11 le banche commissariate in Italia compresa Banca Network: cosa garantisce in Fondo interbancario?

Scritto il alle 11:25 da Agata Marino

Sono 28 mila i correntisti che sono aggrappati al fondo interbancario dei depositi

Oltre a Banca Network ci sono altre dieci realtà in amministrazione straordinaria che hanno congelato i conti correnti dei propri clienti.

Non c’è soloBanca Network in amministrazione straordinaria. L’elenco degli istituti a cui la Banca d’Italia ha imposto una gestione commissariale inclide altri 10 soggetti.
QUANDO SCATTA L’AMMINISTRAZIONE CONTROLLATA. L’amministrazione straordinaria viene disposta quando le criticità di un istituto di credito (che spaziano dalla gravità delle perdite patrimoniali, alle irregolarità e alle violazioni normative e amministrative) «non presentano caratteri di irreversibilità». Obiettivo della procedura è accertare la situazione aziendale e avviare soluzioni nell’interesse dei depositanti. Se ci sono ragioni di assoluta urgenza, la Banca d’Italia può nominare uno o più commissari che assumono i poteri di amministrazione dell’intermediario per un massimo di due mesi (gestione provvisoria).
GARANZIA FONDO INTERBANCARIO FINO A 100 MILA EURO. Quando la crisi assume caratteri di irreversibilità, l’intermediario viene assoggettato a liquidazione coatta amministrativa, con provvedimento del ministro dell’Economia (sempre emanato su proposta della Banca d’Italia, che nomina anche gli organi liquidatori). Nei casi di liquidazione coatta amministrativa i sistemi di garanzia dei depositanti, ai quali le banche italiane sono tenute ad aderire, effettuano i rimborsi nel limite di 100mila euro per ciascun depositante.

Ecco l’elenco, messo a disposizione dal servizio vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d’Italia, di tutte le procedure «in essere all’8 maggio 2012». source

– Banca Tercas
– Bcc Monastir e del Sile (Treviso)
– Bcc “Luigi Sturzo” di Caltagirone (Catania)
– Bcc di Altavilla Silentina e Calabritto (Salerno)
– Banca Network Investimenti spa (Milano)
– Bcc di Cosenza (Cosenza)
– Bcc di Tarsia (Cosenza)
– Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo (Teramo)
– Cassa di Risparmio di Rimini (Rimini)
– Delta/SediciBanca spa (Bologna-Roma)
– Istituto per il Credito Sportivo (Roma)

A queste banche si aggiungono due intermediari non bancari (SGR):

– Total Return SGR (Mantova)
– Cape Regione Siciliana SGR (Palermo)

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
11 le banche commissariate in Italia compresa Banca Network: cosa garantisce in Fondo interbancario? , 10.0 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute