Cerca nel Blog

Psicosi nel morbo di Parkinson tocca ad ACADIA Pharmaceuticals $ACAD.

Scritto il alle 14:50 da gooser

24744-Clipart-Illustration-Of-A-Strong-Body-Builder-Holding-A-Heavy-Barbell-Above-His-Head-And-Wearing-A-Belt-300x215.jpgL’azienda che sarà la protagonista dei prossimi mesi, nel bene o nel male, potrebbe essere ACADIA Pharmaceuticals Inc. $ACAD.

Come anche i muri ormai sanno l’azienda ha davanti due eventi binari, il primo è previsto per il 29 Marzo mentre il secondo l’1 Maggio.

Nel primo evento i massimi esperti del settore saranno invitati a partecipare ad una riunione per discutere in merito alla NDA presentata dall’azienda per il loro farmaco di punta Pimavanserin e dovranno votare con un SI o con un NO se consigliare a FDA se approvare o bocciare il farmaco. Il primo Maggio poi ci sarà la risposta ufficiale di FDA. Come sempre accade 2 giorni prima della riunione del 29 Marzo, usciranno i briefing documents, che daranno una serie di informazioni per capire cosa aspettarsi nei giorni seguenti.

Il Pimavanserin è un a selective serotonin 5-HT2A inverse agonist, è l’indicazione è PDP, quindi parliamo di psicosi in pazienti con morbo di Parkinson.

Spesso la malattia di Parkinson è accompagnata anche da psicosi, in particolare allucinazioni e delirio. Ne soffrono il 60% dei pazienti. La psicosi non solo peggiora la morbilità dei parkinsoniani, (è il numero dei casi di malattia registrati durante un periodo dato in rapporto al numero complessivo delle persone prese in esame), incrementandone la frequenza di ricoveri, ma aumenta anche in modo notevole la mortalità.

Al momento non esistono farmaci efficaci e sicuri per questa malattia.

Al momento, gli antipsicotici prescritti peggiorano i sintomi motori, aumentano il rischio di ictus e accelerano il declino cognitivo. Per questo, nella maggior parte dei casi è preferibile non assumerli, perché si può aumentare anche il rischio di morte precoce.

Invece, la Pimavanserina blocca i recettori della serotonina 5-Ht2a nella neocorteccia, ovvero nella zona del cervello che controlla le percezioni sensoriali, il linguaggio e il pensiero cosciente. Si tratta proprio di quelle aree associate ad allucinazioni e deliri.

Prima di vedere tutti i dettagli dei vari studi clinici e guardare il passato, il presente e il futuro del farmaco occorre mettere dei paletti. La “bibbia” che sta dietro a tutto il discorso di investimento e di sviluppo del farmaco di ACADIA è lo studio pubblicato a Novembre 2013 su The Lancet.

In breve questo studio ci dice che:

La sperimentazione ha riguardato 199 pazienti con più di 40 anni affetti da Parkinson e psicosi. In maniera casuale, i partecipanti hanno assunto 40 mg di Pimavanserina vs placebo, una volta al giorno per 6 settimane. I medici hanno utilizzato una scala semiquantitativa adattata, la Saps-Pd, per valutare i sintomi psicotici a intervalli regolari dall’inizio alla fine dello studio.

Dopo sei settimane, i pazienti che avevano assunto la Pimavanserina (Nuplazid nome commerciale) hanno mostrato una riduzione dei fenomeni psicotici significativa rispetto agli altri, con conseguente miglioramento nel ciclo sonno-veglia e nessun peggioramento dei sintomi motori. Visti i risultati i ricercatori ipotizzano che il farmaco potrebbe forse essere d’aiuto anche nel prevenire la progressione verso sintomi più gravi e nel gestire la psicosi anche in altri disturbi, come il morbo di Alzheimer”.

Chiudiamo l’introduzione sollevando subito il primo dubbio. La “polemica” l’avete letta anche voi su twitter, il succo è il seguente. In questo settore per ottenere l’approvazione si effettuano due studi di fase 3, in particolare il secondo serve per confermare quanto di buono visto nel primo. Quindi l’interrogativo è il seguente: otterrà l’approvazione sulla base di un solo studio di spessore ?.

Nei meeting precedenti fatti con FDA, l’agenzia americana del farmaco si è dimostrata sensibile a questo discorso e ha accettato la richiesta dell’azienda di portare i dati completi dello studio 020 insieme ai dati dei precedenti studi. Cosa è successo nei precedenti studi ? Di tutto…..

Il primo studio di fase 3 quello che chiamiamo 012 fu fatto su 298 pazienti divisi in 3 bracci con 10mg, 40mg e placebo. L’insuccesso arrivò per una serie di motivi e l’azienda non riuscì a ripetere quando visto nello studio 006 di fase 2. In particolare l’utilizzo della scala SAPS-H+D, le location UK, U.S.A. ma anche India, Ucraina e Russia, portarono secondo l’azienda a una risposta del placebo troppo alta. Questa è da ritenere così anomala per errate diagnosi fatte prima dell’arruolamento soprattutto in questi siti lontani.

SAPD-H+D, -6.7 (95%CI, -8.1, -5.2), -5.8 (95%CI, -7.2, -4.3) and -5.9 (95%CI, -7.3, -4.5);

UPDRS-II+III, -3.13 (95%CI, -5.34, -0.91), -1.41 (95%CI, -3.58, 0.76) and -2.94 (95%CI, -5.08, -0.80).

Come vedete qui sopra il terzo numero è il placebo, dato che si avvicina molto a quelli dei due bracci del farmaco, non consentendo al farmaco di raggiungere l’endpoint.

Un primo segnale viene raggiunto con lo studio 014. L’obbiettivo di questa fase 3 era confrontare il farmaco con il placebo con il dosaggio a 10 e 20 mg. Lo studio fu fermato al 123esimo paziente reclutato per gli ottimi risultati del braccio a più alto dosaggio e ancora prima di analizzare i dati del braccio da 10mg.

20mg (n=41) and placebo (n=38), respectively:

SAPS-H+D, -6.5 (95%CI, -8.5, -4.5) and -4.4 (95%CI, -6.5, -2.3);

UPDRS-II+III, -3.9 (95%CI, -6.6, -1.2) and -1.8 (95%CI, -4.6, 1.0).

