il grafico?grazie

giorgio.migliore
Scritto il 29 gennaio 2013 at 19:53

tosco63@finanzaonline,

Scusa tosco ti rispondo solo ora… secondo me potrebbe lateralizzare x alcune sedute, ma la mm 20 in risalita potrebbe ridare il là alle quotazioni!

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute