Piazza Affari: Diamo l’ allerta su Intesa, Monte dei Paschi, Unicredit e Fiat

Scritto il alle 12:10 da [email protected]

Sull’ indice principale della borsa italiana, è stato violato nettamente il supporto dei 14000 punti, prospettando così un’ obbiettivo altamente probabile nel breve/brevissimo a 13600, con possibilità di allunghi verso i 13100, in pratica i minimi di settembre 2011. Non va per niente meglio nemmeno nei titoli bancari maggiori, tra cui ISP – UCG e BMPS, entrambi hanno una quotazione inferiore a dei supporti importanti, ma vediamoli singolarmente nei grafici giornalieri:

Su Intesa San Paolo dopo aver perso 1,13, resta una zona supportiva tra 1,05 e 1,08 testata nella seduta odierna, la perdita in chiusura di 1,05 faciliterebbe la discesa fino a 0,95/0,965 circa:

Unicredit è ampiamente sotto i 2,93, se non viene recuperato e mantenuto al massimo nella seduta di domani si dovrebbe scendere fino a 2,74 – 2,57:

 

Banca Monte dei Paschi di Siena è anch’ essa sotto al supporto statico a 0,245, l’ obbiettivo probabile diventa 0,21 circa:

Vediamo adesso Fiat che è sulla zona supportiva tra 3,61 e 3,71 che è stata violata di poco nella seduta di oggi, la perdita in chiusura dei 3,61 porterebbero ad affondi verso 3,44:

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Piazza Affari: Diamo l' allerta su Intesa, Monte dei Paschi, Unicredit e Fiat, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute