Investire nel mercato americano; occhi puntati sull’ADCOM. Azionisti concentrati su Amarin ($AMRN) e il suo olio di pesce ?

Scritto il alle 10:04 da gooser

Oggi l’articolo doveva essere su un altro argomento ma visto che in tanti mi avete scritto su AMRN vengo in aiuto agli amici in difficoltà. Purtroppo il poco tempo a disposizione non mi ha permesso di approfondire come avrei voluto ma da quel poco che ho letto comunque un’opinione me la sono fatta.

Per prima cosa ho letto solo qualche commento veloce giusto per vedere che aria tirava già Venerdi sera mentre scrivevo l’ultimo messaggio sul blog, poi sabato mi sono sciroppato le 95 pagine del documento informativo di FDA che ha l’obbiettivo di preparare i medici che si riuniranno per consigliare se approvare o bocciare il farmaco. Come sapete questo organo non ha nessun potere ma FDA comunque tiene comunque conto del loro giudizio (altrimenti non li convocherebbe). I medici coinvolti sono i massimi esperti del settore.

Come mi aspettavo Adam F. il noto esperto ha bastonato l’azienda, il fatto che i suoi commenti siano fatti online in diretta a borsa aperta utilizzando twitter causa poi il danno che abbiamo visto sulla quotazione.

Lasciamo stare i quattro-cinque articoli usciti su Seeking Alpha che tanto davano buy anche quando il titolo quotava 20$, quindi concentriamoci su questi documenti, anche se i punti salienti sono già stati riportati da molti siti specializzati del settore. Anche altri siti hanno evidenziato le parti da discutere quindi anche le mie evidenziate le trovate in rete. E’ stato anche semplice trovarle perchè in realtà non c’e’ molto materiale critico.

The changes in lipid and lipoprotein parameters from baseline to Week 12 in the mineral oil placebo group are rather atypical for a trial that included a stabilization period for diet and lipid-lowering therapy, raising the possibility that mineral oil may not be as inert as assumed. If true, the treatment effects observed with AMR101 may be overestimated.

Questa è la prima preoccupazione sollevata a pag.57. Quindi ci sono questi valori dei parametri lipidici e lipoproteine. Dove sta l’inghippo? Ci si aspettava invece questi valori stabili visto il regime di dieta e di terapia per bassi lididi a cui sono sottoposti i pazienti.

La domanda che verrà fatta credo sia: analizzando questi dati dove si vedono questi valori, questi cambiamenti si tradurranno in una riduzione significativa del rischio cardiovascolare?.

I dottori del panel dovranno votare SI o NO alla seguente domanda:

Prendendo in considerazione l’efficacia e la sicurezza dei dati per Vascepa, credete che i suoi effetti sui parametri lipidici / lipoproteine descritti sono sufficienti a concedere l’autorizzazione per il trattamento dei pazienti con dislipidemia mista e rischio di coronaropatia o malattia coronarica equivalente prima del completamento dello studio REDUCE-IT?.

Cosa vuol dire?. Come sapete è in corso lo studio di sicurezza REDUCE-IT, studio post marketing che Amarin sta facendo. I risultati se l’azienda vorrà continuare a commercializzare il farmaco dovranno essere positivi altrimenti il farmaco verrà ritirato dal commercio o comunque sospeso o potrebbe anche essere cambiata la label. Qualunque sia la decisione futura potrebbero esserci delle limitazioni sulla label, quindi speriamo per gli azionisti che lo studio dimostri che il farmaco è sicuro.

Questo è il primo enigma che verrà sottoposta ai medici della FDA, ma come conseguenza avrà come seconda domanda la seguente:

Taking into account the described efficacy and safety data for Vascepa, do you
believe that its effects on the described lipid/lipoprotein parameters are sufficient
to grant approval for co-administration with statin therapy for the treatment of
patients with mixed dyslipidemia and CHD or CHD risk equivalent prior to the
completion of REDUCE-IT? Please provide the rationale underlying your
recommendation. Quindi dopo aver analizzato tutti i dati di efficacia e sicurezza e aver analizzato la letteratura e i vari studi clinici svolti in Italia tra l’altro (che trovate nei documenti FDA) i medici dovranno votare se Vascepa può essere utilizzato in co-administration with statin therapy (che è poi il succo della SNDA).

L’obiezione di FDA non è da prendere alla leggera ovviamente ma sinceramente mi aspettavo ben altro!. Però la letteratura e altri studi clinici ci dicono che proprio questi valori contestati vanno nella direzione contraria all’azienda.

Importante pag 63 dei documenti:

EMDAC members should consider the clinical significance of the observed lipid changes in ANCHOR in the context of the available scientific knowledge, such as clinical trials and meta-analyses that have evaluated the cardiovascular benefit observed with omega-3 FA consumption as well as recent large cardiovascular outcome trials that have failed to demonstrate a reduction in residual cardiovascular risk with non-statin lipid-altering treatment, despite improving parameters such as HDL-C and/or TG, in patients optimally treated with statin therapy.

Insomma FDA solleva questi dubbi pur sapendo che è in corso lo studio cardiovascolare. Perchè?. Semplice vuole il parere dai massimi esperti, per essere sicura senza ombra di dubbio.

Aggiungo inoltre: leggetevi i briefing documents…. il farmaco ha una straordinaria efficacia e da quello che si è anche visto è sicuro (mi riferisco agli eventi avversi). Come ricorderete ho criticato il marketing e le varie scelte del CEO, mai i dati clinici. Una cosa è certa il titolo (basta guardare i volumi che fa) è in mano agli speculatori, basta vedere cosa è successo venerdi, però se ci vogliamo concentrare solo sull’evento dei prossimi giorni io sono ottimista.

Mi sarei aspettato altre preoccupazioni sui briefing documents, infatti ero parecchio titubante e già solo il fatto che era stato convocato mi aveva fatto stare lontano dal titolo. Insomma dopo averli letti FDA vuole andare avanti con i piedi di piombo. Per concludere i dottori si troveranno sulla bilancia dati di efficacia molto buoni, dovranno mettere sulla bilancia cio’ che è stato evidenziato sopra e votare. Secondo me, ma questo è solo un mio parere personale, e spero di non sbagliarmi, la bilancia è dalla parte del farmaco.

Ah poi ricordiamoci anche che questi farmaci che abbassano il colesterolo agendo sulle statine, e che fanno parte della cura prevista insieme al Vascepa da più parti sono descritti come un bleff, ah già però generano fatturati da record…… A voi.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Investire nel mercato americano; occhi puntati sull'ADCOM. Azionisti concentrati su Amarin ($AMRN) e il suo olio di pesce ?, 10.0 out of 10 based on 1 rating
48 commenti Commenta
bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 10:11

primo, ho vinto qualche cosa?

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 10:18

grazie gooser, a questo punto attendo il 16, anche io leggendo i briefing documents ci ho visto più politica che scuenza come già paventato da lupo in un precedente commento di qualche settimana fa.
vediamo :evil:

nccmtt
Scritto il 14 ottobre 2013 at 10:34

Grazie Gooser! :mrgreen:
Matteo

Scritto il 14 ottobre 2013 at 10:49

bene71@finanzaonline:
grazie gooser, a questo punto attendo il 16, anche io leggendo i briefing documents ci ho visto più politica che scuenza come già paventato da lupo in un precedente commento di qualche settimana fa.
vediamo :evil:

I dati di efficacia sono fantastici questo credo che alla fine conterà maggiormente. L’azienda ha altri problemi che ne limitano l’investimento e questo si è visto sulla quotazione degli ultimi anni. Sono comunque curioso di vedere come andrà questo ADCOM.

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 11:42

C’è poi questa storia del comunicato bloomberg dopo pochi minuti dalla pubblicazione dei documents, che ha fatto crollare le quotazioni, anche seeking alpha in questo articolo sostiene più o meno le tue stesse conclusioni, a questo punto sono molto curioso anche io avendo incrementato sullo spike a 6,65 post rilascio documenti (pre comunicato bloomberg)
http://seekingalpha.com/article/1743012-fda-briefing-documents-conclude-vascepa-is-safe-and-effective-for-expanded-population?source=google_news

Scritto il 14 ottobre 2013 at 12:58

bene71@finanzaonline:
C’è poi questa storia del comunicato bloomberg dopo pochi minuti dalla pubblicazione dei documents, che ha fatto crollare le quotazioni, anche seeking alpha in questo articolo sostiene più o meno le tue stesse conclusioni, a questo punto sono molto curioso anche io avendo incrementato sullo spike a 6,65 post rilascio documenti (pre comunicato bloomberg)
http://seekingalpha.com/article/1743012-fda-briefing-documents-conclude-vascepa-is-safe-and-effective-for-expanded-population?source=google_news

dopo l’uscita dei briefing documents sono pochi i titoli che non hanno avuto crolli, a memoria ricordo quattro o cinque casi.
se fda lo convoca è perchè ha dei dubbi….comunque ho letto materiale FDA pre meeting dove si capiva che senza nessun dubbio i medici avrebbero votato contro. Non mi pare questo il caso.

papi67
Scritto il 14 ottobre 2013 at 13:08

Innanzitutto grazie Gooser. Se l’azione scendesse ancora parecchio cosa faresti?

Scritto il 14 ottobre 2013 at 13:38

papi67@finanza:
Innanzitutto grazie Gooser. Se l’azione scendesse ancora parecchio cosa faresti?

non credo scenda sai….secondo me oggi chiude in verde….. l’ingresso comunque potrebbe essere interessante….

fujizus
Scritto il 14 ottobre 2013 at 13:43

Buon pomeriggio ragazzi!
Dato che ho ancora in portafoglio ATRS sapete dirmi a che ora potrebbe uscire la notizia riguardante FDA?

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 13:51

fujizus@finanza:
Buon pomeriggio ragazzi!
Dato che ho ancora in portafoglio ATRS sapete dirmi a che ora potrebbe uscire la notizia riguardante FDA?

Io avrei venduto :mrgreen:

fujizus
Scritto il 14 ottobre 2013 at 13:54

bene71@finanzaonline,

Ho voluto rischiare… mi prendo le mie responsabilità :D

tamby
Scritto il 14 ottobre 2013 at 14:05

Grazie Gooser molto interessante!

Scritto il 14 ottobre 2013 at 14:29

fujizus@finanza:
Buon pomeriggio ragazzi!
Dato che ho ancora in portafoglio ATRS sapete dirmi a che ora potrebbe uscire la notizia riguardante FDA?

In realtà non c’e’ un orario è a discrezione dell’azienda eh…..

fujizus
Scritto il 14 ottobre 2013 at 14:34

ah bene… aspettiamo

fujizus
Scritto il 14 ottobre 2013 at 15:26

ATRS ha avuto un balzo in pre… possibile sia trapelato qualcosa?

fujizus
Scritto il 14 ottobre 2013 at 15:32

adesso la domanda da un milione di dollari:

Fino a che punto riuscirà a spingersi? :|

jacofly
Scritto il 14 ottobre 2013 at 15:33

splendida apertura di IPCI :evil::evil::evil::evil::evil::evil:

Scritto il 14 ottobre 2013 at 15:39

Prese AMRN in apertura…vediamo che succcede

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 15:42

gooser:
Prese AMRN in apertura…vediamo che succcede

a che prezzo?

Scritto il 14 ottobre 2013 at 15:53

bene71@finanzaonline: a che prezzo?

4.88

Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:17

gooser: non credo scenda sai….secondo me oggi chiude in verde….. l’ingresso comunque potrebbe essere interessante….

forse era meglio che stavo zitto evitavo figuracce :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:24

gooser: forse era meglio che stavo zitto evitavo figuracce

faranno scorrere il sangue e poi all’improvviso si copriranno e la riportano su :twisted::twisted:

papi67
Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:29

C

gooser: 4.88

Ci provo io a 4,58

Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:36

Si devono coprire!! sangue freddo eh raga

bullbull
Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:36

GRAZIE GOOSER davvero splendido…..comprate 4000 a 4,65 media

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:41

gooser:
Si devono coprire!! sangue freddo eh raga

e non possono certo aspettare il verdetto, il rischio è troppo alto, c’è incertezza sull’esito, devono coprirsi entro domani

taeda80
Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:53

papi67@finanza:
C

Ci provo io a 4,58

Vi ho seguito, dentro anche io a 4,65!!!

taeda80
Scritto il 14 ottobre 2013 at 16:54

Solo una domanda, il verdetto sarà il 16 a borsa aperta o chiusa?

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 17:09

taeda80@finanza:
Solo una domanda, il verdetto sarà il 16 a borsa aperta o chiusa?

l’ad com dura dalle 8 alle 15 credo e se ho ben capito l’azione verrà sospesa dalla trattazione

lupocanesecco
Scritto il 14 ottobre 2013 at 17:11

ptct :mrgreen:

bullbull
Scritto il 14 ottobre 2013 at 17:13

ARIAD finalmente…..

Scritto il 14 ottobre 2013 at 18:21

bene71@finanzaonline: l’ad com dura dalle 8 alle 15 credo e se ho ben capito l’azione verrà sospesa dalla trattazione

A prescindere dall’orario il titolo sara’ sospeso fino alla fine del panel.

bene71
Scritto il 14 ottobre 2013 at 18:23

bullbull@finanza:
ARIAD finalmente…..

Per te direi meglio amarin

bullbull
Scritto il 14 ottobre 2013 at 18:37

bene71@finanzaonline,

Beh direi proprio di si anche perchè se dovesse andare tra oggi e domani a 6 ne vendo 3000 e 1000 le rischio

bullbull
Scritto il 14 ottobre 2013 at 18:39

gooser,

Volumi molto buoni su NWBO novità in vista??

bullbull
Scritto il 14 ottobre 2013 at 19:50

comprate 3000 a 3,4

Scritto il 14 ottobre 2013 at 20:54

bullbull@finanza:
gooser,

Volumi molto buoni su NWBO novità in vista??

Boh non ho trovato nulla…..vediamo nelle prossime ore che succede.

lupocanesecco
Scritto il 14 ottobre 2013 at 21:36

Siete ancora dentro AMARIN!?

Qualcuno intende portarsele fino all’ ADCOM?

giorgio.migliore
Scritto il 14 ottobre 2013 at 22:39

APPY… domani la svolta?

lupocanesecco
Scritto il 14 ottobre 2013 at 22:44

Scusate il mezzo sfogo (forse sono un po tifoso!!) e la lunghezza…

Il MERCATO non è quello che molti di noi pensano o immaginano..
Non è formato da piccoli o medi investitori ne da broker che sbraitano a Wall Street “Compra!” o “Vendi!”…Non più…

Il MERCATO è formato da una serie di Super Computer ( I più potenti che esistano al mondo!!) in grado di vendere o acquistare milioni di dollari in titoli in una frazione di secondo …che analizzano in tempo reale tutte le notizie, le novità, le informazioni statistiche, i grafici storici, la rete e i blog…tutto in simultanea, e in tutto il pianeta…
E riescono a muovere tutti questi soldi in un lasso di tempo talmente breve da poter approfittare di variazioni di poche frazioni di punto degli indici…e far guadagnare milioni a chi li gestisce ( Grandi banche d’ affari e Mega Fondi D’ investimento).
Se ne fregano del vero valore delle aziende o dei prodotti o della veridicità delle notizie…dei ma e dei però…sono macchine a cui importa solo di come la tal notizia impatterà sul prezzo del tal titolo… prevedono ed agiscono in conseguenza di meri dati statistici….Punto.
Quando sul mercato si è diffusa la notizia Giovedì che Il MERCATO (quello Maiuscolo appunto) scommetteva sul fallimento di AMARIN (basta andare a rivedere le Options) già si era scatenato mezzo panico…perché “qualcuno sapeva qualcosa in anticipo”…
è bastata poi qualche analisi distorta (Per Me!) di quello che c’è scritto nel Briefing Doc…e un articolo del solerte Adam per fare il resto!!
Tanta gente era entrata (non dimentichiamocelo) per cavalcare il titolo in attesa dell’ adcom, con il dito pronto a vendere e tanti stop loss…
Dai 5,20 $ l’ azione si è mossa fino ai 7,30$ non poco…
Quello che è successo tra Giovedì e Venerdì ad Amarin è da manuale…
Il sell Off ci stava tutto..
Sull’ analisi di Gooser (per quel che può contare il mio parere) sono perfettamente d’ accordo e per questo oggi mi aspettavo un bel ritorno del titolo…che però non c’è stato del tutto.
Poi mi chiedo….. quanto vale Amarin senza la nuova indicazione per Vascepa?
La prossima trimestrale sarà molto indicativa, più del ADCOM che, vada come vada, non sarà mai un totale disastro…ne una totale vittoria (quindi quasi ininfluente).
Il titolo da qui a Dicembre (se le prescrizioni andranno aumentando) salirà ancora e chi è entrato oggi (Salvo Sorprese eh!)se va long è in una Win Win situation..
Immaginate se poi facesse anche il botto…

Scritto il 15 ottobre 2013 at 09:45

Grazie LUPO il tuo post è interessantissimo e denota tanta competenza ma anche tanta ammirazione/preoccupazione per questo mercato. E’ giusto così occorre sempre essere scettici e guardare sempre a 360 gradi perché serve ad essere sempre più pronti in questo mercato speculativo. Vorrei approfittare del tuo post per dire la mia in grassetto lascio le tue frasi.
Il MERCATO è formato da una serie di Super Computer ( I più potenti che esistano al mondo!!) in grado di vendere o acquistare milioni di dollari in titoli in una frazione di secondo …che analizzano in tempo reale tutte le notizie, le novità, le informazioni statistiche, i grafici storici, la rete e i blog…tutto in simultanea, e in tutto il pianeta…
E riescono a muovere tutti questi soldi in un lasso di tempo talmente breve da poter approfittare di variazioni di poche frazioni di punto degli indici…e far guadagnare milioni a chi li gestisce ( Grandi banche d’ affari e Mega Fondi D’ investimento).

Verissimo quello che dici. In gergo vengono chiamate macchinette. Basta guardare gli eseguiti per rendersi conto che questi computer fanno un ottimo lavoro con i famosi 100 pezzi.

Se ne fregano del vero valore delle aziende o dei prodotti o della veridicità delle notizie…dei ma e dei però…sono macchine a cui importa solo di come la tal notizia impatterà sul prezzo del tal titolo… prevedono ed agiscono in conseguenza di meri dati statistici….Punto.
Vero anche questo ma in parte. In tutta la prima parte della storia di un’azienda biotech ma non solo, il tuo discorso calza perfettamente. Ci sono una serie di aziende che in 10-15 anni non hanno combinato niente o quasi e li vale il tuo discorso, ma ci sono altre aziende che una volta arrivate a mercato con i loro farmaci iniziano a vendere e a quel punto parlano i dati di bilancio. Lasciando stare i colossi ad esempio guardiamo PCYC. L’azienda è una delle protagoniste del mercato con dati vendite fantastici e lo sarà anche nel futuro. Questo è un titolo che ha valore reale.

Quando sul mercato si è diffusa la notizia Giovedì che Il MERCATO (quello Maiuscolo appunto) scommetteva sul fallimento di AMARIN (basta andare a rivedere le Options) già si era scatenato mezzo panico…perché “qualcuno sapeva qualcosa in anticipo”…è bastata poi qualche analisi distorta (Per Me!) di quello che c’è scritto nel Briefing Doc…e un articolo del solerte Adam per fare il resto!!

Il fatto che FDA convoca un Panel è già motivo per credere che ci saranno dei dubbi sul farmaco altrimenti non l’avrebbe convocato è stato il motivo per il quale avevo consigliato di restare fuori almeno fino ai briefing documents. Qualcuno sapeva qualcosa? Cosa sapevano? Forse viste le opzioni volevano o speravano in briefing documents pessimi per coprirsi ma non li hanno avuti. Comunque il titolo ha è stato portato in giu a prescindere quindi obbiettivo raggiunto (per loro). Adam ha la sua lista di titoli che bastona a prescindere, ormai si è esposto e non può cambiare idea, meglio stare lontani da questi basta un tweet e crollano.

Tanta gente era entrata (non dimentichiamocelo) per cavalcare il titolo in attesa dell’ adcom, con il dito pronto a vendere e tanti stop loss…
Dai 5,20 $ l’ azione si è mossa fino ai 7,30$ non poco…
Quello che è successo tra Giovedì e Venerdì ad Amarin è da manuale…Il sell Off ci stava tutto..
Sull’ analisi di Gooser (per quel che può contare il mio parere) sono perfettamente d’ accordo e per questo oggi mi aspettavo un bel ritorno del titolo…che però non c’è stato del tutto.

Non c’e’ stato secondo me perché nonostante le nostre opinioni che contano 0, c’e’ sempre una buona percentuale di probabilità che possa andare male. Anche se sono ottimista queste riunioni posso riservare sorprese. In questo momento i bulls e i bear probabilmente sono alla pari e questo ha tenuto fermo il titolo, tranne che per la parte iniziale dove sono andati a prendere posizioni alcuni dei tori forse.

Poi mi chiedo….. quanto vale Amarin senza la nuova indicazione per Vascepa?
La prossima trimestrale sarà molto indicativa, più del ADCOM che, vada come vada, non sarà mai un totale disastro…ne una totale vittoria (quindi quasi ininfluente).
Il titolo da qui a Dicembre (se le prescrizioni andranno aumentando) salirà ancora e chi è entrato oggi (Salvo Sorprese eh!)se va long è in una Win Win situation..
Immaginate se poi facesse anche il botto…

La nuova indicazione secondo me è molto importante. Al momento l’azienda non è in grado di rendere il Vascepa un blockbuster, ma potrebbero pensarci, con una SNDA portata a casa, altri che dici?

lupocanesecco
Scritto il 15 ottobre 2013 at 12:03

Questo scrivevo ercoledì 9 Ottobre…
Ho venduto una buona fetta di AMRN (che avevo in carico a 5,45$) a 7,01$…
col resto vado all’ ODAC…(Ormai dopo oggi!! :( )…

Ho seguito quindi il mio istinto e i tuoi sempre preziosi consigli e ho avuto il mio bel gain…

Non è x una perdita economica che mi arrabbio…

Se davvero il problema è l’ olio…siamo fritti!! :mrgreen:
( Scusate la freddura!)
Ma non è l’ olio…
La paura è sempre quella che vogliano avere in mano i dati di Redeuce-it e della riduzione rischio CV prima di un’eventuale approvazione…
Comunque basta guardare i volumi di venerdì e quelli di ieri per capire la disparità di forze in campo…riportarla su, nel breve, sarà dura!!

Scritto il 15 ottobre 2013 at 12:23

lupocanesecco@finanza:
Questo scrivevo ercoledì 9 Ottobre…
Ho venduto una buona fetta di AMRN (che avevo in carico a 5,45$) a 7,01$…
col resto vado all’ ODAC…(Ormai dopo oggi!! :( )…

Ho seguito quindi il mio istinto e i tuoi sempre preziosi consigli e ho avuto il mio bel gain…

Non è x una perdita economica che mi arrabbio…

Se davvero il problema è l’ olio…siamo fritti!! :mrgreen:
( Scusate la freddura!)
Ma non è l’ olio…
La paura è sempre quella che vogliano avere in mano i dati di Redeuce-it e della riduzione rischio CV prima di un’eventuale approvazione…
Comunque basta guardare i volumi di venerdì e quelli di ieri per capire la disparità di forze in campo…riportarla su, nel breve, sarà dura!!

Di tutta questa storia sono tanti i punti oscuri che non mi sono piaciuti. Ho diversi amici del blog e no che sono rimasti incastrati sul titolo perchè quando avevo detto di mollare (dopo l’approvazione FDA) non mi hanno ascoltato e quindi mi chiedono spesso un’opinione. Grazie a loro è rimasto un cordone ombellicare tra me e il titolo ma come ho scritto sopra preferisco concentrarmi su altro quindi forse sei ne sai più tu di me e ti ringrazio perchè le tue opinioni sono molto utili.
Detto questo aspetto il voto del panel a quel punto vedremo cosa fare. Come sempre in questi casi la mia posizione è piccola quindi il rischio/beneficio non sarà grosso ma meglio non rischiare somme troppo alte…….
La paura che sollevi tu nelle ultime righe è una cosa che ho pensato anche io, ma andrebbe in contrasto con la prima approvazione no?

nccmtt
Scritto il 15 ottobre 2013 at 13:56

Rimane su tutto il fatto che ragionare sui bilanci, sui farmaci e anche sull’analisi tecnica (che per me però è d’importanza secondaria rispetto alle prime due) rappresenta l’unica via per noi piccoli risparmiatori.

Matteo

lupocanesecco
Scritto il 15 ottobre 2013 at 16:23

nccmtt@finanza:
Rimane su tutto il fatto che ragionare sui bilanci, sui farmaci e anche sull’analisi tecnica (che per me però è d’importanza secondaria rispetto alle prime due) rappresenta l’unica via per noi piccoli risparmiatori.

Matteo

Matte sicuro che è così!!
Per l’ analisi tecnica…. se ti sente Giorgio!! :mrgreen::mrgreen:

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute