Investire alla scoperta di nuovi titoli del Mercato Biotech Americano: Ecco OHR Pharmaceutical (OHRP) con il suo collirio

Scritto il alle 11:44 da gooser

Chi segue attentamente il mercato americano, ma sopratutto quello tanto caro a noi delle biotech si sarà reso conto, guardando le varie notizie che arrivano, che sono tante le ipo recenti di aziende interessanti. Capita sempre più spesso vedere “facce nuove” nel mercato americano di conseguenza stavo pensando che potremmo aprire una rubrica con cadenza periodica.

Comincerei proprio in questi giorni con questa rubrica, perchè tra le tante aziende che ho seguito, una in particolare mi ha colpito per il  semplice motivo che ha un evento binario a breve.

Prima di cominciare vorrei aggiungere che in passato sono diversi gli esempi di aziende che entrano nel mercato americano Nasdaq, e oltre a portare tante novità, spesso la quotazione rispetto al prezzo di collocazione cresce in modo anche esagerato. Molti ricorderanno CCXI che in poche sedute guadagnò circa 2$ ad azione, ma tanti sono gli esempi.

Non vorrei dilungarmi troppo ma potrebbe succedere anche al titolo di oggi di ripercorrere le gesta di un altro titolo a noi caro? Forse.

ImmunoCellular Therapeutics, Ltd. (IMUC) che proprio in questi giorni torna interessante, quotava nel mercato OTC ma il suo passaggio al Nasdaq venne festeggiato dai piccoli e forse anche dai grandi azionisti portando le quotazioni ad un guadagno di circa 1$. Essendo il titolo già conosciuto e ricco di aspettative tanti azionisti potendo operare nel mercato Nasdaq iniziarono le loro posizioni. Questo potrebbe succedere anche al titolo oggetto dell’articolo di oggi. L’azienda si chiama OHR Pharmaceutical Inc.

L’azienda è entrata al Nasdaq il 13 Giugno con il simbolo OHRP e per avere i requisiti per quotare al Nasdaq ha dovuto effettuare un reverse split 1 for 3 quindi ha diminuito le azioni in circolazione. “We have elected a reverse stock split to allow Ohr to meet the listing requirements of the NASDAQ Capital Market,” said Dr. Irach Taraporewala, CEO of Ohr. “We believe that a listing on NASDAQ can provide benefit to our stockholders by improving liquidity and increasing the appeal of our stock to institutional investors.”

Anche se agli azionisti forse non sarà piaciuta questa mossa, però potrebbe essere ottima per cercare investitori di un certo peso che altrimenti forse non si sarebbero mossi.

Fatta l’opportuna intro vediamo adesso perchè il titolo è interessante…..

Il farmaco Squalamine è una piccola molecola anti-angiogenica first-in-class con un nuovo meccanismo d’azione intracellulare. Il farmaco agisce contro lo sviluppo della neovascolarizzazione dell’occhio.

La degenerazione maculare legata all’età (DMLE o AMD, in inglese) è una patologia multifattoriale che colpisce la zona centrale della retina, detta macula. È ad andamento progressivo e può portare alla perdita completa ed irreversibile della visione centrale.

Rispetto alla concorrenza i nostri amici di OHR hanno un vantaggio, il loro farmaco è un collirio mentre i farmaci approvati sono iniezioni intravitreali.

Sembra però che i vantaggi non siano soltanto quelli di evitare una serie di iniezioni dirette all’occhio ma ovviamente c’e’ un profilo di sicurezza più elevato trattandosi di un collirio, ma i fattori clinici di miglioramento visivo sono superiori. Sembra inoltre che ci sarà un vantaggio di costi quando e se il prodotto sarà approvato. L’attuale standard of care costa circa 2000$ a iniezione.

Grazie ai suoi potenti effetti anti-angiogenici, squalamine mostra anche di essere  promettente nel trattamento di tumori solidi come il cancro ovarico. Oltre al suo meccanismo anti-angiogenico, inibisce anche il sistema pompa sodio-protone nella membrana cellulare, creando così punti di ingresso nelle membrane cellulari di cellule tumorali resistenti per consentire agli agenti chemioterapici tradizionali di entrare e indurre apoptosi (morte cellulare programmata). In uno studio di fase IIa concluso, i pazienti con stadio III e IV con cancro ovarico refrattario e resistente hanno ricevuto Squalamine in combinazione con carboplatino, e dimostrato impressionanti tassi di risposta globale. Il farmaco è stato premiato con status di farmaco orfano dalla US FDA per questa indicazione.

Vediamo adesso l’evento binario.

Ohr Pharmaceutical, Inc. has announced that it is commencing Phase II clinical trials to evaluate the safety and effectiveness of its Squalamine Eye Drops as a potential treatment for wet age-related macular degeneration (AMD).

Lo studio di fase II iscriverà 120 partecipanti presso 21 centri clinici oftalmologici negli Stati Uniti, che saranno trattati con Squalamine  due volte al giorno per un periodo di nove mesi. I risultati provvisori sono attesi per la fine del 2013. 

Il mercato che si contendono Genentech e Regeron vale circa 3000 Miliardi di $ all’anno con circa 200 mila nuovi casi all’anno. Gli analisti hanno iniziato a fare due conti e visto l’invecchiamento della popolazione, i casi nei prossimi anni saranno in aumento e di conseguenza anche il mercato. Su questo ragionamento gli analisti danno un target price per il titolo tra i 10 e gli 11$.

Per il momento fermiamoci qui. L’azienda sembra interessante vi invito anche a dare un occhiata al resto della pipeline cliccando qui. Per il momento il titolo sembra muoversi nel silenzio ma non escludo che presto alcuni falchi possano intervenire presto. Titolo in watch list. A voi.

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Investire alla scoperta di nuovi titoli del Mercato Biotech Americano: Ecco OHR Pharmaceutical (OHRP) con il suo collirio, 10.0 out of 10 based on 1 rating
46 commenti Commenta
nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 12:02

Come sempre grazie!

gooser quanto quotava prima del reverse?
C’è qualcosa nel grafico che non mi torna….

Matteo

amstaff
Scritto il 18 giugno 2013 at 13:15

Grazie Gooser. :wink:

ambros2
Scritto il 18 giugno 2013 at 13:50

nccmtt@finanza,

mi sembra intorno ai 2 $

Scritto il 18 giugno 2013 at 14:13

ambros2@finanza:
[email protected],

mi sembra intorno ai 2 $

2,75

Scritto il 18 giugno 2013 at 14:20

RMTI: sono arrivati 20M di $ :mrgreen:

Rockwell Medical (NASDAQ: RMTI), a fully-integrated biopharmaceutical company targeting end-stage renal disease (ESRD) and chronic kidney disease (CKD) with innovative products and services for the treatment of iron deficiency, secondary hyperparathyroidism and hemodialysis, announced today that it closed a $20 million debt financing with Hercules Technology Growth Capital, Inc.

“This $20 million straight-debt financing coupled with our recent $40 million equity financing provides us with sufficient cash to get SFP to commercial launch,” stated Rob Chioini, Founder, Chairman and CEO of Rockwell Medical. “We are on schedule to release Phase 3 efficacy data for CRUISE-1 and look forward to those study results.”

Hercules Technology Growth Capital, Inc. is the leading specialty finance company focused on providing senior secured loans to venture capital-backed companies in technology-related markets, including technology, biotechnology, life science and cleantech industries at all stages of development. Since inception (December 2003), Hercules has committed more than $3.6 billion to over 230 companies.

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 14:45

Ci voleva!!! :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

ambros2
Scritto il 18 giugno 2013 at 14:50

posto un’approfondita analisi su ALXA (già analizzato da GOOS), titolo che ho ancora in portafoglio e ritengo abbia buoni margini di crescita
http://www.benzinga.com/markets/13/06/3669428/valuing-alexza-after-the-teva-adasuve-deal

Scritto il 18 giugno 2013 at 15:17

e intanto CYTK vola….. :twisted::twisted::twisted::twisted:

Scritto il 18 giugno 2013 at 15:31

atalanta@finanzaonline,

grazie atalanta

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 15:33

gooser: e intanto CYTK vola…..

e magari sarebbe il caso di entrare… chi lo sa…

Scritto il 18 giugno 2013 at 15:36

nccmtt@finanza,

e si

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 15:46

gooser:
[email protected],

e si

Solo che con un +15 ci vuole del coraggio per farlo :oops::oops::oops:

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 15:48

però ora +9….

Scritto il 18 giugno 2013 at 15:48

Prese 1.60$

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 15:58

Io ho ordine su quella cifra, ma arrivato tardi vediamo se ci torna….

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 16:06

messo altro ordine per un’altra manciata di CUR.
Giorgio, se hai tempo e voglia, cosa ne pensi del grafico di CUR?
Matteo

atalanta
Scritto il 18 giugno 2013 at 16:12

gooser:
[email protected],

grazie atalanta

Gooser come la vedi su ONCS vista la scadenza vicina. Noto volumi bassi ed una quotazione stazionaria/debole sui 0,27$. Grazie :roll:

papi67
Scritto il 18 giugno 2013 at 16:14

Certo che tutto il resto è una pena infinita :cry:

Scritto il 18 giugno 2013 at 16:27

atalanta@finanzaonline,

MAH in effetti a questo punto me l’aspettavo molto piu’ in alto….

tosco63
Scritto il 18 giugno 2013 at 16:39

ciao gooser ohrp mi sembra un buon farmaco mi piace watch list ,per cytk il reverse era1a3 op 1a6 se non ricordo male quindi se uno compra i seguenti multipli non ha spezzature correggimi se sbaglio?

Scritto il 18 giugno 2013 at 16:41

tosco63@finanzaonline,

tosco faranno un 1 a 3 oppure 1 a 6. Quindi cambia solo il numero di azioni in circolazione e di conseguenza la quotazione.

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 16:59

papi67@finanza: ao gooser ohrp mi sembra un buon farmaco mi piace watch list ,per cytk il reverse era1a3 op 1a6 se non ricordo male quindi se uno compra i seguenti multipli non ha spezzature correggimi se sba

veramente… ultimamente è tutto un mortorio!

alessiomz
Scritto il 18 giugno 2013 at 17:29

Ciao Goss! anche io sono ri-entrato in CYTK….che target hai?

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 17:31

sbagliato a quotare mi riferivo alla pena infinita…

Scritto il 18 giugno 2013 at 18:09

Non male eh il mio ingresso le ho pagate meno di Sheff hihihihi

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 18:13

gooser:
Non male eh il mio ingresso le ho pagate meno di Sheff hihihihi

hai fatto bene… non sono dentro per un soffio se invece di scrivere +9 mettevo ordine adesso era contento anche io :evil::evil::evil: ma vabeh….
Gosser Sheff è sempre su APPY?

Scritto il 18 giugno 2013 at 18:46

nccmtt@finanza,

si è sempre dentro. E’ anche dentro PSDV e CPRX

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 18:53

gooser:
[email protected],

si è sempre dentro. E’ anche dentro PSDV e CPRX

se si può sapere… ma da dove lo si apprende? :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
Matteo

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 19:11

Gnappo neanche Sheff è su CUR 8O siamo soli su questa barca :mrgreen:

Scritto il 18 giugno 2013 at 19:16

nccmtt@finanza,

:mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:

gnappo
Scritto il 18 giugno 2013 at 19:21

nccmtt@finanza:
Gnappo neanche Sheff è su CUR siamo soli su questa barca

certo che il mare è in tempesta..ma i frutti si vedranno!!!!!!

Scritto il 18 giugno 2013 at 19:22

nccmtt@finanza,

comunque noi facciamo tanti ragionamenti, leggiamo gli articoli, ci confrontiamo…. lui semplicemente entra sui titoli in ottica binaria. Se sono cessi o super titoli poco importa…

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 19:26

gooser:
[email protected],

comunque noi facciamo tanti ragionamenti, leggiamo gli articoli, ci confrontiamo…. lui semplicemente entra sui titoli in ottica binaria. Se sono cessi o super titoli poco importa…

Gooser, hai ragione, c’è da dire che pure noi si entra con una strategia simile… un po’ più ragionata a dire il vero :mrgreen:
Matteo

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 19:27

gnappo@finanza: certo che il mare è in tempesta..ma i frutti si vedranno!!!!!!

io ne ho prese un altro po’… ora iniziano ad essere un po’ di più di una manciata… :?:?

orzobimbo
Scritto il 18 giugno 2013 at 20:09

ciao a tutti i trader BIO ….o ragazzi Arry a questi prezzi è da comprare che dite? :?::?:

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 20:17

:mrgreen::mrgreen::mrgreen:

giorgio.migliore
Scritto il 18 giugno 2013 at 20:38

nccmtt@finanza:
messo altro ordine per un’altra manciata di CUR.
Giorgio, se hai tempo e voglia, cosa ne pensi del grafico di CUR?
Matteo

Ciao Matteo!
Il quadro grafico di Cur rimane invariato…. per allungare deve superare in close il max del 4 dicembre a 1,57. Ottima occasione di entry sarebbe nel caso in cui tornasse sulla mm200 (oggi intorno a 1,20 in risalita…).

giorgio.migliore
Scritto il 18 giugno 2013 at 20:39

OREX.. da tenere d’occhio direi… :mrgreen:

nccmtt
Scritto il 18 giugno 2013 at 20:47

giorgio.migliore@finanza: Ciao Matteo!
Il quadro grafico di Cur rimane invariato…. per allungare deve superare in close il max del 4 dicembre a 1,57. Ottima occasione di entry sarebbe nel caso in cui tornasse sulla mm200 (oggi intorno a 1,20 in risalita…).

Grazie Giorgio!

Terno
Scritto il 18 giugno 2013 at 21:50

Ma che due…
Sono entrato su CYTK con una piccola posizione, quando di solito entro in maniera consistente su segnalazione del buon Gooser :D … Mi sono detto, è già a +9, meglio non rischiare .
Se lo avessi fatto ora sarei a +18 in una solo giornata.
Comunque…
Giorgio, io sono su OREX da almeno una settimana, ma con una piccola somma: il bupropione è già impiegato come off label nel trattamento dell’obesità, Ma con risultati modesti, spesso in associazione con altri principi attivi per migliorare l’effetto. L’uso del naloxone mi convince sempre poco in tutti farmaci, non solo in questo: si vuole sfruttare la soluzione per ridurre o annullare gli effetti collaterali, ma non è un antagonista selettivo, non blocca cioè solo quelli del bupropione… Vedo rischio di sindromi di astinenza o diminuzione dell’efficacia del bupropione.
Ma l’AT mi fa ben sperare… ;)

Goooooooser!! Su ORPH se me lo avessi segnalato prima del boom delle quotazioni , io ci avrei investito tutto il mio patrimonio! Giuro! Sarebbe una innovazione straordinaria sostituire o almeno ridurre le iniezioni intraoculari (che si fanno a cicli, quindi non una volta e via, ma almeno 3).
Inoltre il costo di tali iniezioni é altissimo non tanto per il farmaco in se (che costa) ma per il fatto che di una fiala sterile, una volta aperta e usata per una somministrazione, tutto quel che rimane si butta con sprechi enormi.
Pensa ad un collirio…

Scritto il 18 giugno 2013 at 22:02

Nelle ultime settimane ci sono state circa 15

    ipo difficile.verificarle tutte colpa mia del ritardo terno le avrei prese anche io

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute