Terapia del dolore: la risposta delle aziende alle direttive della FDA in materia abuso-deterrente. Investitori concentrati nel 2015.

Scritto il alle 12:13 da gooser

Copia-di-picchiotrader1.gifOggi faremo una rapida carrellata vedendo alcune aziende che negli ultimi anni si sono affacciate in quel settore dei farmaci che trattano il dolore nelle forme più pesanti ma che hanno un mercato reale e futuro sempre in aumento.

In parallelo però esiste l’epidemia che tanto fa parlare i mass media ma non solo, che è quella legata alla piaga nata dall’abuso di questi farmaci che vanno a sostituire le varie droghe illegali. Infatti alterando questi farmaci da prescrizione in vari modi si ottiene a buon mercato, un degno sostituto di un oppioide e di conseguenza è facile abusarne visto il costo relativamente basso.

Visto che l’ultima volta che ne ho parlato qualcuno su twitter ha anche commentato in maniera discutibile, evidentemente non ha capito il senso dell’articolo, ma vorrei puntualizzare che non è mia intenzione aprire dibattiti su questi farmaci e sinceramente nemmeno sono in grado. Non sono qui per discutere cosa è bene o cosa è male, qui non si parla di terapia del dolore ma di aziende interessanti dal punto di vista dell’investimento, per altro ci sono siti e blog che parlano dell’argomento se volete approfondire.

Sicuramente dal punto di vista speculativo questo è un binario che alcune aziende stanno esplorando, abbiamo diversi protagonisti ma le aziende che sono agguerrite oltre a 2 o 3 colossi sono proprio le piccole. Oggi faremo una breve carrellata perchè alcune di queste avranno eventi binari nel 2015 e il successo o l’insuccesso di questi sono da tenere in forte considerazione perchè ci faranno capire come FDA si comporterà nel far rispettare la guidance (anti-abuso) fortemente voluta da tutti.

Questa è la prima parte dell’articolo, la seconda la farà Matteo che invece avrà il compito di dirci l’evoluzione delle piattaforme abuso-deterrenti delle varie aziende con un occhio di riguardo per ovviamente IntelliPharmaCeutics International Inc. ($IPCI) che in questo settore potrebbe essere in futuro ben posizionata per fare bene.

Partiamo con l’azienda che ha ricevuto l’approvazione del proprio farmaco ma che di fatto non lo commercializza perchè non è dotato di tecnologia abuso-deterrente (Le prescrizioni sono state 13000 in 6 mesi….). Quindi Zogenix, Inc. ($ZGNX) ha ricevuto approvazione con un grosso ritardo rispetto alla data PDUFA, ma quando sembrava tutto pronto per commercializzare il governatore del MA con la sua commissione ha di fatto alzato il polverone che avete letto sui vari siti, accusando le autorità di non fare nulla per arginare l’epidemia in atto in materia abuso di oppioidi,

In risposta l’azienda dopo aver perso oltre 4$ sulla quotazione ha reagito da prima legalmente e subito dopo il primo Ottobre 2014 ha presentato alla FDA la sNDA con una formulazione rivista del Zohydro ER (la tamper-resistant formula è di Altus Formulation Inc.) che è di fatto il primo idrocodone puro approvato. Il titolo dopo questa notizia sembra aver reagito e di conseguenza potrebbe essere interessante un ingresso anche nel breve.

L’azienda secondo me spera in tempi di approvazione brevi Q2-2015. Tra non molto sapremo la risposta di FDA che ci dovrà comunicare se accettare questa sNDA e stabilire una data di approvazione.

“The new technology being added to Zohydro ER represents a meaningful advancement because it incorporates properties designed to deter abuse yet maintain the efficacy of the medication, a central consideration throughout the product’s development,” said Stephen Farr, Ph.D., president of Zogenix.

E’ probabile la convocazione di un FDA Panel di conseguenza potrebbero essere due gli eventi binari ma comunque ne riparleremo più avanti. Direi di tenere sotto controllo il titolo nella parte alta della propria watch list. Il titolo in passato ci aveva dato soddisfazioni la cosa dovrebbe ripetersi.

Avrà però vita dura Zogenix ? Direi di SI infatti Purdue Pharma una tra le aziende leader del mercato a Luglio ha ricevuto priority review per il proprio idrocodone sempre nella versione abuso-deterrente. L’azienda avendo ampie disponibilità porterà un pacchetto di dati niente male alcuni di questi sono stati presentati a Las Vegas al Painweek National Conference dal 2 al 6 Settembre.

Non solo Zogenix con il suo idrocodone deve tremare ma anche coloro che hanno in cantiere l’ossicodone perchè Purdue infatti il 29 Agosto ha presentato NDA per oxycodone HCl formulation nella versione abuso-deterrente “designed with the intent to deter intranasal and intravenous abuse of the medication”. L’azienda dice di avere le spalle coperte fino al 2016 per l’Oxycontin generico ma come vedete nonostante questo si sta muovendo per proteggersi anche dagli altri che potrebbero portare via fette di mercato importanti.

Chi di certo non ha perso tempo è Teva Pharmaceutical Industries Limited ($TEVA). Ne abbiamo parlato nel precedente articolo dove facevo il confronto tra la loro tecnologia e quella di IPCI. L’azienda ha problemi grossi con la disputa legale che vede coinvolto il copaxone farmaco leader di mercato contro quasi tutte le aziende grosse del generico che vogliono commercializzarlo a breve, ma sarà sui riflettori anche nel settore del pain. Anche qui l’evento da tenere d’occhio sarà nel 2015. Importante sarà capire se basterà per l’approvazione la tecnologia abuso-deterrente comprata da Cephalon.

Teva pensa di presentare NDA a fine anno e di avere lo stesso trattamento di Purdue. Anche in questo caso vari studi per l’anti-manomissione sono stati fatti e sono curioso di vedere se piacerà il tutto a FDA.

Un altro titolo che ha pagato a caro prezzo la guidance di FDA (ma non solo) è stato Acura Pharmaceuticals, Inc. ($ACUR) azienda tra le più seguite anni fa ma in caduta libera da tempo. Attualmente capitalizza meno di mio nonno. Non voglio commentare le varie scelte fatte dall’azienda (per fortuna non sono loro azionista) ma proprio pochi giorni fa l’ennesima mazzata:

Acura Pharmaceuticals Inc. (NASDAQ: ACUR) announced today that the US Food and Drug Administration (FDA) has denied on procedural grounds Acura’s appeal of the position taken by Division of Anesthesia, Analgesia, and Addiction Products (DAAAP) that abuse by snorting of hydrocodone with acetaminophen products lacks relevance. Relevance is defined in FDA’s January 2013 Draft Guidance on the evaluation and labeling of abuse deterrent opioids to be a “known or expected” route of abuse for that product.

In a letter decision from the Office of Drug Evaluation II, the FDA indicated that DAAAP’s comments and correspondence to date with Acura, as well as the Draft Guidance on abuse deterrent opioids, should be viewed only as recommendations and opinions and do not preclude Acura from completing its clinical development and submitting a New Drug Application for its hydrocodone with acetaminophen product for consideration. FDA further noted that for issues such as abuse-deterrence an Advisory Committee meeting may greatly inform their considerations.

The FDA’s letter also advised the Company that we may appeal this decision to the next level within the FDA. Acura is assessing its development strategy for its abuse deterrent hydrocodone with acetaminophen program, including the merits of appealing the FDA’s decision.

Come leggete la confusione regna e speriamo che Matteo nel suo articolo possa fare chiarezza. Ad esempio il CEO di Acur alza alcune questioni davvero spinose che ci fanno capire che in effetti la giudance è ancora in alto mare e nebbiosa.

“We’re frustrated that the FDA chose not to make a decision on the fundamental question of whether nasal abuse of hydrocodone/acetaminophen products constitutes a ‘relevant’ public health issue that should be addressed by the development of abuse-deterrent versions of this drug, even with all known information at its disposal. However, we are encouraged that the FDA has demonstrated a willingness to seek advice on the issue of ‘relevance’ from an Advisory Committee when such critical public health issues are at stake.”

Anche in questo caso molto interessante il grafico, l’azienda potrebbe recuperare in futuro anche perchè peggio di così diventa difficile fare.

Andiamo avanti velocemente e passiamo a DURECT Corporation ($DRRX). L’azienda si è incontrata con Fda a Settembre dove in un faccia a faccia si è discusso delle azioni da intraprendere in risposta alla CRL ricevuta. Il partner Pfizer ha 5 studi clinici in corso completati, l’altro partner Pain ($PTIE) inizierà un’altra fase 1 e una 3 più avanti per l’ORADUR e sempre Pfizer per il Remoxy (oxycodone) sta risolvendo quanto emerso dalla CRL del 2011 e dalla guidance ricevuta nel 2013. Anche qui il colosso americano ha in previsione vari studi e penso che modificherà la precedente formulazione con una anti-abuso. Qui i tempi sono più lunghi ci sarà da aspettare almeno dopo metà 2015.

Anche qui il grafico parla da solo, la quotazione è ridicola. Con una pipeline e un partner del genere la quotazione è destinata a salire.

Chi si sta dando parecchio da fare è Elite Pharmaceuticals, Inc. ($ELTP) azienda quotata in OTC.

Qui Matteo avrà il suo da fare perchè questa tecnologia sembra tra le migliori e l’azienda ha una pipeline enorme e da poco ha presentato i dati di uno studio HAL.

The study results demonstrated statistically significant (p <.0001) lower measures of drug liking, drug high and good drug effects for Elite’s manipulated (crushed) ELI-200 when compared to the manipulated (crushed) drug listed comparator product and found 91.9% of the subjects experienced increased drug liking with the comparator product compared to ELI-200 in non-dependent recreational drug users when administered intranasally. The study also found 80.6% of the subjects experienced a decrease in drug liking with the intranasal crushed ELI-200 in comparison to the administration of oral intact ELI-200.

Anche qui azienda sottovalutata al momento e di cui se ne parla poco. Per quanto riguarda noi sicuramente da approfondire anche io ammetto di conoscerla poco.

Ultima azienda del blocco è IntelliPharmaCeutics International Inc. ($IPCI). Qui ovviamente sappiamo già tutto quindi è inutile approfondire. L’azienda penso si stia preparando a far partire la sperimentazione sull’uomo della versione del Rexista con la nuova tecnologia Podras anti-overdose che si andrà ad affiancare a tutti gli altri brevetti anti-abuso. Occorre dunque aspettare ancora ma non abbiamo ulteriori informazioni al momento.

Per concludere: sicuramente fuori dall’articolo sarà rimasta qualche azienda. Come vedete tutto il discorso abuso-deterrente è complicato e tutto da scoprire. Quelle aziende che si sono presentate davanti a FDA sono state cacciate indietro, l’interrogativo che voglio alzare è il seguente: Quale tipo di tecnologia abuso-deterrente e quali studi post e pre marketing saranno necessari per avere il farmaco approvato ?.

Oltre a quello che ci dirà Matteo che partirà dalla guidance e cercherà di capire in che direzione si va, è importante vedere come reagirà FDA alle varie NDA che sono state già presentate e cosa realmente hanno in mano le aziende. L’occasione per tutti noi di capirne di più saranno i vari FDA Panel che penso FDA convocherà (anzi spero così capirò qualcosa in più anche io).

Dai grafici che avete visto sono diverse le aziende interessanti, teniamo sempre gli occhi aperti e facciamoci trovare pronti. A voi.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Terapia del dolore: la risposta delle aziende alle direttive della FDA in materia abuso-deterrente. Investitori concentrati nel 2015., 10.0 out of 10 based on 1 rating
163 commenti Commenta
bene71
Scritto il 20 ottobre 2014 at 13:38

eccomi, primo :mrgreen::mrgreen:

bene71
Scritto il 20 ottobre 2014 at 13:38

GRazie ragazzi, sempre sul pezzo :mrgreen:

bisanzio
Scritto il 20 ottobre 2014 at 15:18

Medaglia di bronzo…Ci sono sempre e vi ringrazio per l’ottimo lavoro….

davtamb
Scritto il 20 ottobre 2014 at 15:19

muchas gracias…davvero interessanti DRRX e ZGNX

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 15:25

Grazie ragazzi!

La conferma della validità scientifica dei risultati di CYTRX da parte della comunità scientifica che qualcuno cercava è arrivata…
Questa rivista è davvero molto importante in materia di Cancro…direi ufficiale!!

http://www.sys-con.com/node/3214107

papi67
Scritto il 20 ottobre 2014 at 15:47

SYN respira. era ora.

archus
Scritto il 20 ottobre 2014 at 16:12

Qualcuno sa cosa succede a CUR ?

Scritto il 20 ottobre 2014 at 16:22

LupoCaneSecco@finanza:
Grazie ragazzi!

La conferma della validità scientifica dei risultati di CYTRX da parte della comunità scientifica che qualcuno cercava è arrivata…
Questa rivista è davvero molto importante in materia di Cancro…direi ufficiale!!

http://www.sys-con.com/node/3214107

grazie lupo me lo leggo appena ho un attimo

g.pi.
Scritto il 20 ottobre 2014 at 16:27

La causa questo risultato di Genervon, a 3 mesi, non esistono paragoni con Cur.
In the ALS study, GM604 significantly reduced the decline in ALSFRS-R versus the historical control (p=0.0047). Seven of eight patients has their ALS disease progression slowed or stopped at week 12 after six doses of GM604. Five of seven treated patients had their forced air capacity (FVC) disease progression slowed or reversed at week 12 compared to historical placebo (-11.5% compared to -4.7% after treatment).

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 16:37

gooser: grazie lupo me lo leggo appena ho un attimo

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/cncr.29081/abstract

Questa la pubblicazione con i dati asciutti!

morgann
Scritto il 20 ottobre 2014 at 16:38

LupoCaneSecco@finanza:
Grazie ragazzi!

La conferma della validità scientifica dei risultati di CYTRX da parte della comunità scientifica che qualcuno cercava è arrivata…
Questa rivista è davvero molto importante in materia di Cancro…direi ufficiale!!

http://www.sys-con.com/node/3214107

GRAZIE LUPO- peccato, tutte notizie fantastiche, ma stramaledition producono pochetto :mrgreen::mrgreen:

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 16:54

morgann@finanza,

Direi quasi nulla…

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 17:18

ARGOS si riprende…

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 17:20

g.pi.@finanzaonline,

“Non esistono paragoni” in che senso?
Quella di Genervon è una pillola, quella di CUR chirurgia invasiva. Lo studio di Genervon (non quotata) ha appena dato risultati ufficiali, su CUR abbiamo sempre e solo dati parziali e voci per quanto incoraggianti.
Se Genervon funziona davvero, tutta la parte del trattamento ALS di CUR (ma anche BCLI) diventa di colpo obsoleta ancor prima di finire i test.
E’ vero che CUR ha altre armi ancora più grosse in termini di possibile ricavato al suo arco, ciò non toglie che questo sia un possibile brutto, brutto colpo. E la quotazione lo riflette. Peggio ancora, è arrivato in un periodo in cui CUR è sui minimi…

g.pi.
Scritto il 20 ottobre 2014 at 17:28

I risultati a 1200 giorni sono dati reali,non parziali, mentre Genervon o Bcli, fino a prova contraria, devono ancora dimostrare i loro effetti positivi a lungo termine.

jacofly
Scritto il 20 ottobre 2014 at 17:50

E’ già la terza volta che CUR mi fotte………questo vuol forse dire che sono un pirla? :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 17:55

jacofly@finanza:
E’ già la terza volta che CUR mi fotte………questo vuol forse dire che sono un pirla?

g.pi.@finanzaonline,

gabusi@finanza,

Ecco il link dei risultati di Genervon!!

http://www.digitaljournal.com/pr/2267172

Così discutiamo un po’…

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 17:59

Vi dico subito che leggendoli sono rimasto veramente impressionato…
e pensare che è una terapia orale !!!

jacofly
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:05

LupoCaneSecco@finanza,

la terapia orale vicaria le staminali rigenerano e riparano……c’è una bella differenza!

frimba
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:12

CHE LEGNATE SU CUR :evil::evil::evil:

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:16

CUR: il mio punto di vista è chiaro. Da unico business in mano a CUR, la terapia per la SLA è diventata il più marginale. Neuralstem ha in mano due potenziali terremoti con NSI-189 per depressione e Alzheimer, e il trial appena iniziato per la cura delle lesioni spinali: quello sappiamo che funziona sugli animali, e il potenziale mercato è molto vasto.
Purtroppo Neuralstem è conosciuta soprattutto per NSI-566 e le sue implicazioni nella SLA.
Ciò vuol dire che se il suo prodotto considerato a torto “principale” viene soppiantato da uno meno invasivo e che pare funzioni, il colpo mediatico è importante.
Certo, come dice G.Pi è da vedere se i risultati di Genervon sono stabili del tempo come quelli di Neuralstem.
Ma qui sorge l’altro fattore, che è al tempo stesso la forza e la debolezza di Neuralstem: la loro gestione dei trial e la comunicazione dei risultati.
Facendo gestire e finanziare i trial da enti esterni ed imparziali, Neuralstem si assicura una gestione di cassa prodigiosa, senza uguali nelle piccole bio, autorevolezza dei risultati inattaccabile e afrutta il nome dei ricercatori per farsi pubblicità.
Allo stesso tempo però, si lega ai tempi e alle paturnie dei ricercatori indipendenti in questione, i quali magari hanno svariati trial su svariati campi attivi allo stesso tempo, e se ne fregano del lato finanziario della tempistica delle loro dichiarazioni. Presentano quando vogliono e spesso (comprensibilmente) quando fa più comodo alla loro carriera: ci vanno coi piedi di piombo.
Questo significa che Neuralstem ci mette più tempo a presentare i suoi risultati. E quando arriva una compagnia NON QUOTATA che salta fuori dal nulla con una pillola apparentemente miracolosa, il botto lo senti i primi giorni.
Anche se la differenza dovrebbe essere molta tra una terapia rigenerativa come quella di CUR e una terapia… ancora da verificare, come quella di Genervon.
Mi vien da pensare: quanti tra gli shorter in proporzione da record da un paio di mesi, sapevano di Genervon?

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:17

jacofly@finanza:
[email protected],

la terapia orale vicaria le staminali rigenerano e riparano……c’è una bella differenza!

Si scusa il lapsus Jaco…ovviamente era somministrazione endovenosa!! :oops:

morgann
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:34

CUR- Gabusi : mi vien da pensare…. ecco quando parlavo di movimenti strani, con ACRX gli shorter contro tutti e tutto che dicevano che la FDA avrebbe approvato, loro un buon 40% sono rimasti short -ERGO questi poveracci stressati …sanno prima degli altri, ovvio che hanno qualcuno all’interno della FDA PS CUR out AMEN

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:44

morgann@finanza,

Ti capisco, io comunque rimango in posizione su CUR. Troppa carne al fuoco, una volta che il mercato avrà scontato il valore di NSI-566 per l’ASL vedremo i minimi e al primo trial positivo, le prospettive sono ben altre.
Certo, se invece che di CUR stessimo parlando di BCLI, avrei mollato tutto AL VOLO…. loro non hanno altro…

bullbull
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:46

cur….entrare ora o aspettare?ne ho 5000 a 3,12

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 18:56

Intendi dire incrementare? Personalmente credo che i 2,50 li sfondi, anche più giù, io aspetterei, ma la mia opinione vale poco…
…certo è che questa della società non quotata con la cura miracolosa che appare all’improvviso le batte tutte… me ne ricorderò per anni.

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:00

Ma tra l’altro, avete visto BCLI? Ha SOLO la terapia per la SLA, e perde META’ di quanto perde CUR… altro “miracolo” dovuto al solito AF?
A proposito, chissà quante gliene stanno tirando i suoi sostenitori: aveva appena fatto un panegirico lungo un km a BCLI dicendo che era la migliore opportunità per la SLA… :mrgreen:

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:07

Bhè cazzarola ….però -30% no eh!??!!!!

bullbull
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:10

mi sembra esagerino o no? 2.12 ,…..

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:10

Appena acquistate CUR a 2.25$…
Grazie mercato!! :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
Qua la gente e impazzita!! :mrgreen::mrgreen:

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:21

Una risposta totalmente emozionale e di puro panico, non ragionata. Credo sia il frutto di mesi di bashing e shorting continui.
Intanto chi davvero doveva essere raso a zero (BCLI) ora perde solo il 7%… assurdo è dir poco. Dove pensano di andare ora gli azionisti di BCLI, se davvero Genervon ha qualcosa in mano e non solo uno studio “pilotato”?
Peccato non aver più liquidi per CUR :roll: avevo appena raddoppiato, e chi se l’aspettava una giornata così? Avrei fatto un affarone…

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:25

Vediamo se finisce in verde… :?:

morgann
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:42

CUR – gran recupero felice per voi ” USCITO A 2.85 ” stavo pensando di rientrare con un cippettino, ma ci sono troppe anomalie – SHORT, CONDUZIONE DEGLI STUDI, RISULTATI – troppi chiari scuri -STOP

frimba
Scritto il 20 ottobre 2014 at 19:49

LupoCaneSecco@finanza:
Vediamo se finisce in verde…

mi sa che erano solo ricoperture..io aspetto qualche gg prima di mediare aspett che si crei una sorta di bottom e poi entrero..

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 20:08

frimba@finanza: mi sa che erano solo ricoperture..io aspetto qualche gg prima di mediare aspett che si crei una sorta di bottom e poi entrero..

Si Frimba !
Ero ironico!
Non mi aspettavo cotanta Grazia…
Ma un bel recupero si!
Sono altresi convinto che il crollo eccessivo sia frutto di stop saltati e panico immotivato!!

Non si possono avere convinzioni ferree su un titolo un giorno (tanto da comprarlo!)e grandi incertezze il giorno dopo (Tanto da venderlo!)…
Vuol dire che si è sbagliato qualcosa…comunque vada!!
In questo mercato si rischiano veramente le unghie così!!

Sono entrato in CUR quando la maggior parte usciva e valeva meno di un dollaro…
Quando non vi era nessuna certezza ne sperimentale..
Quando non avevano ancora dimostrato nulla
Quando la loro Pipeline era un grosso foglio bianco da riempire…
e secondo VOI dovrei avere PAURA adesso…!? :!: :?:

Fate le vostre riflessioni…
Io le mie le ho fatte 1 anno e mezzo fa!!

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 20:13

Analiticamente, a questo punto mi aspetto la fine ( o la fortissima riduzione ) dello shorting su CUR… l’effetto è stato ottenuto, a maggior ragione se era stato architettato in attesa dei dati di Genervon. Il guadagno l’hanno ottenuto, andare oltre sarebbe estremamente rischioso e certo non più remunerativo come ora.
Il che vorrebbe dire che il bottom l’abbiamo appena visto…
Io comunque continuo a non spiegarmi l’andamento di BCLI se paragonato a CUR. Opinioni?
Davvero, sono perplesso per BCLI.

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 20:40

Voi riuscite ad aprire questo link!??
Io no!!
Magari c’è la risposta…

LupoCaneSecco
Scritto il 20 ottobre 2014 at 20:50

Anche se visto il coinvolgimento del Uc San Diego magari si tratta del trial SCI…

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 20:57

E’ il trial di Neuralstem, hanno appena trattato il primo paziente per le lesioni spinali.
Tra l’altro, il primo trial di questo genere mai approvato dalla FDA.
Era cosa nota (o no? Io lo sapevo…)

Scritto il 20 ottobre 2014 at 21:19

gabusi@finanza:
Analiticamente, a questo punto mi aspetto la fine ( o la fortissima riduzione ) dello shorting su CUR… l’effetto è stato ottenuto, a maggior ragione se era stato architettato in attesa dei dati di Genervon. Il guadagno l’hanno ottenuto, andare oltre sarebbe estremamente rischioso e certo non più remunerativo come ora.
Il che vorrebbe dire che il bottom l’abbiamo appena visto…
Io comunque continuo a non spiegarmi l’andamento di BCLI se paragonato a CUR. Opinioni?
Davvero, sono perplesso per BCLI.

Nessuno vieta a BCLI di centrare comunque l’endpoint e poi ha una fast track… CUR e’ ancora lontana da questo, il tempo ci dira’…. Poi la notizia di oggi e’ la manna per gli short!

gabusi
Scritto il 20 ottobre 2014 at 21:50

gooser,

Se sei short su un’azione, sai che c’è un limite entro il quale le tue possibilità di guadagno si riducono.
Più si abbassa la quotazione, meno spazio hai per fare gain. Non è come per i long…
Soprattutto se, come pensa Morgann (e gli dò credito su questo) molti short fossero “preparati” in vista dei dati di Genevron: sai che ci sarà un forte ribasso per via dei dati che conosci tu ma non il mercato (perchè Genevron non è quotata) e usi quella sicurezza per fare gain a rischio basso.
Ma una volta che il D-day c’è stato, hai perso la tua ancora, il margine per scendere si è ridotto e il rischio è salito.
Fare shorting costa, e non lo si fa per puro spregio, lo fanno se ne vale la pena…

archus
Scritto il 20 ottobre 2014 at 22:10

Lupo, grazie ad ARGS la giornata non è stata completamente negativa.
Mi rammarico solo di non aver comprato altre CUR quando lo hai fatto tu !!!
Complimenti davvero.

g.pi.
Scritto il 21 ottobre 2014 at 09:41

Da leggere, sembra piuttosto interessante
I checked the lead author’s cv (also CEO of Genervon) as well as pertinent patent literature. It appears that none of the publications on the original 33mer peptide were in peer-reviewed journals. Nothing is ever mentioned regarding endotoxin contamination in the smaller peptides tested which, if present, would skewer all data obtained. Two small peptides derived from the 33mer appeared to have similar activities which seems strange if they are binding to similar neural cell sites. It was never mentioned as to whether the two peptides together had increased activity. One peptide is easily oxidized. Would it be more active than the non-oxidized form? I have a lot of experience with peptide stimulation of cell growth. Seems to me there are a lot of unanswered questions despite the results presented. I am somewhat skeptical of “swiss cheese” research

LupoCaneSecco
Scritto il 21 ottobre 2014 at 13:52

g.pi.@finanzaonline,

Grazie…
Mplto interessante!
Chi è che parla G.Pi!?

LupoCaneSecco
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:12

In questi giorni di tempesta ho approfittato per studiare un po’…
e a parte CONATUS (che sottoscrivo in pieno come titolo interessante) ho visto bellissimi movimenti su:
ARIA con acquisto di insider annesso…
LPATH tecnologies NASDAQ: LPTN che ha emesso e sulla quale sono entrato con piccola posizione
Macrogenics NASDAQ:MGNX Azienda Davvero Spettacolare che si trova un po’ dimenticata e quasi ai minimi…pensate che ha contratti con TAKEDA partner giapponese con pagamenti ad obbiettivo fino a 1.6Miliardi di dollari!!…
http://www.gazette.net/article/20141008/NEWS/141009259/1007&template=gazette

ORAMED che è da tenere sotto stretto controllo perche ha in mano un potenziale super -BlockBuster e quota non lontano dai minimi un po’ dimenticata…ma sarebbe un grave errore farlo!!
In fine… la più interessante che segnalerò anche in Watch List se GOOSER è d ‘accordo…

Dipexium Pharmaceuticals Inc

Ha due studi di fase tre con risultati entro Febbraio 2015.
Capitalizza davvero una miseria è una IPO recentissima…
e potrebbe tranquillamente raddoppiare se non di più la quotazione attuale!!
A cassa direi che è messa davvero bene!

Fate le vostre ricerche!!

LupoCaneSecco
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:23

g.pi.@finanzaonline,

Grazie…

gnappo
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:26

LupoCaneSecco@finanza:
In questi giorni di tempesta ho approfittato per studiare un po’…
e a parte CONATUS (che sottoscrivo in pieno come titolo interessante) ho visto bellissimi movimenti su:ARIA con acquisto di insider annesso…LPATH tecnologiesNASDAQ: LPTN che ha emesso e sulla quale sono entrato con piccola posizioneMacrogenics NASDAQ:MGNX Azienda Davvero Spettacolare che si trova un po’ dimenticata e quasiai minimi…pensate che ha contratti con TAKEDA partner giapponese con pagamenti ad obbiettivo fino a 1.6Miliardi di dollari!!…
http://www.gazette.net/article/20141008/NEWS/141009259/1007&template=gazette

ORAMED che è da tenere sotto stretto controllo perche ha in mano un potenziale super -BlockBuster e quota non lontano dai minimi un po’ dimenticata…ma sarebbe un grave errore farlo!!
In fine… la più interessante che segnalerò anche in Watch List se GOOSER è d ‘accordo…

Dipexium Pharmaceuticals Inc

Ha due studi di fase tre con risultati entro Febbraio 2015.
Capitalizza davvero una miseria è una IPO recentissima…
e potrebbe tranquillamente raddoppiare se non di più la quotazione attuale!!
A cassa direi che è messa davvero bene!

Fate le vostre ricerche!!

Grazie Lupo!! Quanta carne al fuoco..

LupoCaneSecco
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:28

Ciao GNAPPO !! :D
BDSI come vedi ti ha risposto da sola nel senso che è tornata su a bomba non appena è ripartito il mercato..
Il futuro di bdsi è legato alla riuscita della sua fase III nella neuropatia diabetica interim nel 1° quarto 2015…
Nel breve però potresti comodamente rivedere il verde soprattutto se riconfermerà i buonissimi numeri della trimestrale scorsa…
Io sarei abbastanza tranquillo!! :-):-)

LupoCaneSecco
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:30

E’ davvero strano che un titolo come CUR dopo la sbandata di ieri non quoti in premarket in positivo o in negativo!!
Davvero insolito!!

gnappo
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:35

LupoCaneSecco@finanza:
E’ davvero strano che un titolo come CUR dopo la sbandata di ieri non quoti in premarket in positivo o in negativo!!
Davvero insolito!!

:?: :idea:

frimba
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:52

LupoCaneSecco@finanza:
E’ davvero strano che un titolo come CUR dopo la sbandata di ieri non quoti in premarket in positivo o in negativo!!
Davvero insolito!!

Gia’..anche io la prima cosa che ho fatto è stata andare a vedere il pre di CUR ma non si muove una foglia..vediamo quando apre io sono rpopenso per un bel + oggi..ma vediamo..lupo forse hai fatto un affarone a 2,25! :mrgreen:

frimba
Scritto il 21 ottobre 2014 at 14:56

attentio che oggi sp500 probabilmente testera livello chiave 1928 parlo dei fut scad dicembre quindi sarebbe 1930-35 di indice..sopra 1940 io ritorno in impostazione long ma inzio a provare short in area 1,920-28 con stop sopra 1940 perche per adesso non è ancora buy e ha dei volumoni in area 1925-28 che fan da barriera..qui si gioca la partita secondo me.

archus
Scritto il 21 ottobre 2014 at 16:05

Toh …. un articolo del Corriere della Sera sulle cellule staminali e le lesioni spinali
speriamo che le staminali siano la soluzione!!!
http://www.corriere.it/salute/disabilita/14_ottobre_21/paralizzato-torna-camminare-grazie-intervento-cellule-nasali-32243ca8-590d-11e4-aac9-759f094570d5.shtml

lucignolo72
Scritto il 21 ottobre 2014 at 19:35

qualcuno ha news su opxa?? + 11%

papi67
Scritto il 21 ottobre 2014 at 21:01

X TLOG minimi multipli. La seguivi tu, lupo?

LupoCaneSecco
Scritto il 21 ottobre 2014 at 21:36

papi67@finanza:
X TLOG minimi multipli. La seguivi tu, lupo?

Si…
Cosa significa? :oops:

davtamb
Scritto il 21 ottobre 2014 at 21:40

LupoCaneSecco@finanza: Si…
Cosa significa?

Massimi o minimi multipli. Tale configurazione si concretizza a seguito di ripetuti tentativi non riusciti di rottura di un livello di supporto o di resistenza, dopo un esteso movimento di prezzo. Nel primo caso si avrà un minimo multiplo, nel secondo caso un massimo multiplo.

LupoCaneSecco
Scritto il 21 ottobre 2014 at 21:51

davtamb@finanza,

Grazie…

Ma TLOG dopo storno torna sempre in zona 4$ alti e quando scende a parer mio andrebbe sempre incrementata!!

davtamb
Scritto il 21 ottobre 2014 at 22:09

LupoCaneSecco@finanza:
[email protected],

Grazie…

Ma TLOG dopo storno torna sempre in zona 4$ alti e quando scende a parer mioandrebbe sempre incrementata!!

i 3.60 hanno retto… se li ritesta nuovamente e li tiene entro anche io ! 8)

LupoCaneSecco
Scritto il 22 ottobre 2014 at 10:51

IPCI alle 10 fa già pre-market con mille azioni!
O è un pazzo…
O…

LupoCaneSecco
Scritto il 22 ottobre 2014 at 14:33

Porca paletta!!

L’ avevo detto che REGULUS era interessante!! :twisted::twisted:
Ma del resto ne dico tante che poi mi dimentico anch’io!! :P :oops:

gnappo
Scritto il 22 ottobre 2014 at 14:59

davtamb@finanza: è già a +151%

:evil::evil::evil: ..mai che capiti a me…………..

davtamb
Scritto il 22 ottobre 2014 at 15:00

OXGN +6.4% IN PRE….solo 1000 pz. come IPCI

davtamb
Scritto il 22 ottobre 2014 at 15:01

gnappo@finanza: ..mai che capiti a me…………..

:mrgreen: ci vorrebbe l’almanacco come in ritorno al futuro :mrgreen:

frimba
Scritto il 22 ottobre 2014 at 15:02

ma qualcuno di voi guarda mai il ptf di BB Biotech per prendere spunto o scoprire nuove aziende interessanti?..io la conoscevo giusto di nome,e pensavo fosse un azienda biotech..non sapevo gestisse un suo ptf di biotech..sarebbe da sovraporre all NBI per vedere come replica le perf e se ma meglio/peggio e in che momenti..

LupoCaneSecco
Scritto il 22 ottobre 2014 at 15:31

Mi ricordo ancora che qualcuno l’ aveva chiamata RUNCULUS o qualcosa del genere e ci avevamo riso su quando l’avevo segnalata!! :lol::lol:
:mrgreen:

davtamb
Scritto il 22 ottobre 2014 at 15:39

LupoCaneSecco@finanza:
Mi ricordo ancora che qualcuno l’ aveva chiamata RUNCULUS o qualcosa del genere e ci avevamo riso su quando l’avevo segnalata!!

è vero…. :mrgreen:

jacofly
Scritto il 22 ottobre 2014 at 15:53

IPCI protagonista del mercato come sempre. :mrgreen::mrgreen:

LupoCaneSecco
Scritto il 22 ottobre 2014 at 16:03

jacofly@finanza,

:mrgreen:

papi67
Scritto il 22 ottobre 2014 at 16:06

Chi conosce KBIO? uptrend da un po’ di giorni dopo una discesa vertiginosa, scadenze? recupero tecnico? :?:

archus
Scritto il 22 ottobre 2014 at 16:17

Questo articolo chiarisce quello che è successo a CUR lunedì:
http://smithonstocks.com/weakness-in-neuralstem-caused-by-seeking-alpha-article-presents-a-buying-opportunity-cur-2-69-buy/

LupoCaneSecco
Scritto il 22 ottobre 2014 at 16:27

archus@finanza,

Grande Smith…
Lo seguo sempre se posso…
Lui ne sa!!
E spero che abbia ragione visto il mio mediatone a 2.25$ che ha abbassato terribilmente il mio PM!!!

gabusi
Scritto il 22 ottobre 2014 at 16:35

archus@finanza:
Questo articolo chiarisce quello che è successo a CUR lunedì:
http://smithonstocks.com/weakness-in-neuralstem-caused-by-seeking-alpha-article-presents-a-buying-opportunity-cur-2-69-buy/

Ditemi se uno non si deve incazzare… anch’io ho letto l’articolo e lo ritengo molto plausibile.
Il che significa che era tutta una manovra senza fondamento per shortare CUR… ma sono proprio senza ritegno, meno male che ho mantenuto il sangue freddo. SA però ne esce male se davvero si è prestato a qualcosa del genere…
Lupo: le tue mediate mi fanno un’invidia che non hai idea…

jacofly
Scritto il 22 ottobre 2014 at 16:41

NSPH può essere interessante a questi prezzi?

archus
Scritto il 22 ottobre 2014 at 17:17

gabusi@finanza,

E quello che è stato fatto a CUR, secondo Smith, è nulla rispetto agli attacchi che deve subire NWBO e la sua tecnologia DCVAX-L.
http://smithonstocks.com/northwest-biotherapeutics-exciting-news-on-potential-for-early-patient-access-for-dcvax-l-in-the-uk/

LupoCaneSecco
Scritto il 22 ottobre 2014 at 17:45

jacofly@finanza:
NSPH può essere interessante a questi prezzi?

Me lo stavo chiedendo anch’io Jaco….ma non la conosco abbastanza…

Scritto il 22 ottobre 2014 at 18:22

Ragazzi ho un po’ di casini ma vi leggo eh spero da domani di essere piu’ presente…

davtamb
Scritto il 22 ottobre 2014 at 18:27

gooser:
Ragazzi ho un po’ di casini ma vi leggo eh spero da domani di essere piu’ presente…

spero non sia niente di grave, sempre grazie per la tua disponibilità

LupoCaneSecco
Scritto il 22 ottobre 2014 at 18:32

gooser,

Tranqui Capitano!!

orzobimbo
Scritto il 22 ottobre 2014 at 18:40

Per la prima volta negli ultimi due anni ho cambiato dollari in euro per entrare in Monte dei Paschi , credo che possa raddoppiare la quotazione da qui a maggio…vediamo se indovino la previsione… :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

gabusi
Scritto il 22 ottobre 2014 at 18:41

archus@finanza:
[email protected],

E quello che è stato fatto a CUR, secondo Smith, è nulla rispetto agli attacchi che deve subire NWBO e la sua tecnologia DCVAX-L.
http://smithonstocks.com/northwest-biotherapeutics-exciting-news-on-potential-for-early-patient-access-for-dcvax-l-in-the-uk/

Lo so, io ho fatto notare la cosa da tempo proprio sul caso NWBO…
…e qui torniamo all’articolo del WP e alla querelle sullo shorting con pratiche illegali.
Evidentemente gli hedge fund colpevoli di queste pratiche, lungi dal defilarsi, si son fatti più sprezzanti delle regole e leggi.
Faccio notare che la tattica usata lunedì per shortare CUR con articolo “ad hoc” su uno studio MOLTO dubbio e uscito mesi prima, postato poi da SA linkandolo agli investitori di CUR (che bravi eh? Che servizio!!! :roll: ) era stata descritta perfettamente da Cramer, l’ex manager di hedge ora capo di AF, nell’intervista di cui vi avevo posato il link tempo fa in cui ammetteva e PROPAGANDAVA l’uso di sistemi illegali come questo per fare shorting.
Fanno passare la voglia di investire.

orzobimbo
Scritto il 22 ottobre 2014 at 18:44

Mi scuso se non parlo di Bio , non sono molto ferrato , ma forse a qualcuno può interessare la mia previsione :wink:

davtamb
Scritto il 22 ottobre 2014 at 18:48

orzobimbo@finanza:
Mi scuso se non parlo di Bio , non sono molto ferrato , ma forse a qualcuno può interessare la mia previsione

interessa che sì :wink:

frimba
Scritto il 22 ottobre 2014 at 19:08

orzobimbo@finanza:
Per la prima volta negli ultimi due anni ho cambiato dollari in euro per entrare in Monte dei Paschi , credo che possa raddoppiare la quotazione da qui a maggio…vediamo se indovino la previsione…

Scommessona su esito stress test :mrgreen: ?sicuramente hai letto,ma nei vari sondaggi MPS la danno come sicura o quasi perdente nei risultati degli stress..(che gia di per se potrebbe gia essere un buon motivo contrarian :mrgreen: )..io non me la sento..ma spero che succeda quel che dici!

orzobimbo
Scritto il 22 ottobre 2014 at 19:49

frimba@finanza,

La mia previsione è per Aprile/maggio gli stress test sono solo il primo gradino ma credo che , in ogni caso , non abbiano un grande impatto sulla quotazione. 8)

orzobimbo
Scritto il 22 ottobre 2014 at 19:58

Se a dicembre la seconda trance degli aiuti BCE avranno una richiesta molto superiore alla prima da li in poi dovrebbe salire fino a primavera :wink:

frimba
Scritto il 22 ottobre 2014 at 20:33

orzobimbo@finanza:
[email protected],

La mia previsione è per Aprile/maggio gli stress test sono solo il primo gradino ma credo che , in ogni caso , non abbiano un grande impatto sulla quotazione.

Se non lo passano molto probabile facciano nuovo AUC quindi secondo me ne risente :mrgreen: ..poi magari andra dove dici ma sicuramente in caso negativo salira di meno o cmq partira da piu in basso la sua risalita..io aspetto gli stress test prima di prendere posizione su settore bancario..

bullbull
Scritto il 22 ottobre 2014 at 21:12

frimba@finanza,

Mah la scommessa è grossa e come vedi appena il mercato soffre MPS tracolla poi sai se c’è l’interesse degli istituzionali che si son sorbettati l’ultimo aumento di capitale a far risalire il titolo fino 1,3/1,4 per mollare questo ci sta ma prevedere MPS a 2 vuol dire veder UCG a 9 o ISP a 4!!!

Scritto il 23 ottobre 2014 at 07:44

gnappo@finanza:
http://seekingalpha.com/pr/11408235-intellipharmaceutics-reports-positive-results-from-a-series-of-phase-i-clinical-trials-of-regabatin-tm-xr-pregabalin-extended-release

adesso viene il bello perchè dopo anni si parla di fase III per Regabatin Xr e prima o poi bisognerà anche prevedere di fare altri studi clinici con Rexista nella nuova versione. Insomma chi tira fuori i soldi ?

j.p.m.
Scritto il 23 ottobre 2014 at 09:29

Ciao a tutti.
Mi potreste dare x cortesia un ETF legato al Nasdaq BIOTECH?
Grazie mille

Scritto il 23 ottobre 2014 at 12:21

j.p.m.@finanzaonline:
Ciao a tutti.
Mi potreste dare x cortesia un ETF legato al NasdaqBIOTECH?
Grazie mille

questo

papi67
Scritto il 23 ottobre 2014 at 13:54

gnappo@finanza:
http://seekingalpha.com/pr/11408235-intellipharmaceutics-reports-positive-results-from-a-series-of-phase-i-clinical-trials-of-regabatin-tm-xr-pregabalin-extended-release

e per fortuna “positive results” altrimenti altro crollo in borsa. speriamo chiuda almeno positiva.

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 14:35

Su PREGABALIN generico IPCI ha davvero poco da dire secondo me…

A Parte che PFIZER sta lottando con le unghie e con i denti per proteggere Lyrica….
Proprio poco tempo fa ha vinto una causa ottenendo l’estensione della protezione fino al 2018!!

Poi come se non bastasse abbiamo davanti almeno 3 4 compagnie tra le più grandi del mondo nei generici e altre meno grandi di cui neanche mi voglio ricordare…
Mah….

papi67
Scritto il 23 ottobre 2014 at 14:43

IPCI +7 con 500 azioni, quanto se la filano…..

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 14:57

LupoCaneSecco@finanza:
Su PREGABALIN generico IPCI ha davvero poco da dire secondo me…

A Parte che PFIZER sta lottando con le unghie e con i denti per proteggere Lyrica….
Proprio poco tempo fa ha vinto una causa ottenendo l’estensione della protezione fino al 2018!!

Poi come se non bastasse abbiamo davanti almeno 3 4 compagnie tra le più grandi del mondo nei generici e altre meno grandi di cui neanche mi voglio ricordare…
Mah….

E’ anche vero che la versione di IPCI è una formulazione a rilascio controllato e…
Basta ….
Tanto fra un po’ esce l’articolo del grande Matteo… :mrgreen::mrgreen:

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:18

CUR marca male…

Sperèm ben!!

g.pi.
Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:20

La prima delle tante notizie che usciranno nei prossimi mesi
http://finance.yahoo.com/news/neuralstem-alzheimers-disease-animal-data-131500930.html

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:29

g.pi.@finanzaonline,

Si davvero importante e interessante !!
Grazie G.Pi.

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:39

Alcobra …nell’abisso!

Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:41

Prese CPXX in apertura

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:46

gooser:
Prese CPXX in apertura

Ciao Cap…. :mrgreen:

Ha emesso a 1.95$ quotandone 1.72$ in chiusura ieri…

Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:52

LupoCaneSecco@finanza: E’ anche vero che la versione di IPCI è una formulazione a rilascio controllato e…
Basta ….
Tanto fra un po’ esce l’articolo del grande Matteo…

quello che dici è corretto e sono d’accordo inoltre aggiungo… visto che si parla di fase III per un farmaco che sarà bioequivalente ma con dosaggio 2 X 1 a rilascio controllato migliore rispetto al lyrica basterà questo ad attirare un partner ? Dico questo perché non credo che IPCI abbia al momento i mezzi per uscire bene da una fase III e una successiva NDA ma necessita come il pane di qualcuno che gli dia una mano. E’ vero che ha tempo fino al 2018 per attrezzarsi e che il lyrica ha un mercato enorme però lasciando stare Rexista credo che l’interesse verso questo altro pezzo forte della pipeline potrebbe scendere…..

g.pi.
Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:55

The NSI-532.IGF stem cells used in this study are a cortical stem cell line engineered to deliver an extra therapeutic power, in this case IGF-1, in addition to the stem cells themselves,” said Karl Johe, PhD, Neuralstem’s Chairman and Chief Scientific Officer. “All of our ongoing human trials involve our spinal cord stem cells. This pipeline expansion into a different neural stem cell line highlights the platform nature of our technology that enables us to isolate and commercially develop stem cells from different regions of the central nervous system to treat different indications. In altre parole, se non ho capito male, hanno individuato nuove linee di cellule neuronali più potenti che possono curare le principali malattie neurodegenerative.

j.p.m.
Scritto il 23 ottobre 2014 at 15:57

gooser,

GRAZIE MILLE

Scritto il 23 ottobre 2014 at 16:04

LupoCaneSecco@finanza: Ciao Cap….

Ha emesso a 1.95$ quotandone 1.72$ in chiusura ieri…

si aspettava un’emissione al di sotto di 1.80$ questa mossa ha spiazzato un po’ tutti…come sai ha le carte in regola con i conti ok di essere un buon long

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 16:10

Si concordo…
Ma sto mettendo va un po’ di grano per l’inverno…

davtamb
Scritto il 23 ottobre 2014 at 16:28

incredibile gli amerikkioni….di nuovo RISK ON a manetta

morgann
Scritto il 23 ottobre 2014 at 17:01

davtamb@finanza:
incredibile gli amerikkioni….di nuovo RISK ON a manetta

Alternative al RISK ON – ORO BOND MATERIE PRIME IMMOBILI ti sembrano piu sicuri e gratificanti delle azioni ? Finche’ ci sara’ rischio di deflazione, cioe’ reflazione (sviluppo + deflazione ) sara’ cosi un po su poi paura e giu poi su cosi penso per un bel pezzo :wink:

jacofly
Scritto il 23 ottobre 2014 at 17:37

gooser,

E queste CPXX da che cappello a cilindro escono Goos, c….o, che tu prendi in apertura e fanno + 23%. Daaaaaaai se vuoi far sentire delle merdacce quelli che risicano il 3% e gioiscono ci sei perfettamente riuscito. :twisted::twisted::twisted: :mrgreen::mrgreen:

papi67
Scritto il 23 ottobre 2014 at 17:38

MAzzate su ADHD

LupoCaneSecco
Scritto il 23 ottobre 2014 at 17:42

jacofly@finanza:
gooser,

E queste CPXX da che cappello a cilindro escono Goos, c….o, che tu prendi in apertura e fanno + 23%. Daaaaaaaise vuoi far sentire delle merdacce quelli che risicano il 3% e gioiscono ci sei perfettamente riuscito.

Ragazzi !
Da quando Goos è diventato “social” le sue potenzialità si sono mostruosamente amplificate…

Scritto il 23 ottobre 2014 at 18:23

CPXX: come qualcuno ricorderà la segnalazione era stata fatta dall’amico LUPO (grazie eh) che riteneva l’azienda una piccola da seguire con attenzione. Di conseguenza ero partito con l’articolo che trovate qui:

http://finanzanostop.finanza.com/2014/04/14/mentre-lindice-biotech-continua-il-suo-crollo-valutiamo-una-realta-oncologica-celator-pharmaceuticals-cpxx/

vediamo adesso cosa è successo e il perchè dell’ingresso:
LUPO parlava di social…in effetti nell’ultima settimana dopo che l’azienda aveva annunciato che si sarebbe finanziata è cresciuto l’interesse dei tori per il titolo che hanno tirato fuori un po’ di tutto, sopratutto veniva fatto il paragone tra SNSS che ha fallito, CYCC che è in corsa e CPXX che tra le tre è quella più sottovalutata. Detto questo si stavano preparando la strada e oggi è successo quello che vedete.
Se devo essere sincero non mi aspettavo una reazione così ma se guardate quando capitalizza praticamente è corretto l’aggiustamento di oggi…..
Per rispondere all’amico JACO ho profondo rispetto per quelli che a +3% festeggiano perchè spesso sono anche io uno di quelli comunque quello di oggi forse è stato più fortunoso perchè mi sono buttato in aria di rigore senza che nessuno mi aveva sfiorato e ho preso il rigore, altre volte è più semplice prendere una decisione oggi effettivamente ho giocato sull’intuito e meno sul ragionamento.

gabusi
Scritto il 23 ottobre 2014 at 18:40

CUR tira fuori dal cilindro una novità, NSI-532.IGF, ampliando la sua pipeline e portandola a 3 differenti soluzioni contro le due di prima, presenta dati del tutto inaspettati ed estremamente promettenti e fa solo +4%… dobbiamo aspettare il primo tetraplegico che si alza dalla carrozzina in diretta TV e si mette a ballare la tarantella perchè il mercato si accorga di Neuralstem?

davtamb
Scritto il 23 ottobre 2014 at 20:03

gabusi@finanza:
CUR tira fuori dal cilindro una novità, NSI-532.IGF, ampliando la sua pipeline e portandola a 3 differenti soluzioni contro le due di prima, presenta dati del tutto inaspettati ed estremamente promettenti e fa solo +4%… dobbiamo aspettare il primo tetraplegico che si alza dalla carrozzina in diretta TV e si mette a ballare la tarantella perchè il mercato si accorga di Neuralstem?

ti hanno sentito :mrgreen:

gabusi
Scritto il 23 ottobre 2014 at 20:28

davtamb@finanza: ti hanno sentito

Finchè non entrano grossi calibri, non basta. La discesa pilotata ad arte di lunedì con finto studio civetta ha sortito l’effetto desiderato, non credo sia stato un caso che sia stato orchestrato pochi giorni prima delle news di oggi.
Ma se entra qualcuno di grosso, lo short squeeze derivante sarà molto più epocale, più largo di varie lunghezze, che il panico dell’altro giorno…

Scritto il 24 ottobre 2014 at 10:28

Un saluto agli amici che ci seguono dagli Stati Uniti e dalla Germania !! :mrgreen::mrgreen:

davtamb
Scritto il 24 ottobre 2014 at 11:38

orzobimbo@finanza:
Per la prima volta negli ultimi due anni ho cambiato dollari in euro per entrare in Monte dei Paschi , credo che possa raddoppiare la quotazione da qui a maggio…vediamo se indovino la previsione…

ebbravo Orzo, MPS sospesa per eccesso di rialzo

Scritto il 24 ottobre 2014 at 11:59

davtamb@finanza: ebbravo Orzo, MPS sospesa per eccesso di rialzo

si vero….. complimenti l’aveva detto !!!

davtamb
Scritto il 24 ottobre 2014 at 12:15

gooser: si vero….. complimenti l’aveva detto !!!

beh tu hai azzeccato un entratone su Celator, complimentoni puro a te :mrgreen:

papi67
Scritto il 24 ottobre 2014 at 13:46

oggi eboladay a Wallsreet.

papi67
Scritto il 24 ottobre 2014 at 13:47

rettifico:evil: , oggi eboladay a Wallstreet

taeda80
Scritto il 24 ottobre 2014 at 15:06

Tweet di Adam e $OXGN va a +8…

papi67
Scritto il 24 ottobre 2014 at 15:15

taeda80@finanza:
Tweet di Adam e $OXGN va a +8…

prima volta che AF mi fa un favore

archus
Scritto il 24 ottobre 2014 at 15:31

papi67@finanza,

prima volta ancher per me

Scritto il 24 ottobre 2014 at 15:32

Prese OXGN 2.05$

gnappo
Scritto il 24 ottobre 2014 at 15:44

papi67@finanza: prima volta che AF mi fa un favore

:lol::lol::lol:

frimba
Scritto il 24 ottobre 2014 at 16:02

3000 NBI :mrgreen:

davtamb
Scritto il 24 ottobre 2014 at 16:09

frimba@finanza:
3000 NBI

e il mio ptf sempre in perdita :evil:

archus
Scritto il 24 ottobre 2014 at 16:21

davtamb@finanza,

anche il mio :evil::evil::evil:

bene71
Scritto il 24 ottobre 2014 at 16:49

è da un po che si muovono le bigpharma, perciò l’indice sale :evil:

papi67
Scritto il 24 ottobre 2014 at 16:59

BIOD scoppia di salute……………….S T R A N O 8O

frimba
Scritto il 24 ottobre 2014 at 18:15

archus@finanza:
[email protected],

anche il mio

Tranquilli anche il mio :evil: :evil:…come dice bene71 il rialzo è tutto da attribuire alle big..se fosse un indice medium small cap saremmo ancora nell abisso..l ho scritto solo perche poco tempo fa dicevo che NBI mi sembrava indice/settore con piu forza e infatti è stato il primo a rifare max storici dopo il panic selling di sett scorsa..(voi mi direte non faceva max storici da mesi mentre altri indici li sfracellavano)..forse è cambiato qualcosa a livello di sentiment.

frimba
Scritto il 24 ottobre 2014 at 18:19

Ma ZIOP perche fa +12% che non trovo news da nessuna parte???qualcuno ha info?

orzobimbo
Scritto il 24 ottobre 2014 at 19:07

Grazie “Dav” per la citazione, la mia prossima scommessa è Pierrel …ero uscito parzialmente ma sono rientrato…… :wink:

papi67
Scritto il 24 ottobre 2014 at 19:31

frimba@finanza:
Ma ZIOP perche fa +12% che non trovo news da nessuna parte???qualcuno ha info?

Trovo solo questo

http://finance.yahoo.com/news/ziopharm-oncology-ziop-jumps-stock-062820446.html

tosco63
Scritto il 24 ottobre 2014 at 19:57

ciao gooser ti volevo chiedere info su ig e blue non le avevi anche tu ? non so se tenerle o vendere hanno qualche evento a breve ? grazie

ddb
Scritto il 24 ottobre 2014 at 20:13

BIOD
qualcuno sa il motivo del +17%?
Io non trovo nulla.

davtamb
Scritto il 24 ottobre 2014 at 20:49

IPCI SORPRENDENTE :-)

davtamb
Scritto il 24 ottobre 2014 at 20:51

ddb@finanza:
BIOD
qualcuno sa il motivo del +17%?
Io non trovo nulla.

http://tickerreport.com/banking-finance/325185/biodel-raised-to-outperform-at-zacks-biod/

archus
Scritto il 24 ottobre 2014 at 20:59

Qualcuno di buona volontà mi può fare chiarezza su OXGN,
l’evento dovrebbe essere il 9/11, tuttavia da quello che ho capito non vi sono buone possibilità per l’approvazione, però il 19/11 ci dovrebbe essere l’evento per Avastin di Roche, che se è positivo potrebbe dare soddisfazioni per OXGN. In definitiva conviene vendere in prossimità dell’evento di OXGN per poi riacquistare in ogni caso (approcvazione o bocciatura). Infine, qualcuno su twetter ventila la possibilità dell’acquisto da parte di ROCHE di OXGN in caso di approvazione di Avastin , sarà vero?

papi67
Scritto il 24 ottobre 2014 at 21:08

davtamb@finanza:
IPCI SORPRENDENTE

3.06!! ma volumi indecenti. Chi le vuole deve spendere. MM 20/50/100 passate, destinazione 3.50?

archus
Scritto il 24 ottobre 2014 at 21:11

Lupo, DPRX va eh …. forse è il caso di farci più di qualche pensierino :wink: ?

papi67
Scritto il 24 ottobre 2014 at 21:24

Ma qualcuno si sta facendo un’idea sul bottom di ADHd per un eventuale ingresso? Un crollo al giorno è arrivata a 3.60.

Scritto il 24 ottobre 2014 at 23:24

archus@finanza:
Qualcuno di buona volontà mi può fare chiarezza su OXGN,
l’evento dovrebbe essere il 9/11, tuttavia da quello che ho capito non vi sono buone possibilità per l’approvazione, però il 19/11 ci dovrebbe essere l’evento per Avastin diRoche, che se è positivo potrebbe dare soddisfazioni per OXGN.In definitiva conviene vendere in prossimità dell’evento di OXGN per poi riacquistare in ogni caso (approcvazione o bocciatura). Infine, qualcuno su twetter ventila la possibilità dell’acquisto da parte di ROCHE di OXGN in caso di approvazione di Avastin , sarà vero?

Ne parliamo lunedi nell’articolo e rispondo anche all’amico tosco…

LupoCaneSecco
Scritto il 25 ottobre 2014 at 00:14

archus@finanza:
Lupo, DPRX va eh …. forse è il caso di farci più di qualche pensierino ?

No ! Forse non mi sono ben spiegato…
DIPEXIUM per me è STRONG BUY già adesso…
Nessun pensierino…
Per me (sempre modestamente parlando :oops: ) è da Comprare..!!

archus
Scritto il 25 ottobre 2014 at 09:42

Grazie Gooser e Lupo, buone fine settimana 8)8)8) !!!

j.p.m.
Scritto il 25 ottobre 2014 at 16:36

LupoCaneSecco@finanza: No ! Forse non mi sono ben spiegato…
DIPEXIUM per me è STRONG BUY già adesso…
Nessun pensierino…
Per me (sempre modestamente parlando ) è daComprare..!!

E IO COMPRO 8)

LupoCaneSecco
Scritto il 26 ottobre 2014 at 11:30

j.p.m.@finanzaonline: E IO COMPRO

Ciao J.P.M.

Fa piacere avere l’ approvazione di uno dei più grandi gruppi bancari ed istituzioni finanziarie del pianeta!!!
:D:D

Scherzi a parte…

Il titolo è molto interessante per quel che riguarda il timing dell’investimento penso che possa essere leggermente anticipato..
L’ azienda è sicura di completare l’ enrollment dei due studi di fase III entro la metà del 2015 e di presentare NDA entro la fine dell’anno…se i due studi daranno esito positivo!!
E’ anche vero però che essendo una IPO quotata inizialmente 14$…e avendo piazzato parecchie azioni a 12$…
Detto ciò…negli storni più pesanti ha tenuto bene andando al minimo a quota 9$…
Considerate che ha solo 8Milioni di azioni e pochissimo flottante..
Quindi poche oscillazioni…

Capitalizza poco per il mercato che potrebbe avere la sua crema..
Il titolo viaggia nel anonimato e ampiamente sotto ai radar degli investitori….
Ecco se proprio vogliamo dirla tutta è proprio questo l’unico punto oscuro che vedo…
a volte questi titoli restano così…dimenticati e non fanno crescita avvicinandosi ai propri catalyst proprio perchè non hanno nessuna visibilità e perchè nessuno ne parla…
Ergo non ti danno la possibilità di uscire in sicurezza con gain prima della comunicazione dei dati…
In conclusione si può entrare ora se non si vuol correre il rischio che scappi o aspettare il prossimo stornello per prenderla più bassa…
Tempo ce n’è!!

http://www.dipexiumpharmaceuticals.com/

http://www.sys-con.com/node/3175066

http://clinicaltrials.gov/ct2/results?term=Dipexium+Pharmaceuticals+Inc&Search=Search

j.p.m.
Scritto il 26 ottobre 2014 at 17:17

LupoCaneSecco@finanza: Ciao J.P.M.

Fa piacere avere l’ approvazione di uno dei più grandi gruppi bancari ed istituzioni finanziarie del pianeta!!!

Scherzi a parte…

Il titolo è molto interessante per quel che riguarda il timing dell’investimento penso che possa essere leggermente anticipato..
L’ azienda è sicura di completare l’ enrollment dei due studi di fase III entro la metà del 2015 e di presentare NDA entro la fine dell’anno…se i due studi daranno esito positivo!!
E’ anche vero però che essendo una IPO quotata inizialmente 14$…e avendo piazzato parecchie azioni a 12$…
Detto ciò…negli storni più pesanti ha tenuto bene andando al minimo a quota 9$…
Considerate che ha solo 8Milioni di azioni e pochissimo flottante..
Quindi poche oscillazioni…

Capitalizza poco per il mercato che potrebbe avere la sua crema..
Il titolo viaggia nel anonimato e ampiamente sotto ai radar degli investitori….
Ecco se proprio vogliamo dirla tutta è proprio questo l’unico punto oscuro che vedo…
a volte questi titoli restano così…dimenticati e non fanno crescita avvicinandosi ai propri catalyst proprio perchè non hanno nessuna visibilità e perchè nessuno ne parla…
Ergo non ti danno la possibilità di uscire in sicurezza con gain prima della comunicazione dei dati…
In conclusione si può entrare ora se non si vuol correre il rischio che scappi o aspettare il prossimo stornello per prenderla più bassa…
Tempo ce n’è!!

http://www.dipexiumpharmaceuticals.com/

http://www.sys-con.com/node/3175066

http://clinicaltrials.gov/ct2/results?term=Dipexium+Pharmaceuticals+Inc&Search=Search

Grazie milee
TANTI BACI

frimba
Scritto il 26 ottobre 2014 at 20:44

Orzobimbo come dicevo purtroppo MPS non passa il test e vedendo il buco molto probabile ci sia nuovo AUC io aspetto quello e capire bene e poi entrero quasi sicuramente.

Carige non passa per 814 milioni; MPS x 2 miliardi e 100 miliardi di euro (pesante).
9 banche italiane fallisco il test.

frimba
Scritto il 26 ottobre 2014 at 20:46

2 miliardi e 100 milioni ops

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute