Fiat, menomale che ha Chrysler: nel 2° trimestre l’utile è di 358 milioni, vediamola graficamentea

Scritto il alle 08:18 da [email protected]

Senza l’ americana Chrysler, il gruppo del Lingotto avrebbe subito una perdita di 246 milioni, rispetto all’utile di 1,38 miliardi del secondo trimestre 2011. Invece l’ utile risulta di 358 milioni di euro. I dati non sono confortanti per la Fiat, infatti nella seduta odierna chiude a 4€ dopo esser scesa fino a 3,92, a causa della diffusione dei conti. Ma vediamo il grafico giornaliero:

Il trend è sempre rialzista dal 18 maggio 2012, oggi ha testato un’ area supportiva, dove son tornati gli acquisti, tra 3,93 e 3,98 circa. La sua tenuta impedirebbe discese fino a 3,87/3,845, la media 89 semplice e la trendline rialzista. Di fondamentale importanza è la dinamica, che se persa, comprometterebbe il trend in atto, e il primo obbiettivo sarebbe da individuare tra 3,61 e 3,71 circa. L’ ostacolo da superare per nuovi massimi di periodo, resta la resistenza col suo mantenimento, situata a 4,20.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
1 commento Commenta
kry
Scritto il 1 agosto 2012 at 00:20

Meno male che c’è chrysler altrimenti altri contributi che alimenterebbero il debito pubblico.

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute