MPS: la Fondazione chiude il 2011 con una perdita di 331,74 milioni di euro

Scritto il alle 08:52 da [email protected]

http://finanzanostop.finanza.com/files/2012/07/145253142-bf5f5d32-9bcf-4ae2-9cac-50b82c6b36d5.jpgFondazione Monte dei Paschi di Siena chiude il bilancio del 2011 con un disavanzo che si attesta a 331,74 milioni di euro.

In particolare, informa una nota, il dato, da inquadrare anche nel panorama delle difficolta’ economiche e finanziarie di questi ultimi anni a livello italiano e internazionale, ha come ragione principale l’andamento negativo del titolo di B.Mps che dall’ultimo aumento di capitale ad oggi ha fatto registrare una perdita di valore che si aggira sul 70% e alla conseguente consistente svalutazione delle azioni Mps detenute nel portafoglio della Fondazione. Svalutazione dettata da una scelta improntata alla massima prudenza.  fonte

Se diamo uno sguardo al patrimonio netto in confronto ad anni addietro, si può notare tutta la difficoltà del titolo bancario, in un solo anno la perdita del patrimonio ammonta a più di 4mila milioni di euro. Ma basta anche un semplice grafico per vedere MPS su nuovi minimi storici e la sua performance ribassista disastrosa.

Il patrimonio di 1.331,1 milioni di euro, in diminuzione di 4.075,9 rispetto al dato 2010 (5.407 milioni), mostra una significativa flessione che deriva dalla perdita di esercizio registrata nell’anno e dalla patrimonializzazione di minusvalenze su cessione di azioni (privilegiate e ordinarie) di Banca Mps (complessivamente 240 milioni) e da svalutazione delle azioni residue (3.503 milioni).fonte

Dal punto di vista economico, al netto delle svalutazioni, il 2011 si mostra comunque in progresso rispetto al 2010. Tuttavia, l’anno appena concluso si caratterizza non tanto per i suoi risultati economici, quanto e soprattutto, per l’evidenziarsi di una situazione di tensione finanziaria dovuta sia alla sottoscrizione del finanziamento di 600 mln per aderire all’aumento di capitale di B.Mps, sia al deteriorarsi del mark-to-market degli strumenti derivati con sottostante titoli Fresh 2008 a suo tempo conclusi da F.Mps. Cio’ ha comportato la necessita’, per la Fondazione, di cedere parte dei propri asset e di smobilizzarne un’altra parte (compresa una significativa quota della conferitaria stessa). Il quadro ha prodotto consistenti minusvalenze, a seguito delle cessioni di asset realizzate fra il 2011 e il 2012.fonte

 

Ecco la deblace di Monte dei Paschi sul grafico mensile, dai massimi degli anni 2006 e 2007, è iniziata poi una discesa senza fine.

Nel grafico giornaliero, possiamo vedere che il supporto statico 0,175 (i vecchi minimi storici), sono stati violati, persi in chiusura e con una pessima candela, quella di venerdì. Da aggiungere cè poco, il titolo è disastrato e il supporto per non scendere ancora è 0,155.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
5 commenti Commenta
kry
Scritto il 23 luglio 2012 at 00:19

MPS in borsa vale meno di 2 miliardi €. Lo stato ha già prestato 4 miliardi €. Quanti milioni € di titoli di stato possiede a bilancio MPS? La percentuale d’oro di spettanza depositato presso la banca d’italia credo valga più di 2 miliardi €. Ci siamo fatti fregare 1 miliardo € in contanti dai francesi per parmalat, qui quanti ce ne facciamo fregare.

balrock
Scritto il 23 luglio 2012 at 15:40

kry@finanza:
MPS in borsa vale meno di 2 miliardi €. Lo stato ha già prestato 4 miliardi €. Quanti milioni € di titoli di stato possiede a bilancio MPS? La percentuale d’oro di spettanza depositato presso la banca d’italia credo valga più di 2 miliardi €.Ci siamo fatti fregare 1 miliardo € in contanti dai francesi per parmalat, qui quanti ce ne facciamo fregare.

è uno schifo…………………. nn ho parole e vedere il 3° titolo bancario ridotto così, beh…

kry
Scritto il 23 luglio 2012 at 16:44

balrock@finanzaonline,
A parte lo schifo, mi piacerebbe un’ opinione sul resto del commento. Penso che a molta gente della quotazione del titolo non interessa nulla, ma dell’eventuale fregatura futura in arrivo possa interessare di più.

balrock
Scritto il 23 luglio 2012 at 18:44

kry@finanza:
[email protected],
A parte lo schifo, mi piacerebbe un’ opinione sul resto del commento. Penso che a molta gente della quotazione del titolo non interessa nulla, ma dell’eventuale fregatura futura in arrivo possa interessare di più.

kry, a giugno mi pare che mps detenesse circa 25/26 miliardi in titoli di stato:
Una perdita teorica, in questo momento, sui circa 25/26 miliardi di titoli di Stato italiani a lunga scadenza che Rocca Salimbeni custodisce in portafoglio
http://www.ilcittadinoonline.it/news/150239/Movimenti_intorno_a_MPS__che_discute_il_piano_industriale.html

kry
Scritto il 23 luglio 2012 at 23:45

Grazie. Le ultime due frasi suonano in maniera sibillina e fan intuire molti inspiegabili perchè.

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] agamarino[email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute