Cerca nel Blog

Archivi del mese: maggio 2014

Scritto il alle 12:33 da gooser

Come avete visto il nostro Matteo ha pubblicato il suo primo articolo. Il pezzo è stato fatto insieme, ma vista la sua grande passione ed interesse dimostrata per l’ azienda Novabay ($NBY) ho lasciato che approfondisse maggiormente in prima persona, … Continua a leggere

Scritto il alle 09:57 da Paolo Cardenà

Lo afferma la BCE nel rapporto sulla stabilità finanziaria. Non aggiungo nulla di mio lasciandovi al comunicato della Reuters che riporta la notizia, limitandomi a  farvi osservare che, vista la performance dei titoli di stato italiani, il mercato percepisce che … Continua a leggere

Scritto il alle 10:48 da Paolo Cardenà

La crisi, che  si protrae ormai dal 2008, ha determinato l’esplosione dei debiti sovrani pressoché in quasi tutti i Paesi dell’eurozona. Molti Stati, tra cui l’Italia,  sono in uno stato di conclamata bancarotta. Tuttavia, grazie all’azione delle banche centrali,  vengono … Continua a leggere

Scritto il alle 15:00 da Matteo

Ciao a tutti gli amici del blog, prima di tutto una piccola premessa d’obbligo va fatta: come potete vedere questo è il primo articolo che pubblico con il mio nome ma questo non deve spaventarvi perché comunque la via intrapresa … Continua a leggere

Scritto il alle 10:26 da Paolo Cardenà

Di seguito, il video del mio intervento  di oggi all’It Forum 2014 di Rimini. Si parla di esplosione del debito pubblico e della possibilità che vengano introdotte delle imposte patrimoniali feroci sulla ricchezza finanziaria degli italiani. Una precisazione di dovere anche … Continua a leggere

Scritto il alle 13:48 da Paolo Cardenà

Molti “autorevoli commentatori” sostengono che in caso di uscita dell’Italia dall’euro, i risparmi subirebbero delle gravi perdite per effetto della svalutazione che ne seguirebbe. Per di più, usano questo tipo di  affermazioni per cercare di incutere terrore verso l’opinione pubblica (in … Continua a leggere

Scritto il alle 10:14 da Paolo Cardenà

La stampa (anche quella specializzata) sembra sottovalutare il dato sul Pil comunicato appena ieri dall’Istat. Eppure il dato appare assai grave, perché ci dice moltissime cose sul futuro del nostro Paese. Non solo perché giunge a seguito di un timido rialzo (quarto … Continua a leggere

Scritto il alle 14:59 da gooser

Partiamo con l’aggiornamento del portafoglio andando a dare qualche informazione in più sugli altri titoli che non abbiamo aggiornato nel precedente articolo. Articolo veloce per mancanza di tempo, speriamo di riuscire a parlare anche di altro a inizio settimana prossima. … Continua a leggere

Scritto il alle 12:08 da Paolo Cardenà

Nel primo trimestre del 2014 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2005, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dello 0,5% nei confronti … Continua a leggere

Scritto il alle 10:46 da Paolo Cardenà

Mentre la Banca d’Italia ci informa che il debito pubblico, nel mese di Marzo, ha raggiunto il record di 2120 miliardi di euro, vi propongo il grafico di seguito rappresentato che ci indica (semmai ce ne fosse bisogno) quanto sono … Continua a leggere

Scritto il alle 10:48 da Paolo Cardenà

DA LA STAMPA Nell’autunno del 2011, quando la drammatica crisi economica aveva portato l’euro ad un passo dal baratro, alcuni funzionari europei avvicinarono il ministro del Tesoro americano Geithner, proponendo un piano per far cadere il premier italiano Berlusconi. Lui lo … Continua a leggere

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
Commenti dal nostro blog
indici di borsa e principali valute