Bancari: per Unicredit e Intesa San Paolo obbiettivi a ribasso, vediamole graficamente

Scritto il alle 09:47 da [email protected]

Si preannunciano obbiettivi a ribasso per le due banche più importanti del Belpaese, ma guardiamole graficamente allo scopo di trovare delle quotazioni, dove poter adottare delle strategie di trading e operatività, o semplicemente per farci un’ idea.

L’ Istituto di Piazza Cordusio soffre come tutti i bancari, sul grafico giornaliero l’ obbiettivo è da individuare a ribasso a 2,62 (Gup-up del 28 giugno)- 2,57 (supporto statico). Gli oscillatori RSI e Commodity Channel Index sono in sell confermato, la quotazione è sotto a tutte le medie, di fondamentale importanza la tenuta in chiusura giornaliera di 2,57 per non rivedere i minimi storici a 2,356/2,20. Finchè non viene recuperato e mantenuto 3,08 non cè trippa per gatti.

Per Intesa San paolo l’ obbiettivo a ribasso è da individuare tra 0,98 e l’ area supportiva a 0,925/0,954. Anche qui abbiamo i soliti oscillatori in sell confermato e l’ alligator che si stà contorcendo impostandosi in trend ribassista. Quotazione sotto a tutte le medie. Il primo ostacolo importante da oltrepassare è la resistenza a 1,154/1,174 per tentare di superare 1,25 circa, riconquistando così forza.

Anche sul grafico settimanale in netto sell, l’ ultima candela non fa presagire niente di buono

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Bancari: per Unicredit e Intesa San Paolo obbiettivi a ribasso, vediamole graficamente, 9.0 out of 10 based on 1 rating
2 commenti Commenta
car_umb
Scritto il 7 luglio 2012 at 14:07

Salve leggo attentamente sempre le tue analisi fin da quanto ho scoperto il tuo sito, ho letto da ultima quella su uni e intesa vorrei chiedere se per caso potresti postare un analisi anche su banca popolare di milano perfavore il motivo della richiesta è perchè sono incastrato su questo titolo con un pmc alto pertanto ti richiedo cio.
Nella speranza di una tua gentilezza
cordiali saluti

balrock
Scritto il 7 luglio 2012 at 14:40

car_umb@finanzaonline:
Salve leggo attentamente sempre le tue analisi fin da quanto ho scoperto il tuo sito, ho letto da ultima quella su uni e intesa vorrei chiedere se per caso potresti postare un analisi anche su banca popolare di milano perfavore il motivo della richiesta è perchè sono incastrato su questo titolo con un pmc alto pertanto ti richiedo cio.
Nella speranza di una tua gentilezza
cordiali saluti

Il trading range di B-POP-Milano è tra 0,315 e 0,394, la notizia positiva è che nell’ ultima seduta di venerdì è stata testata la rialzista di brevissimo SENZA ESSERE PERSA e la candela disegnata fa pensare a nuovi spunti rialzisti, ma serva la conferma. Per confermare allunghi a rialzo il titolo deve chiudere nelle prossime sedute SOPRA 0,366 per allunghi verso 0,394/0,395. Al contrario la perdita in chiusura giornaliera di 0,345/0,347, se non fosse riconquistata nella seduta successiva, metterebbe fine al trend rialzista. Il titolo deve riconquistare e mantenere almeno 0,394/0,395 per andare in area 0,455 – 0,47.
ciao e in bocca al lupo

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute