Per l’ indice di Piazza Affari niente speranze

Scritto il alle 17:16 da [email protected]

Dopo aver toccato ieri e violato di poco, il supporto fondamentale a 13600 punti, l’ indice Ftsemib ha rimbalzato in prima battuta, ma solo di rimbalzo appunto si tratta. L’ indice principale di Piazza Affari si conferma debole, tutto fa pensare alla violazione di quel supporto con affondi in area 13100 circa prima di rivedere i minimi di marzo 2009.

I fallimenti della Penisola nel primo trimestre 2012 sono più di 3000, il trend in crescita non si arresta da aprile 2008. Anno scorso, nel 2011 il record è stato di 11.615 aziende chiuse, se facciamo due conti, a questo ritmo nell’ anno in corso supereremo quel record di almeno 1000 unità. L’ economia italiana è al collasso, a meno di riforme serie per la crescita in un paese che è fermo da 15/20 anni, la strada è segnata. I consumi stanno diminuendo sempre più, i risparmi degli abitanti del Belpaese idem. Quindi mi sento di fare un pronostico alla ” Mago Oronzo “……………………….. Penso veramente che entro fine anno 2012, metà 2013, l’ indice Ftsemib violerà i minimi di marzo 2012 a 12332 punti, portandosi in area 10000 – 7000/8000 circa.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
1 commento Commenta
balrock
Scritto il 14 maggio 2012 at 16:14

persi i 136000, ma aspettiamo chiusura per dirlo…………….. attenzione allo spread, una chiusura sopra i 430 punti e per arrivare ai massimi ( 520-550) è una volata………….
saluto il buco di Gooser :mrgreen:

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute