Viene sfatato il mito che la Cina si compra l’ Italia

Scritto il alle 08:25 da [email protected]

Nonostante che dal 2009 ai primi sei mesi dell’ anno in corso, gli investimenti cinesi siano passati da 0 a 528 milioni e nonostante si ribadisca che fare affari in Italia, adesso conviene per tutti, la mole di investimenti cinesi da noi è più percepita che reale. Lo rivela un’ analisi del Centro Studi Confindustria ( CSC ),  dove viene sfatato il mito che la Cina, appunto, si compri l’ Italia.

 

L’Italia e’ una destinazione irrisoria degli IDE cinesi. Solo uno tra quelli realizzati nel 2005-2011 (che sono 294 in totale) e’ stato fatto in Italia. E solo uno dei contratti (su 124) e’ stato siglato con un’impresa italiana.”

 

Sempre secondo CSC:

 

Gli interessi cinesi perseguiti all’ estero, oltre che con gli IDE, sono anche in forma di contratti, siglati con imprese e governi stranieri per la realizzazione di vari tipi di progetti economici. I contratti hanno mostrato una dinamica piu’ accidentata di quella degli IDE: da 4 nel 2005 a 33 nel 2010, con un calo a 29 nel 2011. Il valore totale annuo di tali contratti e’ salito da 1,9 miliardi nel 2005 a 44,6 nel 2010.
Dimezzandosi, pero’, di colpo nel 2011 a 21,3 miliardi. Il valore totale dei contratti siglati dal 2005 al 2011 e’ di 134 miliardi, meno della meta’ del valore degli IDE”.

 

Un’ altro falso mito è quello sugli investimenti in Africa, anch’ esso presentato come un flusso enorme di fondi che metterebbe il continente nero nelle mani della Cina. Rappresentazione che non trova riscontro nelle cifre, in base alle quali l’Africa e’ la destinazione continentale minore degli IDE cinesi.

P.S. IDE = Investimenti Diretti Esteri

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Viene sfatato il mito che la Cina si compra l' Italia, 8.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags: , , , ,   |
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute