Elezioni politiche 2013: niente intesa? e a noi costerà 585 euro a famiglia

Scritto il alle 02:26 da Agata Marino

Niente da fare la maggioranza c’è ma non c’è, il Giaguarone di Bersani non vuole il grande puffo e ora si sta applicando per smacchiare il suo programma e riproporre a Grillo una possibile alleanza e il fascistone di Grillo non vuole stare con nessuno e minaccia o me o torna Monti, certo che il momento è difficile eh! ma i problemi sono tanti e sempre gli stessi.

Grillo attacca su Twitter «Se proprio Pd e Pdl ci tengono alla governabilità possono sempre votare la fiducia al primo governo M5s».

La risposta arriva dal giaguaro Bersani«Come noi rispettiamo gli elettori anche Grillo li rispetti. I numeri li vede anche lui, non pensi di scappare dalla sue responsabilità con delle battute. Ci si vede in Parlamento e davanti agli elettori».( ma ricordo al Giaguaro che l’accordo ci potrebbe essere con il PDL, e ci si tappa pure il naso per il bene del paese… insomma anche lui si prenda le sue responsabilità)

Insomma mentre i politici si spartiscono le poltroncine e fanno modifiche al programma per ottenere una maggioranza, soliti e antichi problemi emergono.

 

Se il parlamento non troverà un accordo sulla nascita di un nuovo governo, i primi a pagare saranno i contribuenti.
Serve subito un’intesa per scongiurare 14,7 miliardi di tasse in più.
Per ciascuna famiglia l’aggravio medio sarà pari a 585 euro.

Non solo spread…
“In campagna elettorale non erano forse tutti d’accordo per abbassare le tasse ed aiutare le piccole imprese? Perché, allora, non si trova un accordo su queste priorità e si dà vita ad un Esecutivo che affronti questi problemi per ridare un po’ di speranza al Paese?”,  ritornando sulla situazione di stallo venutasi a creare dopo il risultato elettorale, ricordando che mai come in questo momento è necessario approvare delle misure legislative che sterilizzino gli aumenti fiscali boom previsti per l’anno in corso. 
Le previsioni sono “drammatiche. Quest’anno la pressione fiscale toccherà il 45,1% sul Pil. Un record che in passato mai avevamo raggiunto. In termini assoluti gli italiani pagheranno 14,7 miliardi di euro di tasse e contributi previdenziali in piu’ rispetto al 2012.

Per ciascuna famiglia italiana l’aggravio medio di imposta sarà pari a 585 euro: una vera e propria stangata”.

Con una crisi economica e una pressione fiscale di queste dimensioni i partiti non possono rimanere alla finestra.

Bisogna formare un Governo e intervenire per scongiurare l’aumento dell’Iva e l’impatto della Tares previsto a luglio, il ritocco all’insù dell’Imu sui capannoni, lo sblocco di una buona parte degli 80/90 miliardi di euro che le imprese avanzano dallo Stato.

Se ciò non avverrà, l’aggravio fiscale aggraverà ulteriormente la crisi e, con essa, favorirà la crescita del numero dei senza lavoro

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Elezioni politiche 2013: niente intesa? e a noi costerà 585 euro a famiglia, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
5 commenti Commenta
ferrariferrari
Scritto il 1 marzo 2013 at 09:27

chi vuole un’intesa con grillo deve essere SUBITO disposto a rinunciare ai rimborsi elettorali, ridursi lo stipendio e le varie indennità, rinunciare alle auto blu, abolire le provincie, tagliare tutti gli sprechi della casta etc…

Scritto il 1 marzo 2013 at 09:48

ferrariferrari@finanza,

Tu rinunceresti? sono due le risposte… se dici si… non fare politica, se dici no… sei pronto a farla :wink:

ferrariferrari
Scritto il 1 marzo 2013 at 11:16

Agata Marino,

i grillini vi hanno rinunciato e fanno politica!!

Scritto il 1 marzo 2013 at 11:25

ferrariferrari@finanza,

Per ora a spiccioli! Vediamo 42 mln che fanno… Ma sono fiduciosa che ciò accada ma sono anche fiduciosa che quelle imposte in questo articolo arriveranno se non trovano un accordo :-(

ferrariferrari
Scritto il 1 marzo 2013 at 11:36

Agata Marino,

i politici che predicano virtù e rigore, e poi non applicano queste regole a se stessi non meritano rispetto, anzi..

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute