Archivi tag: Fed

Scritto il alle 14:40 da fabio troglia@finanza

La Fed non alzerà i tassi ecco perché. Oggi vorrei segnalarti alcuni movimenti di mercato a mio avviso molto interessanti. A mio avviso la Fed nel mese di Settembre, non alzerà i tassi di interesse. Attenzione perché i prezzi di … Continua a leggere

Scritto il alle 10:33 da carloscalzotto@finanza

Il capo della banca davanti a un bivio: continuare o meno la riduzione del piano di quantitative easing. Costo del denaro ai minimi storici. L’era di Janet Yellen alla guida della Federal Reserve, prima donna a rivestire l’incarico di presidente … Continua a leggere

Scritto il alle 10:49 da carloscalzotto@finanza

  Sul N. 5 della sua agenzia settimanale l’Eir mette in guardia su un altro pericolo, la bolla dei mercati emergenti, che si annuncia peggiore di quello che ha provocato la crisi del 2007. La bolla dei mercati emergenti, in cui … Continua a leggere

Scritto il alle 15:07 da Agata Marino

La Borsa di Milano viaggia sui massimi di seduta scambi positivi per le principali Borse europee, con Piazza Affari che recupera terreno dopo la partenza in rosso. A livello non grafico l’attenzione degli investitori non si discosta dalla riunione della … Continua a leggere

Scritto il alle 17:58 da Roberto Semprini

Mi ricollego all’analisi fatta in precedenza che troverete qui. Ora L’indice principale sta effettuando la correzione dell’ultima gamba rialzista e sta espletando delle incombenze che aveva lasciato indietro piuttosto eclatanti. ( vedi gap rilevato nell’analisi precedente) Ora siamo sul 50% … Continua a leggere

Scritto il alle 16:31 da carloscalzotto@finanza

Molte volte gli errori del passato non servono e, ciclicamente, i problemi si rifanno sentire. ieri Susanna Camusso commentando la vicenda Mps. Nel suo intervento conclusivo alla conferenza di programma della Cgil, Camusso ha poi annunciato che nei prossimi giorni ”insieme … Continua a leggere

Scritto il alle 16:14 da carloscalzotto@finanza

Un sacco di rumore e imperfezioni nei dati di flusso di fondi della FED ma di sicuro niente batte l’alternativa. Il più grande avvertimento, a nostro avviso, sono i dati che includono le partecipazioni di azioni estere da parte di … Continua a leggere

Scritto il alle 09:29 da carloscalzotto@finanza

La FED lavora a accordo con banche straniere su trading derivati   L’idea è di ridurre costi applicazione emendamenti Dodd-Frank Act . La Federal Reserve sta valutando un piano che consentirebbe alle grandi banche straniere di evitare i costi elevati … Continua a leggere

Scritto il alle 11:21 da Agata Marino

La crisi odierna non è diversa da quelle verificatesi in passato. La struttura si ripete sempre uguale: innovazioni tecnologiche, guerre, nuovi strumenti finanziari o eventi di natura monetaria danno il via a nuove occasioni di guadagno. La corsa agli investimenti diventa euforica e s’innesca la spirale speculativa. Tutti comprano a qualunque costo e i tassi d’interesse richiesti da chi presta denaro crescono. Quando qualcuno si rende conto che la pressione è diventata eccessiva inizia a vendere, si ribaltano le aspettative e tutti lo imitano facendo crollare i mercati.

Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da carloscalzotto@finanza

    Prima la FED Berny Bernanke, poi la BCE di Draghi e subito dopo la BOJ (banca nazionale del Giappone) hanno annunciato importanti operazioni di liquidità nei mercati monetari, mettendo palesemente a rischio la continuità di crescita dei cosiddetti … Continua a leggere

Scritto il alle 17:42 da Agata Marino

La Commissione europea prova ad accelerare sull’unione bancaria. La Bce dovrebbe cominciare a vigilare su alcune banche europee già all’inizio del 2013 e su tutte quelle della zona euro dal 2014. Tempi più lunghi per centralizzare la gestione delle crisi … Continua a leggere

Scritto il alle 15:44 da carloscalzotto@finanza

    I mercati festeggiano alla grande, ma se leggiamo fra le righe di queste manovre, c’è ben poco da festeggiare.   La Banca Centrale di Draghi non ha fatto altro che alleggerire la pressione speculativa su Italia e Spagna, … Continua a leggere

Scritto il alle 16:57 da balrock@finanzaonline

Secondo Goldam Sachs nella riunione della Fed del 12 e 13 settembre, non sarà promosso il Quantitative Easing 3, ma si dovrà aspettare almeno fine anno 2012/ primi mesi del 2013. Jan Hatzius, chief economist dell’ istituto, commenta così: “Non … Continua a leggere

Scritto il alle 12:56 da carloscalzotto@finanza

Prospettive economiche. Se l’Europa piange gli USA non ridono. E’ news corrente l’assiduo confronto del livello di benessere in quei paesi “cosiddetti” economicamente avanzati. Sappiamo che in Europa l’economia viaggia a due velocità, con paesi che soffrono maledettamente questa crisi … Continua a leggere

Scritto il alle 15:53 da Maurizio Negro

   Buongiorno a tutti, da ora in poi mi vedrete scrivere su questo blog gli articoli del mio diario personale in collaborazione con finanzanostop. Come per le osservazioni meteorologiche occorre avere una visione d’insieme per capire come si muoverà il … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: gooser1973@gmail.com agamarino@gmail.com SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute