Sospiro di sollievo per l’ IMU a giugno

Scritto il alle 14:13 da [email protected]

Stangata Imu rinviata, i contribuenti possono tirare un sospiro di sollievo per la rata di giugno. Dopo il caos dei CAF sulle aliquote da applicare non chiare, il governo ha deciso che la prima rata della nuova tassa sulla proprietà immobiliare verrà calcolata applicando l’aliquota base e le relative detrazioni. Quindi 0,4% per la prima casa e 0,76% per la seconda, i comuni hanno però la possibilità di aumentare o diminuire l’aliquota base di uno 0,2% per l’abitazione principale, e di uno 0,3% per la seconda casa. ma secondo i calcoli fatti dai caf sono il 6% dei comuni hanno adottato tale decisione. Purtroppo a dicembre si salvi chi può, perchè ci sarà il conguaglio, e quello che non viene pagato adesso sarà un salasso per natale. I comuni dovranno decidere entro il 30 settembre l’ aliquota da applicare, quindi rata leggera a luglio e stangata rinviata a dicembre………………

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Nessun commento Commenta

Titoli azionari, Titoli biotecnologici, Future e commodities
Utenti online
Histats.com ©
mailorder brides besucherzahler contatore internet
Twitter
MAIL DEI BOSS SANDRO E AGATA: [email protected] [email protected] SeguiteciAncheSu …
http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/ http://www.facebookloginhut.com/facebook-login/
Debito Pubblico Italiano
ContanteLibero.it
indici di borsa e principali valute