WD Gann:Tunnel Thru The Air parte seconda

Scritto il alle 16:34 da tenente.c@finanzaonline

Per chi non ha letto la prima parte andare QUI
Ed ecco la seconda parte:

 

Consideriamo le nostre due regole.

 

  1. Aspetti Urano-Nettuno causa acqua improvvisa ( inondazioni ).

 

  1. Aspetti di Giove-Nettuno causa “buona” delle acque o giusta quantità.

 

Che cosa sarebbero gli aspetti fra Saturno-Nettuno ?

Sì , la nostra prima risposta sarebbe l’ inverso di quelli che abbiamo visto in precedenza , dunque periodo di siccità.

Possiamo ora continuare a usare i dati di Gann.

Per controllare il prezzo del cotone possiamo utilizzare i dati meteorologici per verificare i periodi di siccità.

Al fine di provocare una siccità, avremo bisogno di un aspetto Saturno-Nettuno che si verifichi tra la fine di dicembre e aprile.

Nel 1761 c’è stata una grande siccità nel paese.

Geocentrico Saturno era a 135 gradi da Nettuno il 13 aprile 1761.

L’anno successivo, geocentrico Saturno era ancora a 135 gradi da Nettuno il
6 febbraio 1762.

Vi è stata effettivamente un altra grave siccità nel 1762.

Il 13 aprile 1816, geocentrico Saturno era in sestile con Nettuno.

C’è stata una grande siccità e la conseguente morte delle colture nel 1816.

L’anno 1860 è famoso per la siccità in Kansas.

Centinaia di persone si trasferiscono in Kansas per ricominciare da capo.

Si prevede di iniziare l’agricoltura e fare una fortuna.

Molti di questi agricoltori hanno poi abbandonato il Kansas dopo la siccità del 1860.

Hanno detto che semplicemente non si può fare buona agricoltura in Kansas.

Il 14 gennaio 1860 , geocentrico Saturno era in congiunzione con Nettuno.

Il 11 marzo 1863, geocentrico Saturno era opposto a Nettuno.

Ci fu effettivamente una grande siccità.

Il Cotone ha colpito il prezzo più alto che abbia mai visto 91 centesimi – dice Gann

Questo è il 91 centesimi nel 1863 .

Perché è stato un massimo sul cotone così alto?

In primo luogo, c’è stata una grande siccità.

In secondo luogo, la guerra civile ha provocato l’interruzione dell’ economia.

In terzo luogo ricordati che quando un bene o prodotto è scarso il prezzo aumenta .
Nel 1869, il cotone ha colpito un massimo di 35 centesimi prima di un calo enorme di prezzo.

Il 1 febbraio 1869, geocentrico Saturno era in trigono con Nettuno.

Passiamo al 31 Gennaio 1903, geocentrico Saturno era in congiunzione con Nettuno.

La siccità scaturita è stata molto grave .

Per via del caldo torrido c’era un piccolo insetto che è cresciuto in talune colture e improvvisamente i coltivatori di cotone si erano trovati di fronte ad una grande infestazione da parassita.

La siccità ha contribuito a provocare e a far perdurare a lungo termine il problema con questi parassiti.

 

Approfondimento sui parassiti che affliggono le piantagioni

Gli afidi rientrano tra gli insetti fitofagi più conosciuti per gli ingenti danni causati alle coltivazioni. Il loro potenziale riproduttivo è così alto che le loro popolazioni raggiungono in breve tempo livelli tali da causare il deperimento dell’ospite attaccato. L’associazione della ricombinazione genica per endomeiosi alla partenogenesi è inoltre un fattore biologico di successo che ne rende difficile il controllo chimico: gli insetticidi sistemici sono infatti i più efficaci nella lotta agli afidi, tuttavia la loro specificità strutturale è causa di mutazioni che generano resistenza, la quale, grazie alla partenogenesi, si propaga rapidamente nella popolazione.

I danni diretti provocati dagli afidi sono i seguenti:

  • Sottrazione di linfa. Si tratta del danno diretto che sottrae risorse energetiche alla pianta.
  • Alterazione della fisiologia. La saliva iniettata dagli stiletti mascellari interferisce con la fisiologia della pianta inducendo una maggiore attività respiratoria e, quindi, un maggiore dispendio di risorse energetiche.
  • Alterazione della struttura morfoanatomica. La saliva di molte specie contiene sostanze auxino-simili che inducono fenomeni di alterazione dello sviluppo con formazione di galle, pseudogalle e deformazioni ( arrotolamenti, accartocciamenti, arricciamenti fogliari ). Queste alterazioni comportano in generale una riduzione dell’indice di area fogliare e, quindi, una riduzione dell’efficienza assimilativa delle piante.

In estate, oltre che dal caldo, bisogna proteggere le piante anche dai parassiti che proprio in questa stagione si moltiplicano velocemente, in quanto il calore e l’umidità accelerano la loro velocità di propagazione. I parassiti che attaccano le piante più frequentemente, soprattutto in questo periodo, sono gli afidi che formano delle grandi colonie sulle foglie e sui giovani germogli.

Accorgersi degli attacchi da parte degli afidi è molto semplice in quanto sono visibili ad occhio nudo, anche se spesso il loro colore tende ad uniformarsi con quello della pianta colpita. Gli afidi succhiamo la linfa e lasciano sulla foglia una melata, che diventa un ottimo pasto per le formiche e terreno ideale per la propagazione della fumaggine, un fungo dall’aspetto nero e appiccicoso.

La stagione calda favorisce anche lo sviluppo della metcalfa , un insetto la cui presenza è rivelata dalla produzione di una ragnatela di consistenza simile al cotone che si sviluppa sulle foglie e sui fusti , per eliminare la metcalfa bisogna intervenire con i prodotti appositi.

Anche riconoscere la cocciniglia può essere difficoltoso perché può essere scambiata per un nodo nel fusto o per un puntino nelle foglie perché quando attacca una pianta, si appiattisce così tanto da formare quasi un tutt’uno con essa.
Un’ altra siccità si è verificata nel 1910 , il 24 gennaio Saturno geocentrico era in quadrato ossia un angolo di 90° con Nettuno.

Altra siccità si è verificata nel 1930, il 29 Dicembre 1929 Saturno geocentrico era in trigono con il pianeta Nettuno.

Geocentrico Saturno è a 135 gradi da Nettuno il 21 febbraio 1931 , una stagione di siccità si è verificata nel 1931.

La siccità del 1933 è stata il famoso Oklahoma Dust Bowl.

Il 13 febbraio 1933, geocentrico Saturno era in congiunzione con Nettuno.

Cotone condizionamenti di breve termine

 

W.D.Gann ha utilizzato anche gli aspetti di più breve termine , in una sezione del libro chiamata campagna sul cotone :

Robert evidenzia che Geocentrico Giove era opposto a Nettuno e quindi formava un’ angolo di 180° il 17 aprile 1926.

Questo aspetto segue la nostra regola del così detto “Povero coltivatore di cotone “, e suggerisce prezzi del cotone molto bassi nei mesi a venire.

Ricordati che : Quando le precipitazioni atmosferiche sono giuste , cioè ne in eccesso e ne in difetto , si premette un’ ottima raccolta , questa procurerà abbondanza , tale eccesso contribuirà a livellare i prezzi verso il basso.

I prezzi del cotone sono successivamente stati molto bassi nell’autunno del 1926

Passiamo a Geocentrico Urano in congiunzione con Nettuno il 18 gennaio 1927.

Questo aspetto segue la nostra Regola del “coltivatore di cotone umido o bagnato “ , e propone prezzi del cotone molto elevati nei prossimi mesi. “

Qui c’è l’effetto inverso , le piantagioni sono annegate da troppa acqua e marciscono , uno scarso raccolto comporterà una domanda che non potrà essere pienamente soddisfatta dall’ offerta con l’effetto di spingere i prezzi verso l’alto.

Da evidenziare che lo stesso giorno abbiamo avuto anche un’ ingresso geocentrico di Giove in Pesci , e la Luna piena.

Analizzando il “Cotton Trades” discusso nel libro di Gann , Il nostro compito è di trovare la motivazione astrologica e astronomica per effettuare la speculazione.

Se guardate , si potrà vedere poche Lune piene o Lune nuove.

Vediamo anche la presenza di ingressi planetari.

Vediamo pure le inversioni di declinazione , non necessariamente dalla declinazione massima.

Per esempio, geocentrico Mercurio non passerà senza problemi dalla massima declinazione Sud ( sotto l’equatore ) alla massima declinazione a Nord ( sopra l’equatore )

Ci sono alcuni ” Colpi in mezzo alla strada “.

Quando un pianeta raggiunge un’ estremo in termini di declinazione , tu devi registrarlo come tale.

 

Vediamo ora alcuni aspetti geocentrici elencati sopra :

Dal romanzo di W.D.Gann si esperisce che Robert acquistò il cotone a 13,80 in data 24 gennaio 1927.

In tale data, abbiamo il Sole geocentrico in congiunzione con Mercurio, e la Luna a 0° di declinazione sud , questo vuol dire che sta attraversando l’equatore celeste da sopra a sotto.

23 febbraio 1927.

In quella data temporale geocentrico Marte è entrato in Gemelli , Mercurio e Venere erano paralleli , significa stessa declinazione “ controllando ho verificato che transitavano a – 2°25’ “ e la Luna era a 0° di declinazione.

Il Cotone ha colpito un massimo di 14,80 il 2 marzo 1927 .

Nella medesima data quindi abbiamo geocentrico Mercurio che era un grado sopra 0° Nord di declinazione , mentre geocentrica Venere era a 0° Nord di declinazione.

Geocentrico Mercurio iniziava un movimento retrogrado , e sempre Mercurio era parallelo a Venere.

Infine, c’era una Luna Nuova.

Siamo di fronte a un sacco di ” Trigger “.

Nel caso avessi qualche perplessità riguardo la declinazione , ecco una breve spiegazione

Nella figura seguente puoi osservare il tragitto della Luna a partire dalla posizione in A , la prima tappa è il punto 1 equivalente alla massima declinazione Sud , segue il punto 2 che corrisponde all’ attraversamento dell’ equatore celeste da Sud a Nord ed è definito con il termine 0° Nord , segue il punto 3 che equivale al massimo della declinazione a Nord , proseguendo la declinazione diminuisce fino a incrociare l’equatore celeste a 0° Sud che corrisponde all’ attraversamento dall’ alto verso il basso della linea rossa , il tragitto culmina al punto 5 minimo di declinazione da cui ha inizio la risalita , nuovamente ci ritroviamo a oltrepassare l’equatore celeste dove vedi la Luna e questo è il punto 6 in figura , andando avanti arriva poi il punto 7 altro massimo di declinazione lunare , successivamente scendiamo di nuovo verso l’equatore celeste nel punto 8 e arriviamo infine al punto 9 ulteriore declinazione minima.

Proseguiamo :

 

Il cotone fa un minimo a 13,75 il 15 marzo 1927 .

In quella data Mercurio geocentrico è a 0° Sud , e sempre Mercurio è in semi-sestile o angolo di 30° con Venere.

Per informazione , il semisestile rappresenta il dodecaedro , ogni lato coincide con un segno zodiacale che a sua volta simboleggia una specifica costellazione.

Robert acquista il cotone contratto luglio a 13,90 in data 17 marzo 1927 .

In questa data il Sole è parallelo a Mercurio.

La Luna entra in plenilunio.

Il 20 aprile 1927, ha iniziò il diluvio.

il Sole è entrato in Toro, e geocentrico Marte è al massimo di declinazione a Nord.

Il 25 aprile 1927, Robert acquista il contratto luglio sul cotone alle 15,40 .

Nella menzionata data, geocentrico Mercurio è a 0 Nord di declinazione , ed è in sestile o angolo di 60° con Venere e la Luna è al massimo di declinazione a sud dell’ equatore.

Il 7 maggio 1927 all’ incirca alle ore 16.00

Geocentrico Mercurio entra in Toro.

Il cotone contratto luglio fa un minimo il 14 maggio 1927.

In tale data, geocentrica Venere entra in Cancro, ed è al massimo di declinazione a Nord.

Geocentrico Mercurio è semi-quadrato o angolo di 45° a Venere e la Luna meno di 24 ore prima stava attraversando 0° Sud di declinazione , cioè attraversava l’equatore celeste dall’alto verso il basso.

Robert vende il cotone luglio a 16,80 il 1 ° giugno 1927.

In tale data, la Luna è a 0° di declinazione Nord, ed entra nella fase di novilunio ovvero inizia un nuovo ciclo lunare mensile.

Geocentrico Mercurio è in semi-sestile con Venere.
Il 7 Giugno 1927, Robert adesso acquista i contratti di ottobre e dicembre sul cotone.

Su tale data, geocentrica Venere e Marte entrano entrambi in Leone , e geocentrico Giove entra in Ariete.

Geocentrico Mercurio è alla massima declinazione a Nord, e il Sole è parallelo a Venere , Infine la Luna è a 0° di declinazione Sud .

Il 10 giugno 1927, Robert vende i contratti sul cotone di ottobre e dicembre.

In tale data, geocentrica Venere è in congiunzione con Marte e la Luna è a 0° di declinazione sud.

Il 25 giugno 1927, Robert acquista dei contratti sul cotone con scadenza ottobre e dicembre .

Il Sole entra in Cancro ( ingresso planetario ) , e la Luna è a 0° di declinazione Nord.

Il 25 luglio 1927, Robert vende i contratti sul cotone di ottobre e dicembre, e shorta il contratto dicembre sul cotone a 19,20 .

In quella data il Sole entra in Leone, e geocentrico Marte entra in Vergine.

Geocentrico Giove inizia una fase di moto retrogrado , e inizia la fase calante sulla propria declinazione.

La Luna è anche alla massima declinazione a Nord.

Il 30 luglio 1927, Robert vende il contratto sul cotone di dicembre a 18,60 .

Geocentrico Mercurio ritorna al moto diretto proprio in quel giorno , che significa che l’asola di retrogradazione è terminata.

Robert compra il cotone dicembre alle 17.35 del 6 agosto 1927 .

In tale data, geocentrico Saturno ritorna al moto diretto, e geocentrico Giove era a 0° di declinazione Sud.

L’8 agosto 1927, Robert comprò il cotone di dicembre alle 17.30.

In tale data, geocentrica Venere era a 0° di declinazione sud.

Robert vendette il cotone di dicembre alle 20.30 del 9 agosto 1927.

In tale data, la Luna era al massimo di declinazione sud.

Il 13 agosto 1927, Robert comprò di nuovo il cotone di dicembre alle ore 19.10 .

Questo è stato l’inizio del suo processo a piramide o mediazione al rialzo.

In tale data, geocentrico Mercurio è entrato in Leone , e si trovava al massimo di declinazione a Nord.

C’era anche la Luna piena.

Il 19 agosto 1927, Robert acquistò ancora il cotone di dicembre alle ore 20.10 .

In quella data geocentrica Venere iniziò un periodo di moto retrogrado, il Sole è entrato Vergine , e la Luna era al massimo di declinazione a Nord .

In più Geocentrico Mercurio formava un semi-quadrato con Venere o angolo di 45°

Il 29 agosto 1927, Robert acquista ancor più cotone dicembre alle ore 23.30 .

In quella data, geocentrico Mercurio è entrato in Vergine, la Luna si appresta a 0° Sud di declinazione.

L’8 settembre 1927, Robert vendette il contratto dicembre sul cotone a 24,40 .

Questo è stato il maggior top verificatosi nel 1927.

In tal data, il Sole geocentrico era in congiunzione con Mercurio, e geocentrico Mercurio era in congiunzione con Venere , dunque due congiunzioni.

Questa configurazione è chiamata combustione, e solitamente è associata con i cereali, non con il cotone.

Ulteriori avvenimenti complementari :

La Luna era al massimo di declinazione a sud.

 

Ma , in How to make profits Trading in Commodities precisamente sulle operazioni effettuate da Gann sul future del cotone troviamo nascoste le date Naturali che evidenziano che l’aspetto principe per questa materia prima è la congiunzione fra Sole e Mercurio , questo viene confermato anche dall’ eccellente Patrick Mikula.

 

MERCURIO

Mercurio si allontana dal Sole al massimo di 28° quindi gli unici aspetti che può fare il Sole con Mercurio sono la congiunzione e il semi-sestile.

Si parla di congiunzione quando due o più pianeti si trovano nello stesso segno.

Fra questi pianeti si forma una relazione interplanetaria , ad eccezione delle congiunzioni fra Sole e i pianeti , chiamate “combustioni”, che hanno regole più precise.

La combustione riguarda un astro in congiunzione al Sole con orbita esatta o compresa a seconda dell’astro tra 0° 31′ e 03° 00′.

Un astro combusto si indebolirebbe, perdendo autonomia e peculiarità.

C’è una distanza minima tra un pianeta ed il Sole, oltre la quale non è più possibile osservare il pianeta ad occhio nudo.

Questa è la più probabile origine della dottrina della combustione, e si riferisce a quel che gli Antichi chiamavano “arcus visionis”.

L’arcus visionis è la depressione del Sole sotto l’orizzonte necessaria a rendere il pianeta visibile all’orizzonte , della teoria della combustione fa parte anche il cazimi.

CAZIMI – Termine arabo che significa “nel cuore del Sole” ed indica una congiunzione al Sole in cui l’astro sia “completamente all’interno – ovviamente in modo apparente – del disco solare “ , il che astrologicamente corrisponde ad una congiunzione al Sole con orbita compresa tra 0° e 0° 17′.

Un astro in cazimi – lungi dall’essere combusto brilla al massimo del suo significato simbolico.
Robert poi ha comprato il cotone di dicembre a 21,60 il 13 settembre 1927 .

In quella data , geocentrico Giove è entrato in Pesci, e geocentrico Marte era a 0° di declinazione Sud , e la Luna era a 0° Nord di declinazione.

Il 14 settembre 1927, Robert ha venduto il contratto dicembre sul cotone a 22,60 .

In tale data, geocentrico Mercurio è entrato in Bilancia , e sempre Mercurio era a 0° di declinazione sud.

( stava attraversando dall’ alto verso il basso il piano dell’ equatore celeste , ricordo che tale piano è il prolungamento dell’ equatore terrestre )

Il 17 Settembre 1927, Robert vende il contratto dicembre sul cotone a 21,60 .

In tale data, geocentrico Mercurio era parallelo a Venere ( stessa declinazione ), Urano era a 0° di declinazione sud.

Robert vendette il contratto di dicembre sul cotone a 20,60 il giorno 21 settembre 1927 .

In tale data, geocentrico Mercurio era in semi-sestile con Venere , e geocentrica Venere era a 0° di declinazione Nord.

Il 23 Set 1927, Robert compra il contratto di dicembre sul cotone a 20,60 .

In quella data, il Sole è parallelo a Venere e il Sole è anche entrato in Bilancia.

Il 28 settembre 1927, Robert vendette il contratto di dicembre a 22.10 .

In tale data, la Luna era a 0° di declinazione sud.

Il 29 Settembre 1927, Robert comprò il contratto di dicembre sul cotone a 21.30 .

In quella data, geocentrico Mercurio era in semi-quadrato con Venere e il Sole era anti-parallelo alla stessa Venere.

Anti parallelo significa stessa declinazione ma con segno inverso : uno + e l’altro –

Il 3 Ottobre 1927, Robert ha vende il contratto di dicembre sul cotone a 21,50 .

In tale data, geocentrico Mercurio è entrato in Scorpione, Venere geocentrica è ritornata al suo moto diretto, e la Luna era al massimo di declinazione a Sud dell’ equatore .

Quando si studia Gann e i suoi trade sul cotone si notano alcuni aspetti che si verificano nel giorno esatto.

Vediamo i punti estremi di declinazione e le inversioni .

Ci sono gli ingressi planetari.

Ci sono aspetti tra il Sole , Venere e Mercurio , fra Sole e Mercurio la congiunzione ricopre estrema importanza e segnala spesso top o bottom importanti.

Ci sono circa 12 regole di trading ” nascoste ” nei trade che Gann effettuava sul cotone.

Abbiamo bisogno di isolare ogni regola, e studiarla.

Ora concentriamoci sulla declinazione della Luna 0° Sud , 0° Nord , massima declinazione Sud , e massima declinazione Nord.

L’aspetto principe che causa inondazioni ( geocentrico Urano in congiunzione con Nettuno ) si verifica il 18 gennaio 1927.

Gann si aspetta che il cotone entri in un Bull Market per via della distruzione del raccolto e conseguente asta sui prezzi della scarsa messe.

Dopo questa data, Gann compra il cotone quando la Luna raggiunge 0° di declinazione Sud il 24 gennaio.

Nel libro, scoprirete che Robert è stato deluso perché il cotone è andato in laterale per un intero mese.

Il Cotone finalmente inizia ad andare su il 23 febbraio 1927.

In quella data, la Luna è di nuovo a zero di declinazione meridionale.

Se guardiamo attraverso le operazioni di Gann , troveremo che ha comprato il cotone quando la Luna era a 0° di declinazione Sud ( in un mercato toro ).

Il cotone passa da un mercato orso ad un mercato toro.

Poi Robert vende il cotone quando la Luna è a 0 declinazione sud.

Gann ha sempre analizzato le “condizioni ” intorno ad un aspetto e i suoi effetti.

Per Gann gli astri erano la causa e i movimenti del mercato ne erano l’effetto.

Quando occorre l’aspetto durante l’anno solare ?

l’aspetto si verifica in un mercato orso o toro ?

L’effetto dell’ aspetto si ” modifica ” in base la data in cui avviene durante l’anno ( stagione ) , e dalle condizioni di mercato correnti.

Molte persone fanno una lista di tutti i punti dove la Luna attraversa 0° di declinazione verso Sud, e determinano se il cotone ha effettivamente fatto registrare un massimo o un minimo.

Le statistiche mostrano che i massimi appaiono circa il 50% delle volte , e i
minimi si verificano a sua volta circa il 50% dei casi.

Gli analisti poi ritengono che la declinazione Lunare non sia utile.

Se avessero separato i dati in mercati rialzisti e in mercati orso, avrebbero ottenuto un quadro molto diverso.

Prendendo in esame i grafici del cotone dal giorno 1 gennaio 1990 al 1 ottobre 1994 e monitorando due contratti specifici , luglio e dicembre , verranno controllati i quattro punti di declinazione lunare.

i dati sono separati in due sezioni corrispondenti alle due fasi di mercato toro e mercato orso.

Quindi viene evidenziato quello che si è verificato nel corso di queste quattro posizioni di declinazione della Luna.

Esaminiamo in primo luogo il caso in cui il cotone è in un mercato toro.

 

Declinazione % Bottom % Tops % Nessun effetto
0 Sud 80% 17% 3%
Max Sud 32% 65% 3%
0 Nord 22% 75% 3%
Max Nord 47% 53% 0%

Esaminiamo ora il caso in cui il cotone è in un mercato orso.

Declinazione % Bottom % Tops % Nessun effetto
0 Sud 52% 41% 7%
Max Sud 42% 52% 6%
0 Nord 68% 25% 7%
Max Nord 50% 43% 7%

Possiamo usare queste informazioni come semplici regole sullo scambio del cotone quando si è in un mercato toro.

Supponiamo che il cotone sia sceso in concomitanza alla Luna che muove a 0° Sud
di declinazione.

Potrai acquistare il cotone quando la Luna ha raggiunto 0° di declinazione Sud , questo deve essere ovviamente supportato da altri studi.

Puoi Inserire un stop al di sotto del prezzo di acquisto, e far correre il cotone se questo muove a tuo favore.

Il cotone ha il 65% di chance di raggiungere un Top quando la Luna colpisce la sua massima declinazione verso sud.

A questo punto, si potrebbe piazzare lo stop loss molto vicino al prezzo effettivo.

Se il cotone avanza, vi sono probabilità molto buone che i massimi si verifichino quando la Luna raggiunge 0° di declinazione Nord.

Dovresti prendere seriamente in considerazione di consolidare i tuoi profitti quando la Luna raggiunge 0° di declinazione verso Nord.

Se il cotone è veramente in un mercato toro, farà con fortissime probabilità un altro minimo quando la Luna raggiunge di nuovo 0° Sud di declinazione.

Osserva ancora una volta le tabelle precedenti !

Nella nostra regola di trading , molto semplice , abbiamo ignorato tutto tranne la declinazione della Luna.

Lasciami dire che questo è un po’ pericoloso nel commercio reale.

Tuttavia , stiamo studiando queste regole una alla volta per determinare come gli aspetti influiscono in un particolare mercato.

Rileggi l’ inizio di questo articolo dove ti ho precisato che le tecniche di Gann sono molto più estese di quanto riportato in questo breve trattato , dunque tieni debitamente conto di quell’ avvertimento.

In un insieme più vasto , o meglio con una visione più ampia quello che potrebbe accadere in una formazione tipica potrebbe essere un’ aspetto di Venere, l’ingresso planetario di Marte in Ariete, e la Luna a 0° di declinazione Sud , tutti nello stesso giorno.

Dobbiamo determinare che cosa ciascuno di questi aspetti suggeriscano separatamente , e poi come reagiscono quando si presentano insieme.

Hai indubbiamente bisogno di un sacco di dati per determinare che cosa succede durante queste ” interazioni “.

Questo è il motivo per cui W.D.Gann ha studiato più di 1000 anni di dati sul grano, e più di 400 anni di dati sul cotone.

Aveva bisogno di studiare specifici aspetti quando si verificano

(1) da soli

(2) assieme ad altri aspetti importanti.
Gann , come hai avuto modo di vedere ha studiato la relazione tra i prezzi del cotone e gli eventi astrologici e astronomici accaduti in cielo.

Forecast of the Cotton Market for 1922 Gann’s books.

 

Truth of the Stock Tape, page 34 of the Appendix.

 

This chart comes from

the “Annual Forecast of 1922”.

continua……….

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
WD Gann:Tunnel Thru The Air parte seconda, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: gooser1973@gmail.com agamarino@gmail.com SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute