Rinnoviamo l’ alert sull’ indice di Piazza Affari e sui bancari

Scritto il alle 21:15 da [email protected]

Come già detto in precedenza nell’ analisi del 14 aprile ( QUI ), i presupposti per rivedere i minimi di settembre 2011 ci sono tutti.

Oggi il nostro indice Ftsemib ha chiuso la seduta odierna sui minimi intraday, nelle sedute precedenti la quotazione aveva provato due volte a recuperare la rialzista che non è però riuscito a mantenere, infatti nelle sedute successive, subito è stata ripersa dimostrando ancora la debolezza dell’ indice nostrano.

Il livello importante, che è anche il 1° obbiettivo di brevissimo, resta 14000 punti, la sua perdita confermerebbe allunghi a ribasso verso i 13600 – 13100 punti.

Gli oscillatori sono sempre in netto sell, l’ alligator è sempre ben disteso in trend ribassista, siamo ampiamente sotto a tutte le medie e la rialzista persa nella seduta del 10 aprile. Abbiamo poi molte candele rosse che indicano la continuazione del trend in atto, quindi a mio avviso, ogni rimbalzo dell’ indice è una buona occasione per shortare, alleggerire posizioni ( magari sui bancari ) oppure vendere in gain le operazioni di brevissmo/intraday.

P.S. lo dice pure trendonline ( QUI ), ma noi lo abbiamo anticipato………………. ehehehhehe :mrgreen::mrgreen:

 

Per quanto riguarda alcuni titoli bancari, per Unicredit attenzione alla perdita dei 2,93. Per Monte dei Paschi 0,245 e 1,13 per Intesa San Paolo:

 

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute