IMU? No Grazie!!! Ecco il primo comune che si libera dall’ odiata tassa

Scritto il alle 14:07 da balrock@finanzaonline

Sembrava soltanto l’ ennesimo annuncio pubblicitario di un sindaco di un piccolo comune, invece Matteo Camiciottoli grazie anche all’ appoggio del suo consiglio comunale compatto come un sol uomo, ha deciso di fare di Pontinvrea il primo comune d’Italia a liberarsi dall’odiata imposta municipale sulla prima casa, mantenendo così la sua promessa e rendendo felici gli 800 abitanti. Pontivrea è un piccolo paese a nord di Savona, sul versante settentrionale dell’Appennino Ligure, lo slogan disseminato sui tornanti prima dell’ entrata nel paesotto pronunciava: “A Pontinvrea ci si sta bene”, e adesso possono dirlo forte. Secondo il sindaco, la rinuncia dell’ IMU è stata dettata da una forte necessità.

 

“Avevamo sollevato l’ipotesi di incostituzionalità, ma siccome i tempi burocratici e tecnici sono troppo lunghi, in questo modo abbiamo voluto tutelare i nostri cittadini subito, senza aspettare lo Stato”. Non nascondendo un po’ di rammarico, il sindaco, per essere rimasto solo sul campo di battaglia, perché “oggi sono spariti tutti i sindaci che promettevano ribellione e i segretari di partito che si schieravano contro la tassa solo sotto elezioni”, e con un pizzico di sana spavalderia, non si aspetta ripercussioni dai palazzi governativi: “Da Roma ancora nessuno si è fatto sentire, ma sono pronto a mettere mandato e fascia tricolore nelle mani del Prefetto”, continua dicendo: “Che vengano i politici nazionali a governare Pontinvrea, io mi rifiuto di applicare questa tassa iniqua”. I pontesini esultano, per il primato nazionale stabilito dal proprio comune. A Pontinvrea ci si sta bene. E non si paga neppure l’Imu.

 

Speriamo che altri prendano ad esempio il Primo cittadino di questo comune, pensando non solo a rimpinguare tramite le aliquote massime, le casse in rosso……………………… Finalmente una buona notizia.

Qui le tabelle dei principali comuni

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
IMU? No Grazie!!! Ecco il primo comune che si libera dall' odiata tassa, 10.0 out of 10 based on 1 rating
4 commenti Commenta
Scritto il 6 giugno 2012 at 15:08

Per fortuna che qui a New York io non la pago !!! :mrgreen:

balrock
Scritto il 6 giugno 2012 at 16:22

ti scoveranno………………prima o poi muhahahahhaah

Scritto il 6 giugno 2012 at 16:56

balrock@finanzaonline,

hai finito di spurgare ? no perchè c’e’ na tanfa qui !! :lol:

julio70
Scritto il 6 giugno 2012 at 23:24

Oggi ho compilato i moduli, mi sono venute le lacrime, sti bastardi ci hanno infinocchiato alla grande e ci tolgono il diritto, il piacere a pensare anche a ki viene dopo di noi, così come magari hanno fatto i nostri genitori

è assurdo considerare 3 casa la casa che sarà dei figli o che i figli occupano e ringraziano giorno e notte i genitori per tale bontà

Bastardiiiii

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: gooser1973@gmail.com agamarino@gmail.com SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute