Borsa Americana – Titoli del momento! ZIOPHARM Oncology (ZIOP) tutto pronto per i dati di Marzo, investitori pronti a tutto !

Scritto il alle 15:11 da gooser

 

Come anticipato nel portafoglio biotech ZIOPHARM Oncology, Inc. (ZIOP) entra prepotentemente in watch list a seguito dell’annuncio della società del rilascio a fine Marzo dello studio clinico di fase 3 del palifosfamide nel sarcoma dei tessuti molli.

Questa è una situazione ottimale per coloro che investono in eventi biotech binari, perchè ci si può concentrare su una data certa e fare le opportune strategie.

Questa è la notizia che ha scatenato i tori sul titolo l’altro giorno con un +18%:

ZIOPHARM Oncology, Inc. (Nasdaq:ZIOP) announced today that the Phase 3 (PICASSO 3) trial of palifosfamide (ZIO-201) in first-line metastatic soft tissue sarcoma has reached its target number of progression-free survival (PFS) events. PICASSO 3 is an international, randomized, double-blind, placebo-controlled trial whose primary endpoint is PFS. According to the protocol and statistical plan, reaching the target number of PFS events leads to completion of the blinded data collection process and then formal efficacy analysis by the IDMC (Independent Data Monitoring Committee). The Company will announce topline results from this trial during the last week of March 2013.

Quindi il raggiungimento del numero di eventi di progressione libera della malattia porta come conseguenza il rilascio dei dati.

Allora cosa potrebbe succedere da qui all’arrivo dei dati ? Se viene rispettato il copione l’aziende potrebbe battere cassa e consentire, a noi che l’altro giorno non siamo stati “lesti” a catapultarci sul titolo, con un ingresso confortevole. Perchè dovrebbe battere cassa?. Perchè comunque vadano i dati è meglio mettere fieno in cascina subito. Gli esempi del passato ci dicono che questa pratica viene fatta quasi sempre, solo negli ultimi mesi è successo con FOLD, CLSN, TSRX, CPRX, HEB, EXEL, . Questi sono solo alcuni esempi.

Spacchiamo subito il morale ai fans di ZIOP dicendo che “se la teoria che i dati sono in ritardo vuol dire che non sono buoni” nel caso di ZIOP questa regola calza a pennello. I dati sono in ritardo ? Direi almeno di tre mesi.

A prescindere da come andrà lo studio Picasso, l’azienda ha almeno altre due cartucce da sparare, mi riferisco ad altri due farmaci che già ad ASCO 2013 e a fine 2013 potrebbero richiamare nuovamente gli investitori quindi su un crollo del titolo qualcuno potrebbe iniziare una posizione LONG.

Vi risparmio quello che successe se non ricordo male nel 2009, mi riferisco ai casini nati sui dati della phase 2 prima fermata, poi ripartita con dati fantastici ecc, sta di fatto che il titolo che quotava circa 1$ arrivo’ a toccare gli 8$.

PICASSO 3 vede Palifosfamide e Doxorubicina confrontati con la sola doxorubicina nel trattamento del mSTS in prima linea. Quindi lo standard di cura Vs l’unione di due farmaci.

Coloro che hanno provato ad unire il loro farmaco con la Doxorubicina hanno fallito in parte il loro compito, qualche dato è migliorato ma non in modo statisticamente significativo.

Quindi riassumendo dati che arriveranno in ritardo e anche quando saranno arrivati tutto fa supporre che ci troveremo a dati non statisticamente significativi.

In questo farmaco gli investitori “a mercato”, gli insider e anche qualche esperto biotech credevano. Tralasciando la lista che potete trovare in rete almeno 4 grossi insider hanno milioni di azioni a oltre 5$. Queste transazioni fatte tra il 2009 e il 2011 ovviamente tenevano conto dei risultati del farmaco in phase 2 e le ambizioni per la successiva phase3.

Vorrei concludere abbastanza in fretta l’articolo perchè vorrei dedicarmi ad altro, quindi non andremo ad analizzare i dati in nostro possesso.

L’investimento da qui a fine Marzo potrebbe dare i suoi frutti, quindi se ci sarà l’occasione per un ingresso decente saremo dentro il titolo però dico subito che cercherò di mollare in sicurezza il titolo prima dell’uscita dei dati. Se avete letto con attenzione sopra, questa fase 3 va avanti da troppo tempo. I dati previsti per fine 2012 arriveranno in ritardo di 3 mesi.

Quando capita questo i dati sono negativi. Il ragionamento che farò vi chiarirà le idee. Quante possibilità invece ci sono che il trial sia positivo ? Direi il 33,3%.

Il ritardo dei dati puo’ significare:

Il braccio di controllo sta facendo molto bene.

Entrambi i bracci quello del farmaco di ZIOP che quello dello standard di cura fanno bene di conseguenza male per il farmaco di ZIOP che si troverà alla pari o a essere poco superiore allo standard.

Palifosfamide sta andando molto bene.

Capite adesso perchè c’e’ il 33% di possibilità che lo studio stia andando bene. Il sarcoma è una brutta bestia, in tanti ci stanno provando e gli sviluppi clinici sono molto indietro. Se Palifosfamide andrà bene sarà una grossa sorpresa . A voi.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Borsa Americana - Titoli del momento! ZIOPHARM Oncology (ZIOP) tutto pronto per i dati di Marzo, investitori pronti a tutto !, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute