Arriva il si della Corte Suprema sulla costituzionalità della riforma sanitaria di Obama

Scritto il alle 16:42 da [email protected]

Giovedì 28 giugno dalla Corte Suprema arriva la buona notizia per il presidente Obama, la riforma varata dai democratici nel 2010 è costituzionale, la più importante misura legislativa del suo mandato presidenziale. Entrerà a pieno regime tra dieci anni, la legge abbatterà i costi dell’assistenza sanitaria e soprattutto renderà obbligatoria l’assicurazione medica per i 50 milioni di americani che oggi non possono permettersela. Sono circa 32 milioni gli americani che attualmente non hanno alcuna forma di assistenza medica e permetterà loro di stipulare un’assicurazione privata con un sistema di aiuti pubblici, per il 2019 si stima che la copertura sarà per il 94-95% della popolazione (cittadini e residenti ‘legali’).

Ecco alcuni passaggi della riforma:

_Le famiglie composte di quattro unità che guadagnano non piu’ di 88.000 dollari all’anno, riceveranno sussidi federali per l’acquisto di una polizza.

_Le compagnie di assicurazione non potranno negare la polizza ai malati cronici o a chi chiede di assicurarsi avendo precarie condizioni di salute preesistenti.

_Vietato togliere la mutua a chi si ammala o far pagare di piu’ sulla base della storia medica o eta’ di una persona.

_Copertura per almeno il 60% dei costi di servizi e cure sanitarie. Nessuna famiglia dovra’ mai spendere di tasca propria piu’ di 11.900 dollari l’anno.

_Multa alle aziende con 50 o piu’ dipendenti nel caso non offriranno copertura sanitaria ai loro impiegati.

_Entro il 2020 la maggior parte degli assicurati non paghera’ piu’ del 25% del costo dei medicinali. Dopo aver raggiunto un tetto, la percentuale scendera’ al 5

 

Obama accoglie così la notizia: .”Questa decisione è una vittoria per la gente di tutto il Paese, le cui vite saranno più sicure grazie alla legge all’approvazione della Corte suprema. Se siete tra i 250 milioni di Americani che hanno un’assicurazione sanitaria la manterrete. La legge la renderà più sicura e conveniente. Le compagnie non potranno più imporre limiti alla durata della vostra vita o a quante cure ricevete”

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute