Cerca nel Blog

Lavoro Dati Istat: Ecco l’Italia che non c’è !

Scritto il alle 10:56 da Paolo Cardenà

image

Già conoscete la storiella della propaganda governativa, che non perde occasione per raccontare un’Italia che non c’è, che non esiste, soprattutto nell’ambito del mercato del lavoro.

Vi riporto alcuni tweet

 

 

Insomma, la solita storiella per la quale si potrebbe andare avanti per ore: l’Italia che riparte, la volta buona di qua, la volta buona di là.
Peccato che i dati raccontino tutt’altra storia che, purtroppo per Renzi, è assai più aderente alla realtà.
L’Istat, da qualche giorno, grazie alla pubblicazione degli indici, generale e settoriali, del “numero delle posizioni lavorative dipendenti”,  ha arricchito gli indicatori del lavoro nelle imprese. E il quadro che ne emerge non è dei più rosei, contrariamente a quanto afferma Renzi & C.Da Istat:

Nel primo trimestre 2015 le posizioni lavorative nel totale dell’industria e dei servizi diminuiscono, in termini destagionalizzati, dello 0,1% sul trimestre precedente. Rispetto ai primi tre mesi del 2014, l’indice cala dello 0,8%. L’indice destagionalizzato delle posizioni in somministrazione aumenta, in termini congiunturali, del 6,9% e, in forma grezza, del 18,8% rispetto al primo trimestre 2014.
Nel complesso dell’industria e dei servizi, il monte ore lavorate diminuisce, in termini destagionalizzati, dello 0,2% rispetto al trimestre precedente. Nel confronto con il primo trimestre del 2014 il dato corretto per gli effetti di calendario rimane invariato.
Le ore lavorate per dipendente nel primo trimestre 2015 non mostrano variazioni, in termini destagionalizzati, sul trimestre precedente. Rispetto allo stesso trimestre del 2014, l’indicatore, corretto per gli effetti di calendario, segna un aumento dello 0,2%.

Che tradotto, in estrema sintesi, significa che non si lavora di più, o perlomeno non nei termini raccontati da Renzi & C.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Lavoro Dati Istat: Ecco l'Italia che non c'è !, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
  • papi67 su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
  • [email protected] su Mercato Biotech: Ecco i titoli da monitorare nei prossimi tre mesi
indici di borsa e principali valute