TANGO BOND ARGENTINA OCCHIO AI DOCUMENTI DA FIRMARE

Scritto il alle 16:33 da Agata Marino

tango-bond-823x400Buongiorno a tutti, avendo in portafoglio i famigerati Bond Argentini, cercherò di dare dei suggerimenti a chi ha aderito al TFA e non ha ancora ricevuto la lettera che riporto qui sotto, Le banche “entro la prima decade di maggio dovrebbero mandare delle lettere ai clienti invitandoli a firmare i moduli per il rimborso e entro il 9 di giugno bisogna aderire” dei titoli argentini ristrutturati con il fallimento di Buenos Aires

Egregio Obbligazionista,
siamo lieti di comunicarLe che, dopo anni di battaglie, con grande soddisfazione possiamo finalmente dire di essere giunti alla conclusione dell’annosa e
complicata vicenda relativa alle obbligazioni
emesse dalla Repubblica Argentina in default
dal 2001 in cui è stato coinvolto Suo malgrado. A seguito di lunghe e complesse negoziazioni, il Ministero del Tesoro e della Finanza Pubblica della RepubblicaArge
ntina e la scrivente Associazione
Task Force Argentina  hanno raggiunto un accordo (l’Accordo”)per la definizione transattiva del procedimento arbitrale N. ARB/07/05 avviato
dinanzi al Centro
internazionale per la risoluzione delle controversie relative agli investimenti (“ICSID”), organismo arbitrale della BancaMondiale (l’“Arbitrato”)
.
L’Arbitrato è stato promosso contro la Repubblica Argentina da Lei e dagli altri
Obbligazionisti per il recupero del Vostro investimento, in forza delle disposizioni del Trattato Bilaterale tra la Repubblica Italiana e la Repubblica Argentina sulla
promozione e protezione degli investimenti del 22 maggio 1990.
In pendenza dell’emissione della decisione da parte del Tribunale Arbitrale, la TFA e la
Repubblica Argentina hanno avviato le negoziazioni che hanno condotto alla stipulazione dell’Accordo.
L’Arbitrato si concluderà a seguito del buonesito dell’Accordo
.L’Accordo, preceduto da un’intesa preliminare sottoscritta in data 31 gennaio 2016, è stato firmato il 21 aprile 2016 dalla Repubblica Argentina, da una parte e dalla TFA, in nome e per conto di tutti i titolari di obbligazioni emesse dalla
Repubblica Argentina che abbiano preso parte all’Arbitrato avendo conferito specifico mandato alla TFA e procura alle liti a White & Case (gli “Obbligazionisti”)
dall’altra.
In termini generali, l’Accordo prevede, quale risarcimento patrimoniale,il pagamento in denaro di un importo pari al150% del valore nominale delle obbligazioni per cui è stato conferito dagli Obbligazionisti il Mandato alla TFA(le“Obbligazioni”).
Con la presente lettera, che La preghiamo di leggere con attenzione in ogni sua parte (ivi inclusiil “Modulo di Adesione”
e le “Informazioni ed Avvertenze
Allegato B”),la TFA intende fornirLe ulteriori e più specifiche informazioni in merito ai contenuti dell’Accordo ed alle relative modalità esecutive, nonché alle conseguenze
che tale Accordo avrà sulla posizione Sua e degli altri Obbligazionisti.
La preghiamo di considerare che, in mancanza di Sua espressa adesione all’Accordo
, manifestata attraverso la sottoscrizione del menzionato “Modulo di Adesione”
, Lei non potrà beneficiare dei termini e delle condizioni previste nello stesso
.
La informiamo, inoltre, che,con la sottoscrizione dell’Accordo e la sua successiva esecuzione,la TFA ha compiuto le attività dello specifico mandato conferitole a titolo gratuito dagli Obbligazionisti per il coordinamento delle azioni arbitrali e giudiziarie nei confronti della Repubblica Argentina (il“Mandato”), che deve pertanto ritenersi esaurito.
La TFA ha  ottenuto un risultato straordinario e le migliori condizioni possibili per il recupero dell’investimento vantato da Lei e dagli altri Obbligazionisti, anche considerando che tutta l’attività di tutela svolta dalla TFA non ha mai comportato, nei Suoi confronti, alcuna spesa né alcun onere. Per tutti i dettagli e i documenti relativi all’Arbitrato può consultare il sito www.tfargentina.it.
Nel ringraziarLa per la fiducia accordata all’Associazione, per la forza di volontà dimostrata nel corso di questo lungo
tempo in cui è stato privato di quanto Le spettava, certi di aver profuso il massimo impegno ed eseguito al meglio delle nostre possibilità l’incarico affidatoci, La saluto cordialmente…
A chi non avesse ancora ricevuto la raccamandata dalla banca, consiglio di contattare la filiale e di firmare l’adesione, visto i tempi ristretti. e visto che le banche associate alla TFA sono state istruite sulla modalità di esecuzione dell’accordo: quanto prima i rappresentati dalla TFA e beneficiari dell’accordo (e soltanto costoro) saranno informati direttamente dalla banca sulle attività ad essi deputate.
PS: LA PAZIENZA PREMIA I FORTI ;-)

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
TANGO BOND ARGENTINA OCCHIO AI DOCUMENTI DA FIRMARE, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute