Crisi: il business in aumento dei ” Compro Oro “

Scritto il alle 08:42 da [email protected]

Dall’inizio del 2012 i clienti dei Compro oro in Italia sono aumentati del 20% rispetto allo scorso anno e nell’arco del 2011 i negozi che lo acquistano sono cresciuti del 15%. Chi sono questi clienti?

Sono famiglie, ma anche pensionati, dipendenti, padri di famiglia, studenti, persone in diffocltà, magari respinte dalle banche, che hanno bisogno di contanti subito. Secondo una ricerca dell’Adoc, sono circa 350mila euro per esercizio con un totale nazionale di quasi 2 miliardi di euro. In pratica si ricorre ai “gioielli di famiglia” pur di racimolare denaro per far fronte a qualsiasi tipo di spesa, dal pagare la bolletta a comprare generi di prima necessità al supermercato. Chi vende è quasi sempre in forte difficoltà economica e ha ben poco da contrattare per alzare il prezzo, quindi finisce per accettare prezzi molto bassi. Inoltre l’oro comprato dovrebbe essere fuso per legge  ma in realtà non avviene sempre. Spesso, invece, gli oggetti di maggior pregio sono reimmessi in commercio, con margini di guadagno maggiori.

Il boom dei ” Compro Oro “, è generato soprattutto da una normativa che è piena di buchi, non si paga l’Iva, perché l’attività è considerata “di rottamazione”. Resta solo un registro a dimostrazione del passaggio di proprietà di un’ oggetto, l’unico obbligo è la registrazione dei dati del venditore, che spesso viene ignorato.

 

Cinque regole “d’oro” per evitare le fregature, su consiglio dell’ ADOC:

1.  Aggiornatevi costantemente sulle quotazioni dell’oro per evitare che i venditori, nel determinare il prezzo, partano da un valore diverso dal reale.

2.  Fate attenzione alla purezza dell’oro, cioè se è a 18K (composto al 75% da oro e al 25% da altre leghe) o a 24K (oro puro). Spesso il prezzo pubblicizzato si riferisce a quest’ultimo, ma se vendete oro a 18K il prezzo verrà ridotto del 25%. E non tutti i Compro oro accettano di acquistare oro puro.

3.  Prima di portarlo in negozio pesate l’oro su una bilancia digitale o, se non l’avete, presso un gioielliere di fiducia. Non è raro che nei Compro oro la bilancia segni un peso inferiore a quello reale.

4.  Accettate solo pagamenti in contanti e non uno scambio di preziosi, di cui non conoscete nature e provenienza.

5.  Diffidate dei negozi che non richiedono documenti di identità per la compravendita, tutte le transazioni di oro devono essere registrate per legge.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Crisi: il business in aumento dei " Compro Oro ", 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute