Crisi: secondo Standard & Poor’s, la recessione del Belpaese, è più profonda e prolungata. Alzato il rischio economico e declassate 15 banche

Scritto il alle 09:41 da [email protected]

L’ agenzia di rating internazionale, ormai famosissima, Standard & Poor’s, si scaglia di nuovo contro l’ Eurozona e vede per L’ Italia una “recessione più forte e prolungata di quanto stimato in precedenza, e ritiene che la vulnerabilità delle banche italiane al rischio di credito dell’economia stia aumentando“(fonte). L’ agenzia alza il rischio economico del Belpaese da 4 a 5, confermando però a 4 il BICRA (Banking Industry Country Risk Assessment) per l’Italia. E declassa 15 banche italiane sui 32 istituti su cui è intervenuta, restano invariati i rating di Unicredit, Intesa San Paolo e Mediobanca, mentre viene abbassato a Monte dei Paschi di Siena e Ubi Banca da BBB a BBB-, poi a Banca Popolare di Vicenza, Carige, Banca Popolare dell’ Emilia e Banca Popolare di Milano passate da BBB- a BB+. Poi ci sono anche: Banca di Credito Cooperativo di Conversano, Banca Popolare dell’Alto Adige, Eurofidi, Dexia Crediop, Agos-Ducato, Iccrea, Banca Akros. La doppia B equivale a junk, ovvero spazzatura.

«L’attuale stato dell’economia italiana sta aumentando la vulnerabilità della qualità degli asset delle banche italiane, l’insieme dell’aumento degli asset che presentano criticità e la riduzione delle riserve per la copertura delle perdite sui prestiti espone le banche a un possibile aumento delle perdite, soprattutto se il valore degli asset collaterali si deteriorasse» fonte

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
1 commento Commenta
kry
Scritto il 4 agosto 2012 at 12:36

L’agenzia di rating più che famosissima è famigerata. Qualora emergesse che l’italia non ce la farà a fallire prima dei prossimi due anni anche con un pil oltre -2,5% nel 2012 e i titoli di stato verranno riprezzati al loro corretto valore,alle banche verranno rialzati i rating? Le nostre banche sono piene di titoli di stato quelle estere di bond bidon(e).Vedremo come la mettiamo quando le quotazioni del bund cominceranno a calare cosa succederà ci sarà da ridere a sentire i teteschi che ci incolpano.

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute