ACHN, VVUS e EXEL…. siamo vicini alla soglia buy!!!

Scritto il alle 09:32 da [email protected]

Partendo da una delle più importanti leggi della dinamica, secondo cui “ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria”, vorrei porre oggi alla vostra attenzione tre titoli biotech che sono stati oggetto nell’ultimo periodo di movimenti ribassisti importanti,  ma che si trovano ora molto vicini a “livelli chiave” da cui potrebbero ripartire, anche considerate le prospettive, i fondamentali, gli istituzionali presenti e, naturalmente, la bontà dei farmaci commercializzati. Tre titoli, dunque, che personalmente ritengo da inserire assolutamente in watch-list, anche per operazioni di medio-lungo termine.

ACHN: 7 dollari rappresenta il mio livello obiettivo di entrata. La candela del 31 agosto scorso , rompendo a rialzo, ha permesso di far partire il movimento up che ha portato il titolo a superare gli 11 dollari. Da tre settimane, dopo la forte discesa, le quotazioni si muovono lateralmente, ma il titolo non ha ancora avuto la forza di superare la media mobile a 20 giorni (tratteggiata rossa). A mio parere il ritorno alla base potrebbe servire da “tappeto elastico” per permettere alle quotazioni di intraprendere un nuovo movimento rialzista. Dunque attendo con pazienza! Stop stretto con close sotto la stessa quotazione: la perdita dei 7 dollari in chiusura, infatti, proietterebbe il titolo alla successiva statica a 6,42 dollari!

Clicca sull’immagine per ingrandirla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VVUS: situazione molto simile per vivus, che ha subito però un movimento ribassista molto più corposo con le quotazioni che sono passate dai 30 dollari di luglio a poco più di 10!!  Anche in questo caso è iniziata una fase laterale circa un mese fa, che non ha però portato ad uno spunto rialzista. Attendo nuovamente il titolo sulla statica a 10,14 dollari, con stop in caso di chiusura sotto questo livello!! Prossimo target ribassista sarebbe infatti a 8,60!!

Clicca sull’immagine per ingrandirla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

EXEL: titolo che ultimamente ha deluso molto gli investitori che si attendevano i “botti” dopo l’approvazione di fine novembre. Personalmente, però, ritengo che la quotazione attuale non rispecchi il vero valore del titolo, considerandolo attualmente sottovalutato. Graficamente siamo molto vicini alla statica a 4,25 dollari, dove scatta il buy! Anche qui stop con chiusura sotto questo livello (target ribassista a 3,94).

Clicca sull’immagine per ingrandirla

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buon trading!! :wink:

 

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
ACHN, VVUS e EXEL.... siamo vicini alla soglia buy!!!, 10.0 out of 10 based on 1 rating
11 commenti Commenta
mikiass
Scritto il 10 dicembre 2012 at 19:10

Ciao Giorgio tecnico infallibile

io ti preciso che non è consigliabile attendere proprio la quotazione precisa la differenza di qualche punto percentuale puo far perdere grandi occasioni e questi
3 titoli l’anno prossimo saranno tutti a doppia cifra :P

giorgio.migliore
Scritto il 10 dicembre 2012 at 19:32

mikiass@finanzaonline:
Ciao Giorgio tecnico infallibile

io ti preciso che nonè consigliabile attendere proprio la quotazione precisa la differenza di qualche punto percentuale puo far perdere grandi occasioni e questi
3 titoli l’anno prossimo saranno tutti a doppia cifra :P

Sono d’accordo!!
Per me l’importante è segnalare 3 titoli che possono dare tanto, soprattuto in ottica long!
Segnalo anche i livelli di entrata e in alcuni casi l’analisi grafica si rivela molto precisa. Poi è chiaro che entrare oggi in EXEL o a 4,25 cambia davvero nulla, soprattutto tenendo conto della quotazione a cui potrebbe arrivare! Ognuno è libero di muoversi come ritiene più opportuno!!

giorgio.migliore
Scritto il 12 dicembre 2012 at 17:53

Situazione interessante per ACHN con quadro grafico in variazione rispetto all’analisi fatta nel week end: si trova infatti in fase di rottura della mm100 e 200… Ho deciso di entrare a 8,11: ritengo questo un investimento molto interessante, da long! Se conferma la rottura in close può avere spazio in up!

giorgio.migliore
Scritto il 12 dicembre 2012 at 17:53

giorgio.migliore@finanza,

P.S. Titolo che potrebbe essere anche oggetto di OPA!! :wink:

giorgio.migliore
Scritto il 12 dicembre 2012 at 18:16

Entrato a 11,27 in MNTA… ieri è andata in rottura sulla mm20.. vediamo se accelera!

tamby
Scritto il 13 dicembre 2012 at 18:56

Ciao ragazzi volevo chiedervi un commento su cycc e sul fatto che sia in stallo dopo i buoni risultati di sapacitabine non riesco a capire.. è vero che sono a corto di cash ma non può quotare un quarto di snss!!??!!
Un grazie a tutti voi!!

giorgio.migliore
Scritto il 13 dicembre 2012 at 23:02

tamby@finanza,

Graficamente rimane ben impostata… se dovesse perdere la statica a 6,16 chi fosse fuori potrebbe tentare un ingresso a 5,88. Mm20 rialzista, l’incrocio favorisce un rialzo!

giorgio.migliore
Scritto il 13 dicembre 2012 at 23:05

ACHN… Et voila, le jeux sont fait!! Domani potrebbe essere una buona giornata!!! :wink:

tamby
Scritto il 14 dicembre 2012 at 14:57

giorgio.migliore@finanza,

Grazie Gio :wink:

giorgio.migliore
Scritto il 14 dicembre 2012 at 16:52

giorgio.migliore@finanza:
ACHN… Et voila, le jeux sont fait!! Domani potrebbe essere una buona giornata!!! :wink:

:mrgreen::mrgreen::mrgreen: :wink:

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute