Cerca nel Blog

Archivi tag: bund

Scritto il alle 11:35 da Paolo Cardenà

Qualche settimana fa, in questo articolo (leggi QUI) avevo avvisato circa i valori estremi raggiunti dalle obbligazioni. I rendimenti minimi (quindi prezzi più alti) sono stati già toccati a inizio agosto e quindi sarebbero potuti solo aumentare, provocando una diminuzione … Continua a leggere

Scritto il alle 11:03 da Paolo Cardenà

La lettura delle minute dell’ultima riunione del Fomc e alcuni dati che sono giunti negli ultimi giorni dal fronte macro (inflazione, consumi ecc), suggeriscono che la FED, nella prossima riunione di metà giugno, potrebbe aumentare i tassi di interesse. Come … Continua a leggere

Scritto il alle 10:59 da Paolo Cardenà

Anche per via dell’aumento degli acquisti dei titoli da parte della BCE (80 miliardi di euro al mese), i rendimenti del Bund tedesco si stanno avvicinando al livello più basso raggiunto nel mese di aprile 2015 (quando Bill Gross disse … Continua a leggere

Scritto il alle 10:45 da Paolo Cardenà

Nelle ultime settimane i mercati sono scesi moltissimo e, in alcuni casi, anche  in maniera violenta. La tabella che segue offre uno spaccato di ciò che sta avvenendo: Come detto nel post segnalato in apertura, gli operatori temono un più … Continua a leggere

Scritto il alle 09:57 da Paolo Cardenà

Lo afferma la BCE nel rapporto sulla stabilità finanziaria. Non aggiungo nulla di mio lasciandovi al comunicato della Reuters che riporta la notizia, limitandomi a  farvi osservare che, vista la performance dei titoli di stato italiani, il mercato percepisce che … Continua a leggere

Scritto il alle 10:20 da Paolo Cardenà

La stampa e il mondo politico  stanno dando in pasto all’opinione pubblica  l’enorme successo italiano determinato dal  crollo dello spread che, come sapete, è tornato sotto ai 200 punti, ai minimi del luglio  2011. Certo, è indubbiamente qualcosa di cui … Continua a leggere

Scritto il alle 10:44 da Paolo Cardenà

di Paolo Cardenà – In questo miserabile paese, se c’è una cosa che rimane abbondantemente sempre sui livelli di massimo allarme, questo è proprio lo spread dei neuroni rispetto ad un livello di media intelligenza umana e sapere economico, del … Continua a leggere

Scritto il alle 14:56 da Roberto Semprini

Stavo cercando degli spunti per capire dove l’indice principale USA potrebbe prendere una pausa per rifiatare dopo questa lunga corsa. Ci rendiamo perfettamente conto che i QE delle banche centrali hanno prodotto una enorme massa di liquidità che si è … Continua a leggere

Scritto il alle 10:59 da Roberto Semprini

Volevo ricollegarmi al mio precedente articolo per dimostrare chiaramente coi numeri la veridicità delle precedenti affermazioni sullo spread btp-bund che  potete leggerlo andando QUI Come vedete dall’immagine allegata coi rendimenti di tutti i bond decennali aggiornata a venerdi  lo spread … Continua a leggere

Scritto il alle 00:59 da Roberto Semprini

Diamo una occhiata al grafico del bund.  Graficamente la tendenza rialzista del bund è rimasta invariata ma le candele degli ultimi  due giorni hanno prodotto i primi segnali di indecisione e di indebolimento del trend. I rendimenti sono arrivati all’1.16%  … Continua a leggere

Scritto il alle 11:20 da Agata Marino

ROMA – Inizia con l’incontro del segretario del Pdl, Angelino Alfano, con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Quirinale, la giornata politica, dopo che ieri il Pdl si è astenuto sulla fiducia al governo al Senato e alla Camera. … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
indici di borsa e principali valute