Archivi tag: Pressione fiscale

Scritto il alle 01:12 da [email protected]

Un Paese in condizioni analoghe a quelle dell’Italia per debito pubblico e andamento del Pil impiegherebbe 80 anni per raggiungere il 60% nel rapporto debito/Pil. E’ quanto attesta l’istituto nazionale di statistica nel rapporto annuale presentato oggi che a proposito di … Continua a leggere

Scritto il alle 17:53 da Agata Marino

In Italia nell’ultimo anno e mezzo sono state varate nuove imposte per un ammontare pari a circa 4 punti di Pil. Stime dell’effetto dell’inasprimento fiscale portano a prevedere una contrazione dell’economia intorno ai due punti e mezzo nei prossimi due … Continua a leggere

Scritto il alle 10:54 da [email protected]

8000 euro in più di tasse! niente male direi è si ragazzi è quello che ci hanno regalato le manovre di questi anni! Lo studio della Cgia di Mestre: in tre anni 87 miliardi in totale. Un totale di ottomila … Continua a leggere

Scritto il alle 12:30 da [email protected]

Secondo Confcommercio, per le imprese italiane la corrente elletrica per uso industriale, è più cara del 35,6% rispetto alle concorrenti europee, in pratica ogni azienda paga un balzello di 2.259 euro in più all’anno. Il trend è in continuo aumento, … Continua a leggere

Scritto il alle 15:19 da [email protected]

Udite udite! È uno di quegli emendamenti che passano regolarmente inosservati e vengono altrettanto regolarmente approvati.  c’è scritto più o meno così: all’articolo X della legge Y sostituire le parole ‘100 milioni’ con le seguenti ‘70 milioni’ e al terzo … Continua a leggere

Scritto il alle 12:16 da Agata Marino

Corruzione, spesa pubblica, sperperi, in Italia sono presenti queste piaghe che continuano ad assillarci. la Pressione fiscale è sui massimi, non c’è credito… come potrebbe essere possibile crescere in queste condizioni? Ma Monti non doveva salvarci? Delle cause che ci … Continua a leggere

Scritto il alle 15:30 da [email protected]

Anche in Spagna si cercano risorse, è allo studio un’ ipotesi di aumentare l’ IVA per batter cassa. Lo dichiara il ministro delle finanze con l’obiettivo di incrementare le entrate e di favorire il raggiungimento dei rigidi target sul deficit. L’IVA … Continua a leggere

Scritto il alle 14:07 da [email protected]

L’ unica buona notizia è che il ministro Passera si rende conto ed è contrario all’ aumento dell’ IVA. Dopo la pressione fiscale a livelli record, finalmente si inizia a dichiarare che non è possibile aumentarla ancora, sopratutto dopo la … Continua a leggere

Scritto il alle 16:30 da [email protected]

Le tasse aggravano soltanto la recessione in atto, lancia l’ allarme anche la Corte dei Conti, che ribadisce l’ inutilità del concentrarsi solo sul pareggio di bilancio. Chi paga le tasse ne pagherà sempre di più ( perchè prese alla … Continua a leggere

Scritto il alle 18:05 da [email protected]

Nonostante i conti fatti e rifatti il salasso che noi italiani dobbiamo subire non basta. Sono usciti i dati sulle entrate fiscali, ed è subito allarme: rispetto alle previsioni mancano oltre 3,4 miliardi. Il confronto tra il gettito fiscale nel … Continua a leggere

Scritto il alle 16:36 da [email protected]

A dichiararlo è Giuseppe Bortolussi, il segretario della Cgia di Mestre, che in un report di oggi rivela che la pressione fiscale per le azienda nel 2011 è pari al 68,6%. 24,2 punti sopra la media Europea, 39,4 punti in … Continua a leggere

Scritto il alle 19:24 da [email protected]

Il Pil del nostro paese da una previsione molto ottimistica di -0,4%, è stato recentemente rivisto ad un più realistico -1,3% stimato dall’UE, fino al -1,5% di oggi stimato da Unioncamere. Come ribadito più volte in questo blog e in … Continua a leggere

Scritto il alle 12:50 da [email protected]

Lo rende noto la stessa OCSE ( Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico ), la pressione fiscale stà aumentando progressivamente, il livello medio di imposta sul reddito e gli oneri di previdenza sociale a carico dei contribuenti nel 2011 … Continua a leggere

Scritto il alle 17:34 da [email protected]

Dopo l’Istat che ieri ha dichiarato che le retribuzioni hanno registrato una variazione nulla rispetto a marzo mentre su base annua l’ncremento è stato dell’1,2%, mantenendosi a livello tendenziale sul tasso di crescita più basso da 29 anni, mentre la … Continua a leggere

Scritto il alle 10:43 da [email protected]

In questi giorni si parla molto della riforma del lavoro e delle modifiche all’ articolo 18, in pratica si vuole permettere di licenziare più facilmente i dipendenti. Ma basta questo da solo a far tornare investimenti dall’ estero? Mi riferisco … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute