La Grecia viola gli accordi con la Troika assumendo 70.000 funzionari pubblici

Scritto il alle 20:57 da balrock@finanzaonline

Secondo il settimanale ellenico To Vimas, nei due anni 2010 e 2011, Atene invece di mantenere le promesse prese con la Troika sui piani di austerità in cambio degli aiuti, avrebbe assunto ben 70 mila funzionari:

 

«Mentre il Governo varava la legge per ridurre il numero dei funzionari, li faceva rientrare dalla finestra»

 

A riferirlo sarebbe un membro anonimo della Troika. Si tratta di un rapporto interno della missione permanente della troika e un rapporto voluto dal ministro delle Finanze ad interim George Zannias. Ma non finisce qui, ci sarebbero anche altre 12mila persone assunte dagli enti locali proprio mentre era in corso la fusione di alcune municipalità. I funzionari pubblici ammontano a 692mila, nonostante nel 2010 siano andati in pensione in 53.000 e nel 2011 in 40.000, la riduzione netta è stata di appena 24 mila, scrive To Vimas. Sembra un vizio quello greco, che dopo aver truffato i conti per far parte della Comunità Europea, si prende gli aiuti ma non mantiene i patti promessi……………

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
La Grecia viola gli accordi con la Troika assumendo 70.000 funzionari pubblici, 9.0 out of 10 based on 3 ratings
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: gooser1973@gmail.com agamarino@gmail.com SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute