Cerca nel Blog

Archivi tag: cina

Scritto il alle 11:38 da Paolo Cardenà

Una breve riflessione: Se il dollaro è debole si aiutano i paesi emergenti e la Cina, ma allo stesso tempo di rafforza l’euro e lo yen. L’euro e lo yen, rafforzandosi, determinano ulteriori spinte deflazionistiche e comprimono i profitti delle … Continua a leggere

Scritto il alle 11:55 da Paolo Cardenà

All’inizio della scorsa settimana i mercati azionari sono saliti sulla scia delle dichiarazione della Yellen che ha confermato la cautela nel processo di normalizzazione dei tassi di interesse. Come scritto QUI, la Yellen, nel suo intervento all’Economic Club di New York, … Continua a leggere

Scritto il alle 11:06 da Paolo Cardenà

Un articolo di Joseph E. Stiglitz e Hamid Rashid che, su Project Syndacate, parlano della fuga di capitali dai  paesi in via di viluppo, per via del crollo del prezzo del petrolio e della forza del dollaro. Una delle tante … Continua a leggere

Scritto il alle 11:58 da Paolo Cardenà

Da Project Syndacate, un articolo di Kenneth Rogoff che, alla luce del rallentamento economico cinese, analizza il  circolo vizioso che si determina con la fuga di capitali e con la svalutazione del renmbimbi. Kennet Rogoff è professore di economia alla … Continua a leggere

Scritto il alle 10:49 da Paolo Cardenà

Nella revisione del World Economic Outlook di ottobre, il Fondo monetario taglia ancora le previsioni di crescita dell’economia mondiale. Il Fmi sottolinea  i rischi generati dalla frenata della Cina,  dal calo del prezzo del petrolio e dalla stretta monetaria avviata … Continua a leggere

Scritto il alle 10:55 da Paolo Cardenà

Sta accadendo ciò che in questi pixel avete potuto leggere quasi un anno fa, ormai confermato da tutte le istituzioni finanziarie mondiali, ultima arrivata la World Bank. Andiamo con ordine: La Cina Dopo  oltre venti anni di crescita poderosa trainata … Continua a leggere

Scritto il alle 11:37 da Paolo Cardenà

Un interessante articolo del Professor Barry Eichengreen dell’Università della California, pubblicato su Project Syndacate, spiega  come la Cina stia incidendo sulle  decisioni di politica monetaria  della Federal Reserve. In particolare l’articolo evidenzia come la Cina, vendendo mensilmente 60 miliardi di dollari … Continua a leggere

Scritto il alle 10:59 da Paolo Cardenà

Forse non tutti sanno che  appena una decina di anni fa il prodotto interno lordo della Cina valeva circa 2500 miliardi di dollari. Oggi vale circa 11000 miliardi, cioè quasi 5 volte tanto. Andando per logica, benché in rallentamento, l’economia … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
  • [email protected] su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • [email protected] su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • [email protected] su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • [email protected] su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • [email protected] su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • j.p.m.@finanzaonline su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • papi67 su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • [email protected] su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • papi67 su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
  • [email protected] su Medgenics e AveXis: Due aziende pronte per la terapia del gene
indici di borsa e principali valute