Aumentano i laureati senza lavoro, +41,4% rispetto all’anno precedente

Scritto il alle 08:54 da [email protected]

E’ cio che emerge dai dati forniti dall’ Istat, nel primo trimestre 2012 i laureati disoccupati in cerca di un posto di lavoro sono 304 mila(di cui 185 mila sono donne), +41,4% rispetto ad un anno fa ed è il livello più alto dal 2004, periodo fino al quale sono disponibili tali dati. Comunque crescendo il numero dei laureati di anno in anno, aumentano anche quelli occupati con i massimi titoli di studio, che si attestano a 4 milioni e 187mila, mentre una parte di essi, 1 milione e 444 mila, rientrano nella fascia degli inattivi, coloro che sono senza lavoro ma neppure lo cercano perchè sfiduciati.

Insomma tra i 2,8 milioni di disoccupati dei primi tre mesi dell’anno non mancano coloro che hanno studiato per anni e anni, anzi. Naturalmente il numero dei laureati e’ in crescita e ha raggiunto quasi i 6 milioni. Infatti sono in rialzo anche gli occupati con i massimi titoli di studio, pari a 4 milioni 187 mila, ma il loro incremento annuo (+3,5%) e’ nettamente piu’ esiguo rispetto all’allargamento della disoccupazione. Un’altra buona parte di laureati, fatta di 1 milione 444 mila persone (+2,8% su base tendenziale), rientra nella zona grigia dell’inattivita’, coloro che ne’ hanno ne’ cercano un lavoro. Un fenomeno su cui pesa anche lo scoraggiamento.

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute