RIM cede sul terreno il 21% dopo l’ annuncio delle trimestrali e dei 5000 licenziamenti

Scritto il alle 07:38 da balrock@finanzaonline

RIM la casa produttrice del Blackberry ( vedi QUI ), dopo la pessima trimestrale e l’ annuncio di 5000 licenziamenti, accusa il colpo in borsa, quotata al Nasdaq, le sue azioni nella seduta di venerdì 29 giugno chiudono sui minimi odierni a -21%, è la peggio performance degli ultimi 9 mesi.

Il rinvio del BB10 ( Blackberry 10 ) all’ inizio del 2013 mette alle corde la società, aumentando le probabilità di cessione della stessa, anche se l’obiettivo del gruppo non sarebbe la vendita, già a maggio aveva assoldato JPMorgan Chase e Rbc Capital Markets per valutare le diverse strategie possibili. Il CEO Thorsten Heins, si dichiara comunque convinto che la società ha un futuro come produttore di hardware e software.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: gooser1973@gmail.com agamarino@gmail.com SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute