Investire oggi: Ecco il titolo protagonista di questi giorni IntelliPharmaCeutics International ($IPCI) e non dite che non ve l’avevo detto……

Scritto il alle 10:41 da gooser

Gli ultimi aggiornamenti della pipeline hanno dato il via all’inizio di un movimento che speriamo inverta quella fase ribassista ormai cominciata da troppo tempo. Parliamo di IntelliPharmaCeutics International Inc. (IPCI), titolo che è da tempo nel nostro portafoglio biotech, azienda che un paio di persone qui in Italia conoscevano ma che da quando è entrata qui nel blog ha riscosso tanti consensi. Sono contento e soddisfatto che coloro che mi hanno ascoltato e seguito adesso siano nella condizione di portare a casa un buon guadagno che potrebbe permettere a tanti di voi delle vacanze serene.

Torniamo a noi. Per chi non lo conoscesse è un titolo che va tradato abbandonando le regole utilizzate per la maggior parte dei titoli, perchè non rispetta l’analisi tecnica, non fa volumi e se vuoi averla in portafoglio devi andartele a prendere con la forza. Quello che è successo negli ultimi giorni non mi ha colto più di tanto di sorpresa. Abitualmente negli anni scorsi avevo il titolo in portafoglio in zona 2,30-2,50 poi improvvisamente partiva andando sopra i 4-5$ sulla base dello sviluppo della pipeline. Adesso si sta ripetendo un film già visto.

Di anomalie rispetto ai tanti titoli quotati ne abbiamo diverse ma proprio queste fanno alzare l’interesse di noi attenti piccoli investitori.

L’anomalia che mi ha colpito da sempre è la non volontà di diluire. Con una pipeline così ricca e con un promettente candidato farmaco blockbuster, l’azienda potrebbe fare un emissione corposa garantendosi un futuro roseo per almeno un paio di anni, ma questo non è mai accaduto. Le emissioni vengono fatte con il contagocce solo quando l’azienda si trova con le spalle al muro e il ceo piuttosto che emettere azioni a mercato si autofinanzia attraverso acquisti fatti da loro stessi. State tranquilli che se l’azienda consuma 2M di $ a trimestre l’emissione verrà fatta di 2M di $. Fatta questa piccola premessa vediamo le ultime notizie.

Prima delle notizie che anche voi avete letto però mi viene in mente un’altra cosa….. La grande sfida di IPCI è trovare una soluzione ad un grosso problema, ovvero che coloro che sono dipendenti dalle droghe, attraverso le prescrizioni mediche, comprano grosse quantità di idrocodone e trasformano questo medicinale triturando le pastiglie diventando dipendenti a minor costo di un altra sostanza che non è l’eroina o la cocaina. Trovare una soluzione per evitare che avvenga questo è la grande sfida del nuovo candidato farmaco dell’azienda.

Come avete visto le azioni di IPCI hanno guadagnato slancio dopo l’annuncio dei dati positivi dal suo programma di sviluppo del suo candidato farmaco Rexista appartenente alla famiglia degli ossicodoni. Dopo la notizia le azioni hanno guadagnato oltre il 20%, portandosi in zona 2$ e proprio ieri con volumi decisamente alti la quotazione è andata oltre i 3$ guadagnando il 56%.
L’ aggiornamento sul suo programma di sviluppo di Rexista comprende i risultati della fase I  per valutare studi di stabilità e la fase di studio abuso-deterrente, progettata intorno al suo sistema di rilascio modificato.

Perchè è interessante capire l’evolversi di questo candidato farmaco ?. L’abuso di antidolorifici uccide più di cocaina ed eroina messi insieme. Ovviamente non lo dico io ma Thomas Frieden, M.D., M.P.H., Director of the Center for Disease Control and Prevention (CDC).

Questa è un’epidemia che ormai negli Stati Uniti è incontrollabile, il CEO di IPCI sta cercando un farmaco a base di ossicodone che possa fermare o limitare questa epidemia. I decessi per overdose da antidolorifici negli USA dal 1999 a 2008 sono triplicati. Il costo annuo per le assicurazioni è di circa 70 Miliardi di $.

FDA è stata molto chiara lanciando tutte le sue preoccupazioni e incitando le aziende a sviluppare farmaci con maggior profilo di sicurezza. Queste volontà di FDA le abbiamo analizzate quando abbiamo scritto diversi articoli su Zogenix (ZGNX).

I risultati degli studi fisico-chimici dimostrano che Rexista ossicodone, quando polverizzato e ridotto in particelle, dovrebbe essere difficile e richiede tempo per andare in siringa o per essere iniettato ed è anche inefficiente da sniffare o da inalare. Rexista ossicodone dovrebbe essere difficile da abusare, da schiacciare, masticare o leccare, e non dovrebbe istantaneamente rilasciare l’intera dose di ossicodone. Il rilascio di ossicodone tramite  Rexista è probabile che sia più lento o non istantaneo in una vasta gamma di bevande e solventi, e dovrebbe essere insignificante o inefficiente attraverso il riscaldamento e la vaporizzazione. Ho usato il condizionale perchè trattasi di dati preliminari.

Studi di stabilità hanno rivelato che l’ossicodone Rexista è stabile per la conservazione anche a temperature elevate e umidità relativa alta.
I dati della studio di fase I di Rexista ossicodone rispetto OxyContin di Purdue Pharma sono stati positivi. I dati hanno rivelato che una singola dose di 40 mg di ossicodone Rexista era bio-comparabile a 40 mg di OxyContin. OxyContin è approvato per la gestione del dolore da moderato a grave quando una continua dose di analgesico oppioide è necessario per un periodo prolungato di tempo.
Intellipharmaceutics intende chiedere una Special Protocol Assessment a FDA per l’assistenza nella realizzazione di uno studio di fase III. Intellipharmaceutics ha anche l’intenzione di cercare un partner per gli studi di fase III.
Ulteriori studi di fase I sono attesi per il quarto trimestre del 2013, e Intellipharmaceutics prevede di iniziare gli studi di fase III per la prima metà del 2014.

Questo un breve riassunto di quello che ha detto l’azienda ed ecco qui sotto qualche altro dettaglio di quali dati sono arrivati:

1) I risultati della fase attuale di sviluppo e i test fisico-chimico per valutare le proprietà abuso-deterrente del suo Rexista (TM) ossicodone.

2) Gli studi di stabilità

3) Successo della sperimentazione clinica di fase I del Rexista (TM) oxycodone, progettato intorno al suo sistema di rilascio modificato.

Le prove fisico-chimiche sono state condotte sul prodotto polverizzato o cotto al microonde mentre gli studi di resistenza sono stati fatti alla compressione, per valutare il potenziale di abuso da masticamento e nel leccare.

– Studi condotti per valutare il potenziale di “dose di dumping” relative a ossicodone somministrato accidentalmente o intenzionalmente con alcol;

– Studi di estrazione nelle bevande, mezzi acquosi e non acquosi condotti per valutare il potenziale abuso relativi alla somministrazione per via orale di ossicodone ottenute dallo scioglimento del Rexista;

– Studi di vaporizzazione condotti per valutare il potenziale abuso relativo alla insufflazione di ossicodone ottenute da riscaldamento del Rexista (TM);

– Studi di iniettabilità condotti per valutare il potenziale abuso relativi alla somministrazione endovenosa di ossicodone ottenute dal farmaco disciolto, polverizzato o cotto al microonde del Rexista.

I risultati di tali studi chimico-fisici suggeriscono che:

– Rexista (TM) ossicodone dovrebbe essere difficile abusarne attraverso schiacciamento, masticamento o leccandolo;

– Il rilascio di ossicodone da Rexista (TM) è probabile che sia più lento o non istantaneo in una vasta gamma di bevande e solventi;

– Rexista (TM) ossicodone non dovrebbe istantaneamente rilasciare l’intera dose di ossicodone, in presenza di etanolo;

– Rexista (TM) ossicodone quando polverizzato e ridotto in particelle dovrebbe essere difficile e richiede molto tempo per andare dentro la siringa e da iniettare nella forma e di volume adatto per somministrazione endovenosa;

– Il rilascio di ossicodone potrebbe essere insignificante o inefficientei attraverso il riscaldamento e la vaporizzazione;

I risultati di studi di stabilità accelerata indicano che Rexista (TM) è stabile anche a temperatura elevata (40 ° C) e umidità relativa (70%) di stoccaggio.

La fase I di sperimentazione clinica ha coinvolto, dodici soggetti in uno stato di digiuno, uno studio randomizzato cross-over comparativo, tra Rexista ossicodone rispetto OxyContin (R) (ossicodone cloridrato compresse a rilascio controllato). La biodisponibilità di una dose singola di Rexista (TM) ossicodone era equivalente a quella di OxyContin (R), come misurato dalle rispettive aree sotto la curva (“AUCs”). Il valore per l’AUC fornisce essenzialmente una stima dell’esposizione totale del farmaco confrontando rapporti tra Rexista (TM), ossicodone e OxyContin (R). Su una base di misurazione, questi possono essere riassunti come AUCt = 92% e AUCinf = 99%. Questi rapporti erano entro 80% – 125% con l’intervallo di confidenza del 90% (capisco poco di statistica ma sembra un valore discreto).

“Lo studio suggerisce che l’utilizzo della piattaforma tecnologica nella nostra formulazione di Rexista (TM) ossicodone non interferisce con la biodisponibilità di ossicodone, e promuove la stabilità del Rexista ossicodone”, ha dichiarato il dottor Isa Odidi, CEO e co- Fondatore della Intellipharmaceutics. “Crediamo che il nostro Rexista ossicodone (TM) è anche sufficientemente differenziato dall’ ossicodone cloridrato a rilascio prolungato prodotto e commercializzato attualmente disponibile, sia per la sua architettura  sia nel rilascio del principio attivo, e ha mostrato un punto di divergenza nel profilo di dissoluzione e / o un profilo di biodisponibilità. Questa ultima frase si riferisce a quello che abbiamo descritto prima ovvero l’assorbimento, la solubilità e la equivalenza tra il Rexista e il concorrente.

Come detto prima l’azienda ha in programma di cercare un Special Protocol Assessment (“SPA”) con la Food and Drug Administration per assistere l’azienda per condurre uno studio pivotal di fase III, in preparazione per una New Drug Application (“NDA” ) 505 (b) (2). Lo scopo della SPA è quello di raggiungere un accordo con l’FDA per quanto riguarda il disegno dello studio, gli endpoint e le analisi statistiche necessarie per sostenere l’approvazione di Rexista (TM) ossicodone prima di iniziare lo studio di Fase III.

Per la SPA, l’azienda ha intenzione di proporre uno studio di Fase III progettato come uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, studio multicentrico per valutare l’efficacia analgesica di Rexista (TM) ossicodone in confronto a un placebo per 12 settimane di trattamento nei pazienti con dolore di intensità corrispondenti a dolore moderato-grave.

Bene questo è tutto quello che c’era da sapere in riferimento alle ultime notizie arrivate. L’azienda per i prime sei mesi dell’anno ha perso 3,1M di $. Per portare avanti lo sviluppo clinico serviranno diversi dollari. Dopo l’ultima offerta fatta a Marzo 2013 nelle casse sono rimasti 1,8 M di $. Come ha fatto notare l’amico Windpower ci sono dei warrant da esercitare:

The warrants are exercisable for a term of five years and an exercise price of $2.10 per common share. After placement agent fees and estimated offering expenses, the Company received net proceeds from the offering of approximately $2.7 million. Intellipharmaceutics intends to use the net proceeds to file additional ANDAs with the FDA, to advance clinical trials for its abuse resistant Rexista(TM) technology and/or other New Drug Application (NDA) 505(b)(2) opportunities, to establish additional partnerships, and for working capital, research, product development and general corporate purposes.

Con i warrant non si va molto lontano ma posso garantire alcuni mesi tranquilli ma visto che l’azienda ha detto più volte di cercare un partner per lo sviluppo del Rexista non ho motivo per non crederci. Potrebbe esserci una svolta a breve. A voi.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Investire oggi: Ecco il titolo protagonista di questi giorni IntelliPharmaCeutics International ($IPCI) e non dite che non ve l'avevo detto......, 10.0 out of 10 based on 1 rating
200 commenti Commenta
nccmtt
Scritto il 24 luglio 2013 at 11:18

Ecco aspettavo questo post per ringraziarvi ufficialmente, per avermi fatto conoscere IPCI ma soprattutto perché più volte sono stato in dubbio se vendere e grazie anche a voi non ho mollato :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
Un po’ grazie anche a me perché il decisore ultimo che si assume tutta la responsabilità rimango io :twisted::twisted::twisted:

Grazie Gooser, Giorgio e tutti quanti

bisanzio
Scritto il 24 luglio 2013 at 11:41

Innanzitutto grazie a Gooser e a tutti voi per il gran risultato raggiunto! :mrgreen:
A questo punto però volevo chiedere: che si fa?
Io penserei di venderne una metà e aspettare con l’altra…
Voi cosa ne dite? :roll:
P.S. Domanda diretta: tu Gooser che pensi di fare? 8)

taeda80
Scritto il 24 luglio 2013 at 11:48

Mi unisco ai ringraziamenti a Gooser, il mio ordine a 3$ è andato in porto ieri sera, speriamo di non pentirmi troppo…

Scritto il 24 luglio 2013 at 11:50

nccmtt@finanza:
Ecco aspettavo questo post per ringraziarvi ufficialmente, per avermi fatto conoscere IPCI ma soprattutto perché più volte sono stato in dubbio se vendere e grazie anche a voi non ho mollato :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Un po’ grazie anche a me perché il decisore ultimo che si assume tutta la responsabilità rimango io :twisted: :twisted: :twisted:

Grazie Gooser, Giorgio e tutti quanti

grazie matteo per gli aggiornamenti che spesso posti sul blog, anche perchè seguire tutto diventa molto difficile. Grazie anche agli altri ragazzi (non faccio nomi per non dimenticare qualcuno) e anche perchè siete in tanti. Detto questo hai fatto bene a ricordare che alla fine ognuno di noi deve prendere una decisione facile o difficile che sia, prendendosi la responsabilità delle proprie azioni. :mrgreen:

Scritto il 24 luglio 2013 at 11:52

bisanzio@finanza:
Innanzitutto grazie a Gooser e a tutti voi per il gran risultato raggiunto! :mrgreen:
A questo punto però volevo chiedere: che si fa?
Io penserei di venderne una metà e aspettare con l’altra…
Voi cosa ne dite? :roll:
P.S. Domanda diretta: tu Gooser che pensi di fare? 8)

Questa mattina dopo un breve consulto con l’amico giorgio abbiamo deciso di aspettare oggi (perchè secondo noi sale ancora) e venderne metà. Devo dire che mi trovo d’accordo con la strategia di Giorgio.

nccmtt
Scritto il 24 luglio 2013 at 12:02

Si sulle responsabilità, come sai è argomento a me caro, perché si sorride quando e verde ma non scordiamoci che capitano anche le bastonate e dietro il book c’è ognuno di noi e non un altro che compra o vende al posto nostro.
Detto questo il vostro lavoro è impagabile grazie ancora!
Matteo

P.S.
Su IPCI sono anche io per venderne la metà sto cercando di capire il prezzo a cui farlo… vorrei provare un 3.44

nccmtt
Scritto il 24 luglio 2013 at 12:13

Scusate parlo di prezzo perché oggi non riesco a seguire molto la diretta :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Scritto il 24 luglio 2013 at 12:13

Ah aggiungo inoltre che questa mattina ho subito minacce via sms da Giorgio che mi ha obbligato a far uscire l’articolo senza farla troppo lunga eh :mrgreen::mrgreen:

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 12:24

Credo che restero’ poco sotto i 4$.

Scritto il 24 luglio 2013 at 13:33

Ricordate SRPT e la possibilità di presentare NDA con i dati della sola fase 2 ? Ecco la news…

Sarepta Therapeutics, Inc. (NASDAQ: SRPT), a developer of innovative RNA-based therapeutics, today announced it plans to submit a New Drug Application (NDA) to the U.S. Food and Drug Administration (FDA) in the first half of 2014 for the approval of eteplirsen for the treatment of Duchenne muscular dystrophy (DMD). Eteplirsen is Sarepta’s lead exon-skipping compound in development for the treatment of patients with DMD who have a genotype amenable to skipping of exon 51.

The decision to submit an NDA for eteplirsen in 2014 is based on productive interactions with the FDA in a meeting that occurred this week. That meeting was a follow-up to the FDA’s review of two recently submitted summary documents that included data on dystrophin and clinical outcomes from the existing eteplirsen studies. The FDA stated in pre-meeting comments that the Agency is “open to considering an NDA based on these data for filing.” The Agency, however, requested additional information related to the methodology and verification of dystrophin quantification. Sarepta believes the requests from the Agency can be addressed and incorporated into an NDA submission in the first half of 2014.

“We are encouraged by the feedback from the FDA and believe that data from our ongoing clinical study merits review by the Agency and will be sufficient for an NDA filing,” said Chris Garabedian, president and chief executive officer of Sarepta Therapeutics. “We plan to work closely with the FDA to prepare an NDA submission in the first half of 2014 as we continue to prepare for our confirmatory study and our manufacturing scale up.”

The Agency would not commit to declaring dystrophin an acceptable surrogate endpoint under the CFR 314 Subpart H Accelerated Approval pathway prior to an NDA filing and commented that a decision by the Agency to file “the NDA would not indicate that we have accepted dystrophin expression as a biomarker reasonably likely to predict clinical benefit. A filing would only indicate that the question merits review, and that we deem the data to be reviewable.”

Sarepta anticipates submitting an NDA for eteplirsen in the first half of 2014; however, the exact timing of the submission will be dependent on further discussions and agreement with the FDA on the information needed for an acceptable filing. Sarepta also intends to have an End-of-Phase II meeting with the agency later this quarter to discuss the requirements for the Chemistry, Manufacturing, and Controls (CMC) section of the NDA.

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 14:37

gooser:
Ricordate SRPT e la possibilità di presentare NDA con i dati della sola fase 2 ? Ecco la news…

Sarepta Therapeutics, Inc. (NASDAQ: SRPT), a developer of innovative RNA-based therapeutics, today announced it plans to submit a New Drug Application (NDA) to the U.S. Food and Drug Administration (FDA) in the first half of 2014 for the approval of eteplirsen for the treatment of Duchenne muscular dystrophy (DMD). Eteplirsen is Sarepta’s lead exon-skipping compound in development for the treatment of patients with DMD who have a genotype amenable to skipping of exon 51.

The decision to submit an NDA for eteplirsen in 2014 is based on productive interactions with the FDA in a meeting that occurred this week. That meeting was a follow-up to the FDA’s review of two recently submitted summary documents that included data on dystrophin and clinical outcomes from the existing eteplirsen studies. The FDA stated in pre-meeting comments that the Agency is “open to considering an NDA based on these data for filing.” The Agency, however, requested additional information related to the methodology and verification of dystrophin quantification. Sarepta believes the requests from the Agency can be addressed and incorporated into an NDA submission in the first half of 2014.

“We are encouraged by the feedback from the FDA and believe that data from our ongoing clinical study merits review by the Agency and will be sufficient for an NDA filing,” said Chris Garabedian, president and chief executive officer of Sarepta Therapeutics. “We plan to work closely with the FDA to prepare an NDA submission in the first half of 2014 as we continue to prepare for our confirmatory study and our manufacturing scale up.”

The Agency would not commit to declaring dystrophin an acceptable surrogate endpoint under the CFR 314 Subpart H Accelerated Approval pathway prior to an NDA filing and commented that a decision by the Agency to file “the NDA would not indicate that we have accepted dystrophin expression as a biomarker reasonably likely to predict clinical benefit. A filing would only indicate that the question merits review, and that we deem the data to be reviewable.”

Sarepta anticipates submitting an NDA for eteplirsen in the first half of 2014; however, the exact timing of the submission will be dependent on further discussions and agreement with the FDA on the information needed for an acceptable filing. Sarepta also intends to have an End-of-Phase II meeting with the agency later this quarter to discuss the requirements for the Chemistry, Manufacturing, and Controls (CMC) section of the NDA.

potrebbero emette,

da seguire sempre che per fda non ci siano problemi.
however, the exact timing of the submission will be dependent on further discussions and agreement with the FDA on the information needed for an acceptable filing.

nccmtt
Scritto il 24 luglio 2013 at 14:38

è la prima volta che vedo ordine in pre su IPCI!

Matteo

Scritto il 24 luglio 2013 at 15:01

windpower@finanza,

fda potrebbe anche non accettare la NDA…..

nccmtt
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:34

Vendute la metà a 3 e 48 8O8O8O
Matteo

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:34

chi non ha venduto alzi la mano :mrgreen:

Scritto il 24 luglio 2013 at 15:36

Venduta mezza ACHN A 7,27$ porto a casa un +16%

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:37

messe 1000 a 3,9
2000 le tengo per 4,5, forse :mrgreen:

xelaleon
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:37

windpower@finanza:
chi non ha venduto alzi la mano

Io gli ho messo vicino il grafico ‘dell’innominabile’ … tengo botta
Ciao
Xela

alessiomz
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:39

vednute a 3,5…

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:39

mi sa che la portano oltre i 4$…..
il candelotto di 100k mi piace

tosco63
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:44

ci sono anche io ho esagerato metà a 4$ 8O

zeder one
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:46

sto tenedo duro !!ma mi prude il dito !

nccmtt
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:47

gooser:
Venduta mezza ACHN A 7,27$ porto a casa un +16%

Io ho perso il treno :evil::evil::evil: se ritorna anche io ho ordine per la metà a quelle cifre con +14

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:48

io aspetto verso i 4 x metà!

atalanta
Scritto il 24 luglio 2013 at 15:54

IPCI. Vendute a 3,70. Nella mia vita un gain del 110% in 6 giorni non l’ho mai visto. Sono commosso e ringrazio di cuore il CAPITANO GOOSER :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:03

vendute metà a 3,69 sono in acquisto a 3,39

papi67
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:04

SRPT -15%, MACK tornato sopra i 5.

Scritto il 24 luglio 2013 at 16:08

giorgio.migliore@finanza:
vendute metà a 3,69 sono in acquisto a 3,39

con solo 1000 pezzi ?

Scritto il 24 luglio 2013 at 16:16

IPCI: Venduta mezza posizione anche io eh :lol::lol:

Scritto il 24 luglio 2013 at 16:23

atalanta@finanzaonline:
IPCI. Vendute a 3,70. Nella mia vita un gain del 110% in 6 giorni non l’ho mai visto. Sono commosso e ringrazio di cuore il CAPITANO GOOSER :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Sono contento per tutti voi quando gainate se poi sono a 3 cifre meglio ancora !! Con questo hai recuperato XNPT le hai ancora o le hai poi mollate? Tra l’altro è tornata a livelli decenti mi pare……

atalanta
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:28

gooser,

XNPT le ho mollate l’altro ieri con un piccolo loss. Anche qui hai visto bene. :mrgreen:

alessiomz
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:30

io ce le ho ancora!

zeder one
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:34

alessiomz@finanza:
io ce le ho ancora!

anche io ma me ne sto pentendo !

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:35

pure io!

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:36

io no, fino a ferragosto :mrgreen:

alessiomz
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:46

intendevo XNPT!! IPCI mollate a 3.5$

Scritto il 24 luglio 2013 at 16:48

alessiomz@finanza:
intendevo XNPT!! IPCI mollate a 3.5$

come ho spiegato via e-mail all’amico Atalanta XNPT ha un importante release di dati a fine Q3. Vale la pena tenerle e forse tentare anche un ingresso per chi non le ha. La scelta di limitare il loss e recuperare un po’ di soldi da spostare da altre parti è comunque una buona soluzione.

alessiomz
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:52

cross finger!

alessiomz
Scritto il 24 luglio 2013 at 16:53

IPCI stavo pensanod di rientrare, o forse conviene aspettare qualche giorno…

papi67
Scritto il 24 luglio 2013 at 17:12

Anche CPRX ripiega, occasione di ingresso?

alessiomz
Scritto il 24 luglio 2013 at 17:27

Ziop prova aa rompere i 3$

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 17:54

Chi è che tempo fa mi chiedeva se tenere o no OREX? :mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 17:55

CYTK l’entrata sui 13 ci stava tutta eh….

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 17:57

gooser: con solo 1000 pezzi ?

Per ora riprese solo 1400… vorrei incrementare BIOD sui 4,30 e avere margine se IPCI storna ancora un po’…. :mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 17:59

giorgio.migliore@finanza:
Chi è che tempo fa mi chiedeva se tenere o no OREX? :mrgreen:

Tra l’altro se in close si conferma sopra 6,83 segnale bomba… :mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 17:59

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 18:00

papi67@finanza:
Anche CPRX ripiega, occasione di ingresso?

Se arriva suigli 1,05 sì!

tosco63
Scritto il 24 luglio 2013 at 18:25

ciao giorgio se hai tempo e voglia mi dai un occhiata a isis secondo te quando è il momento di rientrare? grazie

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 18:30

tosco63@finanzaonline,

Ciao Tosco!
Graficamente non mi piace: ha perso la mm20 brutto segno. Primo target down 26,78 ma non mi stupirei arrivasse alla mm50 oggi a 25.20.
Rimane sempre aperto il gap a 22,09!!
Insomma, attualmente non mi sembra graficamente interessante! Da valutare più avanti…

tosco63
Scritto il 24 luglio 2013 at 18:37

ti ringrazio se dovesse chiudere il gap è da prendere

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 18:41

tosco63@finanzaonline,

Sicuramente sarebbe un livello interessante!

giorgio.migliore
Scritto il 24 luglio 2013 at 19:05

Ho scoperto or ora che mi è rimasto attivo un ordine inserito all’ultimo ieri sera su IPCI che non mi aveva preso: dunque ho venduto metà in open (3.21) e metà a 3.69, con media a 3,45. Per ora ne ho riprese 1400 a 3.39, vediamo come si evolve la situazione! :mrgreen:

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 20:01

SRPT

si sa nulla?

windpower
Scritto il 24 luglio 2013 at 20:02

anche STML diventa interessante…storno estivo in atto!

tradergains
Scritto il 24 luglio 2013 at 21:31

Su SUPN è rimasto nessuno ? Non so che fare è tornata su anche se con pochi volumi

Scritto il 25 luglio 2013 at 07:41

tradergains@finanza:
Su SUPN è rimasto nessuno ? Non so che fare è tornata su anche se con pochi volumi

SUPN se ne sta tornando a parlare secondo me è da tenere

Scritto il 25 luglio 2013 at 07:55

windpower@finanza:
SRPT

si sa nulla?

FDA solleva dubbi che sinceramente non mi aspettavo….. occorre approfondire ma la situazione non mi sembra propria bella per SRPT. Si parlava di approvazione accelerata, e presentano NDA tra 6 mesi…. bah

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 07:59

Comunque ieri ho perso occasione di alleggerirmi su ACHN e prendere un po’ di CYTK :evil: ma ero dal dentista ed è difficile operare con un trapano in bocca :mrgreen:

Matteo

Scritto il 25 luglio 2013 at 08:06

nccmtt@finanza:
Comunque ieri ho perso occasione di alleggerirmi su ACHN e prendere un po’ di CYTK :evil: ma ero dal dentista ed è difficile operare con un trapano in bocca :mrgreen:

Matteo

come hai letto ieri ne ho mollate un po’ di ACHN magari sbagliando, perchè in questo momento vorrei essere liquido per tentare un paio di LONG su eventi binari per il Q4. Due di questi mi stanno scappando ovvero IMUC ed EXEL.

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 08:25

Secondo me Gooser ieri hai fatto bene su ACHN. Ovviamente se dovesse essere diverso non posso che esserne contento :mrgreen:

IMUC a 2 era da prendere… e vabeh sarà per la prossima :mrgreen:

windpower
Scritto il 25 luglio 2013 at 08:52

gooser: come hai letto ieri ne ho mollate un po’ di ACHN magari sbagliando, perchè in questo momento vorrei essere liquido per tentare un paio di LONG su eventi binari per il Q4. Due di questi mi stanno scappando ovvero IMUC ed EXEL.

Sono anche nel mio mirino, in particolare exel.

windpower
Scritto il 25 luglio 2013 at 08:53

gooser: FDA solleva dubbi che sinceramente non mi aspettavo….. occorre approfondire ma la situazione non mi sembra propria bella per SRPT. Si parlava di approvazione accelerata, e presentano NDA tra 6 mesi…. bah

si ora si parla del primo semestre 2014. Diciamo che per natale tornano buone. :mrgreen:

Scritto il 25 luglio 2013 at 12:15

Primo giorno di contrattazione ieri…… :twisted::twisted::twisted:

https://www.google.com/finance?q=NASDAQ%3AAGIO&ei=c_rwUZDfJOnCwAOUGA

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 12:41

gooser:

Gooser a che prezzo entriamo in IMUC? :oops::oops::oops:
C’è l’emissione che incombe… 8O8O8O
Che ne dici se oggi scende un po’ di iniziare a prendere una piccola posizione?

Grazie
Matteo

papi67
Scritto il 25 luglio 2013 at 13:09

Ieri Giorgio accennava ad una buona chiusura di Orex come segnale bomba; è vicino ai massimi dell’anno, voi cosa ne dite?

Scritto il 25 luglio 2013 at 14:34

nccmtt@finanza: Gooser a che prezzo entriamo in IMUC? :oops: :oops: :oops:
C’è l’emissione che incombe… 8O 8O 8O
Che ne dici se oggi scende un po’ di iniziare a prendere una piccola posizione?

Grazie
Matteo

Io aspetto il tonfo :mrgreen::mrgreen:

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 14:53

gooser: Io aspetto il tonfo

e io come faccio a dirti di no? :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

zeder one
Scritto il 25 luglio 2013 at 15:11

Pre market ipci positivo.finta o altro rialzo ?

taeda80
Scritto il 25 luglio 2013 at 15:37

Giorgio cosa facciamo con quella manciata di IPCI comprate a 3,39??

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 15:40

Io mi sono preso un’altra manciata di CYTK… vedremo….

Matteo

Scritto il 25 luglio 2013 at 15:40

taeda80@finanza:
Giorgio cosa facciamo con quella manciata di IPCI comprate a 3,39??

bella domanda :mrgreen::mrgreen:

alessiomz
Scritto il 25 luglio 2013 at 15:45

Io vorrei rientrare…qualche consiglio?

atalanta
Scritto il 25 luglio 2013 at 15:53

IPCI. Se guardata la storia grafica del titolo quando in passato sono stati fatti questi violenti impulsi nelle settimane successive il titolo e ritornato nel suo letto. Poi considerate che i volumi andranno sempre a diminiure. Il titolo quello chge doveva dare l’ha dato almeno sul breve. Poi ci potranno essere delle sparate ancora al rialzo ma il rischio è troppo alto. Si rischia ri rimanere incastrati. Il mercato è un pò tirato vediamo se storna un pò, poi il nostro Capitano non mancherà di tirare fuori dal cilindro qualcosa. :wink::wink::wink:

alessiomz
Scritto il 25 luglio 2013 at 15:57

:D

Scritto il 25 luglio 2013 at 15:57

atalanta@finanzaonline:
IPCI. Se guardata la storia grafica del titolo quando in passato sono stati fatti questi violenti impulsi nelle settimane successive il titolo e ritornato nel suo letto. Poi considerate che i volumi andranno sempre a diminiure. Il titolo quello chge doveva dare l’ha dato almeno sul breve. Poi ci potranno essere delle sparate ancora al rialzo ma il rischio è troppo alto. Si rischia ri rimanere incastrati. Il mercato è un pò tirato vediamo se storna un pò, poi il nostro Capitano non mancherà di tirare fuori dal cilindro qualcosa. :wink: :wink: :wink:

guarda solo oggi ho scartato 2 long sto valutando altri titoli….. la lista dei binari per fine 2013 è lunga ci vorrà qualche giorno mi sa……

papi67
Scritto il 25 luglio 2013 at 16:04

IMUC sempre più suuuuuuuuuu…….

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 16:04

BIOD… che sofferenza!
Dai decolla :!: :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Matteo

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 16:06

Comunque chi è entrato in IMUC sui 2 dollari, tanto di cappello! :twisted: Bravo! :twisted:

Matteo

Scritto il 25 luglio 2013 at 16:12

nccmtt@finanza:
Comunque chi è entrato in IMUC sui 2 dollari, tanto di cappello! :twisted: Bravo! :twisted:

Matteo

e va beh ammettiamolo abbiamo sbagliato :evil::evil::evil::evil::evil::evil:

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 16:20

gooser: e va beh ammettiamolo abbiamo sbagliato

si abbiamo sbagliato… ne parlammo pure… ma vabeh il problema è che ora siamo nella situazione in cui ci parte la piccola e noi siamo qui a guardarla, ma hai ragione ci tocca aspettare magari questa emissione arriva :twisted::twisted::twisted:

Matteo

tamby
Scritto il 25 luglio 2013 at 16:43

Ciao ragazzi! comunque in merito a IPCI abbiamo una grossa cartuccia a disposizione, ovvero l’approvazione di Focalin e gli accordi che ne conseguiranno…
Ora i 40 mesi sono appena trascorsi pertanto la speculazione dovrebbe riprendere a breve.. (mia modesta opinione)! che ne dite?

atalanta
Scritto il 25 luglio 2013 at 16:49

IMUC. Certo che la rottura dei 2,80/2,85 accompagnata dai volumi che rappresenta la resistenza dei Max. di Febbraio Marzo e Giugno, è un segnale molto forte. Si può tentare un acq. con stop. se ritorna sotto il valore sopra indicato. Oggi i volumi up sono il 70% in acq. Che ne pensi Giorgio. :mrgreen:

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 17:09

gooser:
Datemi una mano IPO molto interessante:

http://www.marketwire.com/press-release/heat-biologics-inc-announces-pricing-initial-public-offering-2500000-shares-common-stock-1813952.htm

iniziamo con un po’ di sintesi sulla loro pipeline che non è male…:

HS-110 (Lung Cancer) Advanced stage IIIB/IV
HS-410 (Bladder Cancer) Heat expects to initiate Phase I/II clinical trials in mid-2013
HS-310 (Ovarian Cancer) Heat Biologics expects to initiate Phase I clinical trials in late 2013.

Matteo

giorgio.migliore
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:04

atalanta@finanzaonline:
IPCI. Se guardata la storia grafica del titolo quando in passato sono stati fatti questi violenti impulsi nelle settimane successive il titolo e ritornato nel suo letto. Poi considerate che i volumi andranno sempre a diminiure. Il titolo quello chge doveva dare l’ha dato almeno sul breve. Poi ci potranno essere delle sparate ancora al rialzo ma il rischio è troppo alto. Si rischia ri rimanere incastrati. Il mercato è un pò tirato vediamo se storna un pò, poi il nostro Capitano non mancherà di tirare fuori dal cilindro qualcosa. :wink: :wink: :wink:

Mah… occorre vedere se il movimento up è già terminato. Se guardi quello di gennaio 2011 è stato molto più corposo. Ho qualche dubbio che torni semplicemente da dove è partita! Personalmente valuterò in base al book: sui 2,40, se ci arriva, potrei decidere di mediare!

giorgio.migliore
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:14

atalanta@finanzaonline:
IMUC. Certo che la rottura dei 2,80/2,85 accompagnata dai volumi che rappresenta la resistenza dei Max. di Febbraio Marzo e Giugno, è un segnale molto forte. Si può tentare un acq. con stop. se ritorna sotto il valore sopra indicato. Oggi i volumi up sono il 70% in acq. Che ne pensi Giorgio. :mrgreen:

L’ottimo sarebbe stato entrare sul pull-back sulla 200, ma a posteriori tutto è semplice. Segnale forte in rottura in close di 2,88, che aprirebbe la strada per nuovi target a rialzo. Naturalmente con stop sotto questo livello.
Devo dire che personalmente però preferisco i titoli che devono ancora partire…

giorgio.migliore
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:17

papi67@finanza:
Ieri Giorgio accennava ad una buona chiusura di Orex come segnale bomba; è vicino ai massimi dell’anno, voi cosa ne dite?

Un’entry oggi tecnicamente ci stava tutta, magari sul pull-back a 6,85 con stop sotto questo livello in close!

giorgio.migliore
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:18

Azz… mi è scappata BIOD a 4,30!!!!!! :twisted:

Scritto il 25 luglio 2013 at 18:19


Come vedete in rosso quello che si aspettava in verde la situazione attuale….. sto parlando di SQNM eh

qui è spiegato il motivo del calo http://finance.yahoo.com/news/sequenom-tumbles-test-payment-concerns-222827158.html però mi sembravo problemi risolvibili….. mmmm

bisanzio
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:32

gooser,

nccmtt@finanza,

scusate l’ignoranza: che dite ci proviamo?

bisanzio
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:33

…intendevo dire con HTBX…

Scritto il 25 luglio 2013 at 18:40

bisanzio@finanza:
…intendevo dire con HTBX…

domani mattina se riesco tento di dargli un okkiata decente adesso non riesco proprio…. :evil:

giorgio.migliore
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:49

nccmtt@finanza:
Comunque ieri ho perso occasione di alleggerirmi su ACHN e prendere un po’ di CYTK :evil: ma ero dal dentista ed è difficile operare con un trapano in bocca :mrgreen:

Matteo

ACHN io continuo a dire LONG!! Anche CYTK eh!! :mrgreen:

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 18:51

gooser: domani mattina se riesco tento di dargli un okkiata decente adesso non riesco proprio….

a trovarle le info per ora solo sul loro sito il resto mi sembrano ripetizioni.
Matteo

bisanzio
Scritto il 25 luglio 2013 at 19:03

gooser,

nccmtt@finanza,

grazie…come sempre pendo dalle vostre labbra!
Buona serata a tutti :wink:

Scritto il 25 luglio 2013 at 19:25

nccmtt@finanza: a trovarle le info per ora solo sul loro sito il resto mi sembrano ripetizioni.
Matteo

qua manco montalbano ci puo’ aiutare a trovare informazioni :mrgreen:

nccmtt
Scritto il 25 luglio 2013 at 19:48

gooser: qua manco montalbano ci puo’ aiutare a trovare informazioni

:mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Gooser ma hai visto che c’è un prezzo sul sito?
http://ir.heatbio.com/index.cfm

Matteo

alessiomz
Scritto il 25 luglio 2013 at 19:59

pran??

giorgio.migliore
Scritto il 25 luglio 2013 at 21:26

Entrato in NBY a 1,41… volumi in aumento!

Scritto il 26 luglio 2013 at 07:30

giorgio.migliore@finanza:
Entrato in NBY a 1,41… volumi in aumento!

c’e’ stato anche l’ingresso di Sheff

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 08:22

http://seekingalpha.com/article/1572732-orexigen-a-clear-path-to-the-market?source=marketwatch

giorgio.migliore@finanza: Un’entry oggi tecnicamente ci stava tutta, magari sul pull-back a 6,85 con stop sotto questo livello in close!

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 08:23

anche APPY ha fatto un bel passettino.

avvlomax
Scritto il 26 luglio 2013 at 08:37

atalanta@finanzaonline:
IPCI. Se guardata la storia grafica del titolo quando in passato sono stati fatti questi violenti impulsi nelle settimane successive il titolo e ritornato nel suo letto. Poi considerate che i volumi andranno sempre a diminiure. Il titolo quello chge doveva dare l’ha dato almeno sul breve. Poi ci potranno essere delle sparate ancora al rialzo ma il rischio è troppo alto. Si rischia ri rimanere incastrati. Il mercato è un pò tirato vediamo se storna un pò, poi il nostro Capitano non mancherà di tirare fuori dal cilindro qualcosa.

il saggio Atlanta

http://finance.yahoo.com/news/intellipharmaceutics-announces-proposed-public-offering-060627705.html

inchiappettato

avvlomax
Scritto il 26 luglio 2013 at 08:38

ovviamente non mi riferivo ad Atlanta

Scritto il 26 luglio 2013 at 10:53

avvlomax@finanzaonline: il saggio Atlanta

http://finance.yahoo.com/news/intellipharmaceutics-announces-proposed-public-offering-060627705.html

inchiappettato

quello che ci aspettavamo è arrivato con 1,8M di $ in cassa non si va molto lontano….

bisanzio
Scritto il 26 luglio 2013 at 10:56

giorgio.migliore@finanza,

gooser,

Lo so che sono un rompi…oni, ma mi sfugge il motivo dell’ingresso…
qualcuno me lo può spiegare?
Grazie

bisanzio
Scritto il 26 luglio 2013 at 10:57

mi riferivo a NBY…

Scritto il 26 luglio 2013 at 11:02

bisanzio@finanza:
mi riferivo a NBY…

bisanzio
Scritto il 26 luglio 2013 at 11:27

gooser,

grazie BOSS

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 11:56

Gooser ma anche te sei su NBY?
Matteo

Scritto il 26 luglio 2013 at 12:03

nccmtt@finanza:
Gooser ma anche te sei su NBY?
Matteo

no anche perchè ho letto solo ora dell’ingresso dei due boss Sheff e Giorgio

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 12:52

gooser: no anche perchè ho letto solo ora dell’ingresso dei due boss Sheff e Giorgio

Stiamo parlando G€org€ ? sul nick voglio i diritti :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Scritto il 26 luglio 2013 at 13:31

nccmtt@finanza: Stiamo parlando G€org€ ? sul nick voglio i diritti :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

:mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:17

IPCI non è che oggi ci offre occasione di entrata? 8O8O8O

Scritto il 26 luglio 2013 at 15:38

emissione a 2.05$

Scritto il 26 luglio 2013 at 15:42

prese 2,14$

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:45

Ragazzi, non riesco a trovare NBY sulla piattaforma bancaria, avete l’isin?

atalanta
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:48

SRPT. Ottima occasione dal punto di vista grafico per un ingresso. Il titolo è in prossimità della MM. 100 che ha sempre agito con molta efficacia. La MM. 100 passa a 36,47 stop sotto tale valore. :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

atalanta
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:49

gooser,

Grande Capitano. Ti seguo :wink::wink::wink:

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:50

papi67@finanza:
Ragazzi, non riesco a trovare NBY sulla piattaforma bancaria, avete l’isin?

US66987P1021

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:51

gooser:
prese 2,14$

sono in acquisto anche io

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:51

nccmtt@finanza: sono in acquisto anche io

prese IPCI a 2 e 15

Scritto il 26 luglio 2013 at 15:55

se ti metti in denaro non te le danno quindi te le devi andare a prendere con la forza

atalanta
Scritto il 26 luglio 2013 at 15:57

IPCI. Alla fine e ritornata nel suo bel lettino. E’ stata una belissima manovra speculativa per poter emettere azioni. Forese il prossimo movimento sarà quello dettato dai fondamentali derivante da qualche approvazione dei farmaci. Vediamo. :mrgreen:

Scritto il 26 luglio 2013 at 15:59

IPCI: Come avete visto raccolgono circa 3M di $ una miseria. L’azienda come sempre diluisce il meno possibile.

Scritto il 26 luglio 2013 at 16:02

atalanta@finanzaonline:
IPCI. Alla fine e ritornata nel suo bel lettino. E’ stata una belissima manovra speculativa per poter emettere azioni. Forese il prossimo movimento sarà quello dettato dai fondamentali derivante da qualche approvazione dei farmaci. Vediamo. :mrgreen:

Non sono d’accordo. Forse non è chiaro mi sa il mio articolo che ho scritto. Non è una manovra speculativa, con i dati presentati l’azienda acquista un valore che forse non sono riuscito a spiegare. Forse non sono stato incisivo nell’ultima parte ma con 1,8M di $ in cash e con una fase 3 da preparare era inevitabile emettere.

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:02

nccmtt@finanza: US66987P1021

grazie Matteo.

bisanzio
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:07

gooser,

nccmtt@finanza,

vi seguo anch’io: si torna di nuovo in pista!
SIETE MITICI!
P.S. grazie ad Atalanta per la segnalazione su SRPT :wink:

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:13

gooser:
IPCI: Come avete visto raccolgono circa 3M di $ una miseria. L’azienda come sempre diluisce il meno possibile.

Si ti seguo e sono d’accordo d’altra parte sono entrato :mrgreen: anche se forse oggi si può fare di meglio, ma per IPCI noi speriamo in molto di meglio :mrgreen:

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:13

IPCI -20 non fa giudizio :evil:

Scritto il 26 luglio 2013 at 16:14

papi67@finanza:
IPCI -20 non fa giudizio :evil:

le potevo pagare meno ma amen

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:15

bisanzio@finanza:
gooser,

[email protected],

vi seguo anch’io: si torna di nuovo in pista!
SIETE MITICI!
P.S. grazie ad Atalanta per la segnalazione su SRPT

Gooser, ringrazia Gooser e Giorgio e gli altri…, io su IPCI sono solo un gregario :mrgreen::mrgreen::mrgreen: il vino va a loro :twisted::twisted::twisted:

Matteo

atalanta
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:16

gooser,

Non dibuto dell’acquito di valore. Ma concorderai con me che se facevano la comunicazione quando era a 1,8$ era meno interessante. Diciamo che hanno atteso la comunicazione dei dati???? :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:20

papi67@finanza: grazie Matteo.

strano: mi trova due titoli con nome simile uno su amex e l’altro su nyse arca, qual’è??

bisanzio
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:21

nccmtt@finanza,

io ringrazio sempre tutti perchè ve lo meritate davvero: sono onorato di poter condividere con voi questo spazio…
P.S. a proposito di vino e dotte libagioni (forse è meglio dire sbornie selvagge): perchè non proviamo a vedere se si riesce a fisare un incontro per una bella cena?
(ammetto che non ho idea di dove siate…)

Scritto il 26 luglio 2013 at 16:24

atalanta@finanzaonline:
gooser,

Non dibuto dell’acquito di valore. Ma concorderai con me che se facevano la comunicazione quando era a 1,8$ era meno interessante. Diciamo che hanno atteso la comunicazione dei dati???? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Pero’ i dati trimestrali sono usciti il 2 Luglio, quindi sapevamo e sapevano tutti il cash a quanto stava. Potevano emettere il giorno dopo a 3$ e non ci saremmo meravigliati più di tanto. Con i dati è stato facile trovare 3M di $ ma potevano emetterne 50M di azioni ma non l’hanno fatto perchè quelle poche azioni in circolazione se le vogliono tenere strette.

Scritto il 26 luglio 2013 at 16:28

bisanzio@finanza:
[email protected],

io ringrazio sempre tutti perchè ve lo meritate davvero: sono onorato di poter condividere con voi questo spazio…
P.S. a proposito di vino e dotte libagioni (forse è meglio dire sbornie selvagge): perchè non proviamo a vedere se si riesce a fisare un incontro per una bella cena?
(ammetto che non ho idea di dove siate…)

guarda se ci ospiti tutti a spese tue facciamo anche 1000 km :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:29

papi67@finanza: strano: mi trova due titoli con nome simile uno su amex e l’altro su nyse arca, qual’è??

A me ne trova uno, comunque NOVABAY PHARMA – NBY.A è quotata su AMEX.

Matteo

P.S.
Sheff ne è già uscito questo ci conferma sua strategia mordi e fuggi

Scritto il 26 luglio 2013 at 16:32

nccmtt@finanza: A me ne trova uno, comunque NOVABAY PHARMA – NBY.A è quotata su AMEX.

Matteo

P.S.
Sheff ne è già uscito questo ci conferma sua strategia mordi e fuggi

menomale che ha scadenze nel Q4 ha fatto un LONGHISSIMO !!!! :twisted::twisted:

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:35

nccmtt@finanza: A me ne trova uno, comunque NOVABAY PHARMA – NBY.A è quotata su AMEX.

Matteo

P.S.
Sheff ne è già uscito questo ci conferma sua strategia mordi e fuggi

Scusa almeno così mi dice fineco

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:37

nccmtt@finanza: A me ne trova uno, comunque NOVABAY PHARMA – NBY.A è quotata su AMEX.MatteoP.S.Sheff ne è già uscito questo ci conferma sua strategia mordi e fuggi

ok.

Scritto il 26 luglio 2013 at 16:41

IPCI: sono andati a caccia di STOP ma ne hanno trovati pochini per il momento

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:43

gooser: menomale che ha scadenze nel Q4 ha fatto un LONGHISSIMO !!!!

:twisted::twisted::twisted:
… ultimamente fa così …

atalanta
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:51

gooser,

IPCI. Insomma i volumi sono alti quasi 600.000 pezzi dopo 2 ore di contrattazione. Poi oggi prevalgono abbondantemente i volumi Down pari al 70% del totale. :cry:

atalanta
Scritto il 26 luglio 2013 at 16:55

Mercato tirato ragazzi lasciamolo sfogare un pò. :wink::wink::wink:

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 17:06

orex al top dell’anno

windpower
Scritto il 26 luglio 2013 at 17:08

IPCI

incrementato 1,99

8)

papi67
Scritto il 26 luglio 2013 at 17:21

i volumi di vendita calano, chissà che sisiano sfogati.

windpower@finanza: IPCIincrementato 1,99

atalanta
Scritto il 26 luglio 2013 at 17:36

EXEL. Gooser il titolo sta ritracciando bene che dici!!!!!!!! :mrgreen:

Scritto il 26 luglio 2013 at 17:59

atalanta@finanzaonline:
EXEL. Gooser il titolo sta ritracciando bene che dici!!!!!!!! :mrgreen:

mah sotto 5$ exel è sempre un buon prezzo

giorgio.migliore
Scritto il 26 luglio 2013 at 18:08

IPCI… prese 1650 a 2,07!

giorgio.migliore
Scritto il 26 luglio 2013 at 18:40

giorgio.migliore@finanza: Un’entry oggi tecnicamente ci stava tutta, magari sul pull-back a 6,85 con stop sotto questo livello in close!

8)

giorgio.migliore
Scritto il 26 luglio 2013 at 18:47

nccmtt@finanza: A me ne trova uno, comunque NOVABAY PHARMA – NBY.A è quotata su AMEX.

Matteo

P.S.
Sheff ne è già uscito questo ci conferma sua strategia mordi e fuggi

Dove leggi che è uscito? A me non risulta!

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 18:55

giorgio.migliore@finanza: Dove leggi che è uscito? A me non risulta!

Hai ragione ho sbagliato riga :oops::oops::oops: sbagliato a leggere la data ho letto un movimento vecchio… scusate :oops::oops::oops:

giorgio.migliore
Scritto il 26 luglio 2013 at 19:01

nccmtt@finanza: Hai ragione ho sbagliato riga :oops: :oops: :oops:sbagliato a leggere la data ho letto un movimento vecchio… scusate :oops: :oops: :oops:

:lol:

Scritto il 26 luglio 2013 at 19:23

nccmtt@finanza: Hai ragione ho sbagliato riga :oops: :oops: :oops:sbagliato a leggere la data ho letto un movimento vecchio… scusate :oops: :oops: :oops:

:evil:

nccmtt
Scritto il 26 luglio 2013 at 19:37

gooser:

lo so… ho detto una stupidaggine ancora sorry!

Scritto il 27 luglio 2013 at 17:27

nccmtt@finanza: lo so… ho detto una stupidaggine ancora sorry!

ma va che scherziamo ! :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

nccmtt
Scritto il 29 luglio 2013 at 08:02

gooser: ma va che scherziamo !

:mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Scritto il 29 luglio 2013 at 10:01

nccmtt@finanza: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

quando vai in ferie ?

nccmtt
Scritto il 29 luglio 2013 at 10:28

gooser: quando vai in ferie ?

in teoria da Giovedì… :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
ma il portafoglio non va mai in ferie 8O8O8O

Scritto il 29 luglio 2013 at 10:38

nccmtt@finanza: in teoria da Giovedì… :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ma il portafoglio non va mai in ferie 8O 8O 8O

si il portafoglio biotech è sempre open tutta l’estate :D:D

Scritto il 29 luglio 2013 at 13:46

come al solito………

Chelsea Therapeutics International, Ltd. (Nasdaq:CHTP) today announced that the U.S. Food and Drug Administration (FDA), upon further review of the Company’s resubmitted New Drug Application (NDA) for NORTHERA™ (droxidopa), has identified certain technical deficiencies in the resubmission that will require resolution prior to the resubmission being deemed a complete response. As previously announced on July 17, 2013, Chelsea had received written confirmation from the FDA that the resubmission was deemed to be a complete response to its March 28, 2012 Complete Response Letter and was assigned a new PDUFA date of January 3, 2014.

However, the FDA has now notified the Company that they have noted deficiencies that relate primarily to the formatting of certain submitted electronic datasets and statistical programs describing the methods used to generate tables and listings. The deficiencies are unrelated to study conduct, interpretability of study results, or validity of study conclusions.

The Company believes that the matter can be resolved quickly, and expects to submit the necessary response in August. Until the response is received by FDA, the Agency has informed Chelsea that the six month review clock for the NDA specified under the Prescription Drug User Fee Act (PDUFA) will not start. Therefore, upon a successful resubmission with the currently requested changes sought by the FDA, a new PDUFA date will be set by the Agency.

alessiomz
Scritto il 29 luglio 2013 at 15:12

SNTA +11%

Scritto il 29 luglio 2013 at 15:18

alessiomz@finanza:
SNTA +11%

Synta Pharmaceuticals Corp. (NASDAQ: SNTA) announced today that preliminary results from the ENCHANT-1 clinical trial, which evaluates ganetespib monotherapy in patients with newly diagnosed locally advanced or metastatic HER2 positive or triple-negative breast cancer (TNBC), achieved the prespecified criteria for advancing to the second stage of the trial.

Of the initial five HER2-positive patients enrolled in the study, two achieved objective tumor response and two achieved stable disease (SD) within the three cycles of treatment on study (12 weeks). Of the initial ten TNBC patients enrolled and evaluable for response, two achieved objective tumor response and three achieved SD following treatment with ganetespib monotherapy.

ENCHANT-1 is a ‘window-of-opportunity’ study designed to evaluate the clinical activity of single-agent ganetespib over a 12-week period preceding standard first line treatment. The protocol specifies advancing to the second stage of enrollment in each cohort if there was at least one objective tumor response out of the initial fifteen evaluable patients specified for Stage 1. This criterion was achieved in both cohorts, and therefore both cohorts will continue to enroll patients up to a total of 33 evaluable patients per cohort.

Metabolic response was also assessed in the study, by comparing baseline and week 3 PET scans. Of the five HER2-positive patients, four achieved metabolic responses. Of the 13 TNBC patients with post-baseline PET scans, six achieved metabolic response.

“Ganetespib appears to be what many of us in the Hsp90 field have been seeking for many years: a well tolerated, highly potent Hsp90 inhibitor that is clinically active in tough-to-treat cancers,” said Dr. Neil Spector, Co-Director of Developmental Therapeutics Program, Duke University and an investigator on the trial. “Given the known role of Hsp90 in fueling breast cancer growth and metastasis, and the single-agent activity seen with ganetespib, I believe this compound has potential to be an important new therapy for women with breast cancer.”

Among the patients enrolled in the study is a 68 year old woman diagnosed with inoperable TNBC, including extensive disease that had spread to her lymph nodes. The week 3 PET scan showed metabolic response in all lesions and the week 12 physical exam showed no evidence of tumor. Treatment was adjudicated a complete clinical response, and her disease was restaged from inoperable to operable. Earlier this month, she successfully completed a mastectomy with curative intent.

“It is quite remarkable to see such a strong clinical response in this devastating disease, particularly with a single-agent regimen this well tolerated,” said Dr. Tamas Hickish, Professor at the Royal Bournemouth Hospital, Dorset, UK, the treating physician and an investigator on the study. “This outcome strongly supports the further investigation of ganetespib either as a single-agent or in combination with standard of care treatments used in this setting.”

Consistent with prior experience in over 700 patients treated with ganetespib to date, the most common adverse event seen with ganetespib in the ENCHANT-1 trial was mild to moderate, transient diarrhea, which was generally manageable with standard medication.

“These encouraging findings confirm prior signals of clinical activity seen with ganetespib in breast cancer,” said Dr. Iman El-Hariry, Vice President of Clinical Research at Synta. “The favorable safety profile, clear single-agent clinical activity, and strong rationale for combination therapy suggest ganetespib may have broad potential utility in breast cancer. Taxanes in particular are widely used in breast cancer. The positive results for the combination of ganetespib with docetaxel in lung cancer provide strong rationale for exploring the taxane combination regimen in breast cancer as well.”

The expansion of the ENCHANT-1 trial will also allow for evaluation of the combination of weekly paclitaxel and ganetespib. Separately, an investigator-sponsored study evaluating the combination of ganetespib, paclitaxel, and trastuzumab in HER2-positive patients is initiating at MSKCC and NYU.

Results from ENCHANT-1 are expected to be presented at a medical meeting later this year.

Scritto il 29 luglio 2013 at 15:19

Molto bene anche DEPO, FDA ha dato la priority a MNK-795

atalanta
Scritto il 29 luglio 2013 at 15:42

APPY. Attenzione il titolo sta rompendo/solleticando la resistenza a 1,40/1,42. E’ la quarta volta che ci tenta. Una resistenza quando viene più volte testata è molto probabile che salti. :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

atalanta
Scritto il 29 luglio 2013 at 15:43

atalanta@finanzaonline,

atalanta@finanzaonline:
APPY. Attenzione il titolo sta rompendo/solleticando la resistenza a 1,40/1,42. E’ la quarta volta che ci tenta. Una resistenza quando viene più volte testata è molto probabile che salti.

Appy. Inoltre ha rotto la MM. 55 :wink:

alessiomz
Scritto il 29 luglio 2013 at 16:06

Goss, un consiglio, sono dentro SNTA con un +10%, che consigli?
Grazie!

nccmtt
Scritto il 29 luglio 2013 at 16:08

Bella anche IMUC.

Invece con MACK siamo sempre lì

Matteo

Scritto il 29 luglio 2013 at 16:17

nccmtt@finanza:
Bella anche IMUC.

Invece con MACK siamo sempre lì

Matteo

siamo stati dei polli l’apertura sui minimi su IMUC ci stava errore imperdonabile…..

atalanta
Scritto il 29 luglio 2013 at 16:18

atalanta@finanzaonline:
IMUC. Certo che la rottura dei 2,80/2,85 accompagnata dai volumi che rappresenta la resistenza dei Max. di Febbraio Marzo e Giugno, è un segnale molto forte. Si può tentare un acq. con stop. se ritorna sotto il valore sopra indicato. Oggi i volumi up sono il 70% in acq. Che ne pensi Giorgio.

IMUC. Volata porca troica :twisted::twisted::twisted::twisted::twisted::twisted:

nccmtt
Scritto il 29 luglio 2013 at 16:29

gooser: siamo stati dei polli l’apertura sui minimi su IMUC ci stava errore imperdonabile…..

atalanta@finanzaonline: IMUC. Volata porca troica

Quando è così possiamo solo dire lezione per il futuro! E’ un titolo in cui abbiamo sempre creduto dovevamo entrare a prescindere.
L’unica cosa che un po’ attenua l’errore è che comunque è stato frutto di un ragionamento

Matteo

Scritto il 29 luglio 2013 at 18:11

E non parliamo di PRAN e APPY…… :twisted::twisted:

nccmtt
Scritto il 29 luglio 2013 at 18:32

gooser:
E non parliamo di PRAN e APPY……

si è meglio non vedere 8O8O8O

giorgio.migliore
Scritto il 29 luglio 2013 at 18:41

giorgio.migliore@finanza:
Azz… mi è scappata BIOD a 4,30!!!!!! :twisted:

:twisted:

nccmtt
Scritto il 29 luglio 2013 at 18:41

IMUC, APPY, PRAN tutte e tre son partire… che peccato!
Lo dico per l’ultima volta via… per esorcizzare! :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Scritto il 29 luglio 2013 at 18:46

alessiomz@finanza:
Goss, un consiglio, sono dentro SNTA con un +10%, che consigli?
Grazie!

La notizia brutta che fece crollare il titolo non ha nulla a che fare con quella odierna che apre degli scenari nuovi ma parliamo di preclinic, da qui a dire che possa recuperare la quotazione di qualche mese fa ce ne passa. Detto questo io approfitterei di questo allungo per mollare.

Scritto il 29 luglio 2013 at 18:49

Allora usando il cervello abbiamo lasciato stare APPY, IMUC e anche PRAN. Quest’ultima eraq da prendere dopo l’ultima notizia perchè apre un evento binario ben preciso. Mio grosso errore. Per le altre resto sempre sulle mie idee, ma ciò non toglie che sono salite, ma sapete come ragiono io, non entro se la cassa piange…….. :roll::roll:

atalanta
Scritto il 29 luglio 2013 at 18:57

gooser:
Allora usando il cervello abbiamo lasciato stare APPY, IMUC e anche PRAN. Quest’ultima eraq da prendere dopo l’ultima notizia perchè apre un evento binario ben preciso. Mio grosso errore. Per le altre resto sempre sulle mie idee, ma ciò non toglie che sono salite, ma sapete come ragiono io, non entro se la cassa piange……..

Anche la cassa di APPY piange Gooser? Io sulla rottura di 1,42 sono entrato per motivi tecnici. Mi illumini. Grazie :mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 29 luglio 2013 at 19:11

Occhio a NBY… passato nuovamente un acquisto bello corposo! :mrgreen:

nccmtt
Scritto il 29 luglio 2013 at 19:14

giorgio.migliore@finanza:
Occhio a NBY… passato nuovamente un acquisto bello corposo!

Giorgio ma che ne pensi di CYTK graficamente?

giorgio.migliore
Scritto il 29 luglio 2013 at 19:15

Incrementato comunque BIOD… sembra in fase di rottura! :wink:

giorgio.migliore
Scritto il 29 luglio 2013 at 19:16

giorgio.migliore@finanza:
Incrementato comunque BIOD… sembra in fase di rottura! :wink:

Volumi buoni…!

Scritto il 29 luglio 2013 at 19:17

atalanta@finanzaonline: Anche la cassa di APPY piange Gooser? Io sulla rottura di 1,42 sono entrato per motivi tecnici. Mi illumini. Grazie :mrgreen:

ma l’azienda ha circa 20M di $ in cash. Non sono pochi ma l’azienda non consuma molto denaro

Scritto il 29 luglio 2013 at 19:18

giorgio.migliore@finanza:
Incrementato comunque BIOD… sembra in fase di rottura! :wink:

e sarebbe ora !!!

giorgio.migliore
Scritto il 29 luglio 2013 at 19:19

Goos… cosa significa?
http://investorshub.advfn.com/boards/read_msg.aspx?message_id=90438781

Grazie!! :wink:

Scritto il 29 luglio 2013 at 19:21

giorgio.migliore@finanza:
Occhio a NBY… passato nuovamente un acquisto bello corposo! :mrgreen:

NBY: Interessante la prossima trimestrale che presto uscirà. Al primo trimestre 2013 l’azienda aveva solo 13M di $ in cash

windpower
Scritto il 29 luglio 2013 at 22:29

Arrryyy

Sempre meglio :mrgreen:

Ennesima collaborazione!

giorgio.migliore
Scritto il 29 luglio 2013 at 22:30

BIOD…. bella candela! Obiettivo per domani un close sopra 4,89, cosa che renderebbe il movimento assai interessante! :P

giorgio.migliore
Scritto il 29 luglio 2013 at 22:32

ACHN… portato a casa un 10% per incrementare BIOD! Monitoro la situazione: il titolo per me rimane long, ma la perdita dei 7 non mi è piaciuta!

Scritto il 30 luglio 2013 at 10:34

Oggi esce un piccolo aggiornamento con i titoli più caldi del momento

nccmtt
Scritto il 30 luglio 2013 at 11:48

Grazie Gooser ci voleva! :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute