Fimeccanica: Contratto di vendita per 6 superjet, ma per il titolo possibile ritracciamento già domani

  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • PDF
  • Print
  • Twitter
  • Wikio
  • Yahoo! Buzz

La russa Sukhoi ha firmato un contratto per la vendita di 6 100/95B, costruiti in joint venture con Alenia Aermacchi del gruppo , del valore di 212,4 milioni di dollari. La commessa prevede anche 10 opzioni che, in caso diventassero ordini fermi, porterebbero il valore complessivo dell’accordo a 566,4 milioni di dollari. inaugurerà al più presto uno stabilimento di assemblaggio di nei dintorni di Mosca. L’ Amministratore delegato ha dichiarato: “Speriamo presto di poter inaugurare uno stabilimento di elicotteri nei dintorni di Mosca, dove produrremo insieme a Russian Helicopters l’AW139, l’elicottero più moderno che AgustaWestland abbia fatto e quello di maggior successo e abbiamo voluto costruirlo qua assieme ai nostri partner e condividerlo per questo mercato e mercati limitrofi”. Quindi good news per il titolo di , mentre Citigroup riconferma il rating di vendita (sell) sul titolo del colosso pubblico, abbassando il target price a 2,40 euro dal precedente 3 euro. Un valore decisamente al di sotto degli attuali prezzi di . Ma noi lo analizzeremo per conto nostro sul grafico giornaliero e settimanale.

Daily:

Il titolo dopo la conferma della candela d’ inversione ( Hammer ), è riuscito ad arrivare fino ad una resistenza ostica formata da dei vecchi supporti tra 3,30 e 3,36 e dalle medie semplici 89 e 100, a quota 3,34 – 3,366 testate nelle seduta odierna. Nonostante gli oscillatori in netto Buy. La candela disegnata oggi è di indecisione e ci indica un possibile ritracciamento della quotazione già da domani. I livelli da monitorare sono praticamente il minimo e il massimo odierno, la violazione soprattutto in chiusura giornaliera ci indicherà se la candela verrà confermata a ribasso o annullata. Ma siamo propensi più per il ritracciamento fino ai 3 -3,05……….

Weekly:

Il grafico settimanale parla chiaro, il trend di lungo è sempre ribassista da maggio 2011, gli oscillatori dimostrano sempre la debolezza del titolo, l’ alligator è sempre in trend ribassista. Servirebbe una close sopra 3,38/3,42 per allunghi verso i 3,95/4, sulla dinamica per tentare di invertire il trend in atto.


GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Fimeccanica: Contratto di vendita per 6 superjet, ma per il titolo possibile ritracciamento già domani, 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. Fiat: probabile ritracciamento alle porte
  2. Unicredit: il titolo bancario di Piazza Affari conferma il trend ribassista, possibilità alta di rivedere i minimi storici
  3. Banco popolare: rimbalzo possibile? 03/11/2011
  4. Borsa: ecco lo stacco dei dividendi di domani 21 maggio dei titoli dell’ Indice Ftsemib
  5. Eni avvia produzione in Siberia: analizziamo gli obbiettivi sul titolo in attesa della trimestrale del 27 aprile
  6. Cell Therapeutics: tante news ma il titolo non sembra reagire, il trend di lungo resta sempre ribassista
  7. Spread btp/bund sotto i 300 punti: analizziamo il Bund sul nuovo contratto
  8. Alert Unicredit: 2,356 è il supporto da mantenere per non andare sui minimi storici
  9. Unicredit ai raggi X: analizziamo il titolo per il 2012

Lascia un Commento