Come potete leggere qui sopra i dati migliorano, in modo particolare la risposta del placebo torna a dei valori più bassi. In entrambi gli studi non ci sono grossi problemi in merito agli eventi avversi (vi risparmio i dettagli).

Passiamo invece adesso a vedere in modo più approfondito lo studio 020.

Qui abbiamo 199 pazienti divisi in due bracci. Il braccio del farmaco questa volta è con il dosaggio da 40mg vs placebo per 6 settimane + altre 6 settimane di follow-up

SAPS-PD, -5.79 (95%CI, -7.09, -4.49), -2.73 (95%CI, -4.05, -1.42), (difference -3.06, 95%CI, -4.91, -1.20, p=0.001);

UPDRS-II+III, -1.40 (95%CI, -3.10, 0.30), -1.69 (95%CI, -3.43, 0.05).

Il dato straordinario che riassume il tutto è quel p=0.001 (dato altamente significativo).

Vediamo qualche dettaglio per capire meglio. Le misurazioni sono state fatte al giorno 15, 29, e 43. L’endpoint primario è il cambiamento dal basale al giorno 43 utilizzando la scala SAPS-PD che è una parte della SAPS utilizzata nei precedenti studi clinici fatti dall’azienda che era composta da 20 misurazioni.

Nonostante questo cambiamento sull’endpoint finale se guardate la tabella qui sotto vi renderete conto anche che sulle misurazioni SAPS-H+D (vecchio endpoint) il farmaco non è andato affatto male….

acad 2

Nella penultima colonna avete i dati statistici fondamentali.

Altamente significativi anche i dati dell’endpoint secondario. La scala CGI (Clinical Global Impression) è comunemente usata per misure la gravità dei sintomi, la risposta al trattamento e l’efficacia dei trattamenti in studi di trattamento di pazienti con disturbi mentali . Molti ricercatori, pur riconoscendo la validità della scala, la considerano ovviamente personale. Entrambe le CGI che vedete nell’immagine sono scale a 7 punti. Nella CGI-S si valuta il punteggio con un numero da 1 a 7 giudicando quanto è malato il paziente, mentre con la CGI-I sempre con un numero da 1 a 7 si valuta il cambiamento del paziente ovvero se è migliorata o peggiorata la malattia.

Sempre nella tabella sopra vedete alcune misurazioni esplorative con dati mixed ma che non influiscono sulla bontà dello studio.

Qui sotto invece vediamo graficamente l’endpoint primario e i due secondari.

acad 3

Andando avanti aggiungiamo che se vogliamo riassumere con delle percentuali più chiare i pazienti che hanno ricevuto pimavanserin hanno avuto un miglioramento del 37% vs 14% del placebo (p=0.0006). Andando inoltre ad analizzare i sottogruppi l’efficacia del farmaco non varia al cambiare dell’età, sesso o dal MMSE score (Mini–mental state examination) fatto allo screening.

Concludiamo con i dati degli eventi avversi:

acad 5

Come vedete non ci sono grandi differenze tra i due bracci. Un altro dato interessante è che dieci pazienti nel gruppo pimavanserin hanno interrotto a causa di un evento avverso confrontato con i due nel gruppo placebo. Sei di questi hanno interrotto per psicosi. Questi numeri, a detta degli studiosi, sono da ritenere normali e in linea con altri studi fatti in questa indicazione. Tra l’altro quattro di questi hanno abbandonato prima del decimo giorno, se guardiamo il grafico dell’efficacia noterete che il farmaco inizia a staccarsi dal confronto con il placebo dopo 15 giorni.

Durante lo studio ci sono stati tre morti uno nel gruppo placebo e tutti sono stati considerati come estranei all’utilizzo del farmaco e valutate ordinarie.

Abbiamo visto fin ora come si è mossa l’azienda per dimostrare l’efficacia del farmaco ma requisito fondamentale per poter ottenere l’approvazione è effettuare anche uno studio di sicurezza. Ad Agosto l’azienda ha pubblicato i risultati delle studio in open (-015) sul Journal of the American Medical Directors Association. Lo studio aveva il compito di valutare l’impatto sulla mortalita’ e sugli eventi avversi GRAVI nei pazienti con PDP.

Su 423 pazienti 357 hanno ricevuto il farmaco di Acadia mentre 66 i farmaci anti-psicosi in commercio. I pazienti avevano un età media di 71-72 anni divisi in maniera simile nei due gruppi. I risultati più importanti ci dicono che statisticamente 18.8 pazienti morti su 100 pazienti/anno nei pazienti che hanno preso i farmaci in commercio e 4.5 pazienti morti su 100 pazienti/anno tra coloro che hanno preso Pimavanserin. In riferimento agli eventi avversi 52.5 eventi avversi per 100 persone-anno dalla prima somministrazione del farmaco antipsicotico in confronto ai 17.8 eventi avversi per 100 persone-anno tra coloro che hanno assunto il farmaco di Acadia.

Una valutazione sulla sicurezza è stata fatta alla settimana 2 e ai mesi 1, 3, 6, 9, e a  12 mesi. Ogni 6 mesi inoltre è stata fatta una valutazione che includeva eventi avversi (AEs), segni vitali, peso ed esame psichico, elettrocardiogramma, urine e altri test di laboratorio e sono stati valutati con la Unified Parkinson’s Disease Rating Scale Parts II and III (UPDRS-II+III).

Come abbiamo visto sopra nei pazienti che hanno presi i farmaci in commercio (che comunque hanno una black box per questa indicazione) hanno avuto un più alto tasso di mortalità e un numero di eventi avversi molto alto. Alcuni di questi molto gravi.

Abbiamo fin qui visto un po’ di numeri che riguardavano gli studi clinici ma è successo altro per motivare un crollo così netto della quotazione. Se guardiamo tutti i grafici di quasi tutte le biotech, con l’andamento degli indici così negativi, ACAD è andata come le altre ma con un evento così vicino forse si pensava che potesse soffrire di meno. Se vogliamo provare a motivare il calo, un aspetto da non sottovalutare è la recente emissione di azioni.

chart

Con una cassa già carica di dollari (circa 240M), che senso ha emettere per raccoglierne altri 345?. Emettere a 29$ ad azione con i mercati in pieno andamento bearish è stata una mossa azzeccata o forse era meglio aspettare ed emettere a prezzi più alti?.

Inoltre il 7 Gennaio i fratelli Baker (nome che ormai tutti noi conosciamo e che in amicizia abbiamo battezzato come fratelli panettieri) hanno dato il loro contributo alla causa comprando azioni per 75M di $. Ricordiamoci che erano già presenti con la loro holding in Acadia e tra l’altro uno dei due è già nel consiglio di amministrazione dell’azienda. Quindi questi signori hanno comprato 2,5M di azioni portando a 20,2 Milioni di azioni la loro quota.

Insomma con la cassa piena e con una buona quota istituzionale presente, l’azienda presto si troverà davanti ai massimi esperti del settore. Con una designazione Breakthrough-Therapy,    ricevuta come farmaco di cui si ha bisogno con urgenza, con una priority review che accorcia i tempi di approvazione (senza dimenticare la fast track già arrivata da tempo), i vari personaggi che cercano, con i loro tweet, di affossare il titolo, dovranno mettersi da parte ? In base a quello che abbiamo visto il farmaco va verso l’approvazione, avremo già una visione molto più dettagliata se l’azienda ha fatto tutto bene a fine Marzo Speriamo di non trovare sorprese….. A voi.

seguiteci su twitter

@gooser_fol

TwitterLogo

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
137 commenti Commenta
bene71
Scritto il 8 febbraio 2016 at 15:06

Primo grazie gooser

frimba
Scritto il 8 febbraio 2016 at 15:16

GRAZIE GOOS per l articolo..pare n altra bella giornatina pure oggi :evil:

Matteo
Scritto il 8 febbraio 2016 at 15:39

Grazie Gooser!
Matteo

marchesedicarabas
Scritto il 8 febbraio 2016 at 15:45

Si scende senza sosta….

bisanzio
Scritto il 8 febbraio 2016 at 15:50

thanks Captain

davtamb
Scritto il 8 febbraio 2016 at 16:20

occhio al GOLD in rottura dei 1200$

marchesedicarabas
Scritto il 8 febbraio 2016 at 16:24

davtamb
Scritto il 8 febbraio 2016 at 16:28

mar­che­se­di­ca­ra­bas:

mancano le ossa spolpate del toro accanto…

frimba
Scritto il 8 febbraio 2016 at 16:51

da­v­tamb@fi­nan­za:
oc­chio al GOLD in rot­tu­ra dei 1200$

ci sta che rifiati..ma per me è diretto a 1300..dax 8000-8200 mib 15000 sp 1710

frimba
Scritto il 8 febbraio 2016 at 16:52

NBI se molla area 2600-2550 che per me è cruciale sinceramente non so dove possa finire..

davtamb
Scritto il 8 febbraio 2016 at 17:17

frim­ba@fi­nan­za:
NBI se molla area 2600-2550 che per me è cru­cia­le sin­ce­ra­men­te non so dove possa fi­ni­re..

2200

Scritto il 8 febbraio 2016 at 19:16

da­v­tamb@fi­nan­za: 2200

Ormai non guardo più cosa succede. Neanche dopo la Splendida notizia serepta sale quindi non ha nemmeno senso seguire fino a quando l’andazzo non sarà finito. Aspettiamo che i signori manovratori del mercato finiscano con i loro giochetti.

davtamb
Scritto il 8 febbraio 2016 at 20:26

goo­ser: Ormai non guar­do più cosa suc­ce­de. Nean­che dopo la Splen­di­da no­ti­zia se­rep­ta sale quin­di non ha nem­me­no senso se­gui­re fino a quan­do l’an­daz­zo non sarà fi­ni­to. Aspet­tia­mo che i si­gno­ri ma­no­vra­to­ri del mer­ca­to fi­ni­sca­no con i loro gio­chet­ti.

hai ragione Gooser. Conviene andare a spasso e non farsi il fegato grosso. Aspettiamo che passi

Scritto il 8 febbraio 2016 at 21:03

da­v­tamb@fi­nan­za: hai ra­gio­ne Goo­ser. Con­vie­ne an­da­re a spas­so e non farsi il fe­ga­to gros­so. Aspet­tia­mo che passi

Solo un esempio….. ttph ha cassa per 6$ e rotti ma quota 4,7$

marchesedicarabas
Scritto il 9 febbraio 2016 at 14:44

Giornatina leggera anche oggi….

bisanzio
Scritto il 9 febbraio 2016 at 16:27

mi.chia!!!!

marchesedicarabas
Scritto il 9 febbraio 2016 at 17:28

Nessuno acquista/vende qualcosa?

frimba
Scritto il 9 febbraio 2016 at 17:42

mar­che­se­di­ca­ra­bas:
Nes­su­no ac­qui­sta/vende qual­co­sa?

io guardo c è una vola pazzesca meglio star fermi..io aspetto yellen domani..se tira fuori il coniglio dal cilindro io qualcosa ho e piu o meno son sotto di poco se parte un rimbalzo conto di chiuderle in gain..se non dice nulla di nuovo si scende quindi o si sta fermi o si shorta.

marchesedicarabas
Scritto il 9 febbraio 2016 at 18:21

frim­ba@fi­nan­za: io guar­do c è una vola paz­ze­sca me­glio star fermi..​io aspet­to yel­len do­ma­ni..​se tira fuori il co­ni­glio dal ci­lin­dro io qual­co­sa ho e piu o meno son sotto di poco se parte un rim­bal­zo conto di chiu­der­le in gain..​se non dice nulla di nuovo si scen­de quin­di o si sta fermi o si shor­ta.

Io ho incrementato ttph 4.2….esposizione 15% con -14%….speriamo che la nonna dica qualcosa di buono.comunque al primo rimbalzo flatto tutto.

joggy
Scritto il 9 febbraio 2016 at 18:53

Se domani partono male le borse un entrata long si può fare.

marchesedicarabas
Scritto il 9 febbraio 2016 at 19:10

joggy@​finanza:
Se do­ma­ni par­to­no male le borse un en­tra­ta long si può fare.

Su cosa?

orzobimbo
Scritto il 9 febbraio 2016 at 19:43

Ma questo c azzo di relly di natale quando finisce ?

orzobimbo
Scritto il 9 febbraio 2016 at 19:47

marchesedicarabas:
Nessuno acquista/vende qualcosa?

Il mio unico rammarico è di non essere entrato sullo shortx2 NASDAQbio quando era a 28….l’avevo scritto anche qui sul blog , ma poi non sono mai entrato…

papi67
Scritto il 9 febbraio 2016 at 19:53

orzobimbo@finanza:
Ma questo c azzo di relly di natale quando finisce ?

:)

marchesedicarabas
Scritto il 9 febbraio 2016 at 20:07

or­zo­bim­bo@fi­nan­za:
Ma que­sto c azzo di relly di na­ta­le quan­do fi­ni­sce ?

Comunque non si puo’ sempre e solo scendere…

joggy
Scritto il 9 febbraio 2016 at 21:42

marchesedicarabas: Su cosa?

Sul mib cercando di sfruttare o un rimbalzo che potrebbe partire da poco sotto da dove ha chiuso osalire sulle aspettative sulla yellen.mossa cmq rischiosa ma una piccola quota ci spuo provare. Con stop stretto.

joggy
Scritto il 9 febbraio 2016 at 21:43

Acad molto bene nonostante tutto

marchesedicarabas
Scritto il 10 febbraio 2016 at 10:48

ieri in chiusura incrementato RLYP…
OGGI SI PREANNUNCIA FESTA….

marchesedicarabas
Scritto il 10 febbraio 2016 at 11:04

joggy
Scritto il 10 febbraio 2016 at 11:23

marchesedicarabas:
ieri in chiusura incrementato RLYP…
OGGI SI PREANNUNCIA FESTA….

Molto bene sul mib.

marchesedicarabas
Scritto il 10 febbraio 2016 at 11:42

joggy@finanza: Molto bene sul mib.

sei entrato????

joggy
Scritto il 10 febbraio 2016 at 11:59

Stamattina ma con poco. Meglio di niente..

joggy
Scritto il 10 febbraio 2016 at 12:00

Una delle poche che ho azzeccato ultimamente.

joggy
Scritto il 10 febbraio 2016 at 12:11

Metto in vendita +5% per il mib in un gg. E poi se la yellen non dice un cavolo???

frimba
Scritto il 10 febbraio 2016 at 13:54

allora prima di illuderci,questo rimbalzo è dovuto solo a ricoperture per la yellen di oggi,se non dice niente di nuovo si torna a scendere,se posticipa rialzi e si dimostrano molto attivi si continua salita,che secondo me sara cmq un rimbalzo (a meno che non annuncino qualcosa di incredibile o cmq aprano una porta as un possibile qe4 ) cosa che non faranno sicuramente adesso secondo me..

frimba
Scritto il 10 febbraio 2016 at 14:19

sarei molto tentato di incrementare NBIX ma voglio prima aspettare la vecchietta..

joggy
Scritto il 10 febbraio 2016 at 14:19

Nessuno si illude… Il mio ingresso è dovuto a ciò che hai detto. E dopo il +5% pensò che si possa scendere di nuovo. Stavo pensando di aprirne uno short e poi vedere da che parte si va..

frimba
Scritto il 10 febbraio 2016 at 14:41

joggy@​finanza:
Nes­su­no si il­lu­de… Il mio in­gres­so è do­vu­to a ciò che hai detto. E dopo il +5% pensò che si possa scen­de­re di nuovo. Stavo pen­san­do di aprir­ne uno short e poi ve­de­re da che parte si va..

guarda il mio non illudiamoci comprendeva anche me stesso non volevo essere offensivo!cmq gia uscito il discorso della yellen nulla di nuovo=male io ho shortato dax 9061 appena l ho letto

frimba
Scritto il 10 febbraio 2016 at 14:42

joggy@​finanza:
Nes­su­no si il­lu­de… Il mio in­gres­so è do­vu­to a ciò che hai detto. E dopo il +5% pensò che si possa scen­de­re di nuovo. Stavo pen­san­do di aprir­ne uno short e poi ve­de­re da che parte si va..

cmq complimenti per il trade!!io gia non ho fatto nulla stamattina (mi son svegliato tardi) e con dax gia a +2 sicuramente non longo..

frimba
Scritto il 10 febbraio 2016 at 14:44

dax lo stoppo solo sopra ai max di oggi perche se chiudiamo sui max diventa molto probabile che si chiuda bene la sett (anche se non ci vedrei un senso dopo il nulla di fatto della yellen ma va be)

frim­ba@fi­nan­za: guar­da il mio non il­lu­dia­mo­ci com­pren­de­va anche me stes­so non vo­le­vo es­se­re of­fen­si­vo!cmq gia usci­to il di­scor­so della yel­len nulla di nuovo=male io ho shor­ta­to dax 9061 ap­pe­na l ho letto

tisssscali
Scritto il 10 febbraio 2016 at 14:55

IPCI ha depositato richiesta di brevetto per la tecnologia anti abuso.

United States Patent Application 20160022590
Kind Code A1
ODIDI; Isa January 28, 2016
COMPOSITIONS AND METHODS FOR REDUCING OVERDOSE

papi67
Scritto il 10 febbraio 2016 at 15:16

tisssscali@finanzaonline:
IPCI ha depositato richiesta di brevetto per la tecnologia anti abuso.

United States Patent Application 20160022590
Kind Code A1
ODIDI; Isa January 28, 2016
COMPOSITIONS AND METHODS FOR REDUCING OVERDOSE

Per ora nessuna reazione

Scritto il 10 febbraio 2016 at 16:07

frim­ba@fi­nan­za:
sarei molto ten­ta­to di in­cre­men­ta­re NBIX ma vo­glio prima aspet­ta­re la vec­chiet­ta..

la notizia di oggi è straordinaria, raggiunto l’endpoint nella seconda fase 3 da parte del partner con ampio margine sia nei dati a 3 che a 6 mesi. Il farmaco va dritto verso l’approvazione nel 2017

Scritto il 10 febbraio 2016 at 16:11

pa­pi67@fi­nan­za: Per ora nes­su­na rea­zio­ne

sono varie le richieste di brevetto se iniziate a guardare queste cose vi perdete. Non è una notizia che può spostare la quotazione le vere news devono ancora arrivare……

joggy
Scritto il 10 febbraio 2016 at 16:28

frimba@finanza,

Nessuna offesa… Ci mancherebbe, solo che devo scrivere veloce dal tel e quindi non badò troppo alla forma.

joggy
Scritto il 10 febbraio 2016 at 16:31

Sembra cmq che abbiano voglia di risalire un po. Xche shorti il Dax? Non sarebbe più profiquo sul mib viste le oscillazioni che ha?

frimba
Scritto il 10 febbraio 2016 at 16:46

joggy@​finanza:
Sem­bra cmq che ab­bia­no vo­glia di ri­sa­li­re un po. Xche shor­ti il Dax? Non sa­reb­be più pro­fi­quo sul mib viste le oscil­la­zio­ni che ha?

perche lo conosoc e gestisco meglio..cmq tanto per cronaca lo short di prima l ho gia chiuso in stop profit a 9049 (potevo chiuderlo a 30 prima dell open ma va be) ora sto cercando di capire se ha fatto un finto break dei max se si rishorto.

marchesedicarabas
Scritto il 10 febbraio 2016 at 18:14

Io credo che possiamo aspettarci un breve periodo di tranquillita’ prima di riprendere a scendere….

frimba
Scritto il 10 febbraio 2016 at 18:34

goo­ser: la no­ti­zia di oggi è straor­di­na­ria, rag­giun­to l’end­point nella se­con­da fase 3 da parte del part­ner con ampio mar­gi­ne sia nei dati a 3 che a 6 mesi. Il far­ma­co va drit­to verso l’ap­pro­va­zio­ne nel 2017

grazie GOOS ho raddoppiato a 35,01 ora pmc 38,46

davtamb
Scritto il 10 febbraio 2016 at 19:47

Cavolo la forbice WTI / BRENT ha superato il 10%!

papi67
Scritto il 11 febbraio 2016 at 08:12

gooser: la notizia di oggi è straordinaria, raggiunto l’endpoint nella seconda fase 3 da parte del partner con ampio margine sia nei dati a 3 che a 6 mesi. Il farmaco va dritto verso l’approvazione nel 2017

come detto più volte, in questo periodo neanche le buone notizie risollevano le quotazioni. Sigh…..

joggy
Scritto il 11 febbraio 2016 at 12:37

E inceve Lo short era azzeccatissimo…peccato ho solo chiuso il long.

joggy
Scritto il 11 febbraio 2016 at 13:06

Mettersi in acquisto sull’oro anche come dice nella articolo, ma consigliate un titolo o un eft?

joggy
Scritto il 11 febbraio 2016 at 13:15

Almeno l andamento dell oro sembra logico ora.

frimba
Scritto il 11 febbraio 2016 at 13:44

mar­che­se­di­ca­ra­bas:
http://​fin​anza​nost​op.​finanza.​com/​2016/​02/​11/​mercato-​azionario-​quale-​direzione-​rischio-​crollo/

si ma ragazzi senza offendere nessuno andate a leggere cosa scriveva meno di un mese fa..per me ora è tardi per shortare,si potra shortare ad un ritest dei 9500 di dax ora meglio stare fermi..ora idem io lo aspetto a 1200 per comprare..sicuramente non mi butto dentro cosi..anzi per me a breve avremo il rimbalzo..

frimba
Scritto il 11 febbraio 2016 at 13:47

frim­ba@fi­nan­za: si ma ra­gaz­zi senza of­fen­de­re nes­su­no an­da­te a leg­ge­re cosa scri­ve­va meno di un mese fa..​per me ora è tardi per shor­ta­re,si potra shor­ta­re ad un ri­te­st dei 9500 di dax ora me­glio stare fermi..​ora idem io lo aspet­to a 1200 per com­pra­re..​sicura­men­te non mi butto den­tro cosi..​anzi per me a breve avre­mo il rim­bal­zo..

a me sembra solo che stia inseguendo i prezzi..io di mio sto inziando un lentissimo PAC su stoxx e dax nel mio piano son mentalmente pronto ed economicamente preparato a vedere uno stoxx 50 anche in area 2000..

frimba
Scritto il 11 febbraio 2016 at 13:48

poi ovviamente se uno si deve coprira avendo su un ptf BIO ci puo stare lo short,ma solo per coprirsi ed evitare il peggio,chi è flat farebbe meglio ad attendere prezzi piu alti per shortare.

davtamb
Scritto il 11 febbraio 2016 at 13:59

frim­ba@fi­nan­za:
poi ov­via­men­te se uno si deve co­pri­ra aven­do su un ptf BIO ci puo stare lo short,ma solo per co­prir­si ed evi­ta­re il peg­gio,chi è flat fa­reb­be me­glio ad at­ten­de­re prez­zi piu alti per shor­ta­re.

Vediamo se S&P tiene quota 1800

joggy
Scritto il 11 febbraio 2016 at 14:17

davtamb@finanza: Vediamo se S&P tiene quota 1800

Anch’io pensò che 1800 sia un punto fondamentale. Certo che a questo punto lo short è rischioso, ma lo s&p dai massimi a perso si e no il 18%. Non è poco, ma nemmeno esagerato anche ritengo cmq spropositato e ingiustificato il crollo degli indici.

frimba
Scritto il 11 febbraio 2016 at 14:46

joggy@​finanza: An­ch’io pensò che 1800 sia un punto fon­da­men­ta­le. Certo che a que­sto punto lo short è ri­schio­so, ma lo s&p dai mas­si­mi a perso si e no il 18%. Non è poco, ma nem­me­no esa­ge­ra­to anche ri­ten­go cmq spro­po­si­ta­to e in­giu­sti­fi­ca­to il crol­lo degli in­di­ci.

per quello che sappiamo si è ingiustificato..ma i motivi vengono sempre fuori dopo joggy..2008 docet

frimba
Scritto il 11 febbraio 2016 at 14:47

da­v­tamb@fi­nan­za: Ve­dia­mo se S&P tiene quota 1800

è destinato a romperla per me dav..se non oggi domani o sett pros (ricordo che riapre il mkt cinese che quest sett era chiuso per festivita..motivo in piu per non essere tranquilli)

joggy
Scritto il 11 febbraio 2016 at 15:06

frimba@finanza: per quello che sappiamo si è ingiustificato..ma i motivi vengono sempre fuori dopo joggy..2008 docet

Giustissimo… Infatti non riuscendo a capirci nulla quella di ieri e l acquistò di oas poco tempo fa sono state le uniche operazioni che ho fatto da iniziò anno, anche xche ho diverse cose incastrate sulle bio…

davtamb
Scritto il 11 febbraio 2016 at 19:53

Ma CYTR? Ci sono news?

orzobimbo
Scritto il 11 febbraio 2016 at 21:51

Ci sono alcuni timidi segnali di inversione sulle medio bio , sbaglio ?

marchesedicarabas
Scritto il 12 febbraio 2016 at 09:08

tisssscali
Scritto il 12 febbraio 2016 at 12:29

Non muoverà la quotazione di un centesimo ma è una buona news per ipci e acur
http://www.fdanews.com/articles/175270-fda-reexamines-opioid-policies#.Vr2N3wSEtNI.twitter

joggy
Scritto il 12 febbraio 2016 at 15:55

Dannate oas..

marchesedicarabas
Scritto il 12 febbraio 2016 at 16:49

joggy@finanza:
Dannate oas..

dannate tante…..

frimba
Scritto il 12 febbraio 2016 at 17:05

joggy@​finanza:
Dan­na­te oas..

tranquillo joggy si fanno sempre piu insistenti le voci di intervento OPEC..se torna a 3,60 do la mediata finale..se guardi i rig count(pozzi attivi) siam ai livelli piu bassi del 2009 ergo i sauditi hanno raggiunto uno degli obbiettivi..tanto in giu non andremo per me.

pescioluzzo
Scritto il 12 febbraio 2016 at 17:33

Buonasera
Avevo posto una domanda tempo fa senza ricevere alcuna risposta
Spero vada meglio oggi
Avevo comprato Oxgn ed Akao
Di entrambe sono in perdita del 50%
Cosa mi consigliereste di fare
C’è qualche evento a breve ?
Grazie

orzobimbo
Scritto il 12 febbraio 2016 at 18:25

frimba@finanza: tranquillo joggy si fanno sempre piu insistenti le voci di intervento OPEC..se torna a 3,60 do la mediata finale..se guardi i rig count(pozzi attivi) siam ai livelli piu bassi del 2009 ergo i sauditi hanno raggiunto uno degli obbiettivi..tanto in giu non andremo per me.

A tal proposito entrato oggi , posizione media , su SGIXBR5LE19…..o bene bene o male male ……

joggy
Scritto il 12 febbraio 2016 at 20:28

Avevo incrementato oas in apertura proprio perché vedevo una bella giornata. Invece st infame è calata giù. A 3.60 spero che non ci torni. Cmq

joggy
Scritto il 12 febbraio 2016 at 20:35

orzobimbo@finanza: A tal proposito entrato oggi , posizione media , su SGIXBR5LE19…..o bene bene o male male ……

Questo è proprio estremo

frimba
Scritto il 12 febbraio 2016 at 20:39

joggy@​finanza:
Avevo in­cre­men­ta­to oas in aper­tu­ra pro­prio per­ché ve­de­vo una bella gior­na­ta. In­ve­ce st in­fa­me è ca­la­ta giù. A 3.60 spero che non ci torni. Cmq

joggy se ci torna sara una delle piu grandi opportunita dell anno per me..vedila cosi :mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 12 febbraio 2016 at 21:42

Ieri ottima candela per RLYP: trattasi di un engulfing bullish che, se confermata da una candela verde odierna, segna la fine del movimento ribassista. Ribasso peraltro che è terminato sul supporto del canale ribassista in cui viaggia da un po’. Ora prima resistenza da rompere la statica a 17,60 su cui in questo momento sta lottando, poi si va sulla 200 a 18,65. Titolo che segue sempre molto l’a.t.

marchesedicarabas
Scritto il 12 febbraio 2016 at 21:52

Molto bene indici bio…molto mediocri i miei titoluzzi…

Scritto il 13 febbraio 2016 at 21:02

pe­scio­luz­zo@fi­nan­za:
Buo­na­se­ra
Avevo posto una do­man­da tempo fa senza ri­ce­ve­re al­cu­na ri­spo­sta
Spero vada me­glio oggi
Avevo com­pra­to Oxgn ed Akao
Di en­tram­be sono in per­di­ta del 50%
Cosa mi con­si­glie­re­ste di fare
C’è qual­che even­to a breve ?
Gra­zie

Oxgn ha dati nella seconda parte del 2016, akao nel 2017. AKAO è da tenere oxgn purtroppo ha poco da dire come abbiamo detto nei vari articoli servirebbe un miracolo

tosco63
Scritto il 14 febbraio 2016 at 11:02

buongiorno un parere su questi titoli cldx rgls prqr grazie

tosco63
Scritto il 14 febbraio 2016 at 11:25

dimenticavo arry a questi prezzi?

joggy
Scritto il 16 febbraio 2016 at 13:08

Il petrolio era partito molto bene, ma ci si aspettava di più dal vertice. Vediamo.

frimba
Scritto il 16 febbraio 2016 at 14:07

joggy@​finanza:
Il pe­tro­lio era par­ti­to molto bene, ma ci si aspet­ta­va di più dal ver­ti­ce. Ve­dia­mo.

un piccolo paletto l han messo,ma non basta joggy..cmq stiam facendo piano piano passi avanti…

joggy
Scritto il 16 febbraio 2016 at 14:56

Meglio di nulla…ma finché non saranno contenti si potrebbe scendere di nuovo.

davtamb
Scritto il 16 febbraio 2016 at 16:21

CYTR fuori a 2.79 so che me ne pentirò ma un +40% lo porto a casa, è l’unico titolo verde del ptf bio

frimba
Scritto il 16 febbraio 2016 at 17:35

da­v­tamb@fi­nan­za:
CYTR fuori a 2.79 so che me ne pen­ti­rò ma un +40% lo porto a casa, è l’u­ni­co ti­to­lo verde del ptf bio

fatto bene per me

archus
Scritto il 16 febbraio 2016 at 19:10

Se a qualcuno interessa ancora CUR:
http://seekingalpha.com/news/3110096-new-chief-neuralstem

orzobimbo
Scritto il 16 febbraio 2016 at 19:22

archus@finanza:
Se a qualcuno interessa ancora CUR:
http://seekingalpha.com/news/3110096-new-chief-neuralstem

No…..basta CUR …sono uscito la prima volta con un gain piccolissimo e la seconda volta con una perdita del 10%…

orzobimbo
Scritto il 16 febbraio 2016 at 19:25

Ci sono notizie su ARGS ? Anno aperto a 6$ , era una buona occasione per vendere ?

joggy
Scritto il 16 febbraio 2016 at 19:45

Cmq sul petrolio dato che non mi sembrano entusiasti ho messo stop su oas a 4.49 se lo prende ricominciò da capo.

tisssscali
Scritto il 16 febbraio 2016 at 20:20

ar­chus@fi­nan­za:
Se a qual­cu­no in­te­res­sa an­co­ra CUR:
http://​see​king​alph​a.​com/​news/​3110096-​new-​chief-​neuralstem

io sono sempre dentro con un loss del 73%.

papi67
Scritto il 16 febbraio 2016 at 20:21

articolo con alcuni titoli di nostra conoscenza.

http://www.marketwatch.com/story/dozens-of-biotech-companies-are-free-for-investors-taking-2016-02-16

tisssscali
Scritto il 16 febbraio 2016 at 20:23

ocio TGTX

davtamb
Scritto il 16 febbraio 2016 at 20:29

Ohi Frimba, delusione sul oil eh? il mercato non l’ha presa proprio bene

frimba
Scritto il 16 febbraio 2016 at 20:48

da­v­tamb@fi­nan­za:
Ohi Frim­ba, de­lu­sio­ne sul oil eh? il mer­ca­to non l’ha presa pro­prio bene

be ci sta le aspettative erano per un accordo sul taglio della produzione (un pochino il mkt ci aveva creduto) ma è un paletto in piu,iniziano ad aver problemi pure loro..dovrebbe stabilizzarsi tra i 25-35 $

frimba
Scritto il 16 febbraio 2016 at 20:49

frim­ba@fi­nan­za: be ci sta le aspet­ta­ti­ve erano per un ac­cor­do sul ta­glio della pro­du­zio­ne (un po­chi­no il mkt ci aveva cre­du­to) ma è un pa­let­to in piu,ini­zia­no ad aver pro­ble­mi pure loro..​dovrebbe sta­bi­liz­zar­si tra i 25-35 $

per me se uno ha liquidi e la pos non è troppo grossa è da incrementare in area 4 piu va giu piu è da incrementare per come la vedo io..

orzobimbo
Scritto il 16 febbraio 2016 at 20:49

davtamb@finanza:
Ohi Frimba, delusione sul oil eh? il mercato non l’ha presa proprio bene

Secondo me è quasi impossibile fare previsioni…….potrebbe scendere, piano piano ….ma potrebbe anche salire con movimenti più violenti……

marchesedicarabas
Scritto il 16 febbraio 2016 at 21:00

TTPH non bene….mi sa che sono usciti pesci grossi oggi….

orzobimbo
Scritto il 16 febbraio 2016 at 21:13

Qualcuno ha notizie su ARGS ? Grazie ….chiunque risponda…

lucy
Scritto il 17 febbraio 2016 at 09:33

tisssscali@finanzaonline:
Ragazzi ocio MOLMED stamattina.
Notizia bomba uscita ieri su tutti i giornali
http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2016-02-16/linfociti-ogm-attaccano-e-ricordano-cancro-ricerca-italiana-nuova-speranza-leucemia-193744.shtml?uuid=ACZdvqVC

EH SI….non riesce ad aprire… :)

marchesedicarabas
Scritto il 17 febbraio 2016 at 10:08

Grande molmed…..

marchesedicarabas
Scritto il 17 febbraio 2016 at 10:09

Sopratutto per chi ha questa malattia devastante

papi67
Scritto il 17 febbraio 2016 at 13:30

lucy@finanza: EH SI….non riesce ad aprire…

sell on news?

papi67
Scritto il 17 febbraio 2016 at 13:31

papi67@finanza: sell on news?

intendo dire meglio vendere oggi ?

lucy
Scritto il 17 febbraio 2016 at 14:06

pa­pi67@fi­nan­za: in­ten­do dire me­glio ven­de­re oggi ?
Io no ..sono a -13..se non sbaglio ha una scadenza importante ad aprile…poi con tutto quello che ha perso.. :)

tosco63
Scritto il 17 febbraio 2016 at 15:20

rgls va

tisssscali
Scritto il 17 febbraio 2016 at 16:00

lucy@​finanza:

io tengo fino ad aprile, se approvano la terapia tk x la commercializzazione potrebbe andare ancora su

lucy
Scritto il 17 febbraio 2016 at 16:08

tisssscali@finanzaonline: io tengo fino ad aprile, se approvano la terapia tk x la commercializzazione potrebbe andare ancora su

IDEM :)

papi67
Scritto il 17 febbraio 2016 at 16:36

kpti la va

marchesedicarabas
Scritto il 17 febbraio 2016 at 18:12

Oggi e’ un giorno in cui pensi “perche’ non ho comprato quando quel titolo era a….”

Scritto il 17 febbraio 2016 at 19:04

mar­che­se­di­ca­ra­bas:
Oggi e’ un gior­no in cui pensi “per­che’ non ho com­pra­to quan­do quel ti­to­lo era a….”

Ti riferisci ad acad? Ehehehhe

davtamb
Scritto il 17 febbraio 2016 at 20:51

SYN

marchesedicarabas
Scritto il 17 febbraio 2016 at 21:28

quanto durera’ il rimbalzone?

marchesedicarabas
Scritto il 17 febbraio 2016 at 21:36


XBI fino a 58-60….forse…spero…

giorgio.migliore
Scritto il 17 febbraio 2016 at 22:03

ACAD: in chiusura sulla 20 a 20,61 rotta questa può allungare ancora!

giorgio.migliore
Scritto il 17 febbraio 2016 at 22:04

NBI domani target 2862!

papi67
Scritto il 18 febbraio 2016 at 14:41

ZFGN !!!

joggy
Scritto il 18 febbraio 2016 at 15:04

Le scorte di Petronio sono in diminuzione. Anche se Iran e Arabia non sembrano intenzionate a ridurre l offerta. Ma se ne fragano pare.

frimba
Scritto il 18 febbraio 2016 at 18:20

penso che da domani si riprendera a scendere..aspetto chiusura per conferma.

marchesedicarabas
Scritto il 18 febbraio 2016 at 20:50

frim­ba@fi­nan­za:
penso che da do­ma­ni si ri­pren­de­ra a scen­de­re..​aspetto chiu­su­ra per con­fer­ma.

Io non sono cosi’ pessimista….

frimba
Scritto il 18 febbraio 2016 at 20:58

mar­che­se­di­ca­ra­bas: Io non sono cosi’ pes­si­mi­sta….

non dico nuovi minimi è!!(anche se potrebbero benissimo esserci pero almeno dax a 9030 (chiusura gap) dovrebbe arrivarci..è lo stesso gap dell NBI per intenderci…poi arrivati li vedremo la reazione.

frimba
Scritto il 18 febbraio 2016 at 21:00

frim­ba@fi­nan­za: non dico nuovi mi­ni­mi è!!(anche se po­treb­be­ro be­nis­si­mo es­ser­ci pero al­me­no dax a 9030 (chiu­su­ra gap) do­vreb­be ar­ri­var­ci..è lo stes­so gap dell NBI per in­ten­der­ci…poi ar­ri­va­ti li ve­dre­mo la rea­zio­ne.

io oggi ho deciso cosi..tengo il ptf bio pero sull altro conto mi son piu che hedgiato shortando dax e stoxx e longando gold ed eur/usd come un caimano..se dax arrivasse a 8200 (che è il mio target finale) faccio il botto..

davtamb
Scritto il 18 febbraio 2016 at 21:36

frim­ba@fi­nan­za: io oggi ho de­ci­so cosi..​tengo il ptf bio pero sull altro conto mi son piu che hed­gia­to shor­tan­do dax e stoxx e lon­gan­do gold ed eur/usd come un cai­ma­no..​se dax ar­ri­vas­se a 8200 (che è il mio tar­get fi­na­le) fac­cio il botto..

io mi sono hedgiato long gold pesante e minerari da fine gennaio

frimba
Scritto il 18 febbraio 2016 at 22:06

da­v­tamb@fi­nan­za: io mi sono hed­gia­to long gold pe­san­te e mi­ne­ra­ri da fine gen­na­io

grandissimo,la furbata era prendersi un po di aziende aurifere,son esplose..cmq complimenti l hai preso alla grande il trend se sei dentro da gennaio.

marchesedicarabas
Scritto il 18 febbraio 2016 at 22:17

Brutta chiusura comunque….

frimba
Scritto il 18 febbraio 2016 at 22:31

frim­ba@fi­nan­za:
penso che da do­ma­ni si ri­pren­de­ra a scen­de­re..​aspetto chiu­su­ra per con­fer­ma.

c è conferma

davtamb
Scritto il 18 febbraio 2016 at 23:00

frim­ba@fi­nan­za: gran­dis­si­mo,la fur­ba­ta era pren­der­si un po di azien­de au­ri­fe­re,son esplo­se..​cmq com­pli­men­ti l hai preso alla gran­de il trend se sei den­tro da gen­na­io.

ho preso un ETF, $GDX (non armonizzato) e $AUY

marchesedicarabas
Scritto il 19 febbraio 2016 at 17:58

IDRA raddoppio 1.80

papi67
Scritto il 19 febbraio 2016 at 20:34

uellllaaaaaaa, CUR sopra il dollaro

lucy
Scritto il 19 febbraio 2016 at 21:19

domanda: qualcuno scommetterebbe su srpt?

orzobimbo
Scritto il 20 febbraio 2016 at 15:16

lucy@finanza:
domanda: qualcuno scommetterebbe su srpt?

è una nuova piattaforma on-line ?…..mr green

Scritto il 22 febbraio 2016 at 09:12

SRPT: La storia è in continua evoluzione. Lo spostamento dell’ FDA Adcom per la nevicata è stato un aiuto involontario sia per l’azienda che potrebbe prepararsi meglio, sia per la stessa FDA che nel frattempo può chiarirsi le idee magari visionando altro materiale. L’interrogativo è quello che abbiamo già evidenziato tempo fa ovvero l’agenzia americana del farmaco avrà il coraggio di privare i bambini/ragazzi con la Duchenne di un farmaco che potrebbe essere d’aiuto o potrebbe non esserlo e mandarli ad una morte certa senza nemmeno dare un piccola speranza ai malati?.
Il farmaco al momento statisticamente non può garantire l’efficacia, ma non si può non tener conto che su alcuni pazienti ha fatto miracoli. L’investimento sull’azienda è sicuramente rischioso. Solo l’fda adcom potrà dare chiarimenti, anche se le percentuali dalla parte dell’azienda rispetto a qualche settimana fa sono in aumento….

lucy@​finanza:
do­man­da: qual­cu­no scom­met­te­reb­be su srpt?

lucy
Scritto il 22 febbraio 2016 at 13:45

grazie Goos…certo che è tosto scommetterci..
goo­ser:

joggy
Scritto il 22 febbraio 2016 at 14:45

Dopo l accordo sul petrolio leggo solo articoli pessimisti… E il petrolio invece vola…

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
  • papi67 su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
indici di borsa e principali valute