Cerca nel Blog

Archivi autore: Paolo Cardenà

Info su Paolo Cardenà

Quarant'anni e da quindici nel mondo della finanza come Private Banker dei maggiori Gruppi Bancari italiani. Socio cofondatore di una societa' attiva nella consulenza finanziaria, tributaria, fiscale e gestionale alle imprese.
Scritto il alle 11:10 da Paolo Cardenà

Come di consueto ho provveduto ad aggiornare l’ormai celebre (e mitico) grafico sulla crescita del Pil dei paesi del G7 e Eurozona (a 19 Paesi). I dati riportati nel primo trimestre del 2017, nella maggior parte dei casi, sono quelli … Continua a leggere

Scritto il alle 11:06 da Paolo Cardenà

Sempre a proposito del dollaro, la cui debolezza ha tenuto banco nell’ultima settimana anche a causa del rischio di impeachment del Presidente Trump, alle considerazioni già espresse di recente (cliccaQUI e QUI) vale la pena aggiungere anche qualche grafico, a … Continua a leggere

Scritto il alle 11:58 da Paolo Cardenà

Lo spread tra il decennale Usa e quello tedesco è sui livelli minimi di novembre. Come ho già detto qui due mesi fahttp://www.vincitorievinti.com/…/qualche-considerazione-sul…, l’attenuarsi del differenziale dei rendimenti depone a favore di un euro più forte nei confronti del dollaro. … Continua a leggere

Scritto il alle 11:19 da Paolo Cardenà

Nella tabella che segue,  Societè Generale propone un riepilogo della sua view a proposito delle politiche monetarie delle maggiori 5 banche centrali.Le cose più significative che emergono: -Il lentissimo aumento dei tassi da parte della Fed, che inizierà la riduzione … Continua a leggere

Scritto il alle 11:55 da Paolo Cardenà

Cosa ci dice il grafico? Ci dice che dal 1903 ci sono stati 12 fasi di mercato rialzista e 11 ribassista. La dodicesima arriverà, state tranquilli. Le fasi rialziste sono durate molto di più della fasi ribassiste e i rialzi … Continua a leggere

Scritto il alle 12:59 da Paolo Cardenà

Nei mesi scorsi abbiamo parlato a più riprese di mercati obbligazioni e di come il miglioramento dei dati sull’inflazione (e delle attese) possono incidere sul mercato obbligazionario. In uno degli ultimi articoli pubblicati (leggi QUI), avevamo detto che già dal … Continua a leggere

Scritto il alle 14:04 da Paolo Cardenà

Un breve commento sulle presidenziali in Francia, sul futuro dell’euro nel breve/medio periodo, e sull’Italia. Magari nei prossimi giorni, tempo permettendo, scriverò qualcosa di più articolato sui possibili scenari. Alla luce del risultato delle presidenziali in Francia, tenuto conto che … Continua a leggere

Scritto il alle 10:39 da Paolo Cardenà

Nella settimana appena iniziata (le borse europee lunedi sono state chiuse) i mercati tenderanno a concentrarsi maggiormente sulle questioni geopolitiche, oltre che sui dati macro in uscita. Al netto di eventuali colpi di scena, la questione siriana potrebbe passare in … Continua a leggere

Scritto il alle 13:59 da Paolo Cardenà

Lo dice il Governo e lo dice proprio in un documento ufficiale (il DEF) appena pubblicato. La foto che vedete riprende un paragrafo ospitato a pagina 76 del DEF, nel quale si sostiene che l’allargamento dello spread tra i titoli … Continua a leggere

Scritto il alle 14:10 da Paolo Cardenà

Lo spread tra il decennale italiano e quello tedesco è arrivato a 209 punti, riportandosi sui livelli di inizio  2014. In pratica, in un certo senso,  è come se non fossero mai esistite le manovre ultra espansive della Bce di … Continua a leggere

Scritto il alle 11:58 da Paolo Cardenà

Un rapido aggiornamento sulle news degli ultimi giorni e su come si riflettono sui mercati. I temi dominanti di questi giorni, in assenza di dati macro importanti, si concentrano su questioni geopolitiche e sulle rinnovate tensioni su Siria e Corea … Continua a leggere

Scritto il alle 13:59 da Paolo Cardenà

Il 2017, sui mercati, è iniziato con robuste aspettative di reflazione dell’economia globale. In un post precedente, avevamo detto quelli che erano i market drivers alla base delle attese di inflazione più alta: Dati macro che confermano il buon momento … Continua a leggere

Scritto il alle 11:20 da Paolo Cardenà

Come sapete e come ho spiegato diverse volte in questi pixel, dei cinque rischi capitali che potrebbero colpire i risparmiatori e di cui parlo da anni (codificando anche un protocollo di azione a difesa dei risparmi) ,  quello più concreto … Continua a leggere

Scritto il alle 11:15 da Paolo Cardenà

Il rendimento del titolo di stato Usa a due anni è sui livelli massimi di 9 anni. Non è altrettanto per il decennale Usa, a dimostrazione che si sta assistendo ad un appiattimento della curva dei rendimenti Usa. Infatti, se … Continua a leggere

Scritto il alle 11:09 da Paolo Cardenà

Qualche giorno fa, in un post precedente, avevo spiegato  la relazione esistente tra il differenziale di rendimento tra i titoli di stato Usa e Germania e il cambio euro Usd. Il post è questo: LA DIVERGENZA DEI TASSI DI RENDIMENTO … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
indici di borsa e principali valute