EURO FX: target, trend e pericoli di una bolla speculativa

Scritto il alle 09:34 da Agata Marino

EuroFX mi limito ad aggiornare il solito grafico, direi che anche qui c’è andata benissimo, con il minimo segnalato a gennaio abbiamo visto il test del canale riportato a fare da supporto e con la rottura della ribassista sul grafico è partito il rimbalzo che ci aspettavamo.

Badate bene ho detto rimbalzo e tutto ciò rimane a ribasso sino a quando ci troviamo inseriti in questo canale ribassista. Il supporto passa a quota 1.31 e la chiusura sopra questo livello farà consolidare i livelli e ci sarà la possibilità di un massimo superiore alla scorsa settimana, ho indicato il target nel cerchio.

L’ANALISI SUL NOSTRO INDICE E FIB LA TROVATE ANDANDO QUI

Per quel che riguarda l’economia reale:

“La Bundesbank pretende nuove garanzie dalla Bce”: questa la conclusione che la Frankfurter Allgemeine Zeitung trae dalla lettera inviata dal presidente della banca centrale tedesca a Mario Draghi. Jens Weidmann ha “messo in guardia (il presidente della Bce) sui rischi crescenti nel sistema euro, e proposto un ritorno alle regole di sicurezza in vigore prima della crisi finanziaria”.

La Süddeutsche Zeitung sottolinea che scegliendo di concentrarsi sul salvataggio dell’euro e non più soltanto sul controllo dell’inflazione, Mario Draghi diventa un politico che si assume grandi rischi. Anche se la nuova politica della Bce aiuta innegabilmente la moneta unica facendo calare i tassi d’interesse e stabilizzando le banche dei paesi del sud, un grave pericolo incombe sul piano di salvataggio. Seguendo l’esempio dell’ex presidente della Federal Reserve Alan Greenspan, questa politica introduce

grandi quantità di denaro a buon mercato in numerosi settori, il cui valore cresce come per magia, per poi però crollare drasticamente. Ne consegue che milioni di persone in tutto il pianeta perdono il lavoro e le banche devono essere salvate con miliardi di euro provenienti dalle tasche dei contribuenti. I miliardi a buon mercato di Draghi stanno creando una nuova bolla finanziaria.

L’unica soluzione per evitare un nuovo crollo sarebbe che la Bce ritiri questo denaro dal mercato prima che paralizzi l’economia. Ma non sarà una procedura facile.

Vi riporto alle analisi sul FIB e sul FTSE/MIB QUI

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
EURO FX: target, trend e pericoli di una bolla speculativa, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
1 commento Commenta
Scritto il 5 marzo 2012 at 12:26

ecco il test della dinamica … lo stop è appena sotto

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute