Indice Biotech in rialzo. Il trend continuerà?

Scritto il alle 11:27 da gooser

Come al solito vediamo velocemente la situazione del nostro indice Biotech:

come vedete qui sotto abbiamo due grafici prendendo in esame la parte che riguarda il medio e poi subito sotto il breve.

Nel settimanale possiamo vedere chiaramente le resistenze da abbattere mentre nel daily (grafico qui sopra) vediamo appunto una situazione piuttosto chiara e anche la barra volumi sembra essere sostanziosa.

Quindi senza badare alle news che riguardano il settore, almeno per ora, possiamo identificare la zona 114-115$ come il primo obbiettivo non troppo lontano da raggiungere per poi in un secondo tempo attaccare i max del periodo ma sicuramente nel breve l’etf è ben impostato. Quindi dita sempre incrociate e occhi e orecchie sempre spalanca perchè il settore è sempre in bilico e facilmente attaccabile a differenza di tutti gli altri settori che viaggiano sempre sui massimi.

Come avete letto su telegram abbiamo chiuso la posizione su $AXSM portando a casa una perdita nonostante il fatto che lo studio su larga scala con un potenziale di oltre 7Milioni di pazienti sia andato bene per quanto riguarda i dati ad interim, e continuerà fino alla fine. Il secondo studio, quello con 80 mila casi all’anno, in un’indicazione orfana, su una malattia di cui ancora non si conosce la causa scatenante, di fatto con questi dati sempre ad interim usciti l’altro giorno portano l’azienda a fermarlo per mancanza di efficacia. Detto questo quello che sembrava un evento light e che poteva dare una perdita leggera anche in caso di insuccesso si è scatenato in negativo per due principali motivi.

Il primo motivo è che non è chiaro, a prescindere dai dati appena usciti, la reale efficacia del farmaco per il semplice motivo che l’azienda non ha mai fatto una fase 2 e si è lanciata in fase 3 dando per scontato di andare bene. Avevamo detto che mancavano proprio i dati PK oltre che una fase 2 fatta come si deve e nonostante il fatto che il farmaco sia una rivisitazione di uno già in commercio di fatto si è trasformato in un salto nel buio troppo grosso. Questa mancanza strategica l’azienda la sta pagando cara e la pagherà cara anche nel resto della pipeline se non cambierà strategia. Quindi possiamo concludere che le scelte aziendali sono state sbagliate e infatti (e qui arriviamo al secondo motivo) anche con l’altro farmaco AXS-05 (tanto atteso) i dati non arriveranno a metà 2018 ma credo che si possa andare ben oltre l’inizio del 2019 per vedere qualche numero. Ho come il sospetto che l’indicazione TRD per AXS-05 non sia proprio una scelta saggia e questo spiegherebbe anche questo ritardo……

Insomma quella che sembrava una pipeline intrigante per alcune scelte sbagliate dei vertici sta diventando un everest troppo alto da scalare e all’azienda manca in mano la mappa giusta per raggiungere la vetta.

Cambiamo argomento….. Come richiesto sul blog e dall’amico Giordano via mail, vecchia conoscenza del blog, diciamo due parole su $ALDR.

Come avete letto sono stati rilasciati i dati della seconda fase 3 chiamata PROMISE 2 che vedeva impiegato il vaccino per l’emicrania di Alder in pazienti con attacchi di emicrania cronica. Lo studio è andato molto bene con dei dati statisticamente molto significativi andando a contrastare energicamente i dati dello studio precedente PROMISE 1, in pazienti con attacchi di emicrania episodica, dove i risultati erano stati significativi ma al di sotto di quelli che ci si aspettava.

I due studi non erano uguali ma molto simili, è chiaro che queste piccole differenze possono aver fatto la differenza. Alla luce di quanto visto fin ora, il titolo può tornare ad essere un investimento long come lo era stato per gran parte del 2016-2017 ?.

Qui si apre un dibattito sui pro e contro. E adesso andiamo a tirare le somme.

ALDR Alder Biopharmaceuticals, Inc. daily Stock Chart

Come vedete qui sopra il titolo ha reagito bene dopo il crollo di Giugno e sono arrivati anche alcuni upgrade da parte degli analisti. La mia decisione di vendere il titolo è personale ed è legata al doppio evento previsto per Gennaio. Avendo due eventi binari AXSM e ALDR portando a casa con ALDR ho limitato i danni dovuti al loss sull’altro titolo ma ha senso andare long sul titolo?.

Sinceramente non posso rispondere alla domanda perchè nel mondo biotech tutto va al contrario di solito, l’unica cosa che mi sento di fare al momento è quello di elencare alcuni punti sui quali ragionare.

Subito dopo l’uscita dei dati sono uscite altre due notizie e in particolare una non mi è piaciuta molto. Per chi non lo sapesse in Europa Alder aveva avviato un’azione legale nei confronti di TEVA per una violazione di qualche brevetto e la cosa è stata risolta come spiegato nel comunicato che trovate qui

Sostanzialmente Alder ha ricevuto una licenza non esclusiva per sviluppare, produrre e commercializzare eptinezumab negli Stati Uniti e in tutto il mondo, esclusi Giappone e Corea

in cambio di ?
Ritirare il suo ricorso dinanzi all’Ufficio europeo dei brevetti;
Effettuare un pagamento una tantum immediato di $ 25 milioni a Teva;
Effettuare un secondo pagamento una tantum di $ 25 milioni previa approvazione di una domanda di licenza biologica (BLA) per eptinezumab con la Food and Drug Administration statunitense o di un equivalente con un’autorità di regolamentazione altrove nel territorio della licenza in cui qualsiasi licenza Teva esistono i brevetti; e
A seguito del lancio commerciale di eptinezumab, pagheranno $ 75 milioni al raggiungimento di vendite per $ 1 B e $ 2 B annuali) e forniranno determinati pagamenti di royalties sulle vendite nette a tassi compresi tra il 5% e il 7%.

La cosa che non ho capito e che mi sfugge è la seguente…. ovvero Alder denuncia Teva per violazione del brevetto 1957106 B1 e poi si prende in faccia questo accordo che sembra sostanzialmente a suo netto sfavore. In realtà l’accordo di per se è positivo per entrambe le aziende perchè avendo annullato ogni tipo di denuncia entrambe le aziende saranno libere di commercializzare, subito dopo l’approvazione, senza aspettare la sentenza del giudice, ma di fatto quella molto penalizzata a me pare Alder.

Per recuperare questi soldi l’azienda ha prontamente emesso azioni per 250M di $ come potete leggere qui

Attraverso questo finanziamento l’azienda raccoglie subito 100M di $, e trattandosi di acquisti istituzionali non hanno di fatto influito sulla quotazione che è rimasta invariata. Ma per poter fare un discorso long occorre guardare al di la di quanto letto sopra e cosa prevede il futuro per Alder ?.

I vari ritardi nello sviluppo del farmaco hanno messo l’azienda, che è l’unica piccola contro tre colossi del settore, in quarta posizione verso l’approvazione del farmaco.

Non so se l’immagine postata qui sopra rende bene la situazione ma Amgen/Novartis ha un’approvazione prevista per Maggio 2018. Teva avrà approvazione a Metà 2018 e Lilly ha depositato NDA a Dicembre con (se accettata) probabile approvazione nella seconda parte del 2018.

E Alder ? Depositerà NDA nella seconda parte del 2018 con futura approvazione a metà 2019. E’ chiaro che queste sono date teoriche e che in caso di bocciature dei concorrenti Alder trarrà vantaggio di questo ma non abbiamo nessun elemento per ritenere i farmaci concorrenti meno validi tra di loro trattandosi di farmaci molto simili.

Andiamo avanti…… Sempre guardando la tabella quello che è chiaro sono i dati che vedete nella colonna EFFICACY VS PLACEBO e sono un chiaro paragone tra i 4.  Come vedete Alder è andata piuttosto male nell’ episodic e molto bene nei pazienti Chronic. Ecco anche in questo caso, con questi dati, se uno dovesse scegliere quale farmaco prescrivere al paziente Episodic (che sono i maggiori) secondo voi quali tra i quattro farmaci prescriverà?.

Inoltre ricordiamoci che il vaccino di Alder è un infusione che va fatta ogni tre mesi mentre la versione dei concorrenti è per via orale. Insomma per concludere nei pazienti cronici vedo Alder posizionata molto bene per la buona efficacia dimostrata e per l’effetto placebo che proprio l’infusione potrà scatenare nella testa del paziente, ma sulla grossa fetta di mercato relativa a quei pazienti con numeri di attacchi di emicrania al mese più bassa non verrà preso in considerazione dai medici. Questo è il vero problema dell’azienda ma come sempre accade questa è solo teoria che agli occhi degli investitori più attenti potrebbe anche non interessare.

Cosa quindi dovrebbe valutare l’investitore che in fondo vuole ricavare il massimo guadagno?. Passato l’ostacolo del secondo studio clinico portato a casa, regolata la discussione brevettuale che di fatto “libera tutti” sul mercato, finita la raccolta soldi con emissioni azioni fatta qualche mese e con gli istituzionali l’altro giorno, verificato il basso numero di azioni short e la grossa percentuali di istituzionali sul titolo, verificati gli upgrade che stanno arrivando da diversi analisti e tenendo conto della bassa capitalizzazione di mercato possiamo ritenere questi validi motivi per poter parlare di investimento interessante sopratutto nel medio termine.

Per concludere i concorrenti sono vicini all’approvazione ma cosa potrebbe succedere se per qualche motivo una di loro dovesse trovarsi in difficoltà verso l’approvazione?. Insomma non è banale consigliare cosa fare anche se un target in zona 22-25$ a me sembra alla portata del titolo per le mie ultime affermazioni. Mentre sul long per il fatto di essere la quarta che probabilmente andrà a mercato sinceramente la vedo in difficoltà. A voi

 

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
133 commenti Commenta
bene71
Scritto il 15 gennaio 2018 at 12:28

PRIMO, GRAZIE GOOSER

bisanzio
Scritto il 15 gennaio 2018 at 14:48

SECONDO, THANKS CAP.

frimba
Scritto il 15 gennaio 2018 at 14:56

grazie goos,su sgyp e la sua pdufa due paroline me l aspettavo pero’ :mrgreen:

bisanzio
Scritto il 15 gennaio 2018 at 17:23

ma oggi wall street è aperta o no?

papi67
Scritto il 15 gennaio 2018 at 22:05

grazie Gooser.

staus
Scritto il 16 gennaio 2018 at 16:00

frimba AAOI sembra ormai destinata a chiudere il gap che ha in area 23$..che ne pensi? stanno solo aspettando la trime….che titolaccio ragazzi…

frimba
Scritto il 16 gennaio 2018 at 16:03

staus:
frim­ba AAOI sem­bra ormai de­sti­na­ta a chiu­de­re il gap che ha in area 23$..​che ne pensi? stan­no solo aspet­tan­do la trime….che ti­to­lac­cio ra­gaz­zi…

per me la trime sara buona,se riescono a compensare il colpo di amazon riprendera a salire

frimba
Scritto il 16 gennaio 2018 at 16:45

CRIS forse s è svegliata,buoni anche i volumi!

papi67
Scritto il 16 gennaio 2018 at 20:44

che candela oggi, giornata proprio no.

baltico
Scritto il 16 gennaio 2018 at 21:44

Papi noi del biotech non possiamo passare qualche giorno tranquillo dai ti pare no se poe

papi67
Scritto il 16 gennaio 2018 at 21:55

baltico@finanza:
Papi noi del biotech non possiamo passare qualche giorno tranquillo dai ti pare no se poe

;)

papi67
Scritto il 17 gennaio 2018 at 12:16

HTGM emette

j.p.m.
Scritto il 17 gennaio 2018 at 13:09

pa­pi67:
HTGM emet­te

Juno +50% a 68 dollari ma CELGENE ne metterebbe sul piatto 93

j.p.m.
Scritto il 17 gennaio 2018 at 13:20

pa­pi67:
HTGM emet­te

Ho scoperto che Frimba viene da un uovo Alieno e ha avuto una infanzia Fleshiata.
Cioè aveva in testa continui Flash

frimba
Scritto il 17 gennaio 2018 at 14:21

j.​p.​m.@​fin​anza​onli​ne: Ho sco­per­to che Frim­ba viene da un uovo Alie­no e ha avuto una in­fan­zia Fle­shia­ta.
Cioè aveva in testa con­ti­nui Flash

ahahahah

papi67
Scritto il 17 gennaio 2018 at 14:33

vecchia conoscenza, NURO +70 in pre

staus
Scritto il 17 gennaio 2018 at 15:59

a proposito di acquisizioni GOPRO s’è messa in vendita….
https://finance.yahoo.com/news/gopro-lowers-fourth-quarter-revenue-141639252.html

papi67
Scritto il 17 gennaio 2018 at 16:12

uellllaaaa ONTX per un momento era + 40% la rivincita dei nerds

papi67
Scritto il 17 gennaio 2018 at 16:50

papi67:
uellllaaaa ONTX per un momento era + 40% la rivincita dei nerds

già finita la festa, anche per l’IBB di nuovo negativo

pari
Scritto il 17 gennaio 2018 at 20:59

AUPH risveglio improvviso

frimba
Scritto il 17 gennaio 2018 at 23:00

pari@​finanza:
AUPH ri­sve­glio im­prov­vi­so

CEO è entrato in modalita “escort”

tisssscali
Scritto il 18 gennaio 2018 at 10:39

ciao a tutti,
@Frimba un’entrata ora su ADE.DE come la vedi? Si sa già qualcosa degli utili previsti?

bene71
Scritto il 18 gennaio 2018 at 12:35

staus,

che dite? potrebbe interessare ad Apple? vale meno di 1 billion ora ed a 2 la portano via

frimba
Scritto il 18 gennaio 2018 at 13:40

be­ne71@fi­nan­zaon­li­ne:
staus,

che dite? po­treb­be in­te­res­sa­re ad Apple? vale meno di 1 bil­lion ora ed a 2 la por­ta­no via

potrebbe

frimba
Scritto il 18 gennaio 2018 at 13:42

tis­s­s­sca­li@fi­nan­zaon­li­ne:
ciao a tutti,
@Frim­ba un’en­tra­ta ora su ADE.​DE come la vedi? Si sa già qual­co­sa degli utili pre­vi­sti?

ciao tisca,si entrato ieri a 44..sul sito trovi gia un pre annuncio della semestrale che dovrebbe essere oggi in toeria o cmq a giorni..sicuramente entro fine gennaio perche l ultima semestrale era datata 30/06…

frimba
Scritto il 18 gennaio 2018 at 15:10

frim­ba@fi­nan­za: ciao tisca,si en­tra­to ieri a 44..​sul sito trovi gia un pre an­nun­cio della se­me­stra­le che do­vreb­be es­se­re oggi in toe­ria o cmq a gior­ni..​sicura­men­te entro fine gen­na­io per­che l ul­ti­ma se­me­stra­le era da­ta­ta 30/06…

scusami sn entrato a 50,70 un po di gg fa e incrementato ieri a 44,ho ripristinato la posizione originaria chiusa a 77

tisssscali
Scritto il 18 gennaio 2018 at 17:01

frim­ba@fi­nan­za,

Grazie.

Aggiungo solo una parola su SGYP… mancano 4 giorni di borsa alla data prevista per la pdufa, su twitter tutti sono sicuri al 99.99% dell’approvazione ma il prezzo resta fermo sui 2.20 / 2.30
A questo punto mi chiedo, vale la pena rischiare di andare a vedere i dati? Secondo me NO.
Mi sembra uno di quei casi in cui se FDA approva perdiamo un 10%, se FDA rigetta perdiamo almeno il 50%
Io dimezzo oggi la posizione, anche se sono in perdita.
La data veramente importante a questo punto è il 28 gennaio, data in cui verrà stabilito se potrà arrivare la seconda tranche del prestito. Se le condizioni non saranno soddisfatte ci sarà sicuramente un’altra emissione.

papi67
Scritto il 18 gennaio 2018 at 20:23

a stent m a il nasdaq è diventato verde, il nostro bio non batte un colpo e il rosso domina. Quanta pazienza ci vuole.

papi67
Scritto il 19 gennaio 2018 at 08:01

Astra, ARZL ci riprova?

tisssscali
Scritto il 19 gennaio 2018 at 13:11

Nel caso interessasse a qualcuno sono usciti i dati settimanali di Trulance (SGYP). A mio avviso dire disastrosi e dire poco, in una settimana senza festività varie hanno fatto 2223, praticamente lo stesso numero che facevano ad ottobre. un passo indietro di 3 mesi. Sarebbe ora di mettere alla porta anche il direttore delle vendite… ah no.. l’hanno fatto CEO.

papi67
Scritto il 19 gennaio 2018 at 13:44

tisssscali@finanzaonline:
Nel caso interessasse a qualcuno sono usciti i dati settimanali di Trulance (SGYP). A mio avviso dire disastrosi e dire poco, in una settimana senza festività varie hanno fatto 2223, praticamente lo stesso numero che facevano ad ottobre. un passo indietro di 3 mesi. Sarebbe ora di mettere alla porta anche il direttore delle vendite… ah no.. l’hanno fatto CEO.

non hanno oliato abbastanza i portafogli dei medici

j.p.m.
Scritto il 19 gennaio 2018 at 17:09

pa­pi67: non hanno olia­to ab­ba­stan­za i por­ta­fo­gli dei me­di­ci

Morti di fame

baltico
Scritto il 19 gennaio 2018 at 20:47

Un buon olio evo siamo sui 9 al litro, se facevamo una colletta noi del blog arrivavano più prescrizioni mi sa

tosco63
Scritto il 20 gennaio 2018 at 16:42

ciao gooser cosa ne pensi di queste cldx halo pirs per quest anno grazie mille

tosco63
Scritto il 20 gennaio 2018 at 17:06

che dite di questa? btcy

menoquaranta
Scritto il 20 gennaio 2018 at 17:31

Dico la mia: CLDX già fallita, molto bene le altre 2

tosco63@finanzaonline,

tisssscali
Scritto il 20 gennaio 2018 at 17:33

Con il voto negativo del Senato al provvedimento per finanziare il bilancio del governo, a partire dalla mezzanotte di Washington (le 6 di sabato mattina in Italia) hanno chiuso molti uffici governativi, dipartimenti e agenzie federali.

FDA ha messo in licenza la metà dei dipendenti fino a che non si risolve la situazione.
C’è il rischio che le pdufa che dovevano arrivare a breve (es. SGYP) siano tutte rimandate-

papi67
Scritto il 20 gennaio 2018 at 21:17

tisssscali@finanzaonline:
Con il voto negativo del Senato al provvedimento per finanziare il bilancio del governo, a partire dalla mezzanotte di Washington (le 6 di sabato mattina in Italia) hanno chiuso molti uffici governativi, dipartimenti e agenzie federali.

FDA ha messo in licenza la metà dei dipendenti fino a che non si risolve la situazione.
C’è il rischio che le pdufa che dovevano arrivare a breve (es. SGYP) siano tutte rimandate-

idem come l’ultima volta.

Scritto il 22 gennaio 2018 at 10:34

SGYP: rispondo solo ora all’amico Frimba che mi chiedeva un’opinione in riferimento alla PDUFA di SGYP prevista a giorni. Ho letto che ci potrebbero anche essere dei ritardi ma poco importa prima o poi FDA dovrà esprimersi. Per quanto riguarda la PDUFA il mercato da per scontata l’approvazione e anche secondo me il prezzo al momento la da come acquisita. Se andiamo a vedere i dati che l’azienda ha portato a FDA sono ancora meglio dei precedenti nell’altra indicazione e inoltre l’azienda può contare su una serie di dati post marketing che ci dicono che non ci sono problemi strani. I due problemi dell’azienda, che tengono la quotazione ai livelli attuali, sono altri e ormai li abbiamo già ampiamente discussi. Il primo si riferisce alle vendite del farmaco, come già detto il problema è che il farmaco è dentro vari formulari ma non è di fatto mutuabile (se vogliamo usare un termine alla “italiana”). Gli alti e bassi delle prescrizioni rispecchiano questo fatto, ovvero che i pazienti che abitualmente usano i farmaci della concorrenza, non sono passati a Trulance e non ci passeranno mai se il farmaco non sarà rimborsabile. Al momento forse solo alcuni nuovi pazienti lo stanno provando e forse solo quelli che hanno problemi con i farmaci rimborsabili, quindi sono molto pochi. La vera news che potrebbe far aumentare la quotazione è proprio l’inserimento nei formulari alla pari della concorrenza.
Il secondo problema è il discorso cassa/prestito/emissione. Questo è stato gestito molto male dal precedente CEO e infatti è andato a fare altro quindi il mercato da per scontata un’altra emissione per avere una solidità di cassa ed ottenere l’ultima parte del prestito. Io credo che l’azienda farà di tutto per cercare di ri-entrare in qualche modo sarebbe una risposta molto importante agli scettici. Quindi solo con la seconda indicazione approvata, con l’ultima trance di prestito in cassa senza diluizioni e con l’ingresso tra i farmaci rimborsabili l’azienda può avere un senso. La strada è molto in salita e tutti questi pianeti devono essere allineati, non sarà facile ma vediamo che succede…..

Luigi
Scritto il 22 gennaio 2018 at 13:25

Buongiorno a tutti. Oggi CELG ha ufficialmente presentato la sua offerta di acquisizione di Juno. 87 $. Complimenti ai possessori di Juno.
Interessante seguire le altre azioni: BLUE, AFMD per esempio

j.p.m.
Scritto il 22 gennaio 2018 at 13:35

goo­ser:
SGYP: ri­spon­do solo ora al­l’a­mi­co Frim­ba che mi chie­de­va un’o­pi­nio­ne in ri­fe­ri­men­to alla PDUFA di SGYP pre­vi­sta a gior­ni. Ho letto che ci po­treb­be­ro anche es­se­re dei ri­tar­di ma poco im­por­ta prima o poi FDA dovrà espri­mer­si. Per quan­to ri­guar­da la PDUFA il mer­ca­to da per scon­ta­ta l’ap­pro­va­zio­ne e anche se­con­do me il prez­zo al mo­men­to la da come ac­qui­si­ta. Se an­dia­mo a ve­de­re i dati che l’a­zien­da ha por­ta­to a FDA sono an­co­ra me­glio dei pre­ce­den­ti nel­l’al­tra in­di­ca­zio­ne e inol­tre l’a­zien­da può con­ta­re su una serie di dati post mar­ke­ting che ci di­co­no che non ci sono pro­ble­mi stra­ni. I due pro­ble­mi del­l’a­zien­da, che ten­go­no la quo­ta­zio­ne ai li­vel­li at­tua­li, sono altri e ormai li ab­bia­mo già am­pia­men­te di­scus­si. Il primo si ri­fe­ri­sce alle ven­di­te del far­ma­co, come già detto il pro­ble­ma è che il far­ma­co è den­tro vari for­mu­la­ri ma non è di fatto mu­tua­bi­le (se vo­glia­mo usare un ter­mi­ne alla “ita­lia­na”). Gli alti e bassi delle pre­scri­zio­ni ri­spec­chia­no que­sto fatto, ov­ve­ro che i pa­zien­ti che abi­tual­men­te usano i far­ma­ci della con­cor­ren­za, non sono pas­sa­ti a Tru­lan­ce e non ci pas­se­ran­no mai se il far­ma­co non sarà rim­bor­sa­bi­le. Al mo­men­to forse solo al­cu­ni nuovi pa­zien­ti lo stan­no pro­van­do e forse solo quel­li che hanno pro­ble­mi con i far­ma­ci rim­bor­sa­bi­li, quin­di sono molto pochi. La vera news che po­treb­be far au­men­ta­re la quo­ta­zio­ne è pro­prio l’in­se­ri­men­to nei for­mu­la­ri alla pari della con­cor­ren­za.
Il se­con­do pro­ble­ma è il di­scor­so cassa/pre­sti­to/emis­sio­ne. Que­sto è stato ge­sti­to molto male dal pre­ce­den­te CEO e in­fat­ti è an­da­to a fare altro quin­di il mer­ca­to da per scon­ta­ta un’al­tra emis­sio­ne per avere una so­li­di­tà di cassa ed ot­te­ne­re l’ul­ti­ma parte del pre­sti­to. Io credo che l’a­zien­da farà di tutto per cer­ca­re di ri-en­tra­re in qual­che modo sa­reb­be una ri­spo­sta molto im­por­tan­te agli scet­ti­ci. Quin­di solo con la se­con­da in­di­ca­zio­ne ap­pro­va­ta, con l’ul­ti­ma tran­ce di pre­sti­to in cassa senza di­lui­zio­ni e con l’in­gres­so tra i far­ma­ci rim­bor­sa­bi­li l’a­zien­da può avere un senso. La stra­da è molto in sa­li­ta e tutti que­sti pia­ne­ti de­vo­no es­se­re al­li­nea­ti, non sarà fa­ci­le ma ve­dia­mo che suc­ce­de…..

Secondo me dovrebbero vendere su Amazon.
Più veloci al cesso con Prime!!!

j.p.m.
Scritto il 22 gennaio 2018 at 15:40

pa­pi67:
IDRA !!!!
https://​see​king​alph​a.​com/​news/​3324099-​biocryst-​pharma-​idera-​pharma-​tie-​knot?​uprof=45&​dr=1#​email_​link

Si fottano.
Sono uscita.
Questo come con Mirati dimostra che i Baker NON SONO POI COSÌ INFALLIBILI

frimba
Scritto il 22 gennaio 2018 at 15:54

j.​p.​m.@​fin​anza​onli​ne: Si fot­ta­no.
Sono usci­ta.
Que­sto come con Mi­ra­ti di­mo­stra che i Baker NON SONO POI COSÌ IN­FAL­LI­BI­LI

esatto!sicuramente meno bravi di edelman,e cmq se tanto mi da tanto poco tempo fa sono usciti da akao(sett scorsa mi sembra) speriamo siano in periodo no e che il titolo voli senza di loro :mrgreen:

j.p.m.
Scritto il 22 gennaio 2018 at 16:12

frim­ba@fi­nan­za: esat­to!si­cu­ra­men­te meno bravi di edel­man,e cmq se tanto mi da tanto poco tempo fa sono usci­ti da akao(sett scor­sa mi sem­bra) spe­ria­mo siano in pe­rio­do no e che il ti­to­lo voli senza di loro

Presto appenderò il tuo poster vicino a quello di C.K

frimba
Scritto il 22 gennaio 2018 at 16:58

j.​p.​m.@​fin​anza​onli​ne: Pre­sto ap­pen­de­rò il tuo po­ster vi­ci­no a quel­lo di C.K

nudo?

frimba
Scritto il 22 gennaio 2018 at 17:00

bene MZOR chi era entrato con me a 50???

frimba
Scritto il 22 gennaio 2018 at 17:02

goo­ser,

grazie GOOS per la spiegazione,ma con l approvazione nella nuova indicazione potrebbe cambiare qualcosa a livello di formulario???e poi se lo sai perche alcuni sono inclusi mentre trulance ad esempio no?da cosa dipende??

j.p.m.
Scritto il 22 gennaio 2018 at 17:16

frim­ba@fi­nan­za: nudo?

No in pigiama.
Nudissimo😎😎😎

Scritto il 22 gennaio 2018 at 18:23

frim­ba@fi­nan­za:
goo­ser,

gra­zie GOOS per la spie­ga­zio­ne,ma con l ap­pro­va­zio­ne nella nuova in­di­ca­zio­ne po­treb­be cam­bia­re qual­co­sa a li­vel­lo di for­mu­la­rio???e poi se lo sai per­che al­cu­ni sono in­clu­si men­tre tru­lan­ce ad esem­pio no?da cosa di­pen­de??

l’ingresso non è legato alla pdufa. Essendoci altri farmaci approvati in quell’indicazione chi arriva dopo va in coda e se non hai la forza di convincere (capisci a me) chi devi convincere ti fanno sudare per entrarci. Qualcuno diceva che proprio fine mese potrebbe essere la volta buona per entrare tra quelli rimborsabili

bisanzio
Scritto il 22 gennaio 2018 at 18:58

frim­ba@fi­nan­za:
bene MZOR chi era en­tra­to con me a 50???

io ero già dentro da un po’…

papi67
Scritto il 22 gennaio 2018 at 19:13

frimba@finanza: esatto!sicuramente meno bravi di edelman,e cmq se tanto mi da tanto poco tempo fa sono usciti da akao(sett scorsa mi sembra) speriamo siano in periodo no e che il titolo voli senza di loro

ma visto l’affondo,non è un’occassione di ingresso?

frimba
Scritto il 22 gennaio 2018 at 20:21

goo­ser: l’in­gres­so non è le­ga­to alla pdufa. Es­sen­do­ci altri far­ma­ci ap­pro­va­ti in quel­l’in­di­ca­zio­ne chi ar­ri­va dopo va in coda e se non hai la forza di con­vin­ce­re (ca­pi­sci a me) chi devi con­vin­ce­re ti fanno su­da­re per en­trar­ci. Qual­cu­no di­ce­va che pro­prio fine mese po­treb­be es­se­re la volta buona per en­tra­re tra quel­li rim­bor­sa­bi­li

ok fanno all italiana :mrgreen: grazie!

staus
Scritto il 24 gennaio 2018 at 15:56

PBYI….il puma collassa….se chiude il gap sui 60$ potrebbe essere un’occasione…..

staus
Scritto il 24 gennaio 2018 at 16:00

giusto per non parlare sempre di bio…il silver sta facendo un candelone giornaliero da antologia…io è da un po’ che sto accumulando… rapporto oro/argento troppo alto…è ora che si adegui

j.p.m.
Scritto il 24 gennaio 2018 at 16:16

staus:
giu­sto per non par­la­re sem­pre di bio…il sil­ver sta fa­cen­do un can­de­lo­ne gior­na­lie­ro da an­to­lo­gia…io è da un po’ che sto ac­cu­mu­lan­do… rap­por­to oro/ar­gen­to trop­po alto…è ora che si ade­gui

Motivo del xkè si deve adeguare???

bisanzio
Scritto il 24 gennaio 2018 at 16:16

staus:
giu­sto per non par­la­re sem­pre di bio…il sil­ver sta fa­cen­do un can­de­lo­ne gior­na­lie­ro da an­to­lo­gia…io è da un po’ che sto ac­cu­mu­lan­do… rap­por­to oro/ar­gen­to trop­po alto…è ora che si ade­gui

usi un ETF?

bullbull
Scritto il 24 gennaio 2018 at 16:55

ciao a tutti che ne pensate di CARA anche so oggi strappa mi sembra molto buona

bisanzio
Scritto il 24 gennaio 2018 at 18:44

io sono dentro da tempo con un cippino ino ino
bull­bull@fi­nan­za,

staus
Scritto il 24 gennaio 2018 at 19:43

si uso 3SIL quotato a milan

bi­san­zio@fi­nan­za: usi un ETF?

staus
Scritto il 24 gennaio 2018 at 20:05

mah mi limito ad osservare i grafici…..sul settimanale l’oro è salito mentre il silver ha fatto un po’ su e giù sugli stessi livelli con una vaga tendenza alla discesa…guardati un grafico sul cross XAU/XAG e vedi come l’area in cui ci troviamo è un’area di massimi toccata più volte in diversi anni e poi respinta…poi vabbè se fosse che parte un rally dei preziosi chissene se sto rapporto cresce…a me basta che salga il silver :)

j.​p.​m.@​fin​anza​onli​ne: Mo­ti­vo del xkè si deve ade­gua­re???

frimba
Scritto il 24 gennaio 2018 at 20:33

staus:
mah mi li­mi­to ad os­ser­va­re i gra­fi­ci…..​sul set­ti­ma­na­le l’oro è sa­li­to men­tre il sil­ver ha fatto un po’ su e giù sugli stes­si li­vel­li con una vaga ten­den­za alla di­sce­sa…guar­da­ti un gra­fi­co sul cross XAU/XAG e vedi come l’a­rea in cui ci tro­via­mo è un’a­rea di mas­si­mi toc­ca­ta più volte in di­ver­si anni e poi re­spin­ta…poi vabbè se fosse che parte un rally dei pre­zio­si chis­se­ne se sto rap­por­to cre­sce…a me basta che salga il sil­ver

stanno salendo le commodity in generale,per timori inflazione e ci sta visto che il mondo sta crescendo e anche bene,secondo me son piu paure che altro perche certe cifre di infla del passato penso non le vedremo piu..non guarderei tanto lo spread gold/silver(se non operi in spread) ma cercherei conferme dal lato macro,leggevo intervista di barron e diceva commodity asset del 2018 e in parte concordo con lui..non ci sara mai bull market su quelle commodity ormai ma un bel rimbalzo si

frimba
Scritto il 24 gennaio 2018 at 20:36

frim­ba@fi­nan­za: stan­no sa­len­do le com­mo­di­ty in ge­ne­ra­le,per ti­mo­ri in­fla­zio­ne e ci sta visto che il mondo sta cre­scen­do e anche bene,se­con­do me son piu paure che altro per­che certe cifre di infla del pas­sa­to penso non le ve­dre­mo piu..​non guar­de­rei tanto lo spread gold/sil­ver(se non operi in spread) ma cer­che­rei con­fer­me dal lato macro,leg­ge­vo in­ter­vi­sta di bar­ron e di­ce­va com­mo­di­ty asset del 2018 e in parte con­cor­do con lui..​non ci sara mai bull mar­ket su quel­le com­mo­di­ty ormai ma un bel rim­bal­zo si

anche perche se per ipotesi gold e silver salissero in rapporto 1:1 lo spread tra i due resterebbe fermo anche se salissero del 1000% quindi per questo ti dico di non considerare tanto quello spread se poi non ci operi sopra comprando silver e shortando gold per parita di controvalore

astrader
Scritto il 24 gennaio 2018 at 20:38

buonasera a tutti
Stavo guardando CUR, e mi pareva qualcuno di voi ne avesse già avuto a che fare..
la cosa che mi rimane incomprensibile è : come fà ad andare avanti con vendite per 20.000 dollari da dividere in 7 ?? mi sfugge qualcosa???
eppure.. al di là di ciò.. avrebbe il semaforo verde a livello astrociclico.. però non mi fido troppo.. quindi, se Gooser avesse voglia di fare una rinfrescata sul titolo ne sarei più che felice :-)

astrader
Scritto il 24 gennaio 2018 at 20:47

j.p.m.@finanzaonline: Motivo del xkè si deve adeguare???

frimba@finanza: stanno salendo le commodity in generale,per timori inflazione e ci sta visto che il mondo sta crescendo e anche bene,secondo me son piu paure che altro perche certe cifre di infla del passato penso non le vedremo piu..non guarderei tanto lo spread gold/silver(se non operi in spread) ma cercherei conferme dal lato macro,leggevo intervista di barron e diceva commodity asset del 2018 e in parte concordo con lui..non ci sara mai bull market su quelle commodity ormai ma un bel rimbalzo si

non è proprio così… il rapporto a cui si riferisce Staus è il gold/silver ratio, ed in effetti avrebbe un senso.. il fatto che siano in salita, purtroppo per noi europei conta molto poco, è dovuto alla diminuzione del dollaro. cioè, se il gold sale, il dollaro scende e vieversa,quindi quello che guadagnamo sul gold lo perdiamo nel cambio. La cosa invece è nettamente differente se intendiamo shortarlo… quì invece il fattore raddoppia :-) prendiamo punti se scende il gold e sicuramente il cambio va a nostro favore perchè sale il dollaro.. e siccome il gold è denominato in dollari… fate voi.. cosa conviene fare??
il gold silver ratio è semplicemente uno diviso l’altro, ad un certo numero, che non ricordo, corrisponde il tratto di convenienza, cioè se entrare o meno, ma, ripeto, dovremmo essere americani per godere appieno del rialzo

frimba
Scritto il 24 gennaio 2018 at 20:49

astra­der@fi­nan­za:
buo­na­se­ra a tutti
Stavo guar­dan­do CUR, e mi pa­re­va qual­cu­no di voi ne aves­se già avuto a che fare..
la cosa che mi ri­ma­ne in­com­pren­si­bi­le è : come fà ad an­da­re avan­ti con ven­di­te per 20.000 dol­la­ri da di­vi­de­re in 7 ?? mi sfug­ge qual­co­sa???
ep­pu­re.. al di là di ciò.. avreb­be il se­ma­fo­ro verde a li­vel­lo astro­ci­cli­co.. però non mi fido trop­po.. quin­di, se Goo­ser aves­se vo­glia di fare una rin­fre­sca­ta sul ti­to­lo ne sarei più che fe­li­ce

papi67 stai esultando vero :mrgreen:

frimba
Scritto il 24 gennaio 2018 at 20:54

astra­der@fi­nan­za: o

il fatto che dopo la mega candelona up sia rimasto poi in un trading range mediamente superiore al 50% della candela stessa è gia un bel segno,io mi son ripromesso di non entrarci mai piu,ti prego non indurmi in tentazione ahahah :mrgreen:

astrader
Scritto il 24 gennaio 2018 at 21:18

Staus si sta riferendo a questo, il silver è in giallo ed in effetti è in underbalance, però non voglio incitare nessuno, io non entrerò

astrader
Scritto il 24 gennaio 2018 at 22:26

oopps, scusate, è questo quello giusto, il precedente sono i prezzi.
sopra 80 si pensa a longare, sotto i 50 si pensa a shortare

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 08:56

frimba@finanza: papi67 stai esultando vero

se si moltiplica per 15 sono a pari hahaha

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 09:03

astrader@finanza,
hai un tuo astragrafico per ADXS?

Scritto il 25 gennaio 2018 at 12:12

trulance approvato

tisssscali
Scritto il 25 gennaio 2018 at 13:06

goo­ser:
tru­lan­ce ap­pro­va­to

Ottima notizia. La prossima data calda è quella del 31 Gennaio. Se il 31 avranno 128M$ in cassa potranno accedere alla seconda tranche del prestito (100M$).
In tutti i casi dovremo aspettare dopo il 31 che facciano un PR per dire se hanno o meno i 128M.
Gooser tu pensi che lo dicano subito i primi di febbraio? Perchè mi pare che non abbiano fissato nemmeno la data in cui dare i risultati del q4.

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 13:32

pa­pi67:
astra­[email protected]­nan­za,
hai un tuo astra­gra­fi­co per ADXS?

adesso no, più tardi stasera

frimba
Scritto il 25 gennaio 2018 at 13:39

goo­ser:
tru­lan­ce ap­pro­va­to

bene il primo tassello è andato,ovviamente in pre sali di un niente(anche se i 3$ li ha toccati) ma non mi aspetto tanto uno strappo oggi ma una volta risolta la tranche del rpestito penso possa iniziare a salire per bene stile tank macinando rialzi non esagerati giorno per giorno

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 13:43

astrader@finanza: adesso no, più tardi stasera

ottimo

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 15:04

L’e ABIO che mi sta rompendo i conigli..dovrebbe già essere salita e non si muove

Matteo
Scritto il 25 gennaio 2018 at 15:33

frimba@finanza: bene il primo tassello è andato,ovviamente in pre sali di un niente(anche se i 3$ li ha toccati) ma non mi aspetto tanto uno strappo oggi ma una volta risolta la tranche del rpestito penso possa iniziare a salire per bene stile tank macinando rialzi non esagerati giorno per giorno

Senza dimenticare il tema formulari. Avevano detto che con il nuovo si sarebbe sbloccato qualcosa.
Matteo

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 15:35

Papi, riesci a vedere con che volumi è uscita adxs?

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 15:40

astrader@finanza:
Papi, riesci a vedere con che volumi è uscita adxs?

prova così
https://finance.yahoo.com/news/advaxis-immunotherapy-combination-chemoradiation-highlighted-130000174.html

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 15:48

OK adesso va bene

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 15:51

nzomma….niente di specialissimo mi pare….
vabbe. aspettamos

j.p.m.
Scritto il 25 gennaio 2018 at 16:13

frim­ba@fi­nan­za: bene il primo tas­sel­lo è an­da­to,ov­via­men­te in pre sali di un nien­te(anche se i 3$ li ha toc­ca­ti) ma non mi aspet­to tanto uno strap­po oggi ma una volta ri­sol­ta la tran­che del rpe­sti­to penso possa ini­zia­re a sa­li­re per bene stile tank ma­ci­nan­do rial­zi non esa­ge­ra­ti gior­no per gior­no

E titolo -6%
Una merdaccia proprio

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 16:52

j.​p.​m.@​fin​anza​onli​ne: mer­dac­cia

un -6% non è niente dai… purché non diventi un’abitudine :-):-)

staus
Scritto il 25 gennaio 2018 at 16:52

SGYP è l’unico titolo che abbia mai visto fare -8% su un approvazione PDUFA…da morir dal ridere….se non c’avessi messo dei soldi…

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 16:56

Stavo guardando sta cosa di adxs… cancro analis ….. non è che a forza di guardare ste cose ce portasse sfiga? no ne??? :-):-):-)

tisssscali
Scritto il 25 gennaio 2018 at 17:14

:mrgreen:

tisssscali
Scritto il 18 gennaio 2018 at 17:01
[email protected],

Grazie.

Aggiungo solo una parola su SGYP… mancano 4 giorni di borsa alla data prevista per la pdufa, su twitter tutti sono sicuri al 99.99% dell’approvazione ma il prezzo resta fermo sui 2.20 / 2.30
A questo punto mi chiedo, vale la pena rischiare di andare a vedere i dati? Secondo me NO.
Mi sembra uno di quei casi in cui se FDA approva perdiamo un 10%, se FDA rigetta perdiamo almeno il 50%
Io dimezzo oggi la posizione, anche se sono in perdita.
La data veramente importante a questo punto è il 28 gennaio, data in cui verrà stabilito se potrà arrivare la seconda tranche del prestito. Se le condizioni non saranno soddisfatte ci sarà sicuramente un’altra emissione.

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 17:23

Forse si sviluppa pure ABIO, ma i volumi sono ancora pochino per entrambe

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 17:55

astrader@finanza,

trattandosi di azioni bio però c’è sempre il rischio di pigliarlo nel xxxx

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 18:38

pa­pi67:
astra­[email protected]­nan­za,

trat­tan­do­si di azio­ni bio però c’è sem­pre il ri­schio di pi­gliar­lo nel xxxx

Quello c’è sempre, anche nel nonbio

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 18:39

A che prezzo sei dentro?

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 19:47


standby
Scritto il 25 gennaio 2018 at 20:01

Buonasera a tutti, MNKD cosa succede? non trovo nessuna news importante ma il titolo UP!!!

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 20:55

astrader@finanza:
A che prezzo sei dentro?

astrader@finanza:
A che prezzo sei dentro?

2.98

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 21:04

standby:
Buonasera a tutti, MNKD cosa succede? non trovo nessuna news importante ma il titolo UP!!!

solo ipotesi
https://finance.yahoo.com/news/most-likely-reason-why-mannkind-184000740.html

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 21:22

qualcuno segue ancora KPTI? forse esce dal torpore?

papi67
Scritto il 25 gennaio 2018 at 22:05

sono uscito sia da KPTI che da ADXs, domani è un altro giorno si vedrà.

orzowey
Scritto il 25 gennaio 2018 at 22:21

pa­pi67:
sono usci­to sia da KPTI che da ADXs, do­ma­ni è un altro gior­no si vedrà.

Conosci Rossella ?

orzowey
Scritto il 25 gennaio 2018 at 22:24

Salve a tutta la ciurma …..e ai vecchi lupi della steppa……..

astrader
Scritto il 25 gennaio 2018 at 22:47

papi67:
2.98

molto bene, allora metti lo stop a 2,97, stiamo avvicinando la fase 10, non sappiamo se sarà long o short, quindi io pure metterò lo stop, non fare che rimani dentro e ti affidi alla speranza, come dice gann… molto probabilmente rimarrai solo con quella

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 08:07

astrader@finanza: molto bene, allora metti lo stop a 2,97, stiamo avvicinando la fase 10, non sappiamo se sarà long o short, quindi io pure metterò lo stop, non fare che rimani dentro e ti affidi alla speranza, come dice gann… molto probabilmente rimarrai solo con quella

grazie Astra, prima punto al rientro. ;)

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 08:09

orzowey:
Salve a tutta la ciurma …..e ai vecchi lupi della steppa……..

….e quanto ti ci è voluto per smaltire la sbornia di capodanno? Finalmente pronto e attivo?

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 08:09

orzowey: Conosci Rossella ?

Quella che ce l’ha più bella?

dr. bronza
Scritto il 26 gennaio 2018 at 10:43

Ciao a tutti!
Astrader posso chiederti se per cortesia mi fai uno dei tuoi mirabolanti grafici su IPCI e mi dai un tuo parere?
Grazieeeee

standby
Scritto il 26 gennaio 2018 at 14:17

Grazie mille Papi67
papi67,

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 14:33

standby:
Grazie mille Papi67
papi67,

figurati. ;)

astrader
Scritto il 26 gennaio 2018 at 17:00

dr. bronza@finanzaonline:
Ciao a tutti!
Astrader posso chiederti se per cortesia mi fai uno dei tuoi mirabolanti grafici su IPCI e mi dai un tuo parere?
Grazieeeee

se non riparte già la settimana prossima o al massimo 60 gg lo vedrei in buy per autunno prossimo

dr. bronza
Scritto il 26 gennaio 2018 at 17:22

astra­der@fi­nan­za,

Grazie Astrader!!!

astrader
Scritto il 26 gennaio 2018 at 17:25

papi67: grazie Astra, prima punto al rientro.

secondo me non stai operando nel modo più profittevole ..poi.. a ognuno il suo.. per carità.. le scelte sono individuali

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 17:39

astrader@finanza: secondo me non stai operando nel modo più profittevole ..poi.. a ognuno il suo.. per carità.. le scelte sono individuali

sono stato sempre cassettista ma in questo periodo, vuoi il dollaro kamikaze ,vuoi le borse alivelli alti, faccio spesso toccata e fuga.

astrader
Scritto il 26 gennaio 2018 at 17:49

papi67: sono stato sempre cassettista ma in questo periodo, vuoi il dollaro kamikaze ,vuoi le borse alivelli alti, faccio spesso toccata e fuga.

allora senti questa..
anni fà stavo sugli auriferi, ad un certo punto, una certa NG che all’epoca valeva almeno 8, inizia a scendere, e giu e giu egiu finchè arriva a 0,40$. che faccio che non faccio, rischio non rischio, e se poi fallisce veramente? vabbè, alla fine mi decido, ma nel frattempo era gia risalita a 0,70.. ma sì, ci metto dentro 500 $ e se va, bene, altrimenti pace amen.
Questa comincia a salire bene… e vai… e vai .. e vai.. quando arrivo a 2,20$ con un guadagno superiore al 200% dico ok… va bene.. dai esco con la soddisfazione.. e chiudo.
A 17 è arrivata sta sf…. zoc….. bast… maledetta ahahahahahah

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 18:11

astrader@finanza: allora senti questa..
anni fà stavo sugli auriferi, ad un certo punto, una certa NG che all’epoca valeva almeno 8, inizia a scendere, e giu e giu egiu finchè arriva a 0,40$. che faccio che non faccio, rischio non rischio, e se poi fallisce veramente? vabbè, alla fine mi decido, ma nel frattempo era gia risalita a 0,70.. ma sì, ci metto dentro 500 $ e se va, bene, altrimenti pace amen.
Questa comincia a salire bene… e vai… e vai .. e vai.. quando arrivo a 2,20$ con un guadagno superiore al 200% dico ok… va bene.. dai esco con la soddisfazione.. e chiudo.
A 17 è arrivata sta sf…. zoc….. bast… maledetta ahahahahahah

una delle occasioni della vita sfuggite di mano, servono da scuola in attesa di centrare quella giusta.

orzowey
Scritto il 26 gennaio 2018 at 19:10

pa­pi67: ….e quan­to ti ci è vo­lu­to per smal­ti­re la sbor­nia di ca­po­dan­no? Fi­nal­men­te pron­to e at­ti­vo?

hihihihi…….ho fatto solo 2/3 entrate ultimamente…ma i penultimi ingressi sono andati quasi tutti bene…….VKTX GLYC TGTX

orzowey
Scritto il 26 gennaio 2018 at 19:18

Ultimi ingressi in SYBX SELB PSDV quasi in pari ( più o meno )

orzowey
Scritto il 26 gennaio 2018 at 19:21

LPTX voooolllllaaaaaaaaaa……ho letto un articolo che dava un tp credibile per il 2018 sui 16$…….

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 20:12

astrader@finanza: secondo me non stai operando nel modo più profittevole ..poi.. a ognuno il suo.. per carità.. le scelte sono individuali

rientrato 2.94

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 20:15

orzowey:
LPTX voooolllllaaaaaaaaaa……ho letto un articolo che dava un tp credibile per il 2018 sui 16$…….

ooohhhhh bentornato

astrader
Scritto il 26 gennaio 2018 at 20:51

papi67: rientrato 2.94

se hai tempo da dedicare buo per te

astrader
Scritto il 26 gennaio 2018 at 20:53

Per Gooser:
Per caso hai una nipote che comincia per Ar…..?

papi67
Scritto il 26 gennaio 2018 at 21:36

astrader@finanza: se hai tempo da dedicare buo per te

solo dopo il lavoro

orzowey
Scritto il 27 gennaio 2018 at 13:48

or­zo­wey:
Ul­ti­mi in­gres­si in SYBX SELB PSDV quasi in pari ( più o meno )

or­zo­wey:
Ul­ti­mi in­gres­si in SYBX SELB PSDV quasi in pari ( più o meno )

SYBX oltre 10$ in a/h ……qui c’è dentro anche Percective è !!!

orzowey
Scritto il 27 gennaio 2018 at 14:10

or­zo­wey:
SYBX oltre 10$ in a/h ……qui c’è den­tro anche Per­cec­ti­ve è !!!

Perceptive…..scusate…..

Scritto il 28 gennaio 2018 at 11:01

or­zo­wey: Per­cep­ti­ve…..​scusate…..

esce l’articolo Lunedi. Entrato a 9.49$

Scritto il 28 gennaio 2018 at 11:02

astra­der@fi­nan­za:
Per Goo­ser:
Per caso hai una ni­po­te che co­min­cia per Ar…..?

non mi pare heheheheh

tosco63
Scritto il 28 gennaio 2018 at 12:17

ciao a tutti chi sa darmi un parere su tgtx grazie

orzowey
Scritto il 29 gennaio 2018 at 01:26

goo­ser: esce l’ar­ti­co­lo Lu­ne­di. En­tra­to a 9.49$

Grande Gooser……..io ce le ho a 9,60……..

papi67
Scritto il 29 gennaio 2018 at 11:16

per quello che può servire…..
https://www.tipranks.com/stocks/sybx/price-target

orzowey: Grande Gooser……..io ce le ho a 9,60……..

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute