Monte dei Paschi a rischio nazionalizzazione

Scritto il alle 16:43 da [email protected]

Lo riferisce il Financial Times, secondo il quotidiano britannico sia MPS che CommerzBank, dovranno fare i conti col piano di ricapitalizzazione imposto dall’ EBA il dicembre scorso, rischiando così di essere nazionalizzate per la mancanza di centrare gli obbiettivi. Monte dei Paschi ha bisogno, sempre secondo l’ European Banking Authority, di 3,2 miliardi di euro ed entro la giornata di domani gli istituti dovranno inviare all’Eba i piani di rafforzamento per adempiere agli obblighi in materia di bilancio. Finora solo Unicredit ha fatto un’ aumento di capitale tra le maggiori banche europee. MPS rischia seriamente di essere almeno parzialmente nazionalizzata, finora si è rifiutata di esprimere qualsiasi commento alla notizia.

 

”I regolatori europei  sono convinti che due delle banche europee che devono aumentare il capitale saranno incapaci di produrre un piano credibile per colmare il deficit patrimoniale”

Secondo le fonti citate dal Financial Times, si ritiene ”quasi inevitabile ”una trasfusione di fondi pubblici per il Monte dei Paschi e la Commerzbank, ”questi sono i due grandi casi”.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute