Mercato automobilistico sui livelli di 30 anni fa: calo 24.42% e male anche Fiat

Scritto il alle 01:02 da [email protected]

E’ tragedia sul mercato automobilistico,  siamo sui livelli di 30 anni fa, con la stretta creditizia e i pochi soldi che girano, gli italiani comprano meno auto anzi MOLTO MENO!!.

Federauto ( vedi QUI ) ci aveva visto lungo pronosticando un calo del 27% che sarebbe stato annacquato. Oggi sono usciti i dati del settore e si registra a giugno un calo del 24,42%, un pò meno per Fiat che mette a segno un –23,38%. Si torna ai livelli del 1979, se si proiettano i dati dei primi sei mesi su tutto l’anno, Il Centro Studi Promotor sulla base della proiezione dei dati dei sei mesi su tutto il 2012, prevede immatricolazioni a fine anno di 1,4 milioni circa di veicoli, quindi sui livelli di 33 anni fa. Un mese pesantissimo che conferma ancora il crollo del mercato delle auto che non accenna a diminuire, una vera e propria debacle che inciderà fortemente anche sulle casse dello Stato. Secondo i calcoli dell’Unrae nei primi sei mesi dell’anno l’Erario, a causa del crollo del mercato auto, ha registrato 1,25 miliardi di minor gettito Iva e a fine anno l’ammanco sarà pari a 2,3 miliardi, in pratica una piccola manovra finanziaria.

In tanto Fiat chiude altri stabilimenti QUI ( però dove il lavoro costa poco aprono eh!!) e pensare che Fiat l’abbiamo pagata noi italiani!!

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute