Il Gold come il Gas, anomalie nei prezzi?

Scritto il alle 17:23 da luca luongo

Prima di tutto vorrei ringraziarvi per i complimenti che ho ricevuto la scorsa settimana, questo mi da soddisfazione. Di seguito andiamo a vedere cosa è successo al GAS (o NGAS dipende dalla piattaforma che abbiamo) e al GOLD.

Situazione del GAS

La scorsa settimana vi avevamo detto:

Al momento tutto quello che c’è da fare e aspettare e vedere se il prezzo rompe una importante resistenza a 4,089. Se la rompesse si potrebbero aprire scenari ancora rialzisti fino al raggiungimento del massimo relativo a 4,186.

Per chi avesse seguito queste indicazioni e avesse aperto una posizione, a quest’ora avrebbe avuto un ottimo profitto (minimo 100 pip). Quello che mi ha stupito è il dato uscito sulle scorte di gas (scorte maggiori rispetto al dato precedente), che doveva portare almeno ad un ritracciamento del prezzo.

Purtroppo così non è stato ma a breve potremmo aspettarcelo visto l’RSI in ipercomprato e la serie positiva del prezzo che dura ormai da più di una settimana. Per chi investe in questa commodity faccia attenzione.

GOLD

Il gold come ben vediamo dal grafico è in fase ribassista dal 10 luglio di quest’anno, per chi conoscesse anche il COT possiamo notare come gli istituzionali e i grandi investitori abbiano cominciato a vendere questo bene esattamente un mese dopo. Le previsioni dell’oro di quest’anno su forextradingpratico.

Come abbiamo fatto con il gas, partiamo con una analisi di lungo termine (partendo da time frame come il mensile) per poi arrivare ad una di breve termine come il giornaliero.

Al momento su time frame mensile si sta venendo a creare una bellissima pin, il cui prezzo ha rimbalzato su un importante supporto a 1.139$. L’RSI è in zona ipervenduto mentre il MACD si trova in una fase di stallo. Aspettiamo ancora questa settimana per trarne indicazioni interessanti.

Cambiando time frame e passando al weekly notiamo che si è venuta a creare una pin rialzista la scorsa settimana, su questo time è difficile ancora giudicare visto che siamo solamente al primo giorno della settimana. Ci potrebbero essere delle ulteriori discese, visto che i due principali indicatori sono ben orientati al ribasso.

Sul daily invece situazione che promette molto bene, dopo averlo visto nel mensile anche sul daily (ovviamente) il prezzo ha rimbalzato su quell’importante supporto. Indicatori ben posizionati al rialzo, RSI che si sta allontanando dalla zona ipervenduto e MACD ben impostato al rialzo. Per chi seguisse i miei segnali, abbiamo dato un ottimo ingresso giovedì sera per uscire dalla posizione il venerdì prima che il mercato chiudesse. Oggi il prezzo sta ritracciando (usando il ritracciamento di Gann quello che preferisco), prima di fare nuovi ingressi io aspetterei che ritracci almeno del 50% o 62,5% e il primo punto di controllo sarebbe a 1.189,84. Nel caso in cui rompesse questi ritracciamenti e rompesse anche il supporto a 1.139$ si aprirebbero nuovi scenari ribassisti.

Fotografia_dello_schermo_111014_051432_PM

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Il Gold come il Gas, anomalie nei prezzi? , 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